Il Blog delle Stelle
Oggi a me e domani al mi babbo

Oggi a me e domani al mi babbo

Author di Beppe Grillo
Dona
  • 445

di Beppe Grillo

L'unica notizia vera è la frase più infelice e stupida della storia, quella del rottamatore che riuscì a rottamare il solo il padre. È appena incominciata un'altra diarrea mediatico/giornalistica, articoli e approfondimenti del nulla su papà Tiziano, nomi che sono gli stessi per tutti: Romeo, accuse non chiare, ipotesi creative , inventate da una stampa che ha un solo compito... fagocitare quello che resta della democrazia e dell'idea di famiglia. Si comporta come l'ultimo cucciolo di alien, quello bianco (mezzo uomo e mezzo alien) nasce e si mangia la madre. Così come il menomato morale dice: "per mio padre doppia condanna", lo esclama così... con l'intensità morale di un'ordinazione al bar del circolo dei compagni di merende. Sono prime pagine che non si possono leggere, le uniche cose comprensibili sono schifezze.

Ma cosa vuol dire "per mio padre doppia condanna"? E poi, cosa significa questa girandola di accuse incomprensibili? Una cosa alla volta: sicuramente nessuno avrebbe mai pronunciato una frase del genere prima di oggi, che sia gente malata lo dico da sempre: arrivismo e sterile incapacità a riconoscere le emozioni proprie e degli altri: insomma il travestitismo morale alexitimico. Se a Berlusconi avessero toccato la mamma si sarebbe costituito, il menomato morale non si rende neppure conto che questa uscita lo segnerà per sempre. Come si fa a dimenticarla? Dal piazzista di pentole al piazzista di anime, ricordi, amore... mio padre è un pezzo di quel puzzle che non mi riesce mai: lo butto via, lo regalo dopo un "venghino siori venghino" al mercatino improvvisato dei cimeli di famiglia.

Ma perché la ha detta? Probabilmente si è cortocircuitato l'avatar mentale del ragazzetto con la sua personalità reale. Un uomo minuscolo che improvvisamente si rende conto del fatto che i giornali non sono, e non sono mai stati, al suo servizio. Sono padroni senza alcuna morale ed etica, pronti a fare con lui quello che lui, istintivamente, ha fatto subito dopo con suo padre... buttarti nel cesso, doppia condanna al papà e alla mamma un ergastolo! Venghino Siori venghino

Ma se le reazioni di Renzi lo qualificano nella sua inettitudine morale quelle dei giornali cosa significano? Siamo di nuovo al titolismo puro, alle allusioni, le ricostruzioni fantasiose di gruppetti senza alcun senso. Con tutto quello che ha fatto per le banche lo ripagano così?

Le banche non ti ripagano mai, dovrebbe saperlo. Mentre i giornali trasformano i fastidi dei poteri forti in gialli di quart'ordine immersi in intricate, quanto inverosimili, "vicende giudiziarie".

C'è una differenza enorme tra una notizia falsa e una ricostruzione in diretta inventata della realtà. Una notizia falsa è una cosa non vera al posto di una vera, oppure al posto di niente. Mentre la ricostruzione di indagini ed ipotesi degli inquirenti non è una notizia, è pura fagocitosi della realtà. E' il progetto mediatico per l'europa: omogenizzazione di tutto in un'unica versione, la progressiva persuasione che non valga la pena di andare a votare ma piuttosto aspettare fiduciosi la prossima intossicazione finanziaria.

In fondo, la democrazia possono distruggerla soltanto due cose: il popolo alla ricerca di un dittatore e l'informazione che, per definizione, non può mai essere del tutto libera. Ma da questa imperfezione costituzionale alla marea di cazzate che tocca leggere oggi c'è una grande differenza: quella che viene dalla forza della "finanza creativa". Quella madre pazza e vitrea che distrugge i suoi stessi portatori, l'avidita' senza progetti.

Il PD stava facendo la concorrenza alla finanza, ed ecco le conseguenze: una nuvola di fumo che sarebbe utile anche ai peggiori delinquenti, di entrambe le parti.

E così l'unica vera notizia in mezzo a questa robaccia la sapevamo già: il bersaglio sono la famiglia ed il buon senso. L'unica notizia è che il rottamatore riuscirà, forse, solo a rottamare il padre. L'unica notizia è che Verdini, uno dei padri costituenti mancati dei sogni di gloria del menomato, ha preso 9 anni in primo grado. Ad ogni epoca il suo Pacciani, ed i suoi compagni di merende.

Come la finanza uccide l'economia reale così l'informazione fagocita il dialogo sociale e qualunque possibile tentativo di fare (bene o male che sia) ci viene strappato di mano, ogni volta che apriamo un giornale.



Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

4 Mar 2017, 14:05 | Scrivi | Commenti (445) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 445


Commenti

 

Abolizione CANONE RAI...
CI SAREBBE IL 90 per cento per l'ABOLIZIONE.... BASTA BASTA BASTA
RAI asservita e portavoce del PD.... E o almeno dovrebbe essere un servizio Publico... Cosa impedisce , quali ostacoli, quali interessi, ci sono? Perché i 5 Stelle non fanno qualcosa !

La RAI tutta 1/2/3 per il PD (pseudo sinistra)
Mediaset per BERLUSCA (destra)

ABOLIRE CANONE RAI forza M5S

Pasquale Lufrano Commentatore certificato 16.03.17 03:58| 
 |
Rispondi al commento

E dopo tre giorno...ops tre mesi il messia Renzi è resuscitato Alleluia

Renato536 Renè Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 11.03.17 08:45| 
 |
Rispondi al commento

E' la solita politica che per anni ed anni propone e ripropone se stessa. Una casta che si esprime attraverso i padri ed i figli.
Forse la cosa più triste che qui il burattino sembra il figlio, il giovane boy scout, ed il burattinaio, il grande vecchio, che tramite una cerchia ristretta di persone (il cerchio magico), cerca quello che tutti vogliono: il Potere.


Andrea Maccarrone 10.03.17 14:45| 
 |
Rispondi al commento

Questi politici, è risaputo, hanno la faccia come il culo.

Nanni Manca, Carloforte Commentatore certificato 10.03.17 11:22| 
 |
Rispondi al commento

I signori della politica sono arrivati ad un binario morto. La marcia indietro nin è prevista. in pochi se ne sono accorti. Nemmeno Vespa che continua ad intervistarli inutilmente. Che pena !

maurizio moretti 09.03.17 00:42| 
 |
Rispondi al commento

Veramente non capisco questo accanimento su un pensiero espresso da Grillo a proposito di una frase di renzi. Non è mica obbligatorio condividerlo!!!

Maria P., bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che ha donato a Rousseau 08.03.17 21:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao
Per i vostri progetti, la soluzione è la signora Josina gomez. Lei offre di diverso in prestito fino a 50.000 euro con un tasso del 2% per il vostro viaggio e progetti di finanziamento di studi per affari d'oltremare edificio e fondo di investimento in commercio vari di progetto e costruzione, acquisto della casa, noleggio auto e appartamento, settore agricolo e la finanza di progetto mondo aziendale per la somma di milioni di prestiti per la salute e l'istruzione di tuo sollievo di bambini pronto per chiunque in pericolo
Contattare il servizio di posta elettronica bancadiaccreditamento2017@gmail.com

gatuso amdronia Commentatore certificato 08.03.17 10:13| 
 |
Rispondi al commento

@ Alessandro
Le numerose critiche che ha ricevuto il post di Beppe sono sacrosate - e non riguardano di il Movimento - sono tutte riservate a quello che dovrebbe essere un "garante" non uno sbraitante.
-Scagliarsi contro la stampa che per una volta fa il suo mestiere e si occupa del giglio fetido, è da poco lucidi.
-Insensato scandalizzarsi per la banalissima espressione "pena doppia" quando il bomba in tutta la sua carriera politica non ha fatto altro che spararle grosse, come il padre del resto.
-Quanto sopra metterebbe a repentaglio il concetto di "famiglia"? Del Mulino Bianco, magari? Ma robe che non si possono sentire...

Ribadisco, le critiche sono tutte per Beppe, non certo per il Movimento - con le sue sparate danneggia l'immagine M5S e la sua ascesa.
Movimento che rimane comunque l'unica alternativa valida e possibile a un sistema partitico completamente asservita agli interessi personali dei vari potentati di turno.

gabriella z., scorze' Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 07.03.17 22:52| 
 |
Rispondi al commento

Si leggono diversi post con critiche anche pesanti.
Premesso che le critiche fanno anche bene, io credo che un eccesso sia molto dannoso.
A riguardo Renzi e il padre, la frase di Matteo è davvero inascoltabile, inaccettabile e, ancora una volta in più, da cazzaro.
Ma come si fa a dire "se è accertata la colpa, allora pena doppia"? per i fondelli ci ha già preso abbastanza. Non è la prima volta che il padre del bomba appare in certe indagini.
Ma padre a parte, se mettiamo nel calderone il padre, le 80€, il job-act, lo step-child-adoptions (ma perché in inglese?), l'IMU tolta appena andato al "potere" (ma non dimentichiamo che togliere l'IMU era uno dei cavalli di battaglia del banana), i miliardi alle banche, il bail-in, ecc. ecc., perché dividerci in infiniti rivoli di critiche che non portano a niente?
Qualcuno parla di 2 pesi e 2 misure, ma per cosa?
Abbiamo un movimento che è diventato, ora anche secondo i sondaggi, il primo partito in Italia, e in pochissimi anni in un crescendo costante, potrebbe voler dire che in fondo si è pensato abbastanza bene e mosso altrettanto bene?
Se non sta bene quello che si fa nel movimento, siccome si è in democrazia, senza bisogno di dare delle merde a destra e a manca, dei coglioni o lanciare altri epiteti vari, si può sempre prendere un'altra strada.

Saluti
Claudio

Claudio 07.03.17 13:39| 
 |
Rispondi al commento

Beppe ma come mai qui ti scagli contro i giornalisti che parlano degli intrallazzi del babbo del bomba con frasi tipo "Siamo di nuovo al titolismo puro, alle allusioni, le ricostruzioni fantasiose di gruppetti senza alcun senso" e poi nel post successivo the ne esci con " Qualche giorno fa, Renzi è passato da Matera ... accompagnato dal Presidente della Regione Marcello Pittella. Avranno parlato anche degli appalti CONSIP, dato che adesso anche il presidente Pittella è stato tirato in ballo?
Ma come? Non è "titolismo e allusioni" questo?
E quale sarebbe la differenza? Che quando lo scrive il tuo blog allora va bene tutto?
Un po' di coerenza, quando?

gabriella z., scorze' Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 06.03.17 22:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Qui sotto consigliano di pubblicare solo i commenti di chi si firma...
Io allora suggerisco di pubblicare solo i commenti di chi si firma e contribuisce nei fatti al sostentamento del Movimento.
Io critico Beppe anche aspramente quando fa interventi bislacchi come questo - perché voglio che il movimento cresca, si radichi tra la popolazione e ritengo che un capo politico debba volare alto, riflettere prima di parlare di pancia senza accendere il cervello. Grillo, con i suoi interventi azzardati, danneggia gravemente il lavoro dei deputati che ogni giorno si fanno il mazzo per accrescere la credibilità del Movimento.
Vedo un sacco di interventi di grillini che starnazzano inneggiando a Grillo senza un minimo di senso critico. Il tifo andate allo stadio a farlo o nel pollaio. Se volete veramante sostenere il Movimento versate un obolo non chiacchiere bislacche.

gabriella z., scorze' Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 06.03.17 22:01| 
 |
Rispondi al commento

Ma non c'e' la maniera di pubblicare solo.i post si chi si firma con un nome e cognome controllati? Io vorrei leggere solo di quelli. Chi si nasconde dietro un pseudonimo è un vile. Chi si intrufola con identità fasulla per spalare merda ha certamente un motivo per farlo. Economico? Lavorativo? Lobbistico? Fate un po' voi. Solidarietà a Beppe che a giudicare dal numero di commenti negativi ne ha bisogno. Non è che ha toccato qualche nervo scoperto?

Massimo Toso 06.03.17 21:32| 
 |
Rispondi al commento

All'inizio ti apprezzavo, hai avuto il merito di scuotere l'opinione pubblica dal torpore berlusconiano un pò come Il Fatto Quotidiano ha rotto gli schemi dell'informazione; ma ora hai preso una piega peggiore di quella dei tuoi avversari, il tuo blog equivale ora alla Novella 2000 dell'informazione (senza offendere Novella 2000).

Sauro Cardini 06.03.17 19:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao signore/signora,
Sto cercando il prestito di denaro per diversi mesi che ho avuto debiti e bollette da pagare. Pensavo che fosse finita per me. Ma per fortuna ho visto la testimonianza fatta da molte persone su Mm Josina gomez, che è come ho contattato mio mutuante per pagare i miei debiti e il mio progetto. e signora Josina mio concesse un prestito di 70,000 euro sul mio conto, posso assicurarvi che tutti questi carta suo governarlo mio aiuto per pagare fuori il mio contatto di debito la e sarebbe la verità Se avete bisogno di finanziamenti; prendere in prestito denaro o qualsiasi progetto ti rendi cont questo vi aiuterà a raggiungere e sostenere finanziariamente sua e-mail prestitobancario2017@gmail.com

matines guissipi Commentatore certificato 06.03.17 19:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chiunque, come me, abbia a cuore il buon nome del Movimento non puo' che deplorare il post bislacco di Grillo.
Un padre che lucra sulla parentela stretta col figlio, sarebbe come minimo da rottamare.
Non si vede come l'affermazione del tronfio di Rignano sia un attacco alla "famiglia", al "buon senso". Ma quanto bigotto sei diventato?Pare di sentire le supercazzole irricevibili di Giovanardi, Alfano Adinolfi e feccia politica varia.
Solo un grillino imbecille puó osannare a questo post balengo - che danneggia il lavoro prezioso che sta facendo il Movimento.
Speriamo di dimenticarcene presto e che Beppe tenga chiusa quella boccaccia incontinente sempre piú spesso.

gabriella z., scorze' Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 06.03.17 19:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CIAO A TUTTI
Dio alla fine mi ha mostrato la sua esistenza e il suo amore per noi che bisogno del suo aiuto. . E 'incredibile ma vero caro parente e amico. Se si potesse conoscere il grande servizio che Dio mi ha fatto attraverso quella donna, la signora ANISSA Kherallah che mi ha concesso un sostegno finanziario di ieri, vi assicuro tutto sarai molto, molto gioiosa come sono oggi . E 'finita per i suoi falsi istituti di credito che hanno abusato nostra debolezza. Non cercate oltre i miei amici, è il vero e proprio con questa donna nel timore di Dio e che aiuta veramente. Il suo indirizzo è lo sviluppo. aide@gmail.com! Posso dirvi solo ciò che può essere giusto per voi e muovo di grazie Roberto per me l'invio alla persona giusta. Piacevole giornata a tutti voi

philippe darus rinaudo Commentatore certificato 06.03.17 19:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Renzi ha fatto molto più di quanto egli stesso s'era convinto di fare: ha rottamato se stesso e la sua dignità di politico e di uomo, ma ancora non se ne avvede!!
... Oltre ai sogni dei giovani, figli d'Italia, e al senso del bello e del buono!
Ha rottamato la speranza e la vita! La fiducia e l'onore di ogni cittadino libero.
Ha rottamato le lacrime delle famiglie in difficoltà e i vagiti dei neonati che le donne in Italia non partoriscono più.
Ha rottamato la gioia, la morale e una Patria di cui nemmeno a scuola si legge ormai.
Adesso ci presenta il futuro, sul suo blog: i nove nipoti di Tiziano!
Beh...speriamo non gli assomiglino!

ulla passarelli 06.03.17 16:27| 
 |
Rispondi al commento

Semplicemente schifoso! Perso anche il minimo della credibilità e del rispetto! Grillo sei alla frutta lo sciacallaggio di bassa lega ti identifica per quello che sei un buffone

Walter Ripamonti 06.03.17 15:24| 
 |
Rispondi al commento

Rientro oggi dopo un lungo periodo all'estero ... ma cosa è successo ???

Ho lasciato il M5S che stilava il codice etico per affermare che un avviso di garanzia NON è una condanna ... ed ora stiamo facendo una campagna contro Renzi perché non lui ma suo padre a preso un avviso di garanzia.

Forse e meglio che torni all'estero perché di un paese guidato da ciarlatani come voi ne faccio a meno.

ex M5S ... ora libero pensatore

Davide e., Paderno Dugnano Commentatore certificato 06.03.17 15:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

smettetelaa di farvi le PIPPE MENTALI fanno male ledono il vostro cervello ,ma come cazzo si può parteggiare x RENZIE il cazzaro .CHI SEGUE RENZIE IL PARLATORE é UN SIGNORE ;MA CHI GLI CREDE è UN GRAN COGLIONEEEEEEEEE PARECCCHI DI VOI. wIL M5 STELLEE CHE QUANDO SARA ORA VI APRIRA E CHIUDERA IL CULO

maurizio b., roma Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 06.03.17 13:10| 
 |
Rispondi al commento

se le colpe dei padri non ricadono sui figli e viceversa... allora nessuno pagherà per i danni causati al resto degli italiani?

Clesippo Geganio, LT Commentatore certificato 06.03.17 12:38| 
 |
Rispondi al commento

non fatevi fregare per l'ennesima volta, il fankazzista matteo adopera ogni espediente per ottenere consenso dall'elettorato, essendosi giocato la credibilità non gli è rimasto altro che buttarla sugli affetti famigliari per intenerire i votanti italioti.

Clesippo Geganio, LT Commentatore certificato 06.03.17 12:34| 
 |
Rispondi al commento

Perfettamente d'accordo con Beppe Grillo e non sono un suo fan. Quando ho letto la frase di Matteo Renzi sono rimasto di stucco. Perché mai in caso di colpevolezza uno dovrebbe augurare a suo padre una pena doppia? Perché mai dovrebbe soffrire ancora di piú? La risposta é semplice:perché il figlio cosí farebbe il bello davanti alla nazione, ed anzi, fa il bello.
Non esistono parole, povero padre.

Franco 06.03.17 12:31| 
 |
Rispondi al commento

Scusate se ci ritorno sopra.

Ma la questione è gravissima, di una gravità incommensurabile e, guarda caso, nessuno l’ha valutata per la gravità che è.


Renzi scrive a Beppe, a conclusione della sua lettera aperta e, soprattutto, in forma pubblica:


"Spero che i tuoi nipoti possano essere orgogliosi di te come lo sono di Tiziano Renzi i suoi nove nipoti Mattia, Francesco, Gabriele, Emanuele, Ginevra, Ester, Maddalena, Marta e Maria."


In una diatriba che già tu sai, che portandola pubblicamente sulla rete verrà poi ripresa a grande risonanza dai Media, mai e poi mai, se hai un minimo di cervello, di umanità, dovresti mettere in mezzo i nipoti ( degli innocenti certi, sicuri) dentro il tuo tritacarne mediatico e nominarli uno ad uno come fossero spiedini sacrificali!

Questo sì che è qualcosa di squallido e di uno sciacallaggio disumano cannibalesco così orrendo, che dimostra che sto Babbeo Renzi non è all'altezza di fare il padre e tanto meno doveva fare il premier, poiché mai sarebbe stato nominato dal popolo uno squilibrato così, ma ciò è avvenuto solo per mano del golpista nonché emerito ladro Giorgio Napolitano.


Faccio notare che : Ester, Emanuele e Francesco sono i figli diretti di Matteo Renzi.

Mentre: Ginevra, Mattia, Gabriele, Maddalena, Marta e Maria sono i suoi nipoti; Matteo Renzi sarebbe lo zio.

Qui i parenti di sto Babbeo Renzi, dovrebbero intervenire subito legalmente, ma anche con una denuncia che possa far intervenire gli assistenti sociali del territorio i quali potranno intermediare con il Tribunale dei Minori di zona.

Aldo B. 06.03.17 10:04| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il problema di questo paese ,è che queste persone non pagano mai per le loro colpe."la legge è uguale per tutti".Mah questa è una frase utopica.Perchè v'assicuro che se un vecchietto ruba una confezione di pane al spermercato lo arrestano subito.Mi piacerebbe che chi ci difende,si rifiutasse di arrestare chi ruba un pezzo di pane.E che la magistratura fosse più celere a condannare questi imbroglioni massonici.Ma queste sono favole qui in italia ed io purtroppo non sono più in bambino.Caro Beppe e carissimi ragazzi del movimento 5 stelle non mollate mai.siete l'unica speranza per ilò futuro di questo paese.


Il Papa dovrebbe nominare Beati tutti i politici della grande ammuchiata affarista speculatica della "Finta sinistra & Finta Destra & Centro & Lega e vari partitini trappola" che con grande Dotta Maestria Divina hanno eseguito ed eseguono gli ordini ricevuti dai padroni del mondo "America,Inghilterra,Israele,Vaticano",sostituire il Cristo simbolo con i veri Cristi di turno dei vari governi e la vecchia Madonna immaginaria con quelle vere governative piangente ammazza popolo italiano e sorridente salva papà & Banchieri.

Agostino Nigretti 06.03.17 08:24| 
 |
Rispondi al commento

L'HABITAT DELL'HOMO CORRUPTUS E' CAMBIATO......

È la metamorfosi della razza ladrona che si è imposta dopo Mani Pulite, la selezione della specie più collusa, le condanne di 541 politici in tutta Italia.

I dinosauri si sono evoluti hanno cambiato la loro habitat, meno nei ministeri e Parlamento e Senato ma molto nei Comuni e regione un assessore ha più occasioni di allungare le mani rispetto a un sottosegretario, è la mappa della corruzione ultima analisi dell'Autorità nazionale anticorruzione.

“ 60 miliardi” di costo della corruzione.
" 180 miliardi" Il costo dell'evasione fiscale.
" 10 miliardi" il costo di estorsioni
Tutto ricade sui cittadini...

i piatti più ghiotti si trovano nei Comuni e nelle Regioni, che hanno ereditato fette di potere e di spesa pubblica sempre più ricche a danno del governo centrale.

L'HABITAT DELL'HOMO CORRUPTUS E' CAMBIATO...

Shahab Shirakbari, TERNI Commentatore certificato 06.03.17 07:45| 
 |
Rispondi al commento

Se i giornali scrivono a lettere cubitali:

Grillo: Renzi ha rottamato suo padre...

Oggi bisognerebbe scrivere:

Babbeo Renzi rottama suo padre assieme ai nipoti.

Aldo B. 06.03.17 06:42| 
 |
Rispondi al commento

...Bravo Beppe!

Fabio Ciottoli, Pistoia Commentatore certificato 06.03.17 05:31| 
 |
Rispondi al commento

Ciò che è grave e che nessuno dei giornali né qui sul Blog ha evidenziato e che, nella lettera che Babbeo Renzi ha scritto a Beppe Grillo c'è questa conclusione davvero squallida e improvvida, soprattutto per uno che è stato nominato premier:

"Spero che i tuoi nipoti possano essere orgogliosi di te come lo sono di Tiziano Renzi i suoi nove nipoti Mattia, Francesco, Gabriele, Emanuele, Ginevra, Ester, Maddalena, Marta e Maria."

In una diatriba politica portata pubblicamente sulla rete e ripresa dai Media, anche se fosse stata fatta con una lettera privata, mettere di mezzo i nipoti è qualcosa di squallido e questo sì, di uno sciacallaggio disumano che dimostra che sto Babbeo renzi non sarebbe mai stato nominato premier dal popolo ma ciò è avvenuto solo per mano del golpista nonché emerito ladro Giorgio Napolitano.

Una scelta così infelice, quella di elencare i propri nipoti, che farà ricadere su quei nipoti tutta la sventura che questo Babbeo si porta appresso con suo Babbo Tiziano: " L'iniquità dei padri sui figli ricadrà fino alla terza e quarta generazione fu scritto da uno che non era certamente uno qualunque".

Un atteggiamento così improvvido che non avrebbe mai fatto un cittadino normale, e che invece, Babbeo Renzi, lui che ha dichiarato una pena doppia a suo padre Tiziano, proprio perché padre di un cittadino che normale non è !

Aldo B. 06.03.17 05:29| 
 |
Rispondi al commento

Ultima ora.

Consip, il viaggio di Tiziano Renzi a Fiumicino: "ero lì per l'avorio,pardon, per lavoro"

Un atteggiamento che gli investigatori - nelle carte dell'inchiesta -
definiscono "davvero singolare"

Anche perché il viaggio coincide con una telefonata intercettata ritenuta
"di grande importanza" ai fini dell'indagine.

Una telefonata, secondo gli investigatori, finalizzata a informare che il
telefono di Renzi era intercettato.

Ma che simpatico, sto ometto col pizzo vulcanico,il Tiziano pieno di
vita:Babbo del Babbeo!

Aldo B. 06.03.17 05:05| 
 |
Rispondi al commento

Solo una persona in malafede come lei può interpretare in questo modo quella frase,ma questo è il suo stile.l'avesse detto qualcuno delM5s l'interpretazione sarebbe stata diametralmente opposta.Avete portato il confronto politico a un livello becero ,voi fomentate l'odio contro chi non la pensa come voi.Attenti perché perché prima o poi questo vi si ritorcera' contro.Se vi capitasse di vincere le elezioni dovreste rappresentare tutti gli italiani anche i killer che hanno votato si al referndum. A proposito di elezioni quando, oltre agli insulti,
spiegherete le vostre posizioni?


"Un post veramente da pugile suonato, come ha scritto bene qualcuno qui sotto.
-Una deprecazione insulsa del lavoro della stampa che per una volta non si occupa di fuffa.
- manipolazione da due soldi della semplice iperbole "pena doppia" tra l'altro sensatissima se venisse confermato che il padre del bomba usava la carica del figlio per i suoi affaracci loschi (e dubito che il fligliolo non sapesse). Fosse confermato, altro che rottamazione ci vorrebbe per il tiziano. Beppe, sei proprio partito per la tangente come un cinghiale ubriaco - cosa da cui un capo politico dovrebbe guardarsi bene.
- Che il bersagli della fregnaccia sparata con nonchalance dal bomba sia "la famiglia" non si puo' sentire. Robe da medioevo Adinolfico. Beppe morditi la lingua trenta volte dopo aver acceso il cervello prima di postare spazzatura del genere, dannosissima per l'immagine del Movimento e per il lavoro duro oltre che serio dei deputato M5S.
gabriella z., scorze' 05-03-17 18:21"

Luçìo P., Ièsi Commentatore certificato 05.03.17 23:17| 
 |
Rispondi al commento

"Articolo alquanto bigotto e infantile questo di Beppe. Ma cosa c'entra "l'idea di famiglia"? Il Bomba ha semplicemente sparato un'altra delle sue fanfaronate galattiche. Lui è tutto più degli altri e quini anche al padre spetterebbe "pena doppia se fosse colpevole". È insopportabile anche solo a guardarlo nelle smorfie da falso che fa dalla Gruber, ma questo non giustifica il mistificare le sue parole... Proprio non c'entra una mazza qui la "rottamazione" come non c'entra il concetto di famiglia. Beppe sei esaurito?
Lia de nardo 04-03-17 22:09"

Luçìo P., Ièsi Commentatore certificato 05.03.17 23:14| 
 |
Rispondi al commento

Sinceramente, avrei preferito che il nostro comportamento, riguardo alla schifosa vicenda del Consip e tante altre vicende simili, si fosse discostato in maniera netta da quella dei numerosissimi sciacalli di altra parte politica.
Avrei preferito che noi non si scendesse al loro basso livello, ma si continuasse a fare politica col P maiuscolo, continuando ad interessarsi delle cose che più interessano alla gente.
Noi dobbiamo essere non solo più puliti e onesti ma anche più sani moralmente di quegli sciacalli venditori di arroganza e fumo.

paolo boccali, sarteano Commentatore certificato 05.03.17 22:43| 
 |
Rispondi al commento

..se T.Renzi è coinvolto in affari pubblici con
soldi pubblici allora tutti e dico tutti abbiamo il diritto di parlarne fino al terzo grado di
giudizio..e se M.Renzi si sente offeso può
querelare Grillo altrimenti vada a fare le sue
"smorfiette" allo specchio del cesso e non davanti a giornalisti compiacenti..
siamo veramente stufi di tutto questo "bon ton" di maniera pagato coi nostri soldi..
cittadini è ora di svegliarsi!

pasquino 05.03.17 22:35| 
 |
Rispondi al commento

Ha ha ha adesso la colpa è di grillo se il parlamento è pieno di farabutti padri e figli prima la boschi e suo padre adesso il babbo di Renzi,verdini ecc.ecc.voi che ce l avete contro grilo andate affanculo e tenetevi i vostri magnacci forza grillo x sempre m5s

salvatore floris, maracalagonis Commentatore certificato 05.03.17 22:33| 
 |
Rispondi al commento

.“È appena incominciata un'altra diarrea mediatico/giornalistica, articoli e approfondimenti del nulla su papà Tiziano, nomi che sono gli stessi per tutti: Romeo, accuse non chiare, ipotesi creative”

Non sembra scritto da quel simpaticone di Sgarbi che chiamava assasini i giudici di Mani pulite? No, invece l’ha scritta proprio Beppe qui sopra! Incredibile vero?

Ma poi leggo qui a fianco i seguenti titoloni in bella vista, che rimandano a precedenti post del tuo Blog:

“Scandalo Consip: una bomba atomica sulla politica italiana: scandalo Consip: così Romeo finanziava i partiti. Facciamolo sapere a tutti (sic!)”
“Corruzione in Consip, lo scandalo si allarga”
“Le rendicontazioni delle donazioni di Romeo #RenziEscile”
“Il MoVimento 5 Stelle #SfiduciaLotti”

A me questi titoli sembrano giusti e anche quelli simili di molti giornali di questi giorni.
Ma pur di fare il bastian contrario con Renzi, dici che si tratta di “diarrea mediatico giornalistica”, senza accorgerti che con tale giudizio in questa categoria rientrerebbero più della metà dei post del tuo Blog che sono di tenore simile se non peggiore…

Beppe, prenditi una pausa di riflessione, è meglio…

Lùçìò P., Ièsi Commentatore certificato 05.03.17 21:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@cinqueunomille1
#cultura free
#ricomincio da matteo renzi
# ricomincio da M5S
# ricomincio da beppe grillo
# ricomincio da libero testo M5s es.
ricomincio da pd,mds,fi,lega ecccccccc.

ILLUSTRE I. Commentatore certificato 05.03.17 20:53| 
 |
Rispondi al commento

Grillo ha semplicemente riportato quello che Renzi figlio ha detto verso Renzi babbo, vale a dire che nel caso di colpevolezza di quest'ultimo, egli dovrebbe essere condannato il doppio rispetto ad un altro cittadino colpevole dello stesso reato.

Per quale motivo?

La legge non è uguale per tutti?

Renzi figlio semplicemente palesa il suo immenso ego, travolgendo addirittura il babbo oltre il dovuto. Davanti alla legge siamo tutti uguali e non ci sono più/meno uguali degli altri.

A voi padri, mettetevi nei panni di Renzi babbo e pensate di subire una frase ad effetto come quella pronunciata da Renzi figlio.

A voi figli, prnuncereste mai una frase del genere al vostro babbo? Non penso!

Prendetevela quindi con la frase infelice pronunciata dal ex-premier e non con chi l'ha semplicemente riportata e argomentata.

mirco 05.03.17 20:32| 
 |
Rispondi al commento

Non capisco come un Movimento nato dalla stanchezza degli italiani verso la classe politica possa dare credito ad un leader del genere. Visto che considerate il web come la miglior fonte di informazione vi invito a documentarvi su Beppe Grillo su Wikipedia.


Grillo vergognati per gli attacchi a Renzi. Per fortuna gli italiani stanno capendo che razza di personaggio sei. Tra te e Renzi c'è un abisso di differenza: e te sei giù in fondo.

paola francesca giua Commentatore certificato 05.03.17 19:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grillo è il Dart Fener dell'umorismo italiano, è il lato oscuro della battuta.

Fabio Angeli Commentatore certificato 05.03.17 19:31| 
 |
Rispondi al commento

Ma che noia questa polemica.
Ma perchè, Beppe non potrebbe dire "... se trovano un amministratore 5stelle che ruba, per lui doppia condanna"?
E' un modo di dire. Con tutte le colpe che ha Renzie, la polemica proprio su questo è assurda.

mario 05.03.17 19:05| 
 |
Rispondi al commento

grandi teste pensanti il renzi ha apostrofato in 8.5 Grillo credo più o meno come "deliquente condannato" quel fatto sfortunato nel quale è capitato .credo che in italia sia l'unico condannato ,gli altri tutti prescritti,la reazione è stata logica.Solo RENZI POTEVA DIRE QUELLO CHE HA DETTO x quanto mi riguarda mio padre è mio padre intoccabile

maurizio b., roma Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 05.03.17 18:42| 
 |
Rispondi al commento

Da un punto di vista esclusivamente "umano",non pensavo che la barbarie verbale potesse arrivare a un tale livello di nefandezza .Forse è per questo che molti si stanno distaccando dal M5*

Luigi Di Rauso 05.03.17 18:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Oh, Babbeo?

Senti un pochino, ma se hai visto, come tutti, la foto del tu Babbo che gira in rete e che vedi anche qui sul Post, come fai a scrivere a Beppe del tu Babbo:

"...Probabilmente ti starebbe anche simpatico, se solo tu lo conoscessi. È un uomo vulcanico, pieno di vita..."

Te lo dico ancora una volta, fraternamente: Cambia pusher! Quello che ti stai fumando ora ti sta facendo male! Ascoltami.

Aldo B. 05.03.17 18:23| 
 |
Rispondi al commento

Un post veramente da pugile suonato, come ha scritto bene qualcuno qui sotto.
-Una deprecazione insulsa del lavoro della stampa che per una volta non si occupa di fuffa.
- manipolazione da due soldi della semplice iperbole "pena doppia" tra l'altro sensatissima se venisse confermato che il padre del bomba usava la carica del figlio per i suoi affaracci loschi (e dubito che il fligliolo non sapesse). Fosse confermato, altro che rottamazione ci vorrebbe per il tiziano. Beppe, sei proprio partito per la tangente come un cinghiale ubriaco - cosa da cui un capo politico dovrebbe guardarsi bene.
- Che il bersagli della fregnaccia sparata con nonchalance dal bomba sia "la famiglia" non si puo' sentire. Robe da medioevo Adinolfico. Beppe morditi la lingua trenta volte dopo aver acceso il cervello prima di postare spazzatura del genere, dannosissima per l'immagine del Movimento e per il lavoro duro oltre che serio dei deputato M5S.

gabriella z., scorze' Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 05.03.17 18:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

caro beppe cosa aspettarsi da un farabutto che passa almeno due ore allo specchio a chiedersi "ma quanto sono bello" e a lucidarsi ghi incisivi da "castorino" per poi passare il resto della giornata a prostrarsi a referenziare i suoi padroni e a ricevere le direttive per fottere quelli che tratta peggio della mondezza, sen non si fosse capito noi cittadini. Capisco la vanita' che questo dimostra in quantita industriali per non parlare dell'arroganza, e non citiamo la falsita' di cui ci ha dato prova finora e dato che sono in vena vorrei vedere chi ha il coraggio di negare l'nnata capacita' di farsi affiancare da personaggi degni della sua moralita', la ministra con il fidanzato petroliere - la boschi - lotti etc. e poi ha il coraggio di criticarti per una giusta osservazione a mio avviso diretta conseguenza dei fatti.
per quello che mi rigguarda proseguite dritti e filati per portare a casa i risultati che perseguite e questo povero figurino lasciamolo alle sue "balle" sperando che gli italiani habbiano capito con chi hanno a che fare, se poi questo rimane ipnotizzato dalle sue cazzate lasciamolo nella sua RENZILANDIA. prima o poi qualcuno ne raccogliera i pezzi e gettera' a sua volta la "spazzatura".

massimo s., pernumia Commentatore certificato 05.03.17 18:10| 
 |
Rispondi al commento

https://ilsimplicissimus2.com/2017/03/05/i-babbi-so-piezzi-e-core/

Come si fa a non condividere questo articolo?

mauro b., imperia Commentatore certificato 05.03.17 18:03| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, quando fai una telefonata ad Adinolfi per il prossimo Family Day?

Lùçìò P., Ièsi Commentatore certificato 05.03.17 17:53| 
 |
Rispondi al commento

ho dimenticato di dire...siamo un movimento osservato in tutto il mondo....dovremmo differenziarci anche in questo....un linguaggio privo di cattiverie è sintomo di sicurezza e decisione di intenti....scusate il doppio messaggio...dimentico sempre qualcosa...un abbraccio

silvana ., genova Commentatore certificato 05.03.17 17:41| 
 |
Rispondi al commento

credo che questo tipo di comunicazione...voglio dire....spara addosso all'avversario...abbia ormai fatto il suo tempo, sia stancante e ormai inutile e dannosa....credo sia il momento di comunicare proposte, progetti e quanto il movimento vorrà fare....tanto serve solo a polemiche su giornalacci che mai e poi maiiiiii...vorrei si occupassero del movimento....vedo dai commenti che molti la pensano come me...non credo che citare pacciani ci aiuti....anziiii

silvana ., genova Commentatore certificato 05.03.17 17:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per me non c'è niente di surreale in questa vicenda. Siamo circondati da delinquenti criminali che stanno portando il popolo italiano alla fame. Punto.

simona verde Commentatore certificato 05.03.17 17:21| 
 |
Rispondi al commento

su Berlusconi che si sarebbe costituito avrei qualche dubbio

mic. 05.03.17 17:10| 
 |
Rispondi al commento

Oh, Babbeo ?

Senti un pochino, ma se mi scambi un Grillo per uno Sciacallo, non è che hai ricominciato a sniffare alla grande?


Aldo B. 05.03.17 17:05| 
 |
Rispondi al commento

Ormai la politica è ridotta a "Leoni della tastiera" visto che i giornali sono da troppe tempo squalificati, certo Leoni del Web senza la pretesa ovviamente di prendersi delle responsabilità istituzionali ... perché anche il Web è ridotto così?

undefined 05.03.17 17:01| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, per la prima volta non ho capito il tuo postato, manca di lucidità.
Dipenderà dalla situazione ingarbugliata tra il vero dell'inchiesta e il falso riportato dall'informazione sull'inchiesta?
E' robaccia, non farti più tirare dentro così, non aspettavano altro che tu salissi sul ring in un incontro di box col pugile suonato, nel momento di massima debolezza di questi, per farne un martire.

Pier 05.03.17 16:33| 
 |
Rispondi al commento

la bestemmia ?

parlare male dei figli e dei genitori

saluti

RAGAZZI ALBERTO ANDREA 05.03.17 16:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Era Renzie, il falso "Rottamatore", nelle sue responsabilità di Premier, che doveva essere rottamato, non il padre. Renzie, per scaricare le proprie colpe, che fanno capo solo a lui, si mette a fare il paladino dell'incolpevolezza, pronto a far pagar doppio al padre! Questa è la bassezza morale. Come i giornali hanno usato lui per poi buttarlo via, così lui ha fatto, almeno pubblicamente, con suo padre.
2) le malefatte di Lotti, Romeo, Tiziano...sono fatti reali ma è la stampa che vuole solo gettare fumo, titolismo puro, allusioni, ricostruzioni fantasiose. La realtà è che l'avido senza progetti, renzie, voleva fare concorrenza alla "Finanza creativa", nel senso che si è messo a rubare in un rione già controllato da poteri più forti di lui. Questa è la realtà. Il PD stava facendo la concorrenza alla finanza, ed ecco le conseguenze: una nuvola di fumo che sarebbe utile anche ai peggiori delinquenti, di entrambe le parti (PD e Finanza).
Dunque i giornali che dicono? Alzano solo un bel polverone mediatico di allusioni e fumo negli occhi. E tutto ciò per farci dimenticare che la democrazia possono distruggerla soltanto due cose: il popolo alla ricerca di un dittatore e l'informazione che, per definizione, non può mai essere del tutto libera.
"Come la finanza uccide l'economia reale così l'informazione fagocita il dialogo sociale..."

massimo m., Roma Commentatore certificato 05.03.17 16:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Perché i politici devono sempre parlare così ma così tanto?

Fabio Angeli Commentatore certificato 05.03.17 15:48| 
 |
Rispondi al commento

Sembra il protagonista di "Gianni e il magico Alverman"!

Corrado B., Bologna Commentatore certificato 05.03.17 15:27| 
 |
Rispondi al commento

Il Sig. Tiziano Renzi merita la galera (con pena doppia) solo per avec contribuito a metter al mondo e allevare un figlio del genere.

fabio t. Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 05.03.17 15:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

“Da blog a blog”, così risponde a Grillo il Matteocchione (visto in tv). Amico mio, punto primo qui “uno vale uno”, quindi puoi rispondere a Grillo ma non al blog perché dovresti rispondere ad ognuno di noi singolarmente. Secondo, non hai nulla da rispondere perché con quella battuta hai fatto una figura di merda, punto.

Franco Mas 05.03.17 14:07| 
 |
Rispondi al commento

Grande Beppe! Mi chiedo se riuscirà a capire la verità contenuta nelle tue parole.
Lo spero ma ne dubito. Lui gira da solo..col suo trolley...libero...senza affetti...senza amici...senza famiglia...senza italiani zavorra...
Spirito puro o semplicemente anaffettivo?


Sarebbe il caso di riproporre lo streaming a reti unificate di quando si sono incontrarono per le consultazioni. Da insegnare in tutte le scuole.

marco G. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 05.03.17 13:39| 
 |
Rispondi al commento

Consiglierei Grillo di non abboccare..... Quel Renzi li dice stupidaggini solo per agganciare qualcuno..... Ormai chi lo considera più..., se fossi suo padre gli avrei già mollato due schiaffoni......!! E' finita non si governa un paese come se fosse un teatrino parrocchiale.... un tendone di saltimbanchi...... ormai sta sullo stomaco anche a quegli apparati finanziari che li l'hanno messo......, non è riuscito nemmeno a conservarsi quel poco di autonomia affaristicafinanziaria che gli avevano concesso in cambio del suo governo, non certamente in favore dei cittadini, dei lavoratori, dei pensionati, delle famiglie, dei disoccupati....., d'altronde solo uno cosi potevano metterci.... uno anche solo un po intelligente non conveniva, era sufficiente uno solo un po furbo.... nel mondo degli affari e della finanza gli intelligenti ci sono già........

paolo 05.03.17 13:34| 
 |
Rispondi al commento

Abbiamo un obiettivo serio, superare il 50% alle prossime elezioni. invito
Grillo a non scendere in polemica con Renzi, lasciamo che la magistratura
faccia il suo corso, al momento sembra intenzionata ad andare fino in
fondo. Noi parliamo d'altro, ovvero, parliamo con i cittadini a noi
prossimi ed incoraggiamoli a prendere parte con il voto, invitiamoli a dare
responsabilità al M5SS cosi avranno la possibilità di puntare realmente
l'indice verso qualcuno che li avrà delusi, se ciò accadrà. ma siccome
questo non accadrà, il M5S, cioè il popolo sovrano, potrà salutare l'alba
di una nuova era. Stiamo vicini al M5S e aiutiamolo a commettere il meno
possibile errori, ne vale il nostro futuro!!! Non possiamo fallire.


condivido, oltre che su FB anche qui.
Sta a noi diffondere quello che viene nascosto dai media, tramite qualche (purtroppo troppi) politico prezzolato. Questo post mi sembra quanto di più rispettoso ed etico ci possa essere.

Roberto U. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che ha donato a Rousseau 05.03.17 13:18| 
 |
Rispondi al commento

CON GRILLO SENZA SE SENZA MA PUNTO

FABRIZIO P., PARMA Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 05.03.17 13:01| 
 |
Rispondi al commento

Bravissimi!

p 05.03.17 12:42| 
 |
Rispondi al commento

C'è un mondo nel sottobosco italico che se perde Renzi perderebbe il malloppo.
La Toscana inculata dalle banche storiche si ritrova ad essere disprezzata dall'intero Paese e per quale ragione? Forse dai quattro invisi cialtroni locali interessati a mettere le mani su di tutto e piazzare gli amici fedeli di merenda. Una regione che muore lentamente nel suo stesso lerciume e che non riesce a scrollarsi questi parassiti che amano ben altro che la propria regione e la loro antica storia di sinistra(vedi, ohibò ,il Benigni).Orgoglio e fuori le palle altrimenti morirete fagocitati da finti democristiani arraffoni e predatori . La "Leopolda" passerà alla storia come la nipote acquisita del Dante ,del Brunelleschi ,del Giotto, ecc.

giovanni c. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 05.03.17 12:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ci vogliono 20 anni a Tiziano Renzi per fare del proprio figlio un politico e venti minuti a Matteo Renzi x farne un idiota!?

Gianfranco F., Lecce Commentatore certificato 05.03.17 12:39| 
 |
Rispondi al commento

premetto che non sono il difensore di Grillo che per certi aspetti nemmeno mi è simpatico ma continuo a leggere insulti e giudizi gratuiti e incomprensibili sull'articolo da lui postato, credo che alcuni siano palesemente di parte PD, altri troll, altri invece non hanno compreso il linguaggio ironico-sarcastico che Grillo ha utilizzato per descrivere una ennesima vicenda complessa di malaffare politico, infarcita da un sistema mediatico fasullo asservito ai poteri forti, vicenda altrimenti spiegabile in poche righe se non con senso descrittivo ironico e sarcastico, per chiarire la realtà del marasma che s'impadronisce delle istituzioni sociali, politiche ed economiche, paralizzandole o portandole allo sfascio.

Clesippo Geganio 05.03.17 12:20| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Dal Blog-Vangelo secondo Babbeo:

Questo è mi babbo.

Nella sua lettera, Babbeo Renzi, dedica ampio spazio a descrivere dal punto di vista umano il padre Tiziano che, dice a Beppe:

"ha tre anni meno di te ed è riuscito a portarmi mazzette più lui di un cavò (vedere inchiesta Consip)

Probabilmente a te ti starebbe sui coglioni…se tu lo conoscessi e lo guardassi negli occhi (vedere foto del post).

È un uomo dal pizzo vulcanico (vedere foto del post e inchiesta Consip)

- pieno di vita – (vedere foto del post)

peccato che la vita sia piena di merda (anche troppa talvolta).

Per me però è semplicemente mio padre, mi babbo mazzetta. (vedere foto del post e inchiesta Consip)

Mi ha tolto le rotelline dalla bicicletta e sono caduto sbattendo la testa, (vedere foto in rete)

mi ha scritto di fare i primi furti agli scout, (chiedere agli scout)

mi ha accompagnato trepidante a fare l'arbitro venduto, (chiedere ai circoli sportivi)

mi ha addestrato alla professione per la politica nel nome di Vallanzasca, (chiedere agli italiani e a Vallanzasca)

la polizia mi ha riportato a casa qualche sabato sera dalla città, (chiedere alla Questura di Firenze)

mi ha insegnato l'amore alla rapina con cinque pastori tedeschi che abbiamo avuto di passaggio con le greggi, ( chiedere alla Merkel)

mi ha abbracciato quando con Agnese gli abbiamo detto che ci sarebbe stato un nuovo colpo in banca, (chiedere agli inquirenti MPS)

mi ha pianto sulla spalla quando insieme abbiamo accompagnato nonno Adone in carcere, (chiedere a San Vittore)

mi ha invitato a restare fedele ai miei legali quando la vita mi ha chiamato a irresponsabilità pubbliche. (chiedere agli italiani e agli inquirenti Consip)

Questo è mio padre (Complimenti!)".

Aldo B. 05.03.17 11:45| 
 |
Rispondi al commento

Il doppio della pena? e perchè?
il m.m. non facesse altri debiti con la bocca.
Fossi cacchio dire 'per i mi babbo, doppia condanna'.(se i mi babbo fosse ancora vivo).

Giovanni F. Commentatore certificato 05.03.17 11:27| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe hai detto quello che pensavi, ed è quello che la maggior parte di noi sagacemente ha pensato.

Non devi neanche lontanamente pensare di scusarti perché effettivamente è così, Renzi in questi anni è riuscito a rottamare solo il sù babbo.

Lo pensiamo tutti proprio perché non è stato capace di costruire nulla di nuovo se non con le chiacchiere e i sogni che ha sapientemente indotto nelle nostre vite nel miglior stile di venditore di pentole che possa esistere.

E nel miglior stile di venditore e imbonitore sguscia fuori dalla verità che tu hai proclamato su queste pagine incolpando TE di aver offeso LUI a livello personale, quando proprio LUI ha offeso NOI ITALIANI TUTTI con mille BUGIE e un' Italia lasciata nel caos e nel malgoverno da lui e dai suoi ministri fantoccio.

E' il solito trasformista dialettico, usa le solite tecniche verbali, nulla di concreto, solo fumo, nebbia creata ad arte per potersi nascondere, per poter nascondere la verità che tutti noi abbiamo potuto constatare in questi anni.
E cioè che per Renzi conta solo Renzi e il suo palcoscenico.
Non gli importa del popolo italiano, della povertà, del debito pubblico, di eleggere ministri preparati, competenti con titoli di studio adeguati al compito che è stato loro affidato.
No Renzi si circonda di inetti, inadatti, impreparati perchè solo RENZI deve brillare, solo RENZI deve primeggiare su tutti. E' una persona problematica che ha bisogno di cure.

Non te ne preoccupare, è solo trasformismo dialettico che tu e noi conosciamo bene ormai.
Ti sono sempre vicino.
In alto i cuori ;)

marco sensini 05.03.17 11:05| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ps
quasi dimenticavo .. chiedo venia ,
ped-usconi , il quale ha fatto entrare nelle nostre Istituzioni i propri stra pagati Avvocati , come il Ghedo .. Nulla di meglio che farsi le Leggi per potersi parare degli illeciti commessi
( e neanche gli sono bastati )

Bona domenica

antonello c., pescara Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che ha donato a Rousseau 05.03.17 10:50| 
 |
Rispondi al commento

Tralascio ogni riferimento personale tra padri figli amanti amici sodali ecc ecc, trovo l italia devastata dal clientelismo da patti massonici di fratellanza extracostituzionali implicati sempre i soliti vertici e meno di ns istituzioni per magheggi bustarelle voti potere . Anche il m5s non ne è immune almeno in piccolissima parte per ora il sistema verticistico ormai è stato installato e come tale sarà oggetto di ...... avete capito. Occorre rientrare nel disegno iniziale dove chi realmente Decide è il Popolo 1 vale 1 e non solo per consultazione prevertice degli eletti di 1 o 2. Che schifo questa italia politica.

Alex 05.03.17 10:37| 
 |
Rispondi al commento

Posso comprendere lo sfogo di chi per mesi ha subìto attacchi dai 'media'. Il Movimento è stato veramente linciato mediaticamente da quasi tutti. Non comprendo, invece, l'atteggiamento da 'ultras' di molti commentatori. L'articolo di Beppe io lo catalogo tra quelli che non avrebbe mai dovuto scrivere. Quanto alla famiglia Renzi: tra qualche anno forse sapremo se sono stati davvero dei 'trafficoni di illecite inluenze'.

bito r. Commentatore certificato 05.03.17 10:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Le frasi di tempo fa del bischero:
"La politica deve essere conquista, deve essere senza rete. Bisogna sudare e combattere, essere pronti a rimettersi in gioco. Come diceva Clint Eastwood: "Se vuoi una garanzia, allora comprati un tostapane".
^^^^^^^^^^^^^
Arriva un momento in cui il coraggio deve essere più forte della comodità e la speranza deve prendere il posto della rassegnazione.
^^^^^^^^^^^^^
Noi, parlo della mia generazione, siamo a un bivio. Dobbiamo scegliere se fare i polli di batteria o avere il coraggio di usare un linguaggio diverso.
^^^^^^^^^^^^^^^^
È così difficile comprendere che c'è gran voglia di una comunicazione e di soluzioni fuori dai vecchi schemi partitici, che sono logori e anti-moderni?
^^^^^^^^^^^^^^^^
Dobbiamo liberarci dalla scimmia Berlusconi che è sulla nostra spalla, incombente e condizionante. Dobbiamo dimostrare che siamo per il merito, per le capacità individuali. Che non siamo contro la piccola e media impresa o le partite Iva. Arriviamo al governo e cosa scrive Rifondazione sul suo manifesto: "Anche i ricchi piangano". Anche i ricchi piangano? Il tema della sinistra, deve essere anche i poveri sorridano. È come se avessimo rinunciato a essere il partito delle opportunità.

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 05.03.17 10:23| 
 |
Rispondi al commento

Non potendo difendere né il padre né il figlio, i pidioti si accaniscono su Grillo e la sua interpretazione 'infelice' di una frase sbagliata
La frase "date a mio padre una pena doppia" era sbagliata per altri motivi, non perché danneggiasse la reverenza filiale ma perché le leggi penali sono state talmente stuprate dai delinquenti al governo che evocare pene per i politici, siano padri o figli, fa solo sogghignare
Inutile parlare del senso delle proporzioni perduto o dell'onestà del Pd che ormai è sotto le scarpe.
Grillo ha fatto solo una battuta più o meno discutibile e imperfetta.
Renzi ha rovinato un Paese.
Mi pare che qualunque persona sana di mente la differenza dovrebbe vederla.
Ma i piddioti che in questi criminali hanno messo cuore e reputazione non possono più tornare indietro e prendersi a ceffoni da soli per il loro errore marchiano. E allora scaricano la loro bile su Grillo che con i suoi 'negri' ogni tanto sbaglia la battuta ma viene crocifisso in modo fisso ormai solo per quello.
Com'è miserevole tutto ciò! A Grillo e ai suoi penfriend direi ogni tanto di tacere perché al punto di realtà virtuale in cui siamo, fa più male una battta sbagliata di una riforma suicida.
Ma a quei pidioti, che si ostinano a credere che basti assaltare una battuta di un comico per rendere la verginità a dei criminali, dico solo questo: spero, se mai la Madonna di Medjugorje ci fosse o qualsiasi altra divinità, che vi sani il cervello, perché cominciate a puzzare.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 05.03.17 10:22| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

"il bersaglio sono la famiglia ed il buon senso"???
Beppe, ti sei bevuto il cervello? Che stai facendo un corso con Adinolfi? Di certo per stare in piedi la "famiglia" non ha bisogno del manipolatore di turno.
A parte il fatto che quella di Renzi sia una delle sue solite sparate gonze, da novanta. Qualsiasi padre meriterebbe di essere rottamato all'istante se si scoprisse che ha usato il figlio per scopi personali, ti pare?
Ma non cè nessuno all'interno del tuo staff che riesce a farti ragionare? A farti capire quanto queste tue uscite infelici e meschine ledano l'immagine del Movimento?


MA COS’E’ TUTTO UNO SCHERZO?

Tra vicende giudiziarie e una nazione flagellata da una recessione economica mal gestita da un governo di deretani di velluto,un ometto ex premier che era già ometto da premier,si ripresenta in tv e propone fantasiose soluzioni ai problemi che assillano la nazione.
Sono d’accordo con chi ha scritto l’articolo per il termine ”pena doppia” ma che senso ha?E poi perché dovrebbe essere doppia per dare l’esempio di rettitudine che questo governo non ha?
Quando leggiamo i giornali o vediamo i tg sembra tutto un gioco.Miliardi spartiti,milioni di tangenti,esponenti del governo coinvolti e l’onnipresente cerchio magico toscano dove si aiutano un po’ tutti,come fanno le comunità degli ebrei.
Mentre renzi si destreggia malissimo con le parole dalla gruber,gentiloni cerca di dare una parvenza di normalità ai tg anche se non nasconde le preoccupazioni del futuro che verrà,di una Italia ingessata economicamente mentre ogni giorno si scopre che chi dovrebbe dare soluzioni è proprio colui che la danneggia con scelte errate e con metodi corruttivi peggiori di quelli della I repubblica.
Mai un post su questo sito ha dato una idea tanto chiara della nostra informazione,a volte complice ma spesso corresponsabile delle scelte elettorali degli Italiani per poi gestire il gossip delle conseguenze.
E’ tutto un gioco,un premier prima osannato,poi trattato come l’ultimo degli ospiti perché i media sono come il vento cambiano a secondo delle condizioni.
Qualcuno ha deciso che il giglio magico ha esagerato ma non per amor comune ma perché ha invaso il campo d'azione dei propri affari,gli stessi che si spartiva la destra e una finta sinistra che giocava a fare l’opposizione.L’arrivismo e l’ambizione di questa elite toscana,un po’ provincialotta ha creduto di sostituire e non distruggere il sistema ed è per questo che ne è stata fagocitata.

bruno p., napoli Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che ha donato a Rousseau 05.03.17 10:11| 
 |
Rispondi al commento

4
nel Giglio Fracico,c’è solo un uomo che non sa nulla:Matteo.Di Consip sanno suo padre(forse anche sua madre Lalla,Laura Bovoli,new entry dell’inchiesta grazie alla telefonata di Russo con Romeo su una Srl per certi soldi),l’amico Russo,gli amici Marroni e Vannoni,l’amico e finanziatore Romeo,probabilmente gli amici generali Del Sette e Saltalamacchia,persino l’amico Billy,autista,ma nessuno gli dice mai nulla.Nemmeno il suo tesoriere Francesco Bonifazi,che ha incontrato Russo per parlare dell’eventuale salvataggio dell’Unità a opera del solito Romeo.Nemmeno il tesoriere della sua fondazione Open-Big Bang(che raccoglie i finanziamenti alla corrente renziana e alla Leopolda, compresi quelli di Buzzi e quelli di Romeo),l’amico avvocato Alberto Bianchi,che lavora da 4 anni per la Consip per la modica cifra di 300.000 €
E Matteo non è mica un tipo curioso,infatti non chiede nulla a nessun genitore o amico,nemmeno quando il Fatto racconta tutto.Che ragazzo riservato.Solo Vannoni sostiene che anche Matteo sapeva dell’inchiesta e gli disse di “stare attento a Consip”,ma chi potrebbe mai credere a un teorema così bislacco?Chi potrebbe mai sospettare che qualcuno dei suoi famigliari o fedelissimi parlasse con lui dell’indagine che avrebbe potuto segnare la fine prematura della sua carriera?Al massimo,sapeva ma a sua insaputa.Rovesciando il detto socratico:non sapeva di sapere
Ps.Tutti i protagonisti del caso,grazie alla rocciosa credibilità delle loro versioni,restano al loro posto:Lotti ministro,Del Sette comandante generale dei carabinieri,Saltalamacchia capo dell’Arma in Toscana,Marroni a Consip,Vannoni a Publiacqua,Bargilli assessore del Pd a Rignano
Tutti,tranne i carabinieri del Noe che,avendo scoperto lo scandalo,non possono continuare a investigare un solo giorno di più.Ieri la Procura di Roma,così distratta sulle fughe di notizie su Muraro,Marra, Raggi,Di Maio e Romeo(l’altro)li ha sollevati dall’incarico.Le indagini saranno trasferite,per competenza,a Medjugorje.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 05.03.17 10:09| 
 |
Rispondi al commento

Dal Blog-Vangelo secondo Babbeo:

"Ti scrivo da parte di mio padre. Ti scrivo da figlio di... Ti scrivo da uomo di...

Da giorni il tuo blog e i tuoi portavoce attaccano mio padre perché ha ricevuto qualche giorno fa un avvisino di garanzia per concorso esterno in traffico di influenza stagionale.

È la seconda volta dopo i 65 anni di vita che mio padre viene vaccinato.

La prima volta fu qualche mese dopo il mio arrivo a Palazzo Chigi: è stato vaccinato per due anni e poi rivaccinato perché - semplicemente - non aveva preso ancora niente.

Vedremo che cosa accadrà.

Mio padre ha reclamato con forza la sua immunodeficienza, si è fatto vaccinare rispondendo contemporaneamente alle domande dei magistrati, ha attivato tutte le iniziative per dimostrare la sua estraneità ai virus.

Personalmente spero che quando arriverà la parola fine di questa vicenda ci sia la stessa forca mediatica che c'è oggi anche per quelli dei DP.

La forca, per noi de PD, prima o poi arriva, basta saperla attendere."

Aldo B. 05.03.17 10:07| 
 |
Rispondi al commento

Renzino voleva rottamare i dirigenti invece ha rottamato il partito andando al Centro da Berlusconi e Alfano, una autentica vigliaccata per tutti quelli che avevano votato DS. Qualsiasi elezione si faccia tra referendum e politiche, gli elettori di sinistra non dimenticheranno mai !!!

Nevio De Luca 05.03.17 10:07| 
 |
Rispondi al commento

Meglio male parole che sberle, io credo, perché l’alternativa all’arroganza del potere è la rivoluzione. C’è chi critica il vassallo che offende il padrone, chi critica il padrone che maltratta il vassallo, la soluzione è cambiare il vassallo o il padrone, cambiare il vassallo non si può quindi bisogna cambiare il padrone. Milioni di italiani vengono definiti con disprezzo “populisti” e dovrebbero anche tacere? Chi semina vento raccoglie tempesta.

Franco Mas 05.03.17 10:06| 
 |
Rispondi al commento

3
ProvinciaLotti.
Sentito in tutta fretta, a sua gentile richiesta, dai pm di Roma il 27 dicembre, il neoministro dello Sport Luca Lotti racconta un episodio davvero curioso occorsogli appena sei giorni prima. Il 21 dicembre, alle 6.30 del mattino, si trova alla stazione di Firenze davanti al Frecciarossa in partenza per Roma. E chi ti incontra, “casualmente”? Il presidente di Publiacqua Vannoni, amico suo e di Matteo, a sua volta in partenza per Napoli. I due non si vedono “da sei mesi”. Vannoni sta andando dai pm di Napoli a testimoniare sulla fuga di notizie Consip, ma a Lotti non lo dice, anche se non è un segreto. Nel pomeriggio Lotti è in un corridoio di Palazzo Chigi e chi ti reincontra? Vannoni. Toh, che combinazione: per sei mesi niente, poi due volte in un giorno, prima e dopo il pasto. Vannoni è lì per dirgli ciò che non gli ha detto al mattino: è stato dai pm. E per spifferargli il suo verbale che, a differenza della convocazione, è top secret: “Imbarazzato e concitato, Vannoni mi ha informato di aver riferito a Woodcock di aver ricevuto da me informazioni sulle indagini Consip; alle mie rimostranze circa la falsità di quanto affermato, ha ammesso di aver mentito e si è scusato imbarazzato”. Al che Lotti narra di avergli detto: “Non ti do una testata per rispetto del luogo nel quale siamo”. Cioè: per rispetto del luogo in cui sono, un ministro indagato per violazione del segreto minaccia un testimone che sta violando il segreto. Poi che fa? Si precipita in Procura a denunciare Vannoni per calunnia, o dal sindaco Dario Nardella per farlo cacciare da Publiacqua? Nossignori: sta fermo e zitto per due giorni, finché il 23 dicembre il Fatto gli rivela che è indagato. Allora scrive su Facebook che la notizia “non esiste”, poi chiede ai pm di esser interrogato perché la notizia esiste.
L’Insaputo.

segue

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 05.03.17 10:03| 
 |
Rispondi al commento

a Tizia'........... è stato detto mille vorte, ma me piace ripete'......... ma nun era mejo dumila vorte che quer giorno te facevi na pippa?

annava bene pure pe te..... mica solo pe noi....

evitavi tutti sti casini e te lasciavano in pace....

no, eh?

Er caciara Commentatore certificato 05.03.17 10:03| 
 |
Rispondi al commento

2
Il 7 dic.,3 giorni dopo la disfatta referendaria,Tiziano parte da Rignano in auto per l’aeroporto di Fiumicino:300 km all’andata e 300 al ritorno per un colloquio di 40 minuti con Mister X nel parcheggio dell’area riservata.Al suo rientro,Russo viene chiamato da Roberto Bargilli già autista del camper di Matteo alle primarie 2012,ora assessore a Rignano,che gli dice a nome del babbo di non chiamarlo e mandargli sms.Gli investigatori deducono che Mr. X sia dei servizi o dell’Arma(ha accesso all’area riservata e a notizie riservate sulle indagini).E sia incaricato di fornire al padre dell’ormai ex premier nuovi particolari su intercettazioni e pedinamenti per salvare lui,Russo&C da guai peggiori.Tutti timori infondati.Tiziano infatti non c’entra con Marroni,Romeo e gli appalti:lui si occupa solo di Madonne e di parroci.Dunque Marroni si suicida sputtanando il padre di Renzi(che l’ha nominato),2 alti ufficiali e un ministro di Gentiloni(che l’ha riconfermato)ed esponendosi al rischio di una raffica di querele per calunnia(che però non arrivano)e alla sicura cacciata(che però non c'è):il tutto per niente
Oppure,in alternativa,i vertici dell’Arma e l’allora sottosegretario Lotti si rovinano la reputazione(la carriera no,ci mancherebbe)per allertare la Consip sulle microspie appena piazzate e proteggere così quel sant’uomo del babbo dell’allora premier,sospettando(i malpensanti)che si stia occupando di affari e di tangenti,mentre quello è tutto preso dai pellegrinaggi mariani e dalle statuette della Vergine.E che dire di Mister Pirl che convoca d’urgenza il pio Tiziano per tappargli la bocca, ignaro del fatto che lui parla solo della Madonna di Medjugorje(che fra l’altro per il Vaticano neppure esiste)?
E che pensare di quel frescone di Romeo,convinto che babbo Renzi lo stia aiutando “ai massimi vertici politici” e si accinge a stipendiarlo con 30.000 € al mese(più 5.000 a bimestre per il fido Russo)mentre il padre pellegrino si occupa solo dei massimi vertici celesti

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 05.03.17 10:02| 
 |
Rispondi al commento

1
Marco Travaglio. Memorie di Tiziano

Dobbiamo prepararci a porgere le nostre scuse a B e all’avvocato Ghedini.Da anni sghignazziamo sulla loro linea difensiva in Mignottopoli,imperniata su 4 capisaldi:B credeva che Ruby,marocchina,fosse nipote di Mubarak,egiziano;ad Arcore nessun bungabunga,solo cene eleganti;lui pagava la giovane prostituta perché non si prostituisse e le olgettine perché disoccupate a causa della sua persecuzione giudiziaria;e comunque è innocente perché fu al massimo l’utilizzatore finale delle mignotte
Ma ora,dinanzi alle difese di babbo Renzi e dei compagni di merende,dobbiamo cospargerci il capo di cenere:B al confronto aveva un alibi di ferro Anzi,di acciaio inox
Il padre pellegrino
Il renziano Luigi Marroni,ad di Consip nominato da Renzi,racconta ai pm di aver incontrato babbo Tiziano che,con Carlo Russo,gli fece pressioni e ricatti per favorire Alfredo Romeo in un mega-appalto;e che ad avvertire i vertici Consip delle indagini furono i generali Del Sette e Saltalamacchia,il sottosegretario Lotti e il presidente di Publiacqua Vannoni(che conferma), così lui fece rimuovere dagli uffici le microspie piazzate 2 giorni prima e rovinò l’indagine
Ma babbo Renzi nega pressioni e ricatti,giura di non conoscere Romeo(invece il commercialista di Romeo parla di un pranzo fra i due in una bettola) e accusa Russo di “abuso del mio cognome”
Poi cala l’arma segreta:incontrò due volte Marroni,ma per parlargli della Madonna di Medjugorje e aiutarlo col parroco che lo guardava storto perché separato dalla moglie.La prima chiese a Marroni di “mettere una statua della Madonna di Medjugorje davanti all’ospedale pediatrico di Firenze”.La seconda, dopo oltre un anno di macerazione interiore,Marroni gli comunicò che “la statua non si poteva mettere per una questione di rispetto delle altre religioni”. Più che il padre del premier,il padre pellegrino: diceva ”Maria” e l’altro capiva “Romeo”;diceva “miracolo” e l’altro capiva “soldi”. Mister Pirl.

segue

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 05.03.17 09:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il garantismo di Forza Italia sà di mafia, corruzione, di parenterismo, clientelismo,di vitalizi, di voto di scambio. Questo garantismo di Forza Italia non è altro il fallimento di tutto quello che è stata la politica in Italia "da sempre"! Per dirne una sapete quante gare d'appalto si spartiscono ancora oggi gli amici del PD e di Forza Italia ? quando un imprenditore preparare una gara spera in Dio che in quella gara non ci sia la mano della mafia(amici dei politici),è questo non è assolutamente normale! Per preparare una gara ci vogliono soldi ... gli imprenditori onesti sono stufi di tutto questo!

claudiog 05.03.17 09:53| 
 |
Rispondi al commento

WILLIAM SHAKESPEARE ISPIRATORE DEL PD
Oh Romeo, Romeo perché sei tu Romeo!?
Rinnega tuo padre, rifiuta il tuo nome, o se non vuoi, giura che mi ami e non sarò più una Capuleti (UNA DEL PD).
Solo il tuo nome (PD) è mio nemico: tu sei tu.
Che vuol dire "Montecchi"?
Non è una mano, né un piede, né un braccio, né un viso, nulla di ciò che forma un corpo. Prendi un altro nome.
Che cos'è un nome? (PD?) Quella che chiamiamo “rosa” anche con un altro nome avrebbe il suo profumo (IL PROFUMO DEL PD O LA SUA PUZZA).
Rinuncia al tuo nome, Romeo, e per quel nome che non è parte di te, prendi me stessa.
AMEN.

Giuseppe C. Budetta 05.03.17 09:50| 
 |
Rispondi al commento

Non credo,come dice Chip En Sai, che la mamma si salva perché la mamma è sempre la mamma'
E per la frase equivocabile di Renzi sul 'su' babbo', non credo sia il caso di tirar fuori il complesso edipico
In genere l'Edipo produce figli dissimili ai padri solo come reazione
invece qui abbiamo un truffatore fotocopia
Talis pater talis filius
In quanto alla matriarca di famiglia Renzi, Laura Bovoli, la salva solo il fatto che sta più defilata ma è un bel tipino pure quella
La mela non cade mai troppo lontana dall'albero e in questo caso anche dall'albera (:-))
Tre cose sono molto schifose in questa faccenda:
-una è vedere il servaggio turpe mediatico che stravolge ogni verità e ogni peso a favore del lecchinaggio al padrone, una cosa che nemmeno nel feudalesimo...
-una è la mescolanza veramente blasfema tra politicanza, affarismo delinquenziale e religione (alla Andreotti, tanto per capirci)
-l'altra è il settarismo fascistoide dei pidioti a cui manda solo lanciarsi nel cerchio di fuoco per provare di adorare un padrone
Tutte e tre le cose non solo fanno vomitare ma mostrano a che grado di bassezza siano arrivati tanti in Italia.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 05.03.17 09:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un'altra delle uscite, non rare, quantomeno infelici di Beppe -che danneggiano grandemente l'immagine del Movimento.
Renzi, per quanto lo si possa detestare a ragione, ha usato un'iperbole della "pena doppia" per il padre semplicemente per dare a intendere (che poi sia un mentitore seriale lo sappiamo tutti) quanto sia un'aggravante, proprio per il ruolo di padre, usare il proprio figlio per ottenere favori a proprio vantaggio.
Tutto qui e chiunque abbia un'età mentale superiore a quella delle elementari lo ha capito senza problemi.

Beppe, ti sei dimostrato ottuso e manipolatorio con la sua insulsa interpretazione del "figlio rottamantore" (che poi sarebbe anche giusto se per primo il padre avesse "usato" il figlio per i suoi fini personali).
Ti sei dimostrato meschino e bigotto tirando in ballo che l'idea di "famiglia" sarebbe messa a repentaglio. Hai fatto un corso di recupero con l'irricevibile Adinolfi?
C'è da veegognarsi in questi momenti ad avere un capo politico così minuscolo...
Possibile che nel tuo staff non ci sia nessuno in grado di filtrare queste meschinità manipolatorie da due soldi?


Ma sto Babbeo Renzi è proprio tonto!

Dichiara: " Se mi babbo è colpevole, doppia pena!"

Ma per forza!

Se è colpevole te ci mettono in galera pure a te...aho, ma sei proprio Babbeo!

La famiglia dei Renzi avrà certamente pena doppia... ma che bella scoperta!

Maremma maiala, oh, Agnese? Ma non è che per caso sti due t'hanno fatta sposà con l'inganno?

Ma tu vuoi vedere che il Babbo s'è vestito da prete, il Babbeo t'ha portato in una bettola di Rignano sull'Arno, t'hanno 'mbriacata per bene, t'hanno sfilato il portafoglio e t'hanno detto:


lo vuoi?

E tu: si lo voglio!


E così ti sei svegliata l'indomani con la fede al dito comprata coi tuoi soldi che sti due mandrilli t'hanno scippato.

Aldo B. 05.03.17 09:39| 
 |
Rispondi al commento

Visti gli avvenimenti attuali mi pongo delle domande
Perchè è stata messa la sordina al "danno erariale"
Perchè si è fatto altrettanto con il MPS?
Perchè si è fatto altrettanto con la Banca etruria?
Perchè solo da poco c'è la scissione nel PD?
Perchè gli stessi scissioni hanno votato tutte le porcate dell'ebete?
Perchè la Magistratura si è svegliata solo ora?
Chi c'è dietro a tutto questo?
E perchè solo ora,quando si sapeva tutto già da tempo?
Non riesco a darmi risposte plausibili agli avvenimenti attuali.
Perchè solo ora?Quando sappiamo che una crisi di governo non è voluta da nessuno,tranne per il M5s,perchè ne vanno di mezzo poltrone e pensioni!

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 05.03.17 09:34| 
 |
Rispondi al commento

MASADA n° 1835 5-3-2017 IL GIGLIO MALIGNO
Blog di Viviana Vivarelli

Ultim’ora. Alfredo Romeo confessa: “Con Tiziano Renzi ero sottoposto ad abuso di cognome, la tangente per babbo Renzi doveva essere doppia perché c'era anche il figliolo premier.”
(Ah già, ma noi aspettiamo sereni la prescrizione della magistratura! Come dice Romano: “Pensiamo alle polizze, piuttosto!)
.
E così Romeo e Tiziano Renzi si ritrovavano in una bettola 'per pregare'??!! Perché, secondo l'avvocato, "erano uniti da una comune militanza religiosa"!!!
Che culto era? SANTA MASSONERIA??
.
Harry Haller
Oh, me 'i immaggino, 'nginocchiati a recita' er "Padre Nostro che se' a Regina Coeli....."
.
Giuseppe Stelluti
Il bomba prende un tizio senza requisiti e competenze e lo mette a capo dell'ufficio gare di Consip così da far assegnare le gare agli amici degli amici dietro qualche mazzetta da 100.000 euro.
Oggi il tizio sta cantando come un canarino e il bomba parla di accerchiamento della magistratura
.
Sondaggio DEMOS 4 marzo 2017:
M5S 28,8%,
CDX 28,8%,
PD 27,2%
.....................
Per leggerlo tutto clicca il mio nome
Oppure vai su masadaweb.org
sono anche su twitter e facebook

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 05.03.17 09:31| 
 |
Rispondi al commento

Stamattina ad Omnibus su La7 solito spettacolo pietoso. C'è tutto l'esercito dei giornalai renziani a difendere il Bomba contro quel vandalo, bruto e sciacallo di Grillo. Tra i commentatori non c'era una sola voce non dico favorevole ma neutra, su quanto ha scritto Grillo. Nessuno, nemmeno quella sinistrata saccente che sembra parlarsi addosso, la quale, peggio degli altri che insultavano apertamente Grillo, cercava di ridimensionare a cosa del tutto umana le parole del rignanese su il su babbo tentando di far apparire Grillo, che le avrebbe interpretate male, solo un povero scemo.
Eppure io ho avuto la stessa pessima impressione su quelle parole e ne ho lette e sentite tante di voci che condividevano il giudizio di Grillo sullo spessore morale dell'ex pdc. Con quella frase, a voler essere buoni, veramente infelice del boyscout dai "sani" valori, si evidenzia in tutta la sua pochezza l'uomo, prima ancora del politico.

cristina cassetti 05.03.17 09:29| 
 |
Rispondi al commento

Classe 1956.. falegname . e' la prima volta che esprimo un commento "online".
I commenti dovrebbero sviluppare ulteriormente l'esperienza per potersi pensare attraverso il dibattito, come unità pensanti libere.
Secondo me... questo articolo ,è un gesto di amore nei confronti di Matteo Renzi, semplicemente perché gli si dice la verità.
Chi lo legge come un'attacco ,lo interpreta con troppa e superficiale soggettività.
Tutti noi sappiamo che l'anaffettivita' è un complesso problema della sfera emozionale, e come tale andrebbe trattato psicologicamente o meglio psicanaliticamente. Grillo in questo caso, ma come sempre d'altronde , umanamente Cerca di aiutarlo.
La terapia pero' aiuta solamente chi anche per un attimo riesce ad individuarsi .
Grazie m5s. Per averci fatto uscire dalla "caverna " rendendo l'impossibile , possibile.

Marcello Franchitto 05.03.17 09:24| 
 |
Rispondi al commento

Fabio… per me… c'è molto di più di inopportuno in questo post… come ho spiegato in un mio precedente commento!…
Ciao! .-|||

Viviana… tu sai benissimo che c'è un'enorme differenza tra il babbo e la mamma!…
Sono certo che… se gli avessero toccato anche a lui la mamma… non avrebbe risposto nello stesso modo come per il padre!…
Se segui "Torto o ragione"… sai che nel 90% dei casi la giuria popolare dà ragione alla donna e che lo stesso sesso "debole" nel restante 10%… sia che accusi sia che si difenda… perde quasi sempre 6 a 7! .-|||


Dal blog-vangelo secondo Babbeo:

"In una trasmissione televisiva ho spiegato la mia posizione, senza reticenze.

Ho detto che spero, nel caso mio padre Tiziano venisse arrestato, che evada rapidamente perché le mazzette poi,col tempo, ma col tempo, te le intercettano solo i giudici, non i blog e nemmeno i giornali"

Aldo B. 05.03.17 09:16| 
 |
Rispondi al commento

Babbeo Renzi sulle note di Lucio Dalla:


Caro Beppe ti scrivo, così mi distruggo un po'

e siccome hai fatto un post sul mi Babbo,

più forte ti scriverò.


Da quando hai sconfitto il mio partito c'è una grossa novità,

il mi Babbo è finito ormai, ma la cosa ancora qui non si fermerà.

L'inchiesta che ci sta massacrando, quest'anno mi seppellirà,

il pigiama a righe mi sto preparando

è questa la novità.

Aldo B. 05.03.17 09:07| 
 |
Rispondi al commento

Beh..... Non sono del tutto convinto che questo Renzi abbia buttato li la frase senza pensarci troppo, come è solito fare.
Sono convinto che il perché è molto più semplice di quanto pensiamo, ha solo due scopi... il primo è intenzione di far confusione... e di prendere per i fondelli... il secondo è quello di fare il bell'imbusto... di fare l'attore come sa solo lui fare....
E' consapevole che sta giocando col fuoco... col fuoco della grande finanza... ma si comporta come un bambinello.... gli vorrei far presente che l'asilo lo ha finito da tempo e che è ora che diventi grande.... altrimenti ci penserà la magistratura, per ora sono passati solo vicino ma attenzione a forza di girare intorno prima o poi arrivano e allora anche il conto arriva....!!!

paolo 05.03.17 09:01| 
 |
Rispondi al commento

Quando il culo è sistematico, si chiama classe. Quando la truffa è sistematica si chiama Pd.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 05.03.17 08:57| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, sei stato veramente profetico nel tuo primo e unico incontro streaming che avevi fatto con sto Babbeo Renzi, quando gli avevi detto:

"tu sarai ancora giovane ma sei già vecchio dentro!"

Avevi captato che dentro sto Babbeo si nascondeva un vecchio Babbo che già tramava illeciti per lui.

Se tu non avessi evitato profeticamente quell'abbraccio mortale del PD, oggi il M5S non esisterebbe più.

Questo serva da memoria perenne a tutti i bravissimi cittadini portavoce eletti nel M5S:

mai stringere alleanze con chi è portatore epidemico di morte politica e sociale come tutta la partitocrazia dell'arco parlamentare ancora esistente...ma per poco.

Aldo B. 05.03.17 08:56| 
 |
Rispondi al commento

Avrebbe anche potuto dire:
Se colpevole, merita la pena di morte, ben sapendo che la morte, in Itaglia, non c'è (tranne che per gli operai).

Antonio* D., Carrara Commentatore certificato 05.03.17 08:54| 
 |
Rispondi al commento

Dal blog-vangelo secondo Babbeo:

"In una trasmissione televisiva ho spiegato la mia posizione, senza reticenze.

Ho detto semplicemente che se mio padre fosse colpevole meriterebbe - proprio perché mio padre - il doppio della pena di un cittadino normale.

Proprio perché padre di un cittadino che normale non è! "

Aldo B. 05.03.17 08:41| 
 |
Rispondi al commento

caro grillo, al di la' di tutte le ragione che tu e noi possiamo avere su tutto quello che hai detto, lascia che ti faccia una giusta critica e cioe' che sarebbe meglio usare un altro linguaggio, se non altro per dare un esempio che, sotto questo profilo, tu non dai quasi mai. poi e' inutile meravigliarsi se anche tanti cittadini che scrivono prendono questa piega.
non e' giusto e te lo dico. fra l'altro usare certe parole, magari anche vere, alla fine si ritorcono contro di te e contro noi tutti cinque stelle.
fammi il favore di trattenerti e di cambiare il tuo linguaggio.
grazie per quello che fai ma, ricorda che devi essere un esempio, non solo nei fatti ma anche nel linguaggio, e questo che usi non e' molto buono.
con affetto


Oggi apprendiamo l’ennesimo coinvolgimento dei vertici delle forze dell’ordine nello scandalo CONSIP : Il generale dei carabinieri Saltalamacchia ( renziano di ferro ) avvisò il padre di renzi delle intercettazioni , consigliandogli di non parlare più con Romeo ( prima pagina ,la verità ).
Oltre ai reati di cui si sarebbe macchiato Tiziano Renzi ed una buona parte del giglio tragico ( lotti , vannoni , marroni , russo , bargilli ) il problema enorme, quello che più dovrebbe sconvolgere e svegliare gli italiani , è l'enorme macchina che c'è dietro.
Un complesso sistema in grado di sapere in tempo reale delle indagini e di ogni possibile "disturbo" a qualsivoglia attività affaristica , corruttiva , lobbistica . Un sistema che coinvolge perfino i vertici delle forze dell’ordine , proprio quelli che dovrebbero garantire , ai comuni cittadini ,la trasparenza e la legalità dello stato .
Allora ci ricordiamo che nascosta tra le pieghe di un decreto del 19 agosto sulle forze di polizia e l’assorbimento del Corpo forestale dello Stato, il vecchio governo Renzi, ha pure approvato una norma che obbliga gli ufficiali di polizia giudiziaria (gli investigatori) a riferire ai loro superiori le indagini segrete. Fino al giorno prima un capitano poteva mandare a quel paese un generale che gli chiedeva notizie sulle inchieste disposte dalla magistratura. Ma la macchina che c'è dietro al sistema continua il suo lavoro di copertura e protezione dello stesso .Ieri la Procura di Roma, così distratta sulle fughe di notizie su Muraro, Marra, Raggi, Di Maio e Romeo (l’altro, Salvatore, quello delle polizze) ha tolto le indagini ai carabinieri del Noe che hanno scoperto lo scandalo, non possono continuare a investigare un solo giorno di più , non era bastato il colpo inferto al NOE dal generale comandante nazionale dei carabinieri che trasferi di corsa il capitano dei carabinieri del Noe Ultimo ,esperto di microspie ambientali e Trojan nei cellulari , reo di essere troppo capace .

ciro r., napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 05.03.17 08:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grillo hai rotto! Anche i NON RENZIANI!


mi par di capire e di poter fare un confronto tra IL : "pregiudicato grillo" sulla faccenda dell'incidente che mi par centri poco con il sistema politico ITALIA ma pur sempre una vicenda personale trattasi, ed i rapporti della famiglia renzi , rapporti personali e che riguardano si la sua famiglia ,..ma anche la famiglia Italia di cui faccio parte pure io...(vedi banche svuotate e quant'altro ).
Grillo in questo caso risponde con la stessa moneta più "gli interessi" su una vicenda politico /familiare (quella di renzi )..che di riflesso riguarda l'italia...e tutti quelli che ci abitano ..ME COMPRESO.
L'indignazione di renzi verso il padre al quale vorrebbe far rispettare comportamenti con pena DOPPIA ,tale considerazione è espressa proprio da colui che non è nemmeno in grado di rispettare la sua parola data ( stai sereno,..o lascio la politica
se perdo un referendum ) e...mi sembra fuori luogo.
MORALE : COME FA RENZI A DIRE AD ALTRI COSA DEVONO FARE O RISPETTARE infliggendo pena DOPPIA, che esso stesso non è neanche in grado di RISPETTARE QUEL CHE DICE,...non tramite il doppio della pena..ma solo l'applicazione di quanto lui,ha semplicemente promesso.
DELLA SERIE LAUREARSI IN DIRITTO,... ma non laurearsi MAI.... IN DOVERE
PROPRIO LUI.....ehm....

Eposmail. ,,, ; Commentatore certificato 05.03.17 08:25| 
 |
Rispondi al commento

.CADAVERI ECCELLENTI
Ante volat
“Tiziano Renzi afferma di aver avuto una frequentazione di carattere religioso con il Romeo. Sembra infatti che ambedue abbiano esclamato: " Dio bono, ci hanno beccati !".
.
Renzi ha detto: “Pena doppia a mio padre”. Il ‘negro’ che scrive firmandosi Beppe Grillo, ha dato alla battuta una interpretazione poco filiale. Ma credo che Renzi volesse solo significare: “Se un cittadino comune che delinque deve essere punito, il parente di un politico eccellente che delinque in suo nome, dovrebbe essere punito il doppio”. Il che sembrerebbe una cosa seria se, in Italia, i politici e loro parenti e sodali venissero puniti per i loro reati, mentre ciò che accade è una sanatoria generale, o perché il reato viene depenalizzato (come Renzi si è depenalizzato il suo reato di danno erariale per cui aveva già avuto una condanna in 1° grado), o perché la prescrizione è stata utilmente congegnata in modo da bloccare il processo prima della sentenza (come un milione e mezzo di volte in 15 anni), o perché giudici compiacenti archiviano il tutto. Per cui, sentire un ex capo di Governo, rimettersi alla Magistratura e addirittura invocare pene più dure, è una presa per il c…o generale. Per questo i rei sono tanto ‘sereni’ e ‘si rimettono così generosamente nelle mani della Magistratura’. Tanto sanno benissimo che non succederà nulla. Ma, per la teoria per cui la strada del reato è solo crescente, non scatta nei pidioti l’indignazione nel vedere quale pozzo di nequizie sia diventato il Pd, bensì scatta nei peggiori l’indignazione per il commento di Grillo. Paradossale! E in onda sui tg non va il sospetto che Renzi sia il capo di questo troiaio, ma scatta lo sdegno contro Grillo, che si è permesso di insinuare che Renzi non rispetti suo padre! Insomma, non si censura il reato ma il censore. Da qui la chiara conferma che i pidioti oltre alla coscienza si siano bevuti pure il cervello.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 05.03.17 08:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

parlare di Renzi oggi come oggi non ne vale proprio la pena .
È su un piano inclinato irrimediabile. Parliamo piuttosto di lavoro, di sistemazione delle strade, di come coinvolgere i cittadini,

maurizio moretti 05.03.17 08:18| 
 |
Rispondi al commento

Ma nun è possibbile, nun è concepibbile 'na tale sfacciataggine, 'na così esibbita arroganza der Potere: ma de che cazzo c'ha ancora bbisogno, er padre de uno così potente? Ma fatti 'i cazzi tua, Tizzià; iscrivite a 'na bocciofila, cortivate 'e rose, annaffiate 'i peperoni, chè er Paese tutto, ce n'ha pieni 'i cojoni de 'sto cazzo de "usanze".......

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 05.03.17 07:51| 
 |
Rispondi al commento

Leggevo le considerazioni che Renzie rivolge verso Beppe e mi è scappata una risata.
Renzie,quello che twitta stai sereno e il giorno dopo.....
Renzie ,quello che dei suoi compagni di partito se ne fa un baffo
Renzie quello che mentre il Paese è allo stremo acquista un aereo per fare il ganzo
E quel che è peggio Renzie che più di una volta specula su Beppe dandogli del pregiudicato pari agli altri per un "reato" che può capitare ad ognuno di noi,lui compreso
E questo personaggio ha il coraggio di fare la morale?E pure di porsi a vittima?
Ma siamo proprio sicuri che fosse proprio la sua biciclettina quella a cui il il babbo ha tolto le "rotelline" ?.....

Paola L., Verona Commentatore certificato 05.03.17 07:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Crozza e il bonus di 80 euro tolto a 440.000 italiani

https://www.facebook.com/pugliasergio/videos/753623244791470/

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 05.03.17 07:47| 
 |
Rispondi al commento

Non sono molto d'accordo su questo post....questi sono tutti una manica di delinquenti, entrano in politica per opportunismo, per fare soldi e avere potere, dei cittadini non gliene frega un emerito ca...o! Per quanto riguarda lo sciacallaggio, loro sono MAESTRI, basta guardare quello che i SGUATTERI RENZIANI del tipo GIACHET-TI, FIA-NO, ROMA-NO, ROT-TA, MORA-NI ecc.. e i loro giornaloni e giornalai di riferimento hanno montato su Virginia Raggi, sciacallaggio vero e proprio sul nulla, sul NULLA...sulla fuffa. Devono stare zitti...proprio ZITTI e vergognarsi, ora vogliono confondere le acque, ripetendo all'infinito pluripregiudicato a Grillo e pluripregiudicata alla Raggi, ma chi ha un minimo d'intelletto capisce lo SQUALLORE che sono.

simona verde Commentatore certificato 05.03.17 07:41| 
 |
Rispondi al commento

Ruba il padre, ruba la madre, ruba la figlia della sorella, era ladra pure quella era ladra pure quella
Cit. i gatti del vicolo miracoli

Dave F Commentatore certificato 05.03.17 07:36| 
 |
Rispondi al commento

Mi pare ora di togliere questo viso di culo dalla vista. E' una giornata povosa, c'è bisogno di altro.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 05.03.17 07:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scendere al livello di Renzi non è mai una buona cosa.
Capisco che questo individuo senza radici, è disposto a distruggere tutto ciò che può rappresentare un ostacolo alle sue ambizioni egoistiche e megalomane però, lasciamo alle gente intelligente, (anche sua sostenitrice) spingerlo nell'angolo buio dell'oblio.
Per gli onesti vale la regola sovrana: una madre, una moglie che non si domanda da dove vengono i tanti soldi che portano a casa, il marito o il figlio, non è una buona madre.

pietro denisi, reggio cal. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che ha donato a Rousseau 05.03.17 07:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Dopo la Bufera..le letture suggerite [IMO]


Accade raramente che due importanti testate come il Financial Times ed Il Wall Street Journal prendano una posizione cosi' netta nei confronti di avvenimenti politici di altri Paesi. Guarda caso tutti europei. Non e' cosa da poco dal momento che i due giornali godono di un certo credito e che, prima di mettere penna su carta o nero su bianco, ci pensano almeno due volte. Giunti a questo punto non dovrebbe essere difficile tirare le somme. Un intero sistema, si direbbe "in via di estinzione"; qualcosa di sbagliato deve pur averlo fatto. Il transatlantico Europa affonda con partiti annessi e connessi? Lo vedremo tra breve. Se gia' non lo stiamo vedendo. [IMO]

PD IMPORTA MIGRANTI SCHIAVI
sabato 4 marzo 2017

http://www.ilnord.it/i-5612_PD_IMPORTA_MIGRANTI_SCHIAVI

FINANCIAL TIMES: ''INDIPENDENTEMENTE DALLA VITTORIA IN FRANCIA E GERMANIA DEGLI EUROPEISTI UE E EURO CROLLERANNO A BREVE''
venerdì 3 marzo 2017
http://www.ilnord.it/c-5220_FINANCIAL_TIMES_INDIPENDENTEMENTE_DALLA_VITTORIA_IN_FRANCIA_E_GERMANIA_DEGLI_EUROPEISTI_UE_E_EURO_CROLLERANNO_A_BREVE

WALL STREET JOURNAL: ''IL GOVERNO ITALIANO INVECE DI COMBATTERE IL TERRORISMO ISLAMICO, CONDANNA I PATRIOTI CHE LO FANNO''
giovedì 2 marzo 2017

Francesco C. Commentatore certificato 05.03.17 06:52| 
 |
Rispondi al commento

Non a caso lo chiamano "IL BOMBA"

Michele Carrese 05.03.17 06:51| 
 |
Rispondi al commento

Sono d'accordo che la frase "per mio padre doppia condanna" lascia sbigottiti, ma a me sembra perché rivela in modo paradossale l'idea che per questa gente la giustizia ad personam sia entrata così profondamente nel loro DNA che Renzi pensa di poterla usare per annullare gli effetti negativi che la vicenda di suo padre ha sulla sua reputazione.


Ci sono in itaGlia Partiti Sommersa fatti da uomini dimmerda.

Bisogna fare pulizia con le buone o con le cattive altrimenti ci porteranno alla solita ricetta della fame e miseria condita con un po' di disperazione extravergine di ulivo.

Non si tratta di essere fassssisti ma di necessità urgente altrimenti fra poco distruggeranno anche quel che rimane delle forze armate.

Dimmerda 05.03.17 05:46| 
 |
Rispondi al commento

quella sul berlusca no-
il resto ci sta tutto

FABIO B., bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 05.03.17 05:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

/Beppe ha scritto: “È appena incominciata un'altra diarrea mediatico/giornalistica, articoli e approfondimenti del nulla su papà Tiziano, nomi che sono gli stessi per tutti: Romeo, accuse non chiare, ipotesi creative”

Ma poi leggo qui a fianco i seguenti titoloni in bella vista, che rimandano a precedenti post del tuo Blog:

“Scandalo Consip: una bomba atomica sulla politica italiana: scandalo Consip: così Romeo finanziava i partiti. Facciamolo sapere a tutti (sic!)”

“Corruzione in Consip, lo scandalo si allarga”

“Le rendicontazioni delle donazioni di Romeo #RenziEscile”

“Il MoVimento 5 Stelle #SfiduciaLotti”

A me questi titoli piacciono e anche quelli simili di molti giornali di questi giorni.

A te non piacciono ma ne riempi il tuo Blog…

Confuso?

Lùçìo P. Commentatore certificato 05.03.17 02:38| 
 |
Rispondi al commento

I giornali stanno parlando del nulla, ma qualcuno glielo spieghi a quel mistificatore che in un appalto, c'è una stazione appaltante e delle imprese che partecipano alla gara.I governi ed i politici non c'entrano niente. I padri dei presidenti del consiglio dei ministri, i ministri dello sport, i generali dei carabinieri e tutti gli altri in quanto organi dello stato o loro parenti si dovrebbero trovare a centinaia di chilometri dalle imprese partecipanti e ancor di più dalle stazioni appaltanti. Non serve provare che hanno preso i soldi, non serve condannarli. Non si parla con gli imprenditori e non si parla con il presidente della Consip. Semplice. I soggetti di cui sopra, sono già condannati politicamente. e penalmente per traffico di influenze, Sig. Matteo. Influenze, cioè influenzano, sennò se ne starebbere a casa. Ed i padri dei Presidenti del Consiglio non possono influenzare.
Ed ancora Sig Matteo, I soldi , nella corruzioni , vengono pagati ad appalto assegnato, a stato di avanzamento lavori. non prima. Adesso non troveranno alcun soldo. Poi ti faranno socio in Villaggio turistico nelle Bermuda schermato da qualche off shore o socio in qualche centro commerciale di proprietà straniera.
Così, adesso, basta intanto cacciarli dalle loro funzioni pubbliche o cacciare i figli che, ancora a loro insaputa, pur controllando (in quanto Premier) servizi segreti, ministero degli Interni (la polizia), il ministero del tesoro che fa le nomine, la magistratura amica e tutti gli altri organismi di Stato coinvolti, ancora fanno i finti tonti. Lotti , suo migliore amico, non l'ha informata? I carabiniere (Generale) che Lei ha riconfermato, non la ha informata riguardo suo padre? Suo padre sarebbe dovuto stare lontano da qualunque gara pubblica perchè Lei era il Primo ministro e non un benzinaio sotto casa. La racconti a Verdini la sua storiella della doppia pena, lui magari lui Le crederà. La legge arriverà in 15/20 anni.Lei, per adesso taccia per favore.

Franco G Ind 05.03.17 02:29| 
 |
Rispondi al commento

/La frase “doppia condanna” è un modo di dire per esprimere indignazione (finta nel caso di Renzie).

Beppe, preferisci forse il figlio di Totò Riina che ha difeso il padre in nome della “famiglia”? Bisogna forse difendere qualcuno per il fatto che sia un famigliare o un parente? Da dove proviene questo improvviso fervore a difesa della “famiglia”?

Quella dove avvengono la maggior parte delle violenze fisiche, sessuali, psicologiche, infantili, stalking, omicidi, ecc? Beppe, sei sempre più confuso. Ha fatto un inno al familismo paramafioso e non te ne sei nemmeno accorto.

Anch’io direi: se qualche parlamentare del M5S fosse preso con le mani nel sacco, doppia condanna.../

Lùçìo P. Commentatore certificato 05.03.17 02:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dal blog-vangelo secondo Babbeo:

"In una trasmissione televisiva ho spiegato la mia posizione, senza reticenze. Da uomo ex-detenuto in istituti penitenziari ho detto che sto dalla parte dei giudici. Ho detto semplicemente che se mio padre fosse colpevole meriterebbe - proprio perché mio padre - il doppio della pena di un cittadino normale. Proprio perché padre di un cittadino che normale non è! E ho detto che spero, nel caso venisse arrestato,che evada rapidamente perché le mazzette poi, ma col tempo, te le intercettano solo i giudici,non i blog e nemmeno i giornali"

Aldo B. 05.03.17 01:53| 
 |
Rispondi al commento

https://youtu.be/PGcL5IRHvlk

Notte. *****

Fabio T., Vicenza Commentatore certificato 05.03.17 00:51| 
 |
Rispondi al commento

à la guerre comme
à la guerre !?

à la merde comme
à la merde ?!

forse...

ma

che ci appiccica il nome di Pacciani?

Non diventiamo irrimediabilmente GREVI pure noi, specialmente nell'avere ragione! Please!!!!!

enigmisti avanzati 05.03.17 00:50| 
 |
Rispondi al commento

Forza Beppe, andiamo avanti, guardiamo avanti, senza perdere tempo a tirar pietre ai cani che abbaiano lungo la strada. Bisogna mettere in atto il programma. Non c'è più tempo per le chiacchiere. Lascia che siano gli altri a chiacchierare e far baccano.

undefined 05.03.17 00:41| 
 |
Rispondi al commento

Sarà un modo di dire, ma io trovo, meravigliosa la reazione, scritta, di Beppe Grillo........grandi parole non comprese dallo stesso Renzi........

Marina V., sanmartinoinstrada Commentatore certificato 05.03.17 00:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Renzi lei si costruisce a tavolino le carte che poi dovrà uscire fuori alla bisogna...dalla manica....tipo l'ipocrisia assoluta sulla Dottoressa RAGGI gridando al garantismo solo e soltanto per comodità per poi rinfacciarlo !! Mi fa ribrezzo sig. RENZI...e devo dire mi fa davvero paura!! Non ho mai avuto paura di un politico ma lei mi creda mi fa paura!!! Perchè la bassezza che lei è capace di raggiungere non ha precedenti! Nemmeno Berlusca scendeva cosi in basso comefa lei RENZI. RENZI la sua falsità, e la sua ipocrisia mi fanno vomitare!! E' lei che non si deve permettere di dare lezioni di moralità personale al sig. GIUSEPPE GRILLO una persona onesta che detestate perchè è l'unico italiano che ha osato mettersi di traverso contro questa OSCENA POLITICA!! Lei RENZI ha solo da imparare dal sig. GIUSEPPE GRILLO l'unico che le sta terribilmente sui coglioni, perchè le ha rovinato la festa. Lei RENZI è stato capace di strumentalizzare suo padre....:"DICENDO SE COLPEVOLE DOPPIA CONDANNA"...non ha nulla di umano questo suo tentativo mal riuscito di ergersi a paladino della moralità...lasci perdere la provocazione....lei è stato capace utilizzare suo padre di strumentalizzarlo per lavarsi un po di quella immoralità che ormai si è cucito addosso da quando è sceso in politica. Si vergogni se è capace di farlo RENZI ....e torni umano ....quanto prima ! E' questo che le ha voluto dire GIUSEPPE GRILLO....nel suo post..ovvero che lei è capace anche di strumentalizzare suo padre per portarsi un po di verginità morale...al suo mulino..!! Ma a lei RENZI piace capire cio' che le fa piu' comodo!! RENZI noi sappiamo chi è lei...la conosciamo...perfettamente e buttarla sui sentimentalismi vuol dire che lei RENZI non sa proprio piu' che pesci prendere per fermare quello tsunami che tra poco si abbatterà su di lei e su questa OSCENA politica!! Lasci perdere questi sentimentalismi....NON ATTACCA...RENZI !! Vada via dalla politica come ha promesso di fare. Le auguro buona serata.

Angelo Diomede, rutigliano Commentatore certificato 05.03.17 00:19| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, sei stato veramente profetico nel tuo primo e unico incontro streaming che avevi fatto con sto Babbeo Renzi, quando gli avevi detto:

"tu sarai ancora giovane ma sei già vecchio dentro!"

Avevi captato che dentro sto Babbeo si nascondeva un vecchio Babbo che già tramava illeciti per lui.

Aldo B. 04.03.17 23:30| 
 |
Rispondi al commento

"Se a Berlusconi avessero toccato la mamma si sarebbe costituito"?!...
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
Te l'ha confidato lui in persona o te l'ha riportato un medi(Bri)atore?! .-)))


o.t.

speriamo che quarcuno nun sarabbi.....

ribadisco, a Patty Ghera-Firenze, il "sistema" mi fa dare una sola vorta er "faivegrin" cosa che nn succede con altri bloghers Ad esempio ho provato con Viviana Vivarelli-Bologna......

boh....

Er caciara Commentatore certificato 04.03.17 23:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Condanna doppia a tuo padre? Ma non se ha rubato, ma perchè ti ha tirato su così.
Beppe, lascialo perdere, non gli rispondere più è una rapa.

Silvia Gargano 04.03.17 22:43| 
 |
Rispondi al commento

Piccole grandi manovre della Finanza mondiale...
Essa crea ed essa distrugge. In pieno delirio di onnipotenza, senza ostacolo alcuno.
E tutti a pecoroni sottomessi a fargli da spalla, povera spalla!
Non proprio tutti.
Grazie Grillo, grazie Movimento tutto.

massimo m., Roma Commentatore certificato 04.03.17 22:42| 
 |
Rispondi al commento

Beppe Beppe..non ti far trascinare a loro livello...ti battono con l'eperienza. Il babbo in argomento, benche' oltre il sospetto e a molti ben chiara la faccenda, come ben sai se la cavera' alla grande, e tutto si ritorcera' contro il Movimento. Tutti i mass media lecchini e asserviti, a reti unificate, non aspettano altro per travisare il senso dei post per poi giusificare o paragonare cose presunte e insignificanti compiuti da appartenenti a qualsiasi titolo al Movimento, alle loro porcate indicibili e miserabili ruberie da delinquenti incalliti. Mostrati superiore ogni tanto...l'elettorato e' ancora labile, fragile e molto influenzabile. Putroppo la stragrande maggioranza ancora non ha capito in che nazione ridotta a feccia dai politici di sempre stanno vivendo. Ne' hanno preso coscienza dellemetastasi che a tutti i livelli istituzionali questi politicanti, vero cancro del Paese, hanno emanato.

Anton Ross, Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 04.03.17 22:34| 
 |
Rispondi al commento

L'unica cosa(se era un uomo)giusta che avrebbe potuto fare, era quella di togliersi dalle palle come aveva promesso più volte, prima del referendum se avesse perso,ma dal giuda di "enrico stai sereno"alle centinaia di menzogne esternate,non ci si poteva aspettare uno scatto di onestà,e troppo "menomato morale" per capire cosa è, l'onestà.Pensate un attimo, se una "qualsiasi" persona avesse detto :"dato che tiziano è il padre del cazzaro l' eventuale condanna, deve essere raddoppiata.Questa informazione di regime ha rigirato la frittata e(solo) per i piddini col paraocchi è diventata una frase "cult",da grande "statista",la meli,cerasa e rondolino..ino..ino, l'hanno messa in ..agenda,per i prossimi talk show.

Canzio R. Commentatore certificato 04.03.17 22:31| 
 |
Rispondi al commento

ren zie padre figlio e quell'intrallazzomane di suo nonno= famiglia a delinquere a stampo mafioso da mandare al 41 bis

prontiasalpare 04.03.17 22:31| 
 |
Rispondi al commento

Questo è mi babbo.

Nella sua lettera, Babbeo Renzi, dedica ampio spazio a descrivere dal punto di vista umano il padre Tiziano che, dice a Beppe:

"ha tre anni meno di te ed è riuscito a portarmi mazzette più lui di un cavò.

Probabilmente a te ti starebbe sui cojoni... se tu lo conoscessi.

È un uomo- pizzo vulcanico - pieno di vita - peccato che la vita è piena di merda (anche troppa talvolta). Per me però è semplicemente mio padre, mi babbo mazzetta.

Mi ha tolto le rotelline dalla bicicletta e sono caduto sbattendo la testa,

mi ha scritto di fare i primi furti agli scout,

mi ha accompagnato trepidante a fare l'arbitro veduto,

mi ha addestrato alla professione per la politica nel nome di Vallanzasca,

la polizia mi ha riportato a casa qualche sabato sera dalla città,

mi ha insegnato l'amore alla rapina con cinque pastori tedeschi che abbiamo avuto di passaggio,

mi ha abbracciato quando con Agnese gli abbiamo detto che ci sarebbe stato un nuovo colpo in banca,

mi ha pianto sulla spalla quando insieme abbiamo accompagnato nonno Adone in carcere,

mi ha invitato a restare fedele ai miei legali quando la vita mi ha chiamato a irresponsabilità pubbliche. Questo è mio padre".

Aldo B. 04.03.17 22:11| 
 |
Rispondi al commento

Articolo alquanto bigotto e infantile questo di Beppe. Ma cosa c'entra "l'idea di famiglia"? Il Bomba ha semplicemente sparato un'altra delle sue fanfaronate galattiche. Lui è tutto più degli altri e quini anche al padre spetterebbe "pena doppia se fosse colpevole". È insopportabile anche solo a guardarlo nelle smorfie da falso che fa dalla Gruber, ma questo non giustifica il mistificare le sue parole... Proprio non c'entra una mazza qui la "rottamazione" come non c'entra il concetto di famiglia. Beppe sei esaurito?

Lia de nardo 04.03.17 22:09| 
 |
Rispondi al commento

Da ridere (o meglio, da piangere) la risposta di renzie al post di Grillo.
D'altra parte come poteva il menomato morale comprendere un discorso così profondo, illuminante, semplice quanto vero?

..."per mio padre doppia condanna"
Ci si può chiedere: ma renzie, i suoi amici e colleghi, l'"informazione" mediatica...han tutti perso ogni lume, ogni coscienza, ogni dignità?
Forse no.
Han perso solo l'Onestà. Chi perde l'onestà non ha nient'altro da perdere.

massimo m., Roma Commentatore certificato 04.03.17 21:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma davvero Beppe non hai mai sentito nessuno esprimersi così? Strano, perchè è un modo di dire piuttosto diffuso.
Ti faccio un esempio: un assassino non lo perdono, ma se l'assassino fosse mio figlio mi arrabbierei il doppio, perchè la delusione sarebbe due volte più grande. "Un assassino lo manderei in galera, un figlio assassino lo impiccherei con le mie mani". E' un modo di dire, Beppe, per dire che la delusione sarebbe doppia.

Ma davvero vi si devono spiegare cose del genere? Questo post fa schifo, Beppe, te lo dico a cuore aperto. Ci perdi se fai così.

Mario Bianchi 04.03.17 21:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'Italia e il suo popolo sono merce preziosa. Diventa più preziosa se il Renzi e il Grillo con altri comprimari politici finalmente si metteranno ad un tavolo per diventare capaci di creare un governo che possa governare. Attualmente sono due incapaci, due boss che assieme ad altri capi politici dovrebbero perseguire e risolvere i problemi della nostra italia. E' tutto facile, basta lasciare fuori dalla porta egoismi, orgoglio, ipocrisia e formare un governo che governi. Basterebbe cosi' poca volontà e creare la grande italia che è grande perchè il popolo lavora, produce e mantiene questi stupidi politici che non fanno altro che odiarsi e offendersi. Smettiamola di fare i banmini e create una famiglia che per dici anni abbia solo un obbiettivo, salvare e fare garnde l'Italia. Il pololo italiano è gia' grande ma continuiamo ad avere dei politici senza cervello, senza umanita', senza nulla....ma questi si chiedono perchè fanno i politici??? Per prendersi una sedia nelle istituzioni, prendersi i vitalizi a iosa, alla faccia dei lavoratori e degli imprenditori...si è cosi'...la mia non è follia e solo e solamente una offerta ai nostri politici affinchè da poco intelligenti diventino furbi e intelligenti. Proporsi di creare un governo forte vuol dire salvarsi dalla stupita' che fino ad ora li distingue. Finiamola di dire noi qui , noi la, noi siamo i piu' intelligenti, noi faremo grande l'Italia, la salveremo....con questo andazzo nessuno salvera' nessuno e noi , ma soprattutto i nostri figli e nipoti subiranno le nostre conseguenze. VOLETE SALVARE L'ITALIA, VOLTE FARLA GRANDE, UNITE LE VOSTRE FACCE E SMETTETELA DI VINCERE LE VOSTRE BATTAGLIE POLITICHE, NON SERVONO, ORA SERVE SOLO E SOLAMENTE L'UNIONE, GIU' LA MASCHERA, PARLATE UNITEVI, NON SERVONO ALTRI POLITICI, FACENDO COSI' SARETE GRANDI E SALVERETE IL PAESE CHE PURTROPPO STA' NAUFRAGANDO....SALUTI ALBERTO LORENZINI SAN DANIELE UDINE ITALIA.....MANDI A TUTTI

alberto lorenzini 04.03.17 21:45| 
 |
Rispondi al commento

...e bbbasta, cor linciaggio de 'sto povero fijo, anzi, de 'sto granne fijo: vojo ricordallo così, n' compagno duro e puro.....


http://multimedia.quotidiano.net/data/images/gallery/2012/42323/renzi_cand_popolari_2007.jpg

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 04.03.17 21:44| 
 |
Rispondi al commento

Chi è alla guida di un movimento che desidera cambiare l'Italia non può, a mio modesto parere, avere questi toni di conversazione. Noi ci aspettiamo da Lei e dal suo movimento pacatezza e proposte per la soluzione dei problemi degli Italiani. Essere sempre propositivi. Grazie e buona serata.


A destra si dà probabile la formazione del
" listone " in caso di elezioni. Listone. Uno esce di casa con propositi civici e va a mettere la crocetta su un listone. Salvini che la fornero se la mangerebbe viva, la meloni invece , pappa e ciccia col leghista, la legge fornero l' ha votata , B. che fa il ballo di san vito e vorrebbe gridare al mondo il suo amore per il minorato morale, suo erede naturale .. Infatti i forzaioli dicono che la mozione di sfiducia a lotti è inutile, non ci sono i numeri, non la voteranno. Perché fare uno sgarbo ad un auspicabile alleato? E poi tajani presidente del parlamento europeo .. Come fa B. ad assecondare un programma con lega e f.d'i. , antieuropeisti - antieuro? Questo è il listone . Poi ci sono anche alemanno e storace : hanno messo la fiamma stilizzata nel simbolo.. Becchime ..

Fabio T., Vicenza Commentatore certificato 04.03.17 21:29| 
 |
Rispondi al commento

Cari amici 5 stelle ormai per loro è giunta l'ora, adesso bisogna stare a loro sul fiato sul collo. Anzi dirò di più a Davide Casaleggio a Beppe Grillo, per massacrare questi criminali sinistra è destra delle lobby, noi cittadini del consumo di propaganda televisione di Berlusconi, Rai fascista del Pitto mafioso canone RAI PD Renzi berlusconismo verdiniano eccetera. Vorrei una legge alla tutela del consumatori quelli che inganno come i Vip che fanno pubblicità della pasta Barilla del con grano del Canada, come l'olio tunisino, ancora peggio la casa farmaceutica, è anche l'inganno online come cure dimagrante. Insomma basta danneggiare il nostro corpo che non loro proprietari di fare quello che vogliono uccidendo perciò io ritengo tv, online, VIP pubblicità devono prendere la Responsabilità sotto leggi tutela dei consumatori di qualsiasi prodotti non a anorma per la Salute dei cittadini vengono condannato. È tempo di dire basta caro amico Beppe Grillo Raggi sindaco Davide e Casaleggio e tutti il MV5S diamo un colpo finale contro le lobby criminali spero che il MV5S sarà più forte ancora di questa proposta di legge ho da me profano magari c'è già questa legge ciao a tutti buona serata Franco WMV5S

Franco iannucciello 04.03.17 21:23| 
 |
Rispondi al commento

più renzi parla e più i 5 stelle aumentano grazie continua così con i tuoi amici della falsa informazione e giornali farsa dalla gruber ha toccato il fondo del ridicolo ma non ha ancora capito che gli italiani ormai hanno fatto un salto di qualità SPECIALMENTE QUELLI GIOVANI i 5 stelle sono come il CLN (comitato di liberazione nazionale) movimento di transizione nato per mettere fine alla corruzione e ai privilegi di pochi e accendere una nuova luce nei giovani schifati da questi politicanti da strapazzo mettetevi il cuore in pace è solo questione di tempo stiamo arrivando ciao a tutti.

giuliano m., Coccaglio Commentatore certificato 04.03.17 21:14| 
 |
Rispondi al commento

Resistiamo fino al 2018 e poi ce ne andiamo a goderci la vita ! E le stelle stanno a guardare . ( Cronin )

vincenzodigiorgio 04.03.17 21:13| 
 |
Rispondi al commento

Che non si riesca ad intendersi nemmeno sul significato delle parole, non era immaginabile. Cio che si chiede a Renzi non è di invocare la eventuale pena per suo padre, se si dimostrasse la sua colpevolezza. Non c'è figlio al mondo che non difenda e debba difendere suo padre in modo incondizionato. Di più : caso mai - a costo di sacrificare tutto- difendilo contro ogni evidenza, perché questo impone madre natura.
Ma lascia la politica e ritirati, perché le responsabilità politiche e i conflitti di interesse ormai grandi come montagne, quelli si ti sono davanti e non dovrebbero darti pace

Patrizio Laconi, Cagliari Commentatore certificato 04.03.17 21:12| 
 |
Rispondi al commento

Renzi è incazzato perchè si è accorto che quando parla non pensa. Poveretto, poi se la piglia con gli altri se glielo fanno notare.

Raimondo M., C. C. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 04.03.17 21:12| 
 |
Rispondi al commento

Ecco la mia lettera a: Caro Matteo, quando ero giovane anch'io ho chiesto un giorno a mio padre:" papà perché non diventi anche tu un Assessore in Comune, visto che sei tanto stimato da tutta la gente del nostro paese?" Mi ha risposto così: Caro Achille, io non posso andare in Comune ad amministrare la nostra gente perché essendo il gestore di un'osteria i nostri compaesani sarebbero portati a pensare che io tratti senza imparzialità i Clienti che frequentano la mia osteria rispetto agli altri. E quindi è bene che io resti al di fuori del Comune." E' stata per me una grande lezione di vita. Ora analizzando i fatti che riguardano la tua famiglia e in particolare tuo padre dal quale hai avuto anche la nomina a dirigente della sua società poco prima di essere tu eletto alla carica di presidente della Provincia di Firenze così da beneficiare a spese di noi contribuenti di consistenti contributi pensionistici, ritengo che debba essere adottato lo stesso metro insegnatomi da mio padre che nelle tue condizioni ti direbbe: “ Caro Matteo resta fuori della cosa pubblica perché hai già dimostrato di non essere nelle condizioni migliori per svolgere in modo imparziale il ruolo a te richiesto.” Achille Loro ti invita come sempre a trascorrere un pomeriggio a San Vito di Altivole (TV). Forse ti potrà essere di aiuto. Cordiali saluti.

Achille Loro, Altivole (TV) Commentatore certificato 04.03.17 21:09| 
 |
Rispondi al commento

...Matteo Renzi:...

...Il figlio che tutti vorrebbero avere...!
...O no...?!?!?!?

Maurizio Tesei

maurizio tesei, catania Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 04.03.17 21:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Babbeo Renzi oggi ha scritto a Beppe sulle note di Lucio Dalla:


Caro Beppe ti scrivo, così mi distraggo un po'

e siccome hai fatto un post sul mio vecchio,

più forte ti scriverò.


Da quando hai affossato il mio partito c'è una grossa novità,

il mio vecchio lo sai è finito ormai, ma la cosa ancora qui non si fermerà.

L'inchiesta che ci sta massacrando, quest'anno mi seppellirà,

il pigiama a righe mi sto preparando

è questa la novità.

Aldo B. 04.03.17 20:57| 
 |
Rispondi al commento

renzi come era mutanda nello sketch con pappalardo più volte trasmesso a striscia.

Domenico Molinero 04.03.17 20:51| 
 |
Rispondi al commento

Roba da matti, il mattoMatteo rimprovera a Grillo di avergli offeso il padre, quando a offenderlo è stato lui stesso! Da Berlinguer al Bomba, chi poteva immaginare che la “sinistra” si autodistruggesse in questa maniera! Detto da uno che alla “sinistra” classista non ha mai creduto, ma che le riconosce il merito di aver lottato, a quei tempi, per la sacrosanta dignità dei lavoratori. Applausi ai piddini che hanno stracciato la loro tessera infangata da questi cialtroni.

Franco Mas 04.03.17 20:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MATTEOOOO
RENZIOOOOOOO.....

ALESSIO D., Bari Commentatore certificato 04.03.17 20:32| 
 |
Rispondi al commento

Beppe,
potresti cambiare ancora il codice etico.

Magari stabilire, oltre che a blindare la Raggi, che le famiglie e gli affetti degli altri devono essere rispettati e lasciati fuori dall'odio che tu hai per moltissime persone, che non ti hanno fatto nulla.

Ti manca la cultura.

Ecco perche' il nome CULTURA non appare mai in nessuno dei tuoi nonstatuti, noncodice etico, e nelle tue decine di migliaia di post.

Sei veramente comico.

Francesco L., Quarrata (PT) Commentatore certificato 04.03.17 20:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

del resto é il mentore - compare di chi ha seguitato a devastare la Nazione , ospite assiduo del Nazareno

La succursale di hArdCore

Ciao Beppe !!

antonello c., pescara Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che ha donato a Rousseau 04.03.17 20:30| 
 |
Rispondi al commento

Anche questa volta MR ha perso u a ottima occasione per stare zitto.
Secondo me Beppe questa sera è l'uomo più felice del nostro pianeta perche MR non ha capito nulla di quello che Beppe ha scritto su Consip Tiziano etc.
Se avesse letto bene avrebbe capito che il vero significato delle parole di Beppe non sono sulla rottamazione si o no del buon Tiziano ma su quanto conti purtroppo oggi quello che scrivono i giornali e i rilanci di tutti i media su notizie di questo tipo.
Il messaggio di Beppe secondo me è profondo e molto molto attento agli effetti che certa stampa ha sulla opinione pubblica e sul sentimento collettivo. Peccato che Matteo anche questa volta sia fori tema con le sue reazioni a difesa della sua famiglia etc etc. Grazie Beppe.

Pietro eugeni 04.03.17 20:29| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,tanto chiasso per niente! A Renzi non gli dedicherei neanche un minuto... sarebbe troppo onore per lui! Tanto lui si crea e lui si distrugge non ha bisogno di nessuno: fa tutto da solo. Ormai, politicamente è solo un morto che cammina.

Francesco Milisenda, Agrigento Commentatore certificato 04.03.17 20:28| 
 |
Rispondi al commento

Una delle frasi che più mi ha colpito è stata "Avidità senza progetti" rende molto l'idea di come vanno le cose attualmente: Ingordigia senza ritegno, tenersi saldi alla poltrona senza poi sapere cosa fare di concreto l'importante è avere. Roba mia e gli altri in mona. E pensare che io non credevo che la politica potesse diventare più squallida di come la fingeva di fare Berlusconi.
Quanto mi sbagliavo!

Tukko67 aka (acronik-nauta) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 04.03.17 20:25| 
 |
Rispondi al commento

Il Berlusca s'è precipitato a tirar fuori una minorenne dell'arem dalle questure ..
Voli di stato ( minuscolo d'obbligo ) assieme alla dama bianca , sforza Italia fondata con l'attuale compagno di cella di Sandocan - clan dei Casalesi e Totò o' curtu - detto Riina

Uè hanno partorito leggi oscene da fini proibizionisti - pro compari -

antonello c., pescara Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che ha donato a Rousseau 04.03.17 20:22| 
 |
Rispondi al commento

L`ex presidente del consiglio rappresenta il malaffare, la strafottenza, la voglia di potere a tutti i costi, un personaggio disposto a tutto, anche di rinnegare il babbo, ma la colpa e` sempre di chi va in cabina elettorale, proporrei anche una classifica come fa la FIFA nel calcio di onesta` fra i partiti, quanti indagati, quanti condannati in primo grado ecc. Con un bonus del 5% al partito piu` «pulito»

kinoman 04.03.17 20:21| 
 |
Rispondi al commento

Talis pater talis filius

pietro marceddu (sarduspater4), cagliari Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 04.03.17 20:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A TUTTI QUELLI CHE GLI FA SCHIFO IL POST DI GRILLO

Con tutti i blog filo ren.ziani e affini che circolano sul web, non vi scomodate a esprimere giudizi in questo spazio, che tanto a noi non interessao.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 04.03.17 20:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

" Il ministro Orlando si schiera con l'ex premier e difende Lotti."

bhe , la butta lì così il non eletto ministro dell'ingiustizia Itaglaina
IDV
( Italia dei Votali per La poltrona )

antonello c., pescara Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che ha donato a Rousseau 04.03.17 20:14| 
 |
Rispondi al commento

in Boy scout di ligio gelli sta implodendo...
lasciamolo perdere ormai non è più nessuno...
il problema è un'altro...
se vogliamo cambiare veramente, bisogna bandire e far sparire la massoneria, loro sono il male di tutto. Il loro potere si basa nel piazzare un loro uomo in ogni punto di comando e potere ( polizia, carabinieri, politici e cosi via.. )cosi da poter controllare a loro piacimento tutto.
Penso che è arrivato il momento di far sparire tutta questa porcheria. la Massoneria deve essere fuorilegge punto e basta....

randa V Commentatore certificato 04.03.17 20:11| 
 |
Rispondi al commento

Ci si vada giù PIU'DURO ad attaccare Renzi e il suo centro del potere.
A parti inverse loro non avrebbero nessuno scrupolo.
Devono essere annientati!

Lorenzo M. Commentatore certificato 04.03.17 20:09| 
 |
Rispondi al commento

Renzi è un persona spregevole e disgustosa.
Ha ancora il coraggio di dire che il Jobs Act ha "ridato speranza" ma ci si rende conto?
Questo personaggio senza scrupoli deve assolutamente sparire dalla scena politica!

Lorenzo M. Commentatore certificato 04.03.17 20:06| 
 |
Rispondi al commento

Grillo, sei una vergogna per il genere umano!


Joseph Pulitzer (1847–1911), giornalista editore statunitense.

•Esprimi il tuo pensiero in modo conciso perché sia letto, in modo chiaro perché sia capito, in modo pittoresco perché sia ricordato e, soprattutto, in modo esatto perché i lettori siano guidati dalla sua luce.

•Non esiste delitto, inganno, trucco, imbroglio e vizio che non vivano della loro segretezza. Portate alla luce del giorno questi segreti, descriveteli, rendeteli ridicoli agli occhi di tutti e prima o poi la pubblica opinione li getterà via. La sola divulgazione di per sé non è forse sufficiente, ma è l'unico mezzo senza il quale falliscono tutti gli altri.

•Un'opinione pubblica bene informata è la nostra corte suprema. Perché ad essa ci si può sempre appellare contro le pubbliche ingiustizie, la corruzione, l'indifferenza popolare o gli errori del governo; una stampa onesta è lo strumento efficace di un simile appello.

•Una stampa cinica e mercenaria, prima o poi, creerà un pubblico ignobile.

Clesippo Geganio, LT Commentatore certificato 04.03.17 19:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

rileggete con attenzione l'articolo di Grillo, non fa sconti a nessuno, né alla stampa né ai coinvolti nella vicenda giudiziaria, critica profondamente il sistema mediatico colluso con i poteri forti.

Clesippo Geganio, LT Commentatore certificato 04.03.17 19:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Eh, questa la so: oggi a me, domani a te! Pure questa la so: le chiacchiere le porta via il vento e le biciclette i livornesi!

So anche che nel M5S leaderless – orizzontale uno vale uno e sono gli iscritti a Decidere la linea politica e il programma con una votazione online.

Rimango un po’ stupita quando leggo e ascolto presunti "esperti" discutere di architettura, di medicina o di giurisprudenza a nome del M5S.
Queste persone sono ovviamente libere di farlo, ma solo a titolo personale.

I contributi sono sempre bene accetti, - un po’ meno quelli critici- ma non l'utilizzo del M5S per promuovere sé stessi.

Il M5S dispone di un programma -deciso dal M5S- che sarà sviluppato on line nel tempo –sulla piattaforma decisa dal M5S-
da tutti i suoi iscritti – ovvero da tutti quelli che attualmente decidono la linea politica del Movimento-.

La piattaforma, -quella decisa dal M5S- uno spazio dove ognuno veramente conterà uno, -decisamente in un futuro “remoto”-
è in fase di sviluppo –esattamente come deciso dal M5S- dopo il rallentamento dovuto alla Decisione: una piattaforma non ve la daremo MAI!

Noemi Faccio, Fregene Commentatore certificato 04.03.17 19:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi scusi sig. Grillo le sue considerazioni di fondo possono essere anche apprezzate ma queste lotte tra poveri noi cittadini le vediamo da troppo tempo e siamo scoraggiati che questi show da parte di tutti possano risolvere le magagne umane ed economiche dove ci hanno buttati quelli che ci hanno governato da 30 anni. Siete entrati in parlamento potete risolvere i problemi o no ? Potete trovare soluzioni comuni perché tanto qua siamo tutti sulla stessa barca, questo mondo non appartiene ad un partito politico né l'ha costruito un essere umano, anzi l'essere umano lo sta distruggendo. Ecco, cosa vogliamo fare ? vogliamo arrivare a che si spenga il sole con il pugno alzato urlando uno contro l'altro ? Io critico tutti cercando di portare una voce dal basso. La mia che non ho nessun guadagno né da lei ne' da altri. Tutto questo abbaiare fa si che gli stessi che hanno fatto i circoli dei propri interessi fino a ieri li ritroviamo dentro a urlare contro le persone che fino a quel momento hanno combattuto per difendere gli interessi dei più deboli. È un gioco perverso ed il tempo aiuta i barabba e non i cristo. Faccia qualcosa non sia contro a prescindere. Mi scusi del disturbo e buon proseguimento.

Gabriella Rabuzzi 04.03.17 19:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non sono d'accordo con l'opinione espressa da Beppe.
Io ho percepito nelle parole di Renzi questo concetto: "Mio padre ha il dovere di essere una persona perbene, tanto più perché ha un figlio come me che é stato Presidente del Consiglio". A me non ha dato fastidio.


----------GRILLO E IL "MENOMATO" MENTALE------------

A chi ti stai rivolgendo? Al Popolo Italiano?
Al "meglio" del Popolo Italiano, ovvero a coloro che votano M5S?
Povero illuso!

Essi son sempre pronti ad osannarti quando pensano che tu ti curi di loro, che fai i loro interessi e dici loro ciò che amano sentirsi dire.
E' sufficiente che per semplice strategia tu non possa "coccolarli" con le "nenie" che essi amano tanto, che non esitano a toglierti ogni fiducia, ogni stima e a riempirti di merda.

Ricordati sempre che i peggiori tiranni son sempre stati osannati per anni dal popolo e senza il suo appoggio mai avrebbero potuto divenire quei feroci dittatori; guarda quanto fu osannato il "menomato mentale".

Rimanendo nel mondo banale dei nostri tempi, ricordati di Vanna Marchi! Ha truffato qualche migliaio di individui, rovinandoli, ed ha meritato di finire in galera, ma chi erano coloro che essa truffava? Truffava soggetti che comperavano da lei, i numeri del lotto vincenti. In sostanza erano anche essi dei truffatori che credevano di essere furbi al punto da ingannare lo Stato e gli altri giocatori.
I cittadini italiani che dal 2013 in poi hanno votato e voteranno i vari "menomati mentali", i vari "Vanna Marchi" della politica italiana, sono esi stessi dei truffatori che finiranno truffati, procurando grave danno a tutti gli italiani.

Cerca la giustizia, ma non avere pietà per le vittime: spesso non lo meritano.

GRILLO, attento a te!


Ma sto Babbeo Renzi è proprio tonto!

Dichiara: " Se mi babbo è colpevole, doppia pena!"

Ma per forza!

Se l'è colpevole te ci mettono in galera pure a te...aho, Babbeo!

La famiglia dei Renzi avrà certamente pena doppia... ma che scoperta! matteo renzi

Maremma maiala, oh, Agnese? Ma non è che sti due t'hanno fatta sposare con l'inganno?

Vuoi vedere che il Babbo s'è vestito da prete, il Babbeo t'ha portato in una bettola di Rignano sull'Arno, t'hanno 'mbriacata per bene, t'hanno sfilato il portafoglio e t'hanno detto: lo vuoi?

E tu: si lo voglio! E così ti sei svegliata con la fede al dito comprata con i tuoi soldi.

Aldo B. 04.03.17 19:36| 
 |
Rispondi al commento

la cosa sconcertante e' sapere che Beppe riesce ancora a leggere un giornale.......:).....io pensavo che chi compra ancora un giornale italiano veniva poi "studiato" nell'Area 51 in America.....comunque la frase del bulletto toscano rimarra' nella storia.....perche' con una sola frase, conferma che HA PRESO PER IL CULO GLI ITALIANI PRIMA, E LO CONTINUA A FARE ADESSO....."pena doppia a mio padre"....ci scherza sopra....come quando ha aiutato paesemente il padre della Boschi....la famiglia Renzi rischia con questa frase di essere accostata a quella di Provenzano.......ma forse Provenzano si offendera'.......

fabio S., roma Commentatore certificato 04.03.17 19:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beh,oramai lo sappiamo tutti che l'ex autopremier è una persona confusa e instabile Quindi Beppe è un gufo o uno sciacallo? E il mese prossimo che sarà? Su,su riordini le idee sempre sia in grado di farlo.

Paola L., Verona Commentatore certificato 04.03.17 19:31| 
 |
Rispondi al commento

beppe devi querelare quel ladro del bomba lui e suo padre va alla televisione ha darti del pregiudicato una famiglia di imbroglioni hanno fatto il buco a genova con l affitto e bancarotta il bomba ha fatto portare via i soldi dalle banche ai correntisti questi sono la merda del cittadini italiani chi lavorava per loro non ha preso una lira hanno la faccia come il culo come andrea carbone altro delinquente

giancarlo ricomini, marina di carrara toscana Commentatore certificato 04.03.17 19:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grillo,questa volta , V-A-F-F-A-N-C-U-L-O!!!
E non me ne frega un cazzo che Renzie sia una caccola amorale e che i giornalisti siano prostrati al potere.Lo sappiamo tutti!!
Papà Renzi,Romeo,Lotti e tutti gli altri sono merde assetate di potere; e questo non perchè lo dicono i media ma perchè dalle intercettazioni emerge chiaramente!!
Attento col dire che le ricostruzioni sono fantasiose perchè la stessa cosa la si potrebbe dire rispetto a tantissime delle denunce che hai portato avanti.Con certe persone il garantismo non esiste perchè parliamo di squali, non di mezze pippe!

Ripeto , VAFFANCULO!

Al. P. Commentatore certificato 04.03.17 19:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...a chi si sorprende del post di beppe, vorrei dire..che mi pare ci siano famiglie intere che si stanno spolpando l'italia,...(dove pur io vivo. )

La meravigliosa legge fornero (la stessa che di maio vorrebbe applicare ai parlamentari ) fa sempre parte di soldi mancanti nelle casse italiane frutto di ruberie e magnarie,...vedi le banche o scandali consip.

Se qualcuno di famiglia di cariche dello stato è implicato, è sua responsabilità nei confronti della nazione stessa,...altroche' il post di beppe .

Non è Beppe a coinvolgere le famiglie di politici,..ma sono le stesse famiglie che senza ritegno e vergogna alcuna ,stanno distruggendo la nostra nazione ed i cittadini.

Eposmail. ,,, ; Commentatore certificato 04.03.17 19:18| 
 |
Rispondi al commento

Ma a chi stiamo in mano... incredibile come un paese come l'italia sia caduto cosi in basso..non ci posso credere, se mangiano tutto ti pisciano in testa e ti dicono che è acqua e il popolo abbocca.
Cosa deve succedere ancora per andare a governare questo paese ..cosa aspettano ancora gli itaglioti

mariano alberti, roma Commentatore certificato 04.03.17 19:13| 
 |
Rispondi al commento

Questo venditore di pentole ha infinocchiato mezza Italia... Il Vanna Marchi della politica.

MASSIMO S. 04.03.17 19:11| 
 |
Rispondi al commento

Se lo sguardo è lo specchio dell'anima, quello sguardo la dice lunga...

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 04.03.17 19:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Botta e risposta tra renzi e beppe.

Eposmail. ,,, ; Commentatore certificato 04.03.17 19:08| 
 |
Rispondi al commento

Son proprio contento che stanno indagando questi porci piddini. Renzi e tutti i suoi compagnucci di merenda andranno a fare la merenda in galera. Ma si vedeva venire da lontano.... il padre già faceva il furbo facendo fallire imprese e imboscandosi il denaro, Matteo ancora deve fare vedere i rimborsi spese dep suoi viaggi, hotel di lusso e cene da gourmet con i soldi dei cittadini quando era Presidente della regione Toscana. Da una famiglia così cosa çi si poteva asapettare. Matteo ha infinocchiato mezza Italia con balle e balle mi ricordava comne dice ora B

MASSIMO STEFANI 04.03.17 19:08| 
 |
Rispondi al commento

anch'io ho provato imbarazzo a sentire un figlio dire che se mio padre è colpevole doppia pena! Mi son chiesto: Ma che razza di figlio è? Per me è una boutade,un voler dimostrare di essere al di sopra di tutti, ma tutti sappiamo che le pene sono quelle scritte e non possono essere applicate a suo piacimento. E' certo che la toscana ultimamente sta facendo parlare molto di se, in modo negativo, sembra per i fatti che vi sono accaduti ultimamente,siano di altre regioni,note per i fatti di mala-cronaca.

antonio 04.03.17 19:05| 
 |
Rispondi al commento

ma non fu il figlio che da capo di Governo due notti prima di Natale cercò di infilare in una leggina un articolo per depenalizzare dei reati in cui poteva rientrare anche il babbo per bancarotta fraudolenta?

Clesippo Geganio, LT Commentatore certificato 04.03.17 18:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Siamo arrivati ad individuare la prima (in ordine di tempo ma non sono sicuro anche di importanza) fonte di approvvigionamento della politica italiana. Sugli appalti tutti hanno mangiato e lo smisurato debito pubblico lo sta a dimostrare. Spero che le indagini si spostino anche sugli altri bancomat e questa volta i magistrati abbiano l'accortezza di affidare le indagini ad una entità non italiana perchè come si è visto anche i militari ( che finalmente ci dimostrano chi proteggono) sono coinvolti e totalmente inaffidabili. Le fughe di notizie si fanno per salvare il salvabile e creare una barriera di confusione che ostacoli il più possibile la ricerca della verità. Il popolo italiano se vuole giustizia e avere la verità dei fatti deve arraggiarsi perchè l'informazione, a parte il Fatto, non si vuole esporre.
Denim

denim 04.03.17 18:49| 
 |
Rispondi al commento

noi, in curva sud, dimo.....

mejo 'n morto dentro casa che un fiorentino (o laziale) sulla porta..........

vabbe'..... pero' i re.n.zi nun so' fiorentini....
so' der circondario....

come i frascatani che quanno vanno all'estero, dicono che so' romani.....

Er caciara Commentatore certificato 04.03.17 18:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

RENZI CONFESSA ! SAPEVI DELLE INCHIESTE SUL TU BABBO E SUL TU AMICO LOTTI SE SI PERCHÉ HAI TACIUTO ?????⭐⭐⭐⭐⭐
RENZI A TORINO ?? NOOOO NON VOGLIAMO EXTRACOMUNITARI !!!!😀😀😀😀😀⭐⭐⭐⭐⭐

ARMANDO NOTARRIGO 04.03.17 18:41| 
 |
Rispondi al commento

Sondaggio DEMOS 4 marzo 2017:
M5S 28,8%,
CDX 28,8%,
PD 27,2%

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 04.03.17 18:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

vogliamo scommettere che tutto finirà con la prescrizione? Al massimo incrimineranno qualche individuo secondario, il portiere o la donna delle pulizie alla consip.
Una bolla di sapone come per l'archiviazione per la presunta bancarotta fraudolenta dell'azienda di famiglia.

Clesippo Geganio, LT Commentatore certificato 04.03.17 18:35| 
 |
Rispondi al commento

https://www.youtube.com/watch?v=GF0Jju4E6xk

Rino ., Italia Commentatore certificato 04.03.17 18:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

https://youtu.be/TI-IJ5UiypU

Manca la mediazione. Quando il popolo è inquieto bisogna rassicurarlo e.. infondere speranza. Dialogo, si , dialogo.

Fabio T., Vicenza Commentatore certificato 04.03.17 18:17| 
 |
Rispondi al commento

https://twitter.com/Eposmail/status/837741461328244736

Eposmail. ,,, ; Commentatore certificato 04.03.17 18:17| 
 |
Rispondi al commento

Shakespeare: "Che epoca terribile quando degli idioti governano dei ciechi!"

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 04.03.17 18:08| 
 |
Rispondi al commento

In una democrazia che non si è mai compiuta come quella italiana, giacchè fin dall'Unità calata dall'alto in scansione oligarchica, è normale non sia mai stata 'masticata' e digerita l'idea di etica comune, di valori sociali condivisi quanto di interessi particolari. Rivestiti dal collaudato trasformismo alla Depretis. Così sono venuti i primi grandi scandali finanziari romani a cavallo tra '800 e '900, i segreti salotti, la massoneria applicata che dalla Carboneria si evolve e rinsalda in poteri fiancheggiatori e golpisti fino alla P2 di Gelli,poi ancora in successive eversioni. Il fascismo del Ventennio non ha fatto che cementare codesti interessi individualistici del capitale in agganci politici, assumendo dignità formale sotto l'uniformità ideologica, nascondendo ogni scandalo finanziario/economico sotto la rassicurante alea nazionalistica del pensiero unico. Così fino ai giorni nostri non si è mai consumato un vero dibattito nazionale sulla democrazia in Italia, compattata in partiti filoatlantici dopo il secondo conflitto ove tutto era permesso e consentito, clientelismo e debito compreso,in funzione antisovietica. Cessato il pericolo sono venuti a galla i limiti del ns.sistema raffazzonato, corrotto ed incompetente.Politici abituati alla mazzetta fin dalla Liberazione, pensioni regalate in cambio di voti, favori perpetrati al chiuso di contratti nascosti al pubblico.Derivati in cambio di tangenti o appoggi elettorali, permessi ad una Banca privata quale la Banca d'Italia di deliberare sull'interesse economico generale, nomine di sodali in enti pubblici.Cosa ne sa di tutto questo il popolo ? Nulla.Si arrabbia per una tassa o una multa ma non si indigna per la svendita di un Paese, dell'impoverimento di una Nazione intera. Renzi è solo l'ultimo epigono di mestieranti che in cambio di riflettori ed un po' di potere sono pronti a tutto. A seguire ogni input (prima Usa ora Bce, multinazionali e banche) fino a quando non si pretenderà una reale democrazia applicata

nibelungo 04.03.17 18:07| 
 |
Rispondi al commento

Curiosissima coincidenza!... proprio ieri... la Chiesa ricordava "S. Tiziano v."!...

Proverbio sardo...
"Nen cum Santos nen cum maccos non servit bugliare"...
(Non si scherza né con i santi né con i pazzi)!

.-)))

Chip En Sai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 04.03.17 18:04| 
 |
Rispondi al commento

Certo è che questa è la vera cupola della malavita nazionale, altro che picciotti e lupara: questi, al massimo, ti fanno precipitare da una finestra di un famigerato istituto di credito.

Antonio Di Cosola 04.03.17 18:03| 
 |
Rispondi al commento

A Firenze tutti sapevano chii fossero realmente i Renzi... Solo quelli del Pd pare che non lo sapessero!

Pep Gatto, Galatone Commentatore certificato 04.03.17 17:56| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tizzia', te tocca de pija' 'a dolorosa medicina....


http://2.bp.blogspot.com/-x4jWSxILAws/UsLuqH9LjpI/AAAAAAAADAU/7uhp6aKVgnM/s1600/Il%2Bsuppostone.jpg

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 04.03.17 17:54| 
 |
Rispondi al commento

il Tiziano sta negando tutto, dice di non aver fatto nulla, di non sapere cosa sia la consip, di non esser mai stato a rignano sull'arno e mai saputo d'avere un figlio segretario del PD ex capo di governo italiano!!!!!

Clesippo Geganio, LT Commentatore certificato 04.03.17 17:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe, pare che il figlio di questo signore, abbia tuttora l'abitudine di andare nelle trasmissioni e sparlare di te.
Ora costui è privo di paracadute, è un normale cittadino, o no?
Allora dovresti difenderti e fargli perlomeno qualche esposto.
Forse così imparerà che non è permesso neppure a lui di poter fare affermazioni di un certo tipo.

Rosa 04.03.17 17:44| 
 |
Rispondi al commento

Matteo Renzi è il classico esempio di persona che venderebbe i propri genitori per raggiungere il suo scopo!
E' senza scrupoli e lo dimostra ampiamente.

Carlo P. Commentatore certificato 04.03.17 17:39| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

https://youtu.be/rRgWYTlsitI

Fabio T., Vicenza Commentatore certificato 04.03.17 17:38| 
 |
Rispondi al commento

Ho letto, dalla ricostruzione dei fatti, che il babbo di Ren zi utilizzava lo stesso autista che accompagnava Ren zi nella sua campagna politica e questo autista informava i contatti del padre, sull'esistenza di intercettazioni, ecc.
Alla luce di questi fatti non è pensabile che Ren zi non fosse a conoscenza delle attività del padre.
Io non credo che tutto quanto ciò che sta uscendo in merito agli appalti Consip, sia una bufala o una montatura.
Per esperienza sappiamo che dove ci sogno montagne di soldi, come negli appalti, ci sono organizzazioni di malaffare, predisposte per ruberie di ogni specie.
Quello che sconcerta sono le affermazioni dell'ex pdc, che non si è schierato dalla parte del padre. Ripeto è impossibile che non sapesse che il padre, trafficasse, e si rapportasse, con le stesse fonti di cui egli si è contornato.

Rosa 04.03.17 17:37| 
 |
Rispondi al commento

Tu Beppe glilo avevi detto in quell'incontro faccia a faccia, che lui era solo un fantoccio. Il menomato ancora non lo ha capito! ma presto lo capirà a sue spese.

Andrea Zanella, Pedavena Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 04.03.17 17:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Penso che questa sia, finalmente, la pagina finale dell'epopea renziana! Per fortuna (nostra)!

albino c., GIARDINI NAXOS Commentatore certificato 04.03.17 17:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Forse ci siamo dimenticati che " MI BABBO" ha ereditato per via degli INCESTI lo scettro toscano di San Casciano il Club "Compagni di merende" di PACCIANI , tutti PORCI della Maremma. Meditate, meditate. Sono maiali di classe superiore.

Emilio C., MILANO Commentatore certificato 04.03.17 17:29| 
 |
Rispondi al commento

Sono malati ,è vero!Beppe apprezzo tanto tua sensibilità antropologica, capace di leggere nel profondo degli uomini.Sono alextimici e per questo pericolosissimi!Tieni duro che siamo ad un passo dalla vittoria.Quando la vittoria arriverà noi non ci sfregheremo le mani, ma c'è le metteremo in fronte per il lavoraccio che c'è da fare.Ma poichè noi non siamo alextimici, ma sentiamo le nostre emozioni, siamo in grado di sentire le nostre e le altrui emozioni!Peppì, a noi i neuroni specchio funzionano a loro no!Un Abbraccio.

Giuseppe Cipullo 04.03.17 17:19| 
 |
Rispondi al commento

Tutto vero.
Dittatura finanziaria globale che cerca continuamente di condizionare i cervelli della gente inconsapevoli che loro sono condizionati ad agire contro l'umanità.
Condizionati dal materialismo assoluto senza cuore e anima.
Fanno di tutto per creare sofferenza e si nutrono di essa per far crescere il materialismo.
Alien giusta definizione.
La filosofia del m5s è l'arma vincente contro questi indefinibili.
Solidarietà,Amore,Rispetto.

salvatore castellano Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 04.03.17 17:15| 
 |
Rispondi al commento

Ma cosa vuol dire "per mio padre doppia condanna"? […] insomma il travestitismo morale alexitimico."?!…
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
Caro Beppe… capisco benissimo quanto ti abbia ferito essere definito "pregiudicato"!… ma cosa ti puoi aspettare di meno da un tuo avversario politico?!…
Non son d'accordo con questa tua reazione medicalizzante… per due motivi!…
1) proponendo seriamente una particolare diagnosi medica su un proprio avversario… si abbandona di fatto una seria contrapposizione politica con lui!…
2) se non lo si fa seriamente… allora si scivola nell'insulto gratuito non solo verso di lui ma soprattutto verso quanti sono realmente colpiti dalla patologia nominata!…
Prima di avventurarti ancora in simili uscite… consultati bene non solo con i tuoi più stretti collaboratori ma anche con il tuo medico!…
Ho sentito Marco Travaglio dire che… quando fai comunicati politici… sei un vero disastro!… ecco… io non sono del tutto d’accordo con lui… ma questo tuo post di oggi più che un comunicato politico è proprio una diagnosi medica… che credo non c’entri nulla con le tue strette competenze! .-|||

Chip En Sai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 04.03.17 17:13| 
 |
Rispondi al commento

https://youtu.be/QPjB7uzm9qM

Un tetto , il figliolo , ce l' ha.

Fabio T., Vicenza Commentatore certificato 04.03.17 17:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tutti hanno di problemi finanziari. Tuttavia occorre molto diffidarsi degli avvisi del netto poiché la maggior parte di quest'avvisi non è per niente seria. Soprattutto coloro che propongono offerte di prestito di denaro tra privati. Mi ero fatto avere dai truffatori netto. Dopo molto ricerca, la mia amica lo ha messo in contatto con signore generoso che viene in aiuto alle persone in difficoltà finanziaria. Quest'ultimo mi ha conceduto un prestito di 9000€. Allora se avete bisogno di un prestito tra privati potete scrivergli direttamente con: cinziamilani62@gmail.com potrà voi venire in aiuto poiché è un uomo bene. Grazie
cinziamilani62@gmail.com
cinziamilani62@gmail.com

Paola Salvatore 04.03.17 17:11| 
 |
Rispondi al commento

...ierisera l'ho ascoltato il "geometra", e mi sembrava che : NON SAPESSE NEANCHE QUELLO CHE STAVA DICENDO

Eposmail. ,,, ; Commentatore certificato 04.03.17 17:07| 
 |
Rispondi al commento

Quando il menomato morale dice che il movimento è stato fondato da un pregiudicato siamo oltre il ridicolo siamo in presenza di disturbi mentali molto seri.tralasciando x umana pietà i disastri commessi in tre anni di governo che hanno ridotto il paese sul lastrico tralasciando che il pd ha il record di indagati condannati e arrestati in effetti c'è un pregiudicato che ha fondato un partito con cui Renzi ha fatto accordi patti (Nazareno) copiato politiche criminali contro i cittadini a favore di lobby e imprenditori vari.Si chiama Berlusconi.Ieri dalla Gruber sembrava la sua reincarnazione :spocchioso sprezzante incredibilmente falso al limite del violento nell'impedire alla Gruber e a Cerno di approfondire di fare domande minimamente scomode .Praticamente ha parlato sempre e solo lui x non dire nulla in linea con i tre anni del suo governo .In un paese normale questo soggetto non esisterebbe proprio e sarebbe stato già messo in condizione di non nuocere alla società ma non passa giorno senza che io mi domandi fino a quando gli Italiani sopporteranno tutto questo schifo.

Antonio L. Commentatore certificato 04.03.17 17:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

quanto alla stampa, giornali TV ecc, magari non una giuria popolare ("ma che indelicatezza !"), ma un concorso per il CAZZARO DEL MESE, perchè no ? magari tipo premio EMILIOFEDE, un maestro nell'arte del leccaculismo ...

luigi m., bergamo Commentatore certificato 04.03.17 16:45| 
 |
Rispondi al commento

Beppe sei forte, non approfittare della montagna di merda che "sembra" stia per cadere sul cretino e sui suoi amici, prima ancora che si sappia qualcosa di preciso, ti fa onore. quanto al cretino, che dire, è proprio un cretino !!! e lo si è visto da cosa ha fatto in tre anni. e da come si comporta adesso

luigi m., bergamo Commentatore certificato 04.03.17 16:40| 
 |
Rispondi al commento

Un articolo bellissimo, Beppe, di grande sensibilità e profondità.

Patrizio Laconi, Cagliari Commentatore certificato 04.03.17 16:37| 
 |
Rispondi al commento

JENA
Impasse
Tutti aspettano Renzi per uscire dall'impasse, ma Renzi è l'impasse

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 04.03.17 16:34| 
 |
Rispondi al commento

I Renzi, di padre in figlio. Che Dio ci aiuti!

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 04.03.17 16:33| 
 |
Rispondi al commento

Jena
Scoperte
Scienziati americani hanno creato un embrione mezzo uomo e mezzo maiale. Sai che scoperta, bastava dare un'occhiata in giro.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 04.03.17 16:32| 
 |
Rispondi al commento

Jena
Sinistra
Se nascesse un secondo partito di sinistra... E il primo quale sarebbe?

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 04.03.17 16:31| 
 |
Rispondi al commento

Visto il livello dei piddini, sta’ a vedere che le primarie le vince Tiziano Renzi!

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 04.03.17 16:29| 
 |
Rispondi al commento

Jena
La notizia che pubblichiamo è uno scoop sensazionale: il Pd ha ancora una base.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 04.03.17 16:29| 
 |
Rispondi al commento

Buon pomeriggio a tutti.

flavio guglielmetto mugion, Torino Commentatore certificato 04.03.17 16:28| 
 |
Rispondi al commento

OGGI A ME E DOMANI AL MI BABBO

Si Beppe,

è vero che di fatti ce ne sono ben pochi, ma è anche vero che le indagini sono state belle che azzoppate, saltate direi.

Sarà molto difficile che con quello che c'è si possano fare ipotesi di reato concrete, qualche intercettazione e pizzini stranamente trovati nell'immondizia che persino il più stolto avrebbe distrutto, non credo bastino.

Ci sarebbe da capire come mai il sig. Romeo, dopo mille guai giudiziari, ancora era in grado di gestire commesse importantissime nell'ambito della Pubblica Amministrazione e partecipare a gare di quel rilievo.

Vediamo cosa saprà fare la magistratura, le chiacchiere c'hanno fracassato i coglioni, sono decenni che nessuno paga mai un caxxo per ciò che commette!

Mille processi, mille assoluzioni, dove poi, non si riesce a sfangarla, prescrizione!

L'ebetino è proprio un cretino, se vende il babbo, la mamma e pure qualche cugino!

Arrivederci e grazie, graziella e grazie sto stato del caxxo!

Nando da Roma.

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 04.03.17 16:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ultima ora.

Consip. Tiziano Renzi ( Babbo del Babbeo):


"Mi sono cagato, non posso dire nulla."


Babbeo Renzi ai p.m. :

" Babbo colpevole: pena doppia!"

P.M. a Babbeo Renzi: "Qui non stiamo giocando a briscola!"

Aldo B. 04.03.17 16:13| 
 |
Rispondi al commento

Beppe! Smettila di copiarmi! Quando penso di lasciar perdere vedo di essere il tuo alter ego femmina, è come se il tuo articolo lo avessi scritto io! Malgrado le delusioni continuerò a sostenere il movimento, perché siamo il meglio per questo paese, feudo di briganti dalla pochezza morale!

anita ., roma Commentatore certificato 04.03.17 16:06| 
 |
Rispondi al commento

Oggi parlando con un amico è venuto fuori il discorso relativo ai redditi percepiti dai politici nel 2016.
Una sintesi del nostro discorso:
- Renzi 103.283€;
- Di Battista 98.471€;
- Maurizio Martina 46.750€.

Siccome non ho saputo argomentare troppo questi dati, vorrei chiedere consiglio per rispondere meglio la prossima volta che affronterò il discorso.
Com’è possibile che il reddito di Di Battista sia simile a quello di Renzi, per favore?
O… addirittura che quello di Martina sia circa la metà?
Non riesco proprio a comprendere visto che sono sicuro dei rimborsi effettuati dai parlamentari del Movimento (che voto e hanno la mia simpatia, a scanso d'equivoci!).

Chiedo per capire e interpretare meglio questa notizia che gira nella maggior parte del mainstream ma… a cui non dò troppo credito.
Solo che… vorrei capire cosa mi sfugga nella lettura di questi dati.

Grazie a tutti.

Andrea M. Commentatore certificato 04.03.17 15:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Qui bisogna riformare la legge e aggiornare ciò che è "stupefacente":
Uno traffica in influenze, l' altro, detiene non in modica quantità i media, strillando che sono per uso personale.

Fabio T., Vicenza Commentatore certificato 04.03.17 15:53| 
 |
Rispondi al commento

TIM ha rimodulato unilateralmente i contratti, aggiungendo 2 giga (non richiesti) e pretendendo 2 € in più. Prendere o lasciare.

Questo è possibile perché da 50 anni si succedono governi di malfattori. In nessun Paese serio potrebbero avvenire cose del genere, se il governo fosse composto da statisti e non da maggiordomi dei poteri forti.

Io cambio gestore, anche se so che le altre compagnie sono parimenti associazioni per delinquere. Ma uno schiaffo glielo voglio dare: se ce ne andassimo di colpo in un milione, dimostreremmo di essere meno pecoroni di quello che pensano.

Non sottovalutiate queste operazioni. Ho idea che oltre ad essere finalizzate a fregarci i soldi, certe manovre servano anche per testare l'incapacità del popolo bue a ribellarsi al bullismo delle lobby politico-finanziario-commerciali.

Dove sono i controllori?

E dove sono i magistrati che controllino l'operato dei controllori?

Avanti 5 Stelle!

GIAN PAOLO ♞ 04.03.17 15:51| 
 |
Rispondi al commento

Siamo alla parodia del craxismo. Allora rubavano ma alla grande, oggi si rubacchia qua e là senza rispetto per nessuno, nemmeno per i "babbi".

Adolfo Treggiari, Romai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 04.03.17 15:47| 
 |
Rispondi al commento

Matteo Renzi è nella fase calante, dove finiscono tutti quelli che promettono in mala fede quello che non potranno mai mantenere. Ieri dalla Gruber sembrava Berlusconi, era identico e a tratti faceva anche un po pena a dire il vero. Quello che non capisco (anzi lo capisco benissimo) è come tanta gente abbia fatto ha fidarsi di Matteo Renzi, quando sarebbe bastato informarsi su come aveva svolto il suo mandato prima da presidente della provicnia e poi come sindaco a Firenze. Questo fatto mi fa pensare che ancora oggi la disinformazionre sia il principale appeal che politici come Renzi hanno da spendere, ma se così facendo, giocando con la disinformazione, si riesce ad arrivare a fare il presidente del consiglio, come stiamo noi italiani in questo paese? Forse non ci rendiamo conto che le stesse tecniche venivano usate negli anni 30, ed hanno permesso a dittatori di diventarlo. Se l'informazione reale che i cittadini hanno è questa c'è da vaere paura. Non parlerò dei giornali che mentono per mestiere, perchè sarebbe
come scoprire l'acqua calda.

Fabio Grassini, Milano Commentatore certificato 04.03.17 15:47| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, per me è il padre che ha sfruttato il figlio usandolo come scudo.
Solo che pure il papa ha dei limiti come il figlio.
In pratica fanno dei casini.
Vedi i non risultati delle riforme e quant'altro ideato dal ....geometra renzi.

La "pena doppia" è la reazione incontrollata col genitore..ai casini che sta' combinando.
Si stanno pestando i piedi in famiglia.

E così ci va di mezzo l'italia..cioè NOI.

Eposmail. ,,, ; Commentatore certificato 04.03.17 15:46| 
 |
Rispondi al commento

Certo che Babbo Renzi, padre di Babbeo Renzi, con quegli occhi lì sembra voler quasi sfidare e ipnotizzare anche i p.m. a suo vantaggio..

sembrano dire: a me gli occhi....

Purtroppo ( e per fortuna) Babbo e Babbeo Renzi non sanno che alla fine il p.m. gli risponderà a tutte e due: A me i polsi: 0---0

Aldo B. 04.03.17 15:43| 
 |
Rispondi al commento

il Kazzaro ..
del Kazzaristan ..

Kazzaro figlio ..Kazzaro padre

fuori i Kazzari dallo stato !

Nello R., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 04.03.17 15:39| 
 |
Rispondi al commento

Renzi ieri a ottoemezzo " Io non parlo male dei miei avversari"....dopo 5 minuti esclama " io non sto in un partito guidato da un pregiudicato"...
Adesso ditemi se non è da ricovero questo venditore di pentole, che pensa ancora di imbrogliare gli italiani con la sua parlantina vuota e sterile, classica del mago Do Nascimento, e purtroppo per lui gli italiani non ci cadranno più, la festa per lui e la sua cricca è finita, adesso si trovi un lavoro, possibilmente col jobsact, così si rende conto cosa vuol dire essere sfruttato da quei padroni con i quali lui faceva comunella, e per i quali ha ucciso il lavoro, e i diritti dei lavoratori, pur di tutelarli.
A Marchionne e alle banche staranno fischiando le orecchie.

Non voto più i partiti Commentatore certificato 04.03.17 15:30| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |