Il Blog delle Stelle
Oggi Sicilia, domani Italia: M5S al 38%, Pd sotto il 10

Oggi Sicilia, domani Italia: M5S al 38%, Pd sotto il 10

Author di MoVimento 5 Stelle
Dona
  • 84

Il MoVimento 5 Stelle è l'unica forza politica che può arrivare al 40% senza inciuci e ammucchiate. I dati di oggi in Sicilia lo dimostrano. Per questo Renzi non vuole fare votare gli italiani: sarebbe la sua fine. Al voto, al voto subito!

di MoVimento 5 Stelle Sicilia

Oggi il quotidiano La Sicilia pubblica un rilevamento che sarebbe stato commissionato dal Centrodestra in vista delle elezioni Regionali in Sicilia e i dati dicono che il MoVimento 5 Stelle è al 38%. A seguire ci sarebbe un’altra forza d’opposizione, cioè il Centrodestra che, in caso di coalizione unita, si attesterebbe al 35%. Numeri da brivido, invece, per il Pd che si fermerebbe all’otto% mentre l’intera coalizione che ad oggi sostiene Rosario Crocetta totalizzerebbe il 18%. Mentre i partiti cercano di fare numeri attraverso coalizioni ed inciuci, noi raccogliamo i frutti di 5 anni di lavoro al fianco dei cittadini, e ci apprestiamo ad affrontare una campagna elettorale senza esclusione di colpi ma che darà finalmente alla Sicilia un Governo onesto e competente!



Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

7 Feb 2017, 11:54 | Scrivi | Commenti (84) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 84


Tags: 40%, elezioni, Giancarlo Cancelleri, legge elettorale, M5S Sicilia, Renzi, Sicilia, sondaggio, voto

Commenti

 

Quando i giornali ci fanno i numeri positivi ( ...anche alle europee i sondaggi davano il movimento davanti ) non sono da chiudere, da eliminare.
Mah..
Paolo TV

Paolo Z., Crocetta Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 10.02.17 17:52| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Mr. & Mrs.
Seguendo le difficoltà finanziarie di molte persone nel mondo, ho deciso insieme ai miei avvocati, e il mio notaio per la concessione di prestiti tra gli individui e di tutte le persone che sono nel bisogno. Così, per le vostre necessità di prestiti tra individui di affrontare difficoltà finanziarie,sia per rilanciare le vostre attività o per la realizzazione di un progetto ,finalmente rompere la situazione di stallo che causa le banche dal rifiuto del tuo record di applicazione dei crediti,sono in grado di farvi prestiti che vanno da € 10.000 a 9,000 000 € con un tasso di interesse del 3% dell'importo di cui avete bisogno e le condizioni di rimborso che si rendono la vita più facile. Qui ci sono le aree in cui possiamo aiutarvi: * Finanziaria * Pronto immobili * Pronto all'investimento * Pronta automobile * Debito di consolidamento * Margine di credito * Seconda ipoteca * Rimborso di credito * Prestito personale Si sono bloccati, vietato banca e non avete il favore delle banche o meglio avete un progetto e necessità di finanziamento, una cattiva file di credito o bisogno di soldi per pagare le bollette, fondi da investire per affari. Quindi, se avete bisogno di prestito non esitate a contattarci . Per qualsiasi informazione vi preghiamo di contattarci via e-mail :
davilla.navarro@gmail.com

roger dubois Commentatore certificato 09.02.17 19:25| 
 |
Rispondi al commento

Non dire sacco se non l'hai nel gatto.
Perta sfiga.
Capisci a me.
Talelbano

Gianfranco B. Commentatore certificato 09.02.17 01:54| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe secondo me questi pseudo giornalisti o come amano definirsi grandi comunicatori di comunicazione non hanno capito nulla ( un cazzo) continuino cosi che alle prossime elezioni se mai ci andremo facciamo il 100% ci stanno rendendo un grande servizio gratis pensando di diffamarci
Avanti a tutta

giambattista zoccatelli 08.02.17 20:00| 
 |
Rispondi al commento

la Sicilia è da tempo che fatica per trovare la forza di eliminare chi vuole eliminarla,speriamo si ravvedino.

claudio donati 08.02.17 19:17| 
 |
Rispondi al commento

Parliamo di Sanremo: è giusto dare 650 mila € a Carlo Conti, soldi degli italiani, quando abbiamo ben altri problemi, dalla gente che non arriva a fine mese al debito pubblico, posso scegliere di utilizzare i miei soldi in diverso modo?

Carmine Pierro 08.02.17 18:15| 
 |
Rispondi al commento

AH AH AH La mafia ha deciso per chi votare ... visto l'esperienza Raggi avranno fatto i loro conti e capito che con una testa vuota del M5S potranno fare i porci comodi loro.

Marra Docet ...

Davide e., Paderno Dugnano Commentatore certificato 08.02.17 13:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

chi vi scrive è un attivista ma anche uno zio di un deputato di fi, già da parecchio tempo la mia famiglia vota m5s, votiamo la speranza di un cambiamento.
grazie m5s, grazie di cuore e non badate agli attacchi quotidiani, tutti sbagliamo ma alla fine solo i m5s è onesto.

rosario salvatore brandi, palermo Commentatore certificato 08.02.17 13:29| 
 |
Rispondi al commento

Io mi voglio illudere che questo dato sia nazionale e che le persone, gli Italiani abbiano imparato a vedere la verità e non sentire le verità divulgate da questa informazione che ricordo è al 76° 80° posto come libertà di stampa.
Abbiamo delinquenti che governano con l'appoggio dei peggiori organi d'informazione. I giornaloni e politici ricordo che appoggiavano e scrivevano a lettere cubitali che saremo stati più ricchi e avremo lavorato di meno, risultato? Siamo alla fame e il lavoro è scomparso persino dai vocabolari. Vergognosi, bisogna illudersi a questo punto che, anche se ci vorranno anni, tutto questo cambi e il Movimento sia il motore per una rinascita di questo paese ucciso dalla politica corrotta e delinquenziale.

fabio cugini, venezia Commentatore certificato 08.02.17 10:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vi ricordo che Garibaldi incominciò ad unire l'Italia partendo da marsala e questo è stato un guaio x il Regno delle Due Sicilie che le altre regioni del nord hanno avuto più privilegi rispetto al sud , ma adesso i tempi sono cambiati noi Pensasse lati cambieremo l'intera nazione faremo di tutto x farla rinascere in toto partendo proprio dalla Sicilia

locascio rosario 08.02.17 08:42| 
 |
Rispondi al commento

'sti politicanti nati faranno altre cosacce schifose per non cedere, complici i media & magistratura. il loro trapasso sarà molto doloroso per il popolo ma il tempo non si ferma ! spero in processi & condanne. avanti.....

mario di genova 08.02.17 07:10| 
 |
Rispondi al commento

La vera grande vittoria del M5S a Roma è stata il NO alle Olimpiadi. Aver risparmiato un'altra ipoteca mortale su una città, capitale di un Paese ucciso dai furti e dai debiti, è già un enorme incommensurabile successo.
Purtroppo ora, dopo i 97 milioni regalati alla coppa del golf, ci ritroviamo il problema dello stadio con la famiglia Parnasi, debitrice di mezzo miliardo di euro nei confronti di Unicredit, che cerca disperatamente capitali per finanziare il ciclopico progetto. L'illusione di fantomatici posti di lavoro, sempre prodotti dai palazzinari, acceca chi ancora nel terzo millennio, non vede gli imprenditori di Stato, continuare la loro famelica attività cementificatrice. Vivono in un mondo che non esiste più, mentre ci sarebbe da lavorare e guadagnare solo restaurando quello che esiste, tra edilizia pubblica e privata, manutenzione e gestione dei servizi.Occorre un referendum sullo stadio, non prima di aver informato i cittadini su Goldman Sachs, Rothschild e tutti gli interessi spaventosi che girano intorno a una palude acquitrinosa, quale è il sito di Tor di Valle.

A L., roma Commentatore certificato 08.02.17 01:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SEL ha permesso al PD di avere il premio di maggioranza e dopo aver incassato i suoi parlamentari in più è stato perennemente all'opposizione. Una vera e propria truffa . Come si fa a riparlare di premio di maggioranza alla coalizione senza che nessuno si scandalizzi ? È costituzionale il premio di maggioranza alla coalizione senza alcu vincolo di mandato? Non sarebbe il caso di trovare il modo di far esprimere per tempo la corte costituzionale su questo argomento? Sicuramente è il caso prima dell'approvazione di questo scempio giuridico agire almeno sulla opinione popolare per far capire il problema. Quanto in Italia in questo momento hanno chiara la differenza? Quanti sanno che una coalizione di destra con Salvini all'opposizione o di sinistra con SEL all'opposizione non darebbe alcuna governabilità ? È disposto 5 stelle ad essere per la seconda volta il primo partito e poi andare all'opposizione se dovesse raggiungere solo il 39 per cento. Io credo che Beppe dovrebbe oggi dichiarare di non garantire che in quel caso possa essere capace di tenere tranquilli e democratici il 39 per cento degli elettori giustamente incazzati!

Gaetano Esposito 08.02.17 00:19| 
 |
Rispondi al commento

Chiunque abbia fatto almeno un esame di statistica sa che questi sondaggi lasciano il tempo che trovano. Più che miscredente verso i sondaggi sono diffidente verso i committenti. Sono contento che cresciamo nonostante la macchina del fango operi giorno e notte ma proprio i sondaggi con me non attaccano.

Cuono F., Londra Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 07.02.17 22:50| 
 |
Rispondi al commento

Sono palermitano e non posso credere che ci siano in sicilia ancora il 10% di stronzi che votano PD

salvatore ., palermo Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 07.02.17 20:22| 
 |
Rispondi al commento

---è stata chiarita è una "BUFALA"!

rean 07.02.17 18:53| 
 |
Rispondi al commento

38% in Sicilia? Sveglia grillaccio stai sognando!

rean 07.02.17 18:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BRAVI SICILIANI BRAVI GENTE GENEROSA E CORAGGIOSA

francesca Marcellino, roma Commentatore certificato 07.02.17 18:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IN ITALIA IL MOVIMENTO 5 STELLE AVRÀ PIÙ' DEL 50 PER CENTO CONTATECI

francesca Marcellino, roma Commentatore certificato 07.02.17 18:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Speriamo che Fassino si pronunci .......

franco tommaso adiletta, roma Commentatore certificato 07.02.17 18:24| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

la storia si ripete! Il Risorgimento e l'unità d'Italia iniziò con lo sbarco in sicilia. Il m5s inizierà dalla sicilia il risorgimento della coscienza dei cittadini italiani,dei diritti dei cittadini,dell'onestà,della trasparenza e correttezza nella gestione della cosa pubblica.
Viva il m5s,Viva l'onestà.


antonio 07.02.17 17:25| 
 |
Rispondi al commento

**Sicilia Cinquestelle** *Sarebbe una rinascita per lo straordinario Popolo Siciliano. Crocetta et similia se la stanno facendo addosso.
*Per rimontare dovrebbero utilizzare il"metodo De Luca".
Cincinnatus da Genova

Pietro M., Genova Commentatore certificato 07.02.17 17:14| 
 |
Rispondi al commento

Ma questo sondaggio chi l'ha commissionato? Chi l'ha realizzato e come?

Giorgio Merisi 07.02.17 16:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Con i migliori auguri.

Adolfo Treggiari, Romai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 07.02.17 15:50| 
 |
Rispondi al commento

SPERIAMO CHE LA PRIMAVERA INCREMENTI IL RISVEGLINO IN ATTO DEI CITTADINI E CHE NON RESTINO IN DORMIVEGLIA !!!
SEMBRA CHE HANNO TROVATO LA STRADA !!!

Franco Della Rosa 07.02.17 15:40| 
 |
Rispondi al commento

M5S al 40%? Magari!! Io me lo auguro.

Lidia G., Torino Commentatore certificato 07.02.17 15:34| 
 |
Rispondi al commento

Forza che ce la facciamo, anche in Italia, silenziosamente e grazie al lavoro di tutti noi.

Edmondo Alberto Russo 07.02.17 15:31| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, smentisci Sgarbi. Per favore. Ciao.

Giuseppe 07.02.17 15:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

il m5s per essere credibile deve brontolare massicciamente contro il mous cosa che non fà da molto tempo da quando l'amministrazione obama ha detto che un accenno contro il mous bastava,giusto per dare un tono di protesta al m5s,poi come alcuni ex m5s hanno detto niente più proteste contro il mous,grillo ne sa qualcosa

Paolo Ghiazza 07.02.17 15:22| 
 |
Rispondi al commento

Avanti tutta!!!!!

marina omiccioli 07.02.17 15:20| 
 |
Rispondi al commento

ATTENZIONE ALLE INFILTRAZIONI MAFIOSE, CHE POI SONO GUAI CON LA STAMPA E I MEDIA CHE ABBIAMO

Guido Musco 07.02.17 15:15| 
 |
Rispondi al commento

Se siamo sicuri su Roma possiamo anche aspettare ad andare a elezioni. Col bilancio approvato e la legalità ristabilita nelle gare di appalto, più lavori si faranno e più il debito calerà, più prenderemo consensi al voto. Roma diventerà la nostra campagna elettorale a costo zero. Ma più potente di qualsiasi altra cosa.

Fabiano Boeri 07.02.17 15:12| 
 |
Rispondi al commento

Iniziate a chiedere controlli nei seggi e nella conta dei voti, massima vigilanza.

Rosa 07.02.17 15:12| 
 |
Rispondi al commento

Pugno duro contro i mafiosi e i colletti bianchi mi raccomando! forza siciliani!!!

Ignazio Majo 07.02.17 15:04| 
 |
Rispondi al commento

La campagna diffamatoria dei leccachiappe di regime è soltanto all'inizio. Hanno paura, hanno terrore, e diventeranno sempre più leccachiappe.
Sanno benissimo che il M5S può aspirare al 40% con cui si ha diritto al premio di maggioranza, lo sanno tanto bene che sin da ora si sono messi d'impegno per demolire il M5S con ogni menzogna possibile.
Prima devono pasturare bene bene i merluzzi teledipendenti martellandoli per almeno un anno con casi montati, finti scandali, non-notizie (D'Alema al 14%! Daje a ride!), tramite cui inculcare nelle teste molli dei suddetti merluzzi l'idea che il M5S sia corrotto, inaffidabile, pericoloso, fascista, eversivo e criminale, e poi forse, forse, si andrà a votare.
Quindi non prima del 2018.
Cari cittadini parlamentari, sindaci, consiglieri, assessori, dovete difendervi con tutti i mezzi, altrimenti soccomberete.
Tutta l'informazione leccachiappe settantasettina (siamo al 77° posto, grazie ai leccachiappe settantasettini, nella classifica internazionale sulla libertà di stampa) è fermamente intenzionata a distruggere il Movimento 5 Stelle.
Lo sappiamo, quindi dobbiamo reagire.

Alberto O., Bergamo Commentatore certificato 07.02.17 14:59| 
 |
Rispondi al commento

GARIBALDI HA LIBERATO LA SICILIA, LA SICILIA LIBERERA' L'ITALIA...... GARIBALDI PARTI' DA QUARTO CON LA NAVE PIEMONTE, MENTRE IL BEPPE SE LA FECE A NUOTO. VIVA IL BEPPE!!!!


Con i partiti politici che ci ritroviamo, ed i personaggetti che li popolano, votare M5S non è una scelta politica, è semplice buonsenso.

Jorge C. Commentatore certificato 07.02.17 14:47| 
 |
Rispondi al commento

un saluto a tutti,Garibaldi,parti'dalla sicilia,per liberare l'italia.....puo essere di buon auspicio....

michele paccione 07.02.17 14:39| 
 |
Rispondi al commento

Allora ragazzi calma nella vita due cose SONO sicure morte e tasse è un vecchio detto americano ma sempre valido e attuale.Dobbiamo impegnarci su più fronti 1 difenderci tutti i santi giorni dall'attacco di stampa tv pd e compagnia bella 2 proporre ai cittadini siciliani un programma di governo serio realistico onesto 3essere onesti che non vuol dire non rubare quello è ovvio ma non promettere ciò che non si potrà mantenere non abbiamo la bacchetta magica

Antonio L. Commentatore certificato 07.02.17 14:39| 
 |
Rispondi al commento

Dovete fare di più per propagandare le idee del Movimento 5 Stelle in TV. Non ci siete mai e su tutti i canali e in tutte le trasmissioni... VI FANNO A PEZZI! Non basta che facciate le cose giuste, dovete andare in TV a dirlo. Come fate a non capirlo?

Gianluca C., Rimini Commentatore certificato 07.02.17 14:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La crescita del consenso m5s in Sicilia è da sempre anomala. Ci si può augurare che sia un voto sincero e coerente.

CLAUDIO 07.02.17 14:29| 
 |
Rispondi al commento

Sì, va bene. Però c'è anche da dire che se arriviamo al 38% in Sicilia, che è forse la regione dove raccogliamo più voti, al 40% nell'intera nazione non ci arriveremo di sicuro.

Purtroppo, la Consulta ha abolito l'unica possibilità che ci favoriva, vale a dire il ballottaggio. Secondo voi è stata una coincidenza? Suvvia, ragazzi, non scherziamo.

Dopo le elezioni, che nessun partito vincerà, dovremo fare una sorta di alleanza, o perlomeno, un patto con le altre forze sovraniste. Non c'è pezza.

GIAN PAOLO ♞ 07.02.17 14:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OGNI GIORNO IN TV
TRASMISSIONI
SENZA CONTRADDITTORIO
SUL M5S

E IO CONTINUO A RINGRAZIARE

BUM BUM 07.02.17 14:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Più aumenta la percentuale dei consensi, più aumentano le campagne diffamatorie verso il M5S, più vengono predisposte trappole da questi predatori; bisogna fare attenzione agli infiltrati, la politica ormai è covo di gente senza scrupoli, mestieranti al soldo dei capitalisti e finanzieri. La lealtà è un sogno da recuperare e soltanto i nostri giovani, se si impegnano, avranno il privilegio di vincere questa battaglia.

Romeo Bernardi 07.02.17 14:11| 
 |
Rispondi al commento

Questa è una bellissima notizia però non illudiamoci. Già adesso, e specialmente se dovessimo andare al Governo della Sicilia, sono sicuro che tra le nostre fila siciliane scopriremo una parte non indifferente di infiltrati legati alla criminalità e alla Mafia. Non dimenticate che siamo in Sicilia, la madre di Cosa Nostra. Non illudetevi che saremo immuni, anche con le regole vigenti nel Movimento. In Sicilia non puoi fidarti di nessuno al 100%, e quando dico "nessuno" significa proprio "nessuno" ! Bisogna spalancare gli occhi e le orecchie e stare sempre vigili. Roma e i suoi guai al confronto diventerebbe un problema ridicolo. Oltre alla vera e propria criminalità siciliana c'è anche da mettere nel conto la mentalità contorta, retrograda e fatalista di molti siciliani che l'atteggiamento e la mentalità mafiosa ce l'hanno nel sangue fin dalla nascita. Quindi ... andiamo pure a governare la Sicilia ma prepariamoci ad eventi sconcertanti, pericolosi ed anche a minacce o attentati veri e propri di questa categoria infame che regna nel territorio ormai da 100 e più anni. Le stesse forze dell'ordine sono sicuramente piene di infiltrati e state certi che la Mafia non se ne starà buona a guardare. La lotta sarà durissima e tremenda e se non avremo le palle, quelle per intenderci come Falcone e Borsellino e tanti altri veri eroi siciliani, non andremo da nessuna parte.

Clark R., Palermo Commentatore certificato 07.02.17 14:09| 
 |
Rispondi al commento

Potrebbe acnche avverarsi che prendimo una percentuale alta. Però a palermo alle amministrative ci sarà un flop del movimento 5 stelle, perchè presentati come sindaco e consiglieri gente arrivata dal nulla. Chi sono? bhoooh. Questi se li puo votare Beppe e Casaleggio non certo i vecchi attivisti .

salvatore ., palermo Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 07.02.17 14:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non vendiamo la pelle dell'orso prima di prenderlo! Già è successo alle europee e sentirsi vincitori prima, oltre che malaugurante, può portare a strategie elettorali miopi o a sottovalutare l'avversario, col rischio di cocenti delusioni. Umiltà, lavorare ogni giorno con i fatti, evidenziare con costanza le differenze di comportamento e risultati del M5S rispetto ai partiti, proporre un programma serio, discusso, condiviso e raggiungibile e di medio lungo periodo e, parlo delle politiche, con una squadra di governo di altissimo profilo e al di sopra di ogni sospetto. Solo così si convinceranno gli scettici e i delusi, giorno per giorno, % per %.
Lasciamo perdere per favore i sondaggi

Ferruccio B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 07.02.17 14:01| 
 |
Rispondi al commento

Nell'essere felicemente consapevoli di questo dato, ricordiamoci che gongolarsi sui sondaggi porta male.

Rosa 07.02.17 13:54| 
 |
Rispondi al commento

Ma è bellissimo però mi chiedo:
- ma noi, non eravamo quelli che ai sondaggi non hanno mai creduto???


Nonostante si siano impadroniti in toto(e si vede)dell'informazione pubblica ,nonostante che, i mezzi d'informazione delle lobby, siano totalmente schierati ,con questa feccia,nonostante lo sputtanamento sistematico giornaliero,nei nostri confronti,il M5S è li più forte e vivo che mai,più consapevole che mai, che è l'unico che ci può portare fuori dalla corruzione e dal malaffare.I responsabili di questo stato di cose (politici,giornalisti,sindacalisti ,clero) e"normale "che ci ..odiano.e ci combattono con ogni mezzo,come prima cosa ,sistematicamente,la menzogna.

Canzio R. Commentatore certificato 07.02.17 13:44| 
 |
Rispondi al commento

Orgoglioso del M5S

luca Tegoni, parma Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 07.02.17 13:44| 
 |
Rispondi al commento

una gioia !!

MANUELA ., ROMA Commentatore certificato 07.02.17 13:33| 
 |
Rispondi al commento

e la prima volta che mi espongo con nome e cognome.spero di non dovermene pentire.vi seguo e vi voto.non fatevi fregare,conoscono tutti itrucchi,dovete prevenirli e fare in maniera che non si ripresentino mai piu'.auguri.

sergio magnifico 07.02.17 13:17| 
 |
Rispondi al commento

Quando un partito come quello dei dementi,è rappresentato da cani falliti senza ne licenza di scuola materna e con il quoziente intellettivo pari a una banana marcia,il crollo è inevitabile.
E' un partito destinato a morire,se muoiono anche i cani che lo compongono è un en plein.
La mafia italiana poi,si sa che non conta nulla e con uno come Putin sarebbero già estinti da decenni. Basta applicare leggi severe. Servono persone oneste.
Forza Sicilia e forza siciliani onesti. Forza Italia,torna a dominare ed esci dall'Europa.

Taipan X Commentatore certificato 07.02.17 13:13| 
 |
Rispondi al commento

cè 1 piccolo problema ...se il governo sgancia soldi ..e la vedo dura ..tutto rimarra come prima ..spero solo di sbagliarmi

FABRIZIO P., PARMA Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 07.02.17 13:13| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei far presente ai Garanti e ai Portavoce Nazionali che è ora di essere fisicamente in Piazza e sotto le Istituzioni, quindi una parte dei stipendi tagliati dai nostri portavoce fossero indirizzati nell'organizzazione dei trasporti degli attivisti per presenziare a manifestazioni e partecipazioni ad eventi del M5s,ricordo che molti
non hanno possibilità alcuna,dobbiamo dare consistenza alle nostre proteste massicciamente!!

Antonio Battaglia 07.02.17 13:02| 
 |
Rispondi al commento

Percentuali elettrizzanti che fanno ancora una volta "ricordare" che, nel mondo, anche questa volta LA RUOTA GIRA!

Finalmente, ma vi ricordate quante bolle di sapone, quanti disastri ( altro che l'operato della Raggi...) quante facce toste o da Madonna che ci sfilavano davanti ogni santo giorno.

Se ci penso...

E ridevano, Dio, quanto ridevano. E già, stavano gabbando I fessi!

A bocca aperta, frangette da educanda o boccoli al vento li avevamo sempre davanti a noi. Sempre. Giorno x giorno. (Sono stati infantili... non si sono gestiti bene.)

Era un incubo.

E... QUI QUO QUA SEMPRE NEGLI SPETTACOLI TELEVISIVI? Una croce!

Finalmente basta! BASTAAAAAAAAA!

Alè, che allegria.

Ora penseremo a noi e ai nostri giovani.

Le banche, I grossi imprenditori, le stupide sceneggiate VIAAAAAAA!

ARIAAAAAAAA!

Ad Maiora

Paola

Paola Zito 07.02.17 12:45| 
 |
Rispondi al commento

Il reale scopo di questo sondaggio ( finto , come tutti i sondaggi ) è di motivare gli elettori siciliani di centro-destra , facendogli percepire come colmabile il divario verso il M5S .

Il M5S deve concentrarsi sui temi : non curiamoci dei sondaggi e dei loro reali intenti , dei giornali e della loro brama di orientare , se non proprio governare , le scelte dell'opinione pubblica .

Con i temi abbiamo preso il 25% alle nazionali del 2013 . Con i temi abbiamo vinto le amministrative in importanti città come Roma , Torino e Livorno . Con i temi abbiamo respinto l'assalto alla Costituzione Italiana . Continuaimo su questa strada e nessun risultato ci sarà precluso , nonostante la feroce campagna mediatica denigratoria e diffamatoria che stiamo subendo incessantemente da oltre 4 anni .

A riveder le stelle .

Gianfranco .

Gianfranco 07.02.17 12:36| 
 |
Rispondi al commento

Sono previsioni davvero eccezionali. Evidentemente l’onestà del Mov fa breccia più di quanto si creda, lo sperpero di denaro della giunta ha stufato i siciliani, e la propaganda di regime che cerca scuse stupide per diffamare gli si ritorce contro. Era tutto prevedibile, ma non in queste dimensioni! Ottimo segno.

Franco Mas 07.02.17 12:22| 
 |
Rispondi al commento

Occorre organizzare una manifestazione in ogni citta importante italiana... tutti in piazza.. tutti e vediamo gia' qualche risultato prima di rifugiarci nei sondaggi...sono sicuro che saremo in tanti pentastellati tanti e allora vinceremo
michele

Michele La Porta 07.02.17 12:18| 
 |
Rispondi al commento

Mi scuso per quanto dirò, perchè può sembrare detto da uno che vuol male al M5S. Invece tutt'altro.
Ancora la maggioranza della popolazione italiana ha dentro di se l'abitudine all'inciucio. E per governare un paese c'è bisogno dell'adesione, alla nostra idea di onestà, della maggior parte della gente. Altrimenti si rischia di essere triturati per delle inezie che il potere corrotto porta a sbandierare ai quattro venti e in continuazione con la faccia da c. che li contraddistingue per non ricordarsi delle nefandezze sfornate da loro in continuazione nel passato recente. Roma ci sia di monito.
Attendiamo pazienti sulla riva del fiume. I cadaveri di questo sistema schifoso ci passeranno davanti senza nessuno nostro sforzo. Si autoelimineranno da soli, tra loro.
Noi dovremo invece pazientemente solo allenarci per saper governare al meglio appena se ne presenterà l'occasione.
Forza Beppe, forza M5S!

paolo boccali, sarteano Commentatore certificato 07.02.17 12:13| 
 |
Rispondi al commento

L'importante è non commetere gli stessi errori: 1) cullarci sui numeri di sondaggi che da tempo ormai non ne azzeccano una; 2) non fare la fine delle europee che grazie a slogan tipo VINCIAMO NOI e comizi in cui si diceva ABBIAMO GIA' VINTO, alla fine in tanti non sono neanche andati a votare e andarono al mare.... tanto vinciamo noi!!
Rocco, mi raccomando, presenzialismo a più non posso, possibilmente anche con scazzottate in diretta tv!! Meno selfie e più carte alla mano!!

Peppe Ganci, Siracusa Commentatore certificato 07.02.17 12:12| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati dal MoVimento 5 Stelle, dalla Associazione Rousseau e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi.
Per poter postare un commento invece, oltre all'email, à richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, salvo quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è l'Associazione Rousseau in persona del Presidente pro-tempore, con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori