Il Blog delle Stelle
#PensioneComeTutti, prima vittoria: Boldrini la calendarizza la settimana prossima!

#PensioneComeTutti, prima vittoria: Boldrini la calendarizza la settimana prossima!

Author di MoVimento 5 Stelle
Dona
  • 216


di MoVimento 5 Stelle

Ieri il MoVimento 5 Stelle ha presentato la proposta di delibera che rende il trattamento pensionistico degli "onorevoli" uguale a quello dei comuni cittadini, qui trovi tutti i dettagli. Questa delibera per essere approvata deve prima essere calendarizzata negli uffici di Presidenza della Camera e del Senato.

I titolari dei due uffici sono rispettivamente Laura Boldrini e Pietro Grasso. Oggi una nostra delegazione ha incontrato entrambi per spiegare loro i contenuti della proposta e il suo scopo di giustizia e uguaglianza. Quello che gli abbiamo chiesto è di fare il loro dovere: calendarizzare subito la discussione di questa proposta e dopo di che farla votare subito, a quel punto vedremo se i partiti la appoggeranno o no. Laura Boldrini ha garantito che calendarizzerà la proposta la prossima settimana in Ufficio di Presidenza alla Camera. Ci auguriamo che Grasso faccia altrettanto. Il primo obiettivo l'abbiamo raggiunto, ma stiamo in campana.

L'incontro con Pietro Grasso


L'incontro con Laura Boldrini


Non sono necessarie complicate e lunghe procedure, non è necessario che passi una proposta di legge alla Camera e al Senato. E' sufficiente un voto in ufficio di Presidenza. Ieri il Presidente dell'INPS Tito Boeri, interpellato da Iacona durante la trasmissione Presa Diretta, ha ribadito la validità della nostra proposta. E se lo dice lui, che ha la responsabilità delle pensioni degli italiani, non c'è nient'altro da aggiungere. Si tratta di una volontà politica. I partiti devono decidere se è giusto che la loro pensione sia un privilegio insopportabile, o se debba essere uguale a quella di tutti i comuni cittadini. La settimana prossima all'Ufficio di Presidenza alla Camera cominceremo a scoprire le carte.

Noi non ci fermeremo finchè non avremo ottenuto ciò che vuole il popolo italiano: la fine di un privilegio medievale. Stateci vicini! #PensioneComeTutti!

Ps: Maurizio Boccardo non è un portavoce del MoVimento 5 Stelle e parla solo a titolo personale. Si invitano i giornalisti sul territorio di Genova (e anche in generale in Italia) a non spacciare come posizione del MoVimento 5 Stelle quella personale di singoli non eletti, che sono usati strumentalmente da chi sta promuovendo altre liste.




Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

28 Feb 2017, 12:33 | Scrivi | Commenti (216) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 216


Tags: Bertinotti, Cicchitto, Laura Bottici Laura Boldrini, Luigi Di Maio, Morani, pensioni, pensioni parlamentari, Piero Grasso, privilegi, privilegi parlamentari, Riccardo Fraccaro, Rotta

Commenti

 

Calendarizzare, rimandare, insabbiare... Novità? Non se ne parla più del vitalizio? Di quale vittoria si parla?

Luca G. Commentatore certificato 11.03.17 09:15| 
 |
Rispondi al commento

Tutti hanno di problemi finanziari. Tuttavia occorre molto diffidarsi degli avvisi del netto poiché la maggior parte di quest'avvisi non è per niente seria. Soprattutto coloro che propongono offerte di prestito di denaro tra privati. Mi ero fatto avere dai truffatori netto. Dopo molto ricerca, la mia amica lo ha messo in contatto con signore generoso che viene in aiuto alle persone in difficoltà finanziaria. Quest'ultimo mi ha conceduto un prestito di 9000€. Allora se avete bisogno di un prestito tra privati potete scrivergli direttamente con: cinziamilani62@gmail.com potrà voi venire in aiuto poiché è un uomo bene. Grazie
cinziamilani62@gmail.com
cinziamilani62@gmail.com

Paola Salvatore 04.03.17 17:16| 
 |
Rispondi al commento

Oggi, Venerdì 3 Marzo 2017 alle ore 12.52 circa, quella giornalaia indecente e vomitevole di M.T. Meli ha dichiarato a "l'aria che tira" che Di Maio ha spronato le masse ad "assaltare" il Parlamento relativamente a una #PensioneComeTutti. Da querela immediata !

Clark R., Palermo Commentatore certificato 03.03.17 12:09| 
 |
Rispondi al commento


Ciao
Per la realizzazione dei vostri progetti che si cura di cui non hai abbastanza fondi, la soluzione è le offerte di Lady Josina gomez di prestito diversi per i progetti fino a 70.000 euro con un tasso del 2% Contatta il tuo servizio di posta prestitobancario2017@gmail.com

antonie amdronia Commentatore certificato 02.03.17 19:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

#StipendiComeTutti anche per i dipendenti di Camera, Senato, Quirinale, ecc, ecc. Basta privilegi. Basta casta. Basta stipendi d’oro.

Vicino al fuoco ci si scalda! È un po’ quello che avviene per i cosiddetti "stipendi d'oro" di alcuni dipendenti pubblici, "privilegiati" rispetto ad altri, nonostante il fatto che per tutti i travet della Pa il datore di lavoro è sempre il medesimo: lo Stato italiano! Ma, in questo grande paese, più si è vicino al fuoco, più ci si scalda! Più si è vicini al potere, più si gode di luce riflessa, ovvero dei vantaggi, dei privilegi e soprattutto degli "stipendi d’oro" che sono erogati a tutti gli inquilini di Quirinale, Montecitorio, Palazzo Madama, Corte dei Conti e via discorrendo. Così pure avviene nei ministeri, nelle regioni e nei comuni: più si è vicini alla “stanza dei bottoni” più si “guadagna”! Più si si sta in alto, più si è vicini al “capo” e più alto è lo stipendio, nonostante sussista stessa anzianità, qualifica e titolo di studio degli altri “colleghi” dei piani più bassi! Cosicchè, basta spostarsi di appena qualche stanza o svoltare un corridoio per trovare retribuzioni nettamente inferiori a quelle percepite da chi, invece, sta lì, vicino al “fuoco”! Insomma, nella pubblica amministrazione, vale in termini di emolumenti e indennità accessorie il secondo principio della termodinamica che tiene conto del carattere di irreversibilità del passaggio di calore da un corpo caldo ad un corpo freddo. Bene ha fatto il MoVimento5Stelle a presentare una proposta di legge per chiedere che il trattamento pensionistico degli ‘onorevoli’ venga equiparato a quello dei normali cittadini. È una proposta seria, di uguaglianza e di giustizia sociale. E va benissimo così. Ma sarebbe altrettanto serio, giusto e sacrosanto 'normalizzare' lo stipendio dei dipendenti di Camera, Senato, Quirinale, Farnesina, CSM, ecc, a quello dei “normali” lavoratori pubblici...

Free Skipper, Roma Commentatore certificato 02.03.17 14:40| 
 |
Rispondi al commento

-Pasquale Colicchio
Cresce il pil dello 0,000000001%, siamo sulla buona strada di una netta ripresa per il culo!!!

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 02.03.17 13:36| 
 |
Rispondi al commento

offerta di prestito
Sei alla ricerca di finanziamenti, per riprendere le vostre attività, sia per un progetto, o per comprare un appartamento, ma, purtroppo, la banca ti chiede le condizioni in cui si è in grado di riempire. Una donna d'affari disponibili a concedere prestiti a chiunque in grado di far fronte ai propri impegni. Egli aiutare ottenere il mio prestito di 45.000 € per la mia attività e mi sento sollevato grazie a questa donna, in caso contrario il tasso di interesse è del 2% annuo. Si prega di contattare lei che hai bisogno di un prestito
E-mail: varonealessandra01@gmail.com
WhatsApp: 0033 644398743

elisa ziani Commentatore certificato 02.03.17 13:30| 
 |
Rispondi al commento

Ciao
Per la realizzazione dei vostri progetti che si cura di cui non hai abbastanza fondi, la soluzione è la signora Josina gomez offerte di prestito diversi per i vostri progetti prima fino a 50.000 euro con un tasso del 2% per il vostro viaggio e di project financing studi per le imprese di costruzione d'oltremare e fondo di investimento in commercio vari di progetto e costruzione e altre l'acquisto di auto a noleggio a casa e Appartamento acquisto e pronto per la salute e l'educazione dei vostri figli pronto sollievo per chiunque nel settore agricolo pericolo e affari milioni project financing
Contattare il servizio di posta elettronica prestitobancario2017@gmail.com

antonie amdronia Commentatore certificato 02.03.17 12:01| 
 |
Rispondi al commento

#StipendiComeTutti BASTA STIPENDI D'ORO! VOGLIAMO UNIFORMARE TUTTI GLI STIPENDI DEGLI IMPIEGATI DELLO STATO.

Free Skipper, Roma Commentatore certificato 01.03.17 16:05| 
 |
Rispondi al commento

Ciao a tutti voi che mi leggono in questo momento !!!! Infine, Dio mi ha confermato la sua esistenza e del suo amore per noi, che aveva bisogno del suo aiuto. . È incredibile ma vero caro padre e amico. Se si potesse conoscere il grande servizio che Dio ha fatto di me attraverso questa donna, signora. ANISSA KHERALLAH, che mi ha concesso un sostegno finanziario di ieri, vi assicuro, tutto sarà molto molto felice come lo sono oggi. È finito per il suo falso di credito che hanno abusato della nostra debolezza. Non cercate i miei amici, è vero, con questa donna che non ha timore di Dio, e che aiuta veramente. Il suo indirizzo è sviluppo. aide@gmail.com ! Posso solo dirti ciò che può essere buono per voi, e vi ringrazio signor. Roberto per l'invio di me la persona giusta. Piacevole giornata a tutti voi.

philippe darus rinaudo Commentatore certificato 01.03.17 11:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Avanti tutta così, pensione parlamentari come tutti i cittadini e abrogazione vitalizio.Forza M5stelle.

silvestro Contessa, livorno Commentatore certificato 01.03.17 10:56| 
 |
Rispondi al commento

Molti si sono catapultati in politica proprio per il trattamento che si ha.
Speriamo che la legge proposta vada in porto.

Paolo.T Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 01.03.17 10:24| 
 |
Rispondi al commento

Altro da calendarizzare.

Andrebbe calendarizzata anche una legge che dia la precedenza ai cittadini italiani per l'assegnazione dei posti di lavoro. Cosi' come e' stato fatto in Austria che ha approvato una legge secondo la quale i cittadini austriaci avranno la precedenza per quanto riguarda le assunzioni rispetto a quelli provenienti da altri paesi. Meno suicidi, meno poverta', lavoro agli italiani.

Francesco C. Commentatore certificato 01.03.17 09:26| 
 |
Rispondi al commento

O.T. 8 Marzo festa della donna

Ricordo alle signore donne della festa a loro dedicata a ricordo delle martiri della società.
Si ricordassero anche delle donne con utero in affitto, in cui il loro ruolo si riduce a quello di un contenitore di un figlio che alla fine gli verrà sottratto per essere allevato da estranei, coppie. Si ricorda a queste persone che gli costerebbe molto meno adottare un bimbo bell'e fatto, il mondo ne è pieno, senza mettere in pericolo di morte una povera disgraziata, costretta per vari motivi a compiere questo sacrificio.
C'è chi ne ha usufruito fottendosene di tutto.

Giovanni F. Commentatore certificato 01.03.17 09:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

RISCHIO DI POVERTÀ E ESCLUSIONE SOCIALE...

l 28,7% delle persone in Italia è a rischio di povertà o esclusione sociale. È quanto si legge nel rapporto dell'Istat su condizioni di vita e reddito. rischio di povertà e del calo di quelli che vivono in famiglie a bassa intensità lavorativa. Resta invece invariata la stima di chi vive in famiglie gravemente deprivate (11,5%).

Diseguaglianza redditi sopra media d’Europa
in Italia la diseguaglianza tra redditi e tra le maggiori in Europa.

Il reddito in termini reali cala più per le famiglie appartenenti al 20% più povero, ampliando la distanza dalle famiglie più ricche.

Destino delle famiglie residenti in Italia è in seguenti condizioni:

Rischio di povertà,
Grave deprivazione materiale,
Bassa intensità di lavoro.


Non occorre andare in Svizzera per l'eutanasia, come ha fatto il Dj Fabo, per far parlare i
Media e i politici da campagna pre-elettorale, ma basta un ricovero in una nostra Casa di Riposo autoctona qualsiasi e una bustarella al Medico, al Direttore, al Presidente della struttura ( RSA O
APSP) che l'eutanasia (ufficiosa) c'è anche qui in Italia dal 2008.

Ciò che è grave e che l'eutanasia tutta italiana in RSA o APSP viene applicata anche su anziani ancora lucidi (e non in stato terminale)solo perché divenuti scomodi ai loro parenti che vogliono entrare in possesso dell'eredità.

Aldo B. 01.03.17 08:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

INCHIESTA CONSIP:ROMEO E' IN CARCERE

Mentre i nostri menestrelli della politica si preparano a dare battaglia per non togliersi alcun privilegio scippato niente affatto acquisito,l'inchiesta Consip prosegue e vede l'imprenditore Romeo, uno dei beneficiario degli appalti truccati, in galera.
Canterà il nostro uccellino o si prenderà tutta la colpa?
E se non canta allora dategli l'ergastolo e toglietegli tutto e allora vedrete che andrà pure a San Remo.
Chi sta tremando nel mondo politica e in quel sottobosco clientelare coinvolto negli intrecci dell'appalto nella PA di 2,7 miliardi di euro?
Fondamentale sarà il diario di Romeo dove sono annotati tutti i pagamenti,pardon le mazzette,che ricevevano i galoppini per veicolare gli appalti ai loro corruttori.
Trema giglio magico,la magistratura sta arrivando e con essa arriverà anche la fine di questo governo di ciechi,muti e sordi.

bruno p., napoli Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che ha donato a Rousseau 01.03.17 08:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'unica strada per moralizzare qualsiasi assegno pensionistico non può che passare attraverso la determinazione di un tetto che garantisca una vita dignitosa anche al più elevato dirigente pubblico o privato, ma niente di più, anche perché questi personaggi se godono di tali importi di pensione, vuol dire che nella vita lavorativa hanno goduto di redditi enormi che, se non sono stati cretini, dovrebbe garantire loro una situazione patrimoniale di altissimo livello.Se invece sono stati cretini e dissipatori si dovranno accontentare di vivere dignitosamente. E non mi si venga a parlare dell'intoccabilità di diritti acquisiti: anche il lavoro dovrebbe esserlo in quanto previsto addirittura nell'art. 1 della costituzione. eppure.......

mario laura 01.03.17 08:37| 
 |
Rispondi al commento

ITALIA E' SACCHEGGIATO DAI PRIVILEGIATI, DEBITO PUBBLICO TROPPO ALTO, COLPA DELLE PENSIONI D'ORO.

Nel 2016 il debito pubblico italiano ha raggiunto vette mai viste: ha sfiorato i 2.256 miliardi di euro, per poi chiudere l’anno a quota 2.217,7, in crescita di 45 miliardi dalla fine del 2015.

Un paese ad alto debito non può crescere in modo stabile se non lo riduce.

Ogni anno Italia paga in media circa 70 miliardi di interessi, corrispondenti al 4,5% del Prodotto interno lordo.

Il debito pubblico è causata dai disavanzi previdenziali degli enti pensionistici e assistenziali pubblici, circa 60 mila ex parlamentari, giudici, alti funzionari statali... con assegni tra i 40 mila e i 200 mila euro all'anno con pochi anni di contributi versati.

Operai, artigiani, commercianti, e tutti italiani che lavorano per mantenere un esercito di nullafacenti, l'INPS è al collasso.

15 settembre i parlamentari avranno la pensione altri 200 milioni all'anno ai nuovi parassiti.


Ma volete proprio affamarli questi poveri deputati e senatori.cè ne sono molti che di mestiere fanno solo quello,se gli togliete i vitalizi stai a vedere che per avere la pensione dovranno lavorare per altri 40 anni,magari come operai.Ma siete matti? No sbaglio, forse siete populisti.

Vincenzo . Commentatore certificato 01.03.17 06:34| 
 |
Rispondi al commento

Dopo la votazione ,in caso di voto negativo,bisognerebbe pubblicare nomi e cognomi ,nonchè la foto di chi ha votato no. Così gli elettori italiani se ne ricorderanno alla prossime elezioni.

Vincenzo . Commentatore certificato 01.03.17 06:19| 
 |
Rispondi al commento

Di casi come quello del Dj Fobo nelle nostre Case di Riposo ( RSA o APSP) è pieno e moltissimi ricoverati non hanno nemmeno sorelle, madri, padri, fratelli, zii, nipoti che possano aiutarli mediaticamente per portarli alla dolce morte.

Qui, nelle nostre Case di Riposo, c'è ben l'80% di anziani (ma ci sono anche alcuni giovani invalidi) che sono stati scaricati dai parenti come carne malata, vecchia, dimenticata e abbandonata in mani di direttorati che reclutano un personale specializzato come squadroni della morte per soddisfare business o interessi superiori per dei deliri di onnipotenza dei Politicanti dei Vitalizi tramite Presidenti, Direttori e Medici compiacenti di queste nostre strutture dell'orrore.


Nelle Case di Riposo persone immobilizzate come il caso del Dj Fobo ce ne sono tante, troppe e, messe in lista di agonia pre-mortem dentro strutture pubbliche controllate da Direttorati assunti dalla Politica dei Vitalizi che ne hanno fatto delle vere Gendarmerie della morte.

Aldo B. 01.03.17 05:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ha ragione Boeri, i risparmi sono di poco conto poiché la norma NON interviene sui vitalizi in essere.

È una vittoria di pirro.

I VITALIZI DI OGNI ORDINE E GRADO COMPRESI I CUMULI DEVONO ESSERE TAGLIATI TUTTI PRESENTI E FUTURI!

Claudio G., Olbia Commentatore certificato 01.03.17 03:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Trump: volevo parlare col Presidente del Consiglio.

Gentiloni: può dire a me.

enigmisti avanzati 01.03.17 01:27| 
 |
Rispondi al commento

L’estratto facilmente condivisibile dell’articolo è lo “stiamo in campana” finale, infatti Tito Boeri ha già fatto un passo indietro dicendo che c’è bisogno di una legge (e infatti la loro proposta di legge è imboscata chissà dove da quattro anni), ma d’altronde un piddino di governo che dà ragione ai populisti scatenerebbe un caso politico. Ha velocemente accennato ai “populisti” anche Orlando su La7, in compenso ha ben parlato di come salvare la “sinistra” e ha ricevuto convinti applausi, il problema è che nessuno parla di come salvare il culo degli italiani e su questo la “sinistra” è tenacemente unita da qualsiasi parte la prendi. Ai posteri…

Franco Mas 01.03.17 00:23| 
 |
Rispondi al commento

Un po' ragione ce l'hanno però, li sfruttiamo tutto il giorno come dei minatori e gli togliamo i diritti acquisiti. Io mi vergogno un po'.


http://m.dagospia.com/soria-sputtana-tutti-ho-pagato-in-nero-star-come-stefania-sandrelli-alain-elkann-augias-94727

gianfranco chiarello 28.02.17 23:17| 
 |
Rispondi al commento

Corrado Augias chi?
quello che si faceva pagare in nero a Torino al Premio Grinzane Cavour?
Il Presidente di quel Premio (Giuliano Soria) si autodenunciò di aver pagato in nero molti personaggi del cinema, del giornalismo e della "cultura", molto vicini alla sinistra.
Chiaramente la vostra cara magistratura, ha pensato bene di stendere un velo di omertà su quelle denunce, perchè avrebbero riguardato solo dei loro amici.

gianfranco chiarello 28.02.17 23:16| 
 |
Rispondi al commento

A Genova, uno dopo l'altro, lasciano il Movimento i relativi consiglieri comunali.

Trovo deplorevoli queste "uscite" senza dimissioni dal ruolo ricoperto grazie ai voti ottenuti dal Movimento stesso.

Non vedo l'ora che venga approvato il vincolo di mandato.


antonella g. Commentatore certificato 28.02.17 22:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

come al solito gli intellettuali si sforzano sempre
a emarginare il popolo..ma ora basta!
per fortuna c'è il M5S!

pasquale 28.02.17 22:25| 
 |
Rispondi al commento

Stavo a sentì prima l'augusto Augias che diceva che no, er referendum su 'o "ius soli" nun è 'na cosa da fa' decide a l'Italiani: "non siamo attrezzati" ha detto, probabbirmente dar punto de vista curturale, voleva dì: l'unici quesiti su cui l'Italiano può decide, seconno 'e Menti Superiori, so' quelli der tipo "'i spaghetti, 'i volete a l' Amatriciana o a la Carbonara?", "preferite l'Amici de Maria, o l'Isola de' 'i Famosi?", "Lazzio o Roma?"......( ma 'i mannamo affanculo, o a quer Paese??).....

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 28.02.17 21:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Continua con successo la Nostra opera di forte 'dissuasione' nei confronti degli sfigati idioti che uno dietro l'altro appendono i commenti al chiodo. @Frate cazzo, vice-sceriffo di Pierino Ricca: non hai capito Niente al pari del tuo compagno di merende, il Millantatore per Eccellenza Nico Cerri (max weber), inqualificabile babbeo che vegeta su Wordpress circondato da imbecilli, fake e penose caricature.

https://poesiacultura.wordpress.com/2017/02/25/grethe-garbus-8/

Club des Hashischins 28.02.17 21:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A rieccolo il ballista number one :"uno vale uno", ma magari copiasse il programma del m***** integralmente, realizzandolo. Prima il lavoro di cittadinanza, adesso "uno vale uno", e come arma di distrazione di massa da adesso in poi, "sproloquieranno sul fine vita". Prima del pour parler di questo argomento, si occupassero della "cura dei malati". In primis i politici attuali, dovrebbero cambiare mentalità,sulla sanità provvedendo acchè" i cittadini abbiano un servizio sanitario adeguato alle malattie", mentre allo stato attuale i luoghi dove dovrebbero essero curati sono a tutti gli effetti :" Aziende Sanitarie( imprese)". L'azienda come le imprese private si preoccupano di fare "utile", nella fattispecie soltanto di fare numeri di prestazione senza guardare alla qualità delle prestazioni e della riduzione selvaggia,in danno della salute dei cittiadini. Basta poco per rendersi conto di ciò...avere bisogno di una cura in un ospedale o di un intervento chirurgico.

Vincent C. 28.02.17 21:18| 
 |
Rispondi al commento

Ora, se questi politicanti affamati di Vitalizio che non vogliono né ridurselo né rinunciare né farselo togliere lecitamente, mi chiedo:

Ma se costoro che sono entrati in politica non hanno conseguito l'obiettivo primario:

quello di far star bene gli italiani che li hanno eletti, perché pretendere addirittura un premio a vita finale in forma di Vitalizio?

Se nella loro vita parlamentare di politico avessero fatto cose pregevoli o tali da far star ben tutto il popolo elettore, credo che non ci sarebbero problemi a concederli un premio, anche se con un tetto limite ammissibile.

Ma se invece il risultato prodotto è quello, che abbiamo sotto i nostri occhi, di una situazione sociale di miseria, fame e povertà da loro creata al loro popolo elettore, dovrebbero semmai restituire anche tutti gli arretrati percepiti durante il loro mandato ( Stipendi e Vitalizi) come grave danno sociale arrecato.

Anche mediante il pignoramento forzoso dei loro beni immobiliari. esattamente come avviene ora per i Mafiosi.

Questo è ciò che bisogna fare ora in Parlamento.


Altrimenti lo farà il M5S quando governerà questo sfortunato paese, violentato da anni di razzie politiche medioevali.

Anzi, il M5S, quando sarà al governo, cancellerà in primis, pure il Gruppo Misto diventato ormai in Parlamento il terzo gruppo affolato per numero di presenze: un vero rifugium peccatorum di chi è entrato in politica solo ed esclusivamente per rubare.

Aldo B. 28.02.17 21:09| 
 |
Rispondi al commento

Sicuramente non aggiungo nulla, ma non é per "sansculottismo"
che aderisco ad un atto di equità nei riguardi dei cittadini, i quali
dovrebbero anche pagare, per sostenere la sperequazione.
Come sempre, il M5S opera nella corretta direzione.

Alessandro Poggi 28.02.17 20:58| 
 |
Rispondi al commento

Noi non ci fermeremo finchè non avremo ottenuto ciò che vuole il popolo italiano: la fine di un privilegio medievale. Stateci vicini! #PensioneComeTutti!


Se i politici si impegnano e risolvono i problemi dei cittadini, possono anche godere di un trattamento pensionistico leggermente favorevole (non certamente come quello vergognoso, di cui hanno goduto in passato).
In considerazione di ciò, pur plaudendo all'iniziativa dei parlamentari del Movimento, vorrei che dedicassero più iniziative e più proposte ai veri problemi che hanno portato il Paese sulla soglia del baratro.
Possibile che su quello che può essere a ragione considerato il male dei mali (Giustizia), a parte scimmiottare il volere della magistratura sulla prescrizione, non riescono ad elaborare una seria proposta di Riforma?
Ma come possono loro parlare di onestà e Giustizia (con la G maiuscola), se non trovano neanche il coraggio per affrontare con efficacia e determinazione la risoluzione di un problema, che è alla base di tutti gli altri problemi del nostro Paese.
Ma veramente pensate che gli italiani portano l'anello al naso?

gianfranco chiarello 28.02.17 20:07| 
 |
Rispondi al commento

scommettiamo,mi piace vincere facile,che chiederanno una legge ad hoc?
Così non passerà e perderemo tempo,andrà in commissione,ne discuteranno....quindi... campa cavallo!

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 28.02.17 19:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ragazzi, se passa questa....................!!!!!!!

Carlo A., forli' Commentatore certificato 28.02.17 19:40| 
 |
Rispondi al commento

UGUAGLIANZA, UMILTÀ, RISPETTO!

Tre piccoli passi che portano gli individui ad essere UOMINI MATURI,, RESPONSABILI, CONSAPEVOLI.

Peccato che non tutti arrivino ad essere tali.

Ad Maiora!

Paola

Paola Zito 28.02.17 19:36| 
 |
Rispondi al commento

E' più facile che"Platinette" passi per una cruna di ago,che un "piddino ed i soci del nazareno" rinuncino al vitalizio.

Canzio R. Commentatore certificato 28.02.17 19:25| 
 |
Rispondi al commento

pinocchio.....troll cerebroleso, considerato che t'intendi di mignotte, dovresti dire a tua madre di smetterla di cambiare continuamente il colore del rossetto, c'ho il pisello che sembra un'arcobaleno

paolo 28.02.17 19:22| 
 |
Rispondi al commento

Spiegate ai fenomeni politici italiani che sia Obama sia Blair sia Clinton sia ecc. Finito il mandato si trovano un lavoro .
Comunque amici miei mettetevi il cuore in pace liberarsi di questi parassiti sarà impossibile ci vorrà un miracolo e i miracoli di questi tempi si sa.......

Mario L. Commentatore certificato 28.02.17 19:18| 
 |
Rispondi al commento

Senza Titolo.

"In Portogallo - invece - l'austerita' e' finita con la forza di un braccio di ferro vinto con la Commissione europea. Il nuovo governo portoghese con le misure adottate dal primo ministro Antonio Costa, ha aumentato salario minimo e pensioni, oltre a ridurre l'orario di lavoro per i funzionari e abbassare l'Iva. L'economia e' tornata a crescere e la disoccupazione si e' assestata al 10,9 per cento, ma il rapporto debito-Pil e' il terzo piu' alto dell'Unione dopo Grecia e Italia, al 130 per cento, e le banche portoghesi hanno un grave problema di crediti inesigibili, non molto diverso dal problema italiano" ilnord.it

Francesco C. Commentatore certificato 28.02.17 18:51| 
 |
Rispondi al commento

Un diritto acquisito giusto non e' possibile eliminarlo ma il vitalizio non e' un diritto ma un privilegio, un diritto e'definito tale quando risponde a un criterio esistenziale di necessita' e dignita' dei cittadini, e il vitalizio politico non corrisponde. Forse interpretando nel modo corretto la Costituzione questi vitalizi politici potrebbero essere illegali.


10 a 1 che trovano il cavillo per archiviare tutto

Corrado Barbieri 28.02.17 18:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

#PensioneComeTutti

PRIMA VITTORIA: BOLDRINI LA CALENDARIZZA LA SETTIMANA PROSSIMA!

Si continua a non cogliere la gravità della situazione.

La pensione dei politici è si un fatto importante, ma la gente, che la pensione non l'avrà mai, non lo vede come un fattore prioritario.

Siamo in una condizione di stallo, stanno solo cercando di impantanare ogni nostra iniziativa per prendere tempo, e purtroppo ci stanno riuscendo, da tre anni la nostra proposta di reddito di cittadinanza giace sotto montagne di carte.

Ma veramente pensiamo che dopo essere stata calendarizzata e portata in votazione alle aule, la proposta di legge per rendere le pensioni dei politici uguali a quelle di tutti, verrà votata e accettata?

La gente sta alla canna del gas, basta una "finta promessa" per spostare milioni di consensi elettorali, pensiamoci.

Il Lavoro di Cittadinanza proposto da Renzi era nato da una discussione sul Blog, gli altri ci leggono più dei nostri.

Arrivederci e grazie.

Nando da Roma.

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 28.02.17 18:24| 
 |
Rispondi al commento

"#PensioneComeTutti, prima vittoria: Boldrini la calendarizza la settimana prossima!"?!...
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
Sarà per caso uno scherzo di carnevale?! .-|||


La democrazia deve essere arricchita da una cancellazione di privilegi arcaici .In alto i cuori!

giuseppe m, mandal.giuseppe@gmail.com Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 28.02.17 17:55| 
 |
Rispondi al commento

Sì, rispetto ar probblema der deficit, er risparmio sarebbe 'na goccia ner mare, ma nun se po' più sopportà er cattivo esempio.......

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 28.02.17 17:54| 
 |
Rispondi al commento

Complimenti ragazzi,
non ci avrei scommesso un centesimo,

Onere a VOI, siete grandi,
ora vediamo l'altro cosa decide, spero solo che non si inventino qualche cosa per bloccare tutto.

COMUNQUE ORA GLI ITALIANI, ANCHE QUELLI Più OTTUSI , COMINCIANO A CAPIRE, (FORSE)

W M 5 * * * * *

PS: Se dovessero bloccare tutto si giocano un buon 15% di voti, penso proprio che alle prossime elezioni saremo al 45%.

Vincenzo A., Verona Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 28.02.17 17:36| 
 |
Rispondi al commento

voglio proprio seguire le votazioni :)

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 28.02.17 17:28| 
 |
Rispondi al commento

http://www.huffingtonpost.it/2017/02/28/maternita-surrogata-trento_n_15061044.html?utm_hp_ref=italy

Ecco. Questo è il percorso intrapreso dai fautori delle leggi "futuristiche", le leggi "avanti", le leggi "dell'ammmoooore" nonchè dai sostenitori della step-child adoption: favorire l'espandersi della maternità surrogata a pagamento, già sfruttata purtroppo dalle copie etero e ora estesa alle copie omosex.

E' meraviglioso il mondo che avanza. Lo sentite tutto questo profumo di futuro di "avanti"? E' inebriante. Stordisce.

Trump toglie fondi per l'aiuto ai paesi poveri (54 migliardi) e li investe per aumentare l'arsenale nucleare.
Putin risponde che reagirà con forza.

Che profumo di mondo che avanza. Che estasi di valori umani. Che evoluzione. Che avanguardia. Che ammmmooooore!!!!!!!

44 Magnum 28.02.17 17:28| 
 |
Rispondi al commento

La richiesta di delibera presentata a camera e senato chiede che da settimana prossima i parlamentari vadano in pensione come tutti. In pratica ciò significa che, considerando che i vitalizi retributivi sono già stati aboliti da anni, gli attuali parlamentari andranno in pensione a 67 anni (anzichè a 65 e salvo casi particolari) con due o trecento euro in meno. Francamente non mi sembra una grande differenza per gente che di solito prende 7 o 8 mila euro al mese di pensione. O voi credete che altrimenti la Boldrini l'avrebbe calendarizzata subito ?

Roberto C. Commentatore certificato 28.02.17 17:12| 
 |
Rispondi al commento

Beppe... attento... "Maurizio Boccardo" sta per fondare gli S5M (Siamo Cinque Milioni)! .-(((

Chip En Sai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 28.02.17 17:05| 
 |
Rispondi al commento

molto bene. E' la strada giusta! Loro invocano la legge, il parlamento. E bravi voi ad accontentarli. Vedremo cosa si inventeranno per aggirare l'ostacolo. Comunque siete stati veramente bravi. Finalmente anche i media stanno dando la notizia,e vedremo chi la spunterà. I cittadini vi guardano e apprezzano molto il vostro operato. Grandi!!!!!!!

antonio 28.02.17 17:01| 
 |
Rispondi al commento

Tutto giusto ma dopo non dimenticate di abolire l' ottocentesca legge Fornero (votata dal PD) e di permettere agli italiani di poter andare in pensione ad un' età ragionevole.

Andrea Rossi 28.02.17 16:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi piacerebbe essere contraddetto ma credo di sapere già come andrà a finire... con qualche scusa del tipo: abbasserebbe la qualità dei rappresentanti o aumenterebbe la corruzione politica (...invece adesso?), in linea con la loro logica squinternata di mondo artificiale.

Però è una bella iniziativa e questo tentativo deciso di cancellare l'odioso privilegio rimarca la differenza sostanzaile tra il M5S e la demagogia parassitaria dei vecchi partiti.

Avanti così.

Antonio Maria Vinci Commentatore certificato 28.02.17 16:45| 
 |
Rispondi al commento

NON C'HAI CAPITO UN CAZ.O! VATTI A NASCONDERE TE PIDIOTA IMBECILLE!!

simona verde Commentatore certificato 28.02.17 16:43| 
 |
Rispondi al commento

Bravissimi ragazzi a 5 stelle, speriamo che vada in porto la vostra sacrosanta proposta.
Farsi promotori di queste cose vi aiuterà a vincere le elezioni, alla gente è l'equità sociale che interessa maggiormente. Perseguire giustizia in campo pensionistico e sociale in generale e la cosa migliore da fare.

renzo semino 28.02.17 16:29| 
 |
Rispondi al commento

Un Carissimo Saluto agli amici del Blog ,
Leggervi è sempre un piacere per il sottoscritto !!

Un'appunto sulla figura di Boeri , pedina PDex-L piazzata per tentare di dare una parvenza di cambiamento dopo l'arresto del Mastro - pluripoltrone - Pasqua

L'INPS come tutti gli Enti Statali sono stati presi da bancomat e depredati dagli avvicendati alla pappatoia dei partiti , così come dagli stessi multi Milionari Dirigenti
- Vedi caso della Procura di Nocera Inferiore , per esempio ..
Fiducia zero degli ammanicati alla partitocrazia .

antonello c., pescara Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che ha donato a Rousseau 28.02.17 16:04| 
 |
Rispondi al commento

allo scemo appena arrivato...sei già su nocensura!
Vatti a rileggere le risposte!
Duri quanto na' scoreggia!

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 28.02.17 15:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Oggi in un TG ho sentito dire...inflazione in aumento dal 2009...un fatto positivo????...si e come no, ma non si pensa a chi già è messo male?
Il petrolio aumenta ... quando si era abbassato,col cazzo che avevano preso provvedimenti positivi.
La verdura che è quella che la povera gente consuma è aumentata... evvai ...economisti del cazzo!

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 28.02.17 15:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ve prego, nun me parlate de 'a Boldrini, sinno' me vengono in mente strane cose, come er sentinello, 'a piantona, 'a comandanta, 'a generala, er brigatisto, l'elettricisto....

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 28.02.17 15:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

la gente nun ce la fa più!

Forse hanno capito che l'insurrezione è nell'aria.

Tito Boeri l'aveva già detto a sti impuniti:

"Attenti, state a giocà cor fòco. La benzina score, score tutti i giorni e nun ve ne accorgete...basta 'na scintilla!"

Aldo B. 28.02.17 15:31| 
 |
Rispondi al commento

Sembra troppo bello per essere vero. Staremo a vedere cosa si inventeranno per affossare la nostra proposta.

Adolfo Treggiari, Romai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 28.02.17 15:22| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno
Bellissima notizia, un passo avanti, ora vedremo cosa si inventeranno...

sebastiano b., catania Commentatore certificato 28.02.17 15:15| 
 |
Rispondi al commento

Un progetto come lo stadio di Tor di Valle
come mai non viene aperto alla intera giunta capitolina? Perchè leggo e ascolto interviste di consiglieri pd, lista marchini, meloni ecc che dicono di non aver ancora visto le carte del progetto modificato?

Domando scusa, da ignorante, ma quando si discutono queste cose, le minoranze e le opposizioni vengono tenute fuori dalle segrete stanze in cui si decide? Non so se si fa sempre così, se questa sia la prassi, ma di certo a me questo sistema non piace affatto.

Voglio dire: se a decidere tutto quanto è la maggioranza di governo della città, (a parte essere antidemocratico) a cosa servono le opposizioni? Per cosa le paghiamo a fare tutte quelle persone la dentro se non contano niente?

Io non capisco e non mi adeguo...

Carmelo B. 28.02.17 15:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il DJ Fabo si è suicidato.
Un handicappato in meno.
Ovviamente i M5S non ha voglia di parlare di queste cose, sai mai che l'elettorato ultra cattolico del movimento si inalberi.
Paolo TV

Paolo Z., Crocetta Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 28.02.17 15:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma per gli stipendi degli impiegati della camera e del senato non si parla ? Mi ricordo che quando si comincio' a parlarne sui giornali cominciarono a uscire voci, non proprio piacevoli, sulla Presidenta Boldrini dopo di che' non se ne parlo' piu'.

Walter Borchia 28.02.17 14:56| 
 |
Rispondi al commento

bene complimenti i nodi stanno arrivando al pettine , stavolta sono con le spalle al muro e comunque venga votata noi vinceremo lo stesso, all'attacco

franco brunello, malnate Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 28.02.17 14:48| 
 |
Rispondi al commento

Viva il movimento 5 stelle , pensate anche alle rendite di invalidità sul lavoro ,che sono ridicole.... grazie

Gianni Bernardi 28.02.17 14:46| 
 |
Rispondi al commento

Ottimo condividere le iniziative Istituzionali con la Rete degli iscritti .. che con i nostri eletti portaVoce formiamo l'iniziativa politica e partecipata che finalmente sta cambiando positivamente il nostro Paese ,impegnati come Popolo in MoVimento per l'Italia a 5 Stelle !!

Approfitto del post per inviare e condividere con il Blog questa richiesta , diretta ai responsabili del nostro sistema operativo Rousseau , cuore pulsante del MoVimento 5 Stelle e contenitore delle attività politico - Istituzionali , piattaforma che permette al cittadino di essere attore primo nel proporre e votare Leggi che vengono accolte nelle Sedi Istituzionali di Riferimento , e chiedo di poter informare la Rete 5 Stelle sulle ultime cancellazioni di proposte di Legge votate dalla maggioranza degli iscritti certificati e partecipanti sul Blog di Beppe Grillo .

Il mio contatto e -mail è a Vostra disposizione , sono registrato tra i proponenti dei Disegni di Legge e degli Atti Amministrativi M5Stelle

Cari Saluti

Antonello Clivio ,
Organizer degli iscritti per il
- Gruppo amici di Beppe Grillo Scafa

antonello c., pescara Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che ha donato a Rousseau 28.02.17 14:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Queste blatte, che hanno votato le leggi Dini e Fornero ora non vogliono andare in pensione con queste leggi: le avevano votate solo per noi, loro mica sono scemi. e cicchitto mi viene a parlare della dignità di chi fa queste leggi...
cicchitto, abbi pazienza...

massimo m., Roma Commentatore certificato 28.02.17 14:44| 
 |
Rispondi al commento

Avete presente cosa succede se spostando le cianfrusaglie di un magazzino beccate un gruppo di blatte!! Avete visto come corrono da una parte all'altra? La scena mi sembra la stessa...è arrivato il M5S a pulire il magazzino e ora i parassiti correranno da una parte all'altra per trovare questo o quello spiraglio per scampare a questa giusta bonifica!!!

Giacomo E. Commentatore certificato 28.02.17 14:35| 
 |
Rispondi al commento

Un Grazie immenso a tutti coloro che hanno permesso questo autentico miracolo che è il Movimento e che con Rousseau lo custodiscono con infinita cura: Beppe Grillo, Davide Casaleggio, Massimo Bugani, David Borrelli...Grazie di cuore

massimo m., Roma Commentatore certificato 28.02.17 14:30| 
 |
Rispondi al commento

La farneticante fondamentalista presidente della camera non la farà passare mai ! Tra tagliole e tagliolini vari ha a disposizione molti modi illeciti per bloccare la nostra proposta , e se poi qualche cittadino si arrabbierà pazienza ! Tra gli stupri vari che le nostre leggi hanno subito negli ultimi decenni uno in più non farà differenza , la plebe si è abituata ai metodi tirannici e tirerà a campare . Non sarebbe il caso di imitare i palluti rumeni con grandi manifestazioni di dissenso ? ! Continuiamo a sbagliare con il rifiuta del confronto dei nostri rappresentanti con quelli della casta , diamo un segnale sbagliato di timore o di superiorità che non devono contraddistinguerci mai ! Noi siamo il popolo che chiede conto ai ladroni della casta ! Siamo forti e determinati a cambiare le cose attivamente non attendisticamente !

vincenzodigiorgio 28.02.17 14:21| 
 |
Rispondi al commento

"Ps: Maurizio Boccardo non è un portavoce del MoVimento 5 Stelle e non parla a suo nome. Si invitano i giornalisti sul territorio di Genova (e anche in generale in Italia) a non spacciare come tali singoli non eletti che non esprimono la posizione del MoVimento ma sono usati strumentalmente da chi sta promuovendo altre liste."?!...
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
E vai con le scomuniche... che servono più che altro a fare il gioco dello scomunicato!...
Ora tutti i curiosi leggeranno questo bel *manifesto*...

https://www.facebook.com/maurizio.boccardo.1/posts/10207764931754470

.-(((

Chip En Sai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 28.02.17 14:18| 
 |
Rispondi al commento

A tutti i troll e "dissenzienti tanto al Kilo"...

https://www.youtube.com/watch?v=oya7h1R8a88

Co tutto er core de Roma...che pare che nun c'avete ancora capito gnente...

MOVIMENTO 5 STELLE...BEPPE & CASALEGGIO...VIVAT !!!

P.S.: solo alle caccole vi potete aggrappare... Caccole , nent'altro che caccole ... ^_^

Francesco Fol., R. Commentatore certificato 28.02.17 14:14| 
 |
Rispondi al commento

SOLO IL M5S PUO' SALVARE IL PAESE

Abbiamo fatto un inutile giro di vite con il governo renzi per arrivare sempre alla stessa conclusione:i partiti sono legati da un patto di omertà che risale agli anni dell'uccisione di Aldo Moro per accaparrarsi privilegi e proteggere sempre la stessa sfera di interessi.
Allora mi assale un dubbio raccapricciante:o stanno tutti bene o buona parte gode indirettamente di questo stato di cose altrimenti non si spiega perchè il paese sta andando a puttane e nessuno fa niente.
Spero sia chiaro che solo una forza parlamentare può cambiare le cose in Italia e solo se è libera dalle lobby e dagli interessi clientelari altrimenti le leggi non le faranno mai per il bene comune.
Ma guardate come hanno ridotto questo paese e c'è ancora chi li vota,per un contentino di 80 euro al mese o per un buono di un PC.
Un paese dai diritti negati che fa finta di stare in Europa dove lo scompiglio e l'emergenza sono la metodologia di questi falsari della politica per continuare a depredarlo senza alcun rispetto per le generazioni future che stanno indebitando per tutta la vita.
I parlamentari di quale partito hanno devoluto parte dei propri stipendi per aiutare le imprese,i terremotati o per acquistare anche una semplice turbina spazzaneve?
Ma caxxo hanno tutti la memoria corta?
Chi ha lottato per abolire i vitalizi fino ad ora?Semmai il contrario.
Chi si è battuto finora per l'equità sociale e per instaurare un reddito di cittadinanza in Italia?
La destra,la lega,o quella sedicente sinistra che dichiara di essere dalla parte degli oppressi?
I petrolieri sono oppressi,i banchieri sono oppressi,i manager pubblici che fanno il giro degli nostri enti spolpandoli sono oppressi?
Ah già sono ingenui,incompetenti,non sono dei professionisti della politica,ma andate a cagare!

bruno p., napoli Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che ha donato a Rousseau 28.02.17 14:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E se la votazione andasse buca , fateli apparire come delle m..de come alla votazione del numero dei deputati alla Camera prima del referendum.
Il messaggio che deve arrivare e' proprio questo ... gente senza vergogna ... che si sappia e lo si ricordi alle prossime elezioni

Mauro 5*, Milano Commentatore certificato 28.02.17 14:10| 
 |
Rispondi al commento

Vignetta ripresa da un giornale primi anni forza italia ... riguardo una legge promulgata da un governo berlusconi che scherzando con le parole ( Della serie: Legge buona vita, oppure Legge buona sanità, Legge per la pensione giusta ... o cose del genere) cel lo voleva mettere in quel posto a tutti quanti ... Nessuno escluso ...

I piddini, forzitalioti, sellerini, cdduini, legaioli ... dopo aver votato la proposta del Movimento 5 Stelle ... E sia che votino a favore che contro:
I Cinque stelle " nel locu messo me l'hanno lo nel ... "

Buongiorno ^_^

Francesco Fol., R. Commentatore certificato 28.02.17 14:09| 
 |
Rispondi al commento

Va bene, proposta calendarizzata: ma cena pagata a tutti se non troveranno mille appigli e problemi per ritardarne l'approvazione.
Certo che se l'approvassero, dovrò farmi un mutuo per pagare la cena a tutti: ma ne varrebbe la pena.
(comunque cena senza fronzoli!)

VINCENZO ANTONA, Vercelli Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 28.02.17 14:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Senza commenti. La parola a chi Roma la vive.

http://www.romafaschifo.com/2017/02/video-le-12-cazzate-sullo-stadio-della.html

Virgy Virgilio 28.02.17 14:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'hanno calendarizzata solo perché Renzi li ha autorizzati a farlo. E una manovra elettorale, classico specchietto per le allodole.
Stiamo a vedere.

Raffale Casetti 28.02.17 14:06| 
 |
Rispondi al commento

E se gli attuali parlamentari indicono uno sciopero contro la proposta del M5S? E i sindacati di categoria che dicono?

vincenzo rosciano, potenza Commentatore certificato 28.02.17 14:06| 
 |
Rispondi al commento

Tito Boeri e' una persona che in futuro potrebbe essere utile...

Roberto C., Parma Commentatore certificato 28.02.17 14:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non si toglieranno nemmeno un capello dei loro ingiusti privilegi
e di cosa ne penseranno i cittadini di loro proprio se ne sbatttono

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 28.02.17 14:01| 
 |
Rispondi al commento

Oggi funziona così:

i parlamentari con 4 anni, 6 mesi e 1 giorno di attività presso le Camere, acquisiscono il diritto (versando in media 800 euro di contributi mensili) ad una pensione che verrà elargita al compimento del 65° anno di età, oppure al 60° se hanno operato almeno 10 anni (questo è l'unico vantaggio rispetto ai normali cittadini che maturano la pensione invece al 67° anno).

Ora vorrei capire la vostra posizione. Secondo voi un parlamentare non dovrebbe aver diritto di maturare una pensione come tutti gli altri?

Perchè non vi concentrate piuttosto sui dipendenti delle Camere?
"In fatto di ingiustizie previdenziali delle Camere, poi, quella più eclatante non riguarda il trattamento dei parlamentari ma quello dei dipendenti di Camera e Senato: quest'anno la Camera verserà 250 milioni circa per le pensioni dei dipendenti e solo 150 milioni per quelle dei politici. Non solo. I dipendenti di Montecitorio versano circa 75 milioni di contributi e pertanto è come se ricevessero 3,5 euro per ogni euro versato. Un rapporto incredibilmente squilibrato. I lavoratori dipendenti Inps, per dire, versano un euro e ricevono 1,05 (attenzione alla virgola, 1,05, non uno e mezzo) sotto forma di pensioni."

Perchè non vi occupate di queste ingiustizie, piuttosto?

Mah! 28.02.17 13:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Orgoglioso del M5S

luca Tegoni, parma Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 28.02.17 13:51| 
 |
Rispondi al commento

Firmate la petizione per una legge elettorale anti inciuci.

Secondo turno per votare la coalizione di governo, è vera Democrazia partecipata

https://www.change.org/p/parlamento-della-repubblica-italiana-legge-elettorale-di-iniziativa-popolare-secondo-turno-per-eleggere-la-coalizione-di-governo

BASTA INCIUCI 28.02.17 13:47| 
 |
Rispondi al commento

Mossa geniale e strategica, l'abbiamo sempre detto.
Ora i partiti come fanno, fanno male:
o non votano la delibera, e fanno una oscena figura davanti ai cittadini...
o votano giustamente sì, e fanno male alle loro tasche...
Come dice Pasquale sopra: "se tutto va bene voteranno col sorriso sulle labbra, ma.....con la morte nel cuore".

massimo m., Roma Commentatore certificato 28.02.17 13:47| 
 |
Rispondi al commento

Il piddino Richetti ha una proposta simile ferma da quattro anni e ho l’idea che per tirarla fuori ci sarebbe voluto un escavatore, quando un provvedimento non viene sollecitato vuol dire che serve a lavarsi la coscienza ma in realtà non interessa applicarlo, punto. I piddini che si sono allontanati dal loro partito hanno un motivo in più per capire di non aver sbagliato, la ragionevolezza e la coerenza con i propri principi morali vincono sempre.

Franco Mas 28.02.17 13:39| 
 |
Rispondi al commento

Quello che si diceva il 1° settembre 2015:
..[..]...I deputati del Parlamento italiano infatti hanno un loro sistema pensionistico, normato da un regolamento interno che all’articolo 2 comma 2 recita: “Per ogni anno di attività parlamentare l’età pensionistica viene ridotta di un anno fino ad un massimo di 60 anni”. Quindi, in buona sostanza, i lobbisti di sé stessi (quali sono i parlamentari) non solo facendo 5 anni di mandato parlamentare acquisiscono il diritto a una lauta pensione ma addirittura si sono inventati lo sconto pensionistico, ovvero dal primo giorno del secondo mandato in poi potranno percepire la pensione a 60 anni! Per questo in ufficio di Presidenza alla Camera, insieme ai colleghi Luigi Di Maio e Riccardo Fraccaro, proporremo di abrogare questa norma. La proposta dovrà essere votata dagli altri membri e coloro che voteranno contro (e crediamo non saranno in pochi), i loro partiti o lobby di riferimento, dovranno risponderne ai cittadini".
Claudia Mannino, portavoce M5S Camera..

Quando diamo la parola" noi" la rispettiamo!

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 28.02.17 13:37| 
 |
Rispondi al commento

TONINELLI L'HA FATTO LETTERALMENTE NERO AL DEPUTATO PIDDINO PANUCCI, NON AVENDO ARGOMENTI PER REPLICARE COSTUI ALZAVA LA VOCE E SI SENTIVANO LE UNGHIE GRATTARE GLI SPECCHI. BRAVO TONINELLI, LA COMPETENZA NON E' ACQUA!!

simona verde Commentatore certificato 28.02.17 13:24| 
 |
Rispondi al commento

Ebe Mocrasi del 28.02.17 delle ore 12:57

1) E se la tua risposta alle critiche è “cosa importa chi ha deciso - chi non ha deciso, non mi fate perdere tempo”,
2) oppure se dici non mi venite a parlare di democrazia o di trasparenza perchè non accetto alcuna critica e se avete una critica ve ne andate via.

Buongiorno pasqualina sette bellezze alias Daniela.

Ci indica il LINK dove Beppe o Casaleggio citano o menzionano o dicono qualcosa di anche lontanamente simile perfavore? Grazie. (Lo so, ha messo se. Ma lei sa meglio di me che il suo ragionare è un tantinello sporco nelle intenzioni e in malafede nello scrivere ... ^_^)

P.S.: ho la sensazione che lei sia seguita da amici che ogni tanto interloquiscono con me in maniera eccentrica e a volte divertente per difenderla. M'interessa relativamente sapere chi sono, a meno che non mi si parino di fronte. Che poi, se non erro, sono quelli che mi bannano (più di cinque dunque) quando, secondo loro, il vaso sarebbe ricolmo. Poichè non rispondo alle loro provicazioni se non vis a vis, può dirgli che sono patetici quanto lo è lei perpiacere? Grazie.

Francesco Fol., R. Commentatore certificato 28.02.17 13:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

GRANDI! SIETE UNICI! GLI UNICI CHE PARLANO DANDO VOCE DEL POPOLO OPPRESSO

simona verde Commentatore certificato 28.02.17 13:19| 
 |
Rispondi al commento

Porca miseria......se tutto va bene voteranno col sorriso sulle labbra, ma.....con la morte nel cuore..hahaha mannaggia a voi.

Pasqualemennella 28.02.17 13:18| 
 |
Rispondi al commento

Vi siete disinfettati dopo essere stati vicini a quel rifiuto societario della poldrini?

Quell'essere può accoppiarsi solo coi migranti,attenti alle malattie che rilascia e all'efficacia della disinfestazione in quarantena.

Quell'obbrobrio non deve avere ricordi felici della scuola...anche se dubito ci sia mai andata/o.

Saluti d'oltreoceano :-)

Taipan X Commentatore certificato 28.02.17 13:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A seguito della morte di mio padre, mi sono trovato a pagare salato il costo del suo funerale, per il quale l'agenzia mi ha pure rilasciato una fattura di importo dimezzato.
Mi sono sempre chiesto per quale motivo non esista una sorta di "funerale di cittadinanza", visto che ci sono tante persone che muoiono poco dopo la pensione o non ci arrivano affatto, con un grande risparmio per l'INPS o gli altri enti previdenziali, in fondo si tratterebbe di erogare due tre mensilità aggiuntive dopo la dipartita di una persona, mensilità destinate a pagare appunto il funerale, in aggiunta le agenzie di pompe funebri dovrebbero erogare un servizio di base e ricevere direttamente i soldi dall'INPS, se poi i familiari del defunto vogliono la banda o altri servizi aggiuntivi se li possono sempre pagare da soli. Dico fesserie?

John Doe 28.02.17 13:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono d'accordo!!!

Paolo 28.02.17 13:16| 
 |
Rispondi al commento

Ottimo Beppe ma poi se non calendarizzano i complici dei LADRI che facciamo un'altro vaffaday?
o lasciamo questo popolo di dementi a cuocere nel proprio brodo???

Un abbraccio a tutti gli uomini liberi.

Andrea B., Perugia Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 28.02.17 13:15| 
 |
Rispondi al commento

Ha garantito di prendere una settimana di tempo per trovare una scusa per non calendarizzarla o per farlo il più tardi possibile. Non c'è da fidarsi

Luca G. Commentatore certificato 28.02.17 13:11| 
 |
Rispondi al commento

Bravissimi!!!

Paolo 28.02.17 12:59| 
 |
Rispondi al commento

I privilegi di questa partitocrazia mediatica neo medievale in Italia hanno i giorni contati.

Paolo r., Padova Commentatore certificato 28.02.17 12:57| 
 |
Rispondi al commento

Benfatto , ora speriamo vada avanti...

mariano alberti, roma Commentatore certificato 28.02.17 12:51| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati dal MoVimento 5 Stelle, dalla Associazione Rousseau e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi.
Per poter postare un commento invece, oltre all'email, à richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, salvo quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è l'Associazione Rousseau in persona del Presidente pro-tempore, con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori