Il Blog delle Stelle
Per favore: applichiamo il codice etico M5S al Pd

Per favore: applichiamo il codice etico M5S al Pd

Author di Luigi Di Maio
Dona
  • 43

di Luigi Di Maio

Il segretario del Pd non ha speso nemmeno una parola per il sindaco piddino arrestato qualche giorno fa, ma ha trovato il tempo per attaccare il codice etico del MoVimento 5 Stelle, che è stato pubblicamente elogiato dal magistrato Nino Di Matteo. Il nostro codice etico non è garantista, è onesto. Facciamo una distinzione tra il procedimento giudiziario e l'opportunità politica, se beccassimo uno dei nostri con le mani nella marmellata ci metteremmo mezzo secondo a mandarlo a casa senza aspettare neppure la condanna in primo grado. Altrimenti leggiamo le carte e valutiamo, come abbiamo sempre fatto e continueremo a fare. Ma se è davvero così sicuro del nostro "garantismo", perchè non applica il nostro codice al Pd? Così vediamo quanti gliene restano.

Oggi Renzi ha rivelato che non è beneficiario di nessuna polizza vita, tranquillo: non gliene frega niente a nessuno. Piuttosto potrebbe raccontarci la storia della casa di Carrai. O anche voi avete un amico che paga l'affitto della casa in cui siete residenti?

Nel frattempo continua a prendere in giro gli italiani: ha detto che vuole votare subito, ma sta perdendo tempo per fare guadagnare ai suoi la pensione che scatta a settembre. Se volesse votare davvero, farebbe approvare la nostra proposta per armonizzare la legge elettorale delle due camere e farebbe dimettere seduta stante Gentiloni. La verità è che Renzi non vuole votare: sa che solo il MoVimento 5 Stelle arriverebbe al 40% e lui sarebbe finito.



Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

6 Feb 2017, 18:40 | Scrivi | Commenti (43) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 43


Tags: codice etico, luigi di maio, m5s, movimento 5 stelle, nino di matteo, renzi, sindaco pd arrestato

Commenti

 

e della condanna di Zambetti giunta Formigoni condannato a solo 16 anni , per voto di scambio con la Ndrangheta , non se ne parla , ma della Raggi sappiamo anche quando va al bagno , ottima informazione che fanno alcuni giornalisti ,veramente un servizio pubblico eccellente , da premio "" IGNOBEL ""

angelo miccinilli Commentatore certificato 10.02.17 10:10| 
 |
Rispondi al commento

Molti anni fa ho incontrato una persona che non vedevo da anni. Alle mie richieste sul suo lavoro rispose cose senza senso finché, messo alle strette, disse che il suo lavoro consisteva nel pagare tangenti. Mentre il democristiano non le chiedeva e aspettava che le proponesse, PD e Psi erano organizzatissimi, non lasciavano sfuggire una briciola e soprattutto non si fregavano l'un l'altro, tutto perché Mamma ingrassasse, professionisti della tangente.......(decenni fa)

Oronzo Barberio, Mesagne (Brindisi) Commentatore certificato 10.02.17 08:12| 
 |
Rispondi al commento

Il PD, da anni, non sa più cosa sia l'etica.

Francesco Olandese, Castello di Cisterna Commentatore certificato 09.02.17 15:39| 
 |
Rispondi al commento

normale amministrazione per il pd

giancarlo ricomini, marina di carrara toscana Commentatore certificato 08.02.17 10:55| 
 |
Rispondi al commento

Applichiamo il Codice etico del Movimento 5 Stelle al PD e agli altri partiti:una delle ragioni dell attacco mediatico quotidiano a cui è sottoposto il Movimento è proprio questa:il M5S vuole fare pulizia!

Rino Siconolfi, Ferrara Commentatore certificato 07.02.17 17:44| 
 |
Rispondi al commento

NO, applichiamo il fango mediatico che subisce la Raggi (no olimpiadi, ancora incensurata e senza accuse formali) ai condannati pd e a mafiacapitale che sembra completamente sparita (cronaca giudiziaria senza neanche l'ombra di una prova solo per i nemici, gli amici non si toccano specialmente se mafiosi).

Sono iscritto al m5s e alle elementari sono andato in gita a Roma... mi aspetto entro qualche giorno l'avviso di garanzia.

Alessandro P., Alano di Piave Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 07.02.17 15:41| 
 |
Rispondi al commento

L'unico modo per votare a giugno sarebbe accettare il mattarellum proposto dal PD, forse siamo ancora in tempo. Se poi i piddini si tirassero indietro farebbero un'altra bella figura. Una volta avviato il dibattito in Parlamento sul consultellum non se ne esce più' ovvero alla fine ne risulterà' una legge su misura per l'alleanza PD-Forza Italia- Centristi.

Adolfo Treggiari, Romai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 07.02.17 15:24| 
 |
Rispondi al commento

Tutto giusto ma che c'entra Titti in comune per discutere di Stadio? PROPRIETARIO immobiliare lo è gia, basta chiedere al fratello....

undefined 07.02.17 14:15| 
 |
Rispondi al commento

Biagio
Considerata la necessità di avere un GOVERNO ed un PARLAMENTO nelle sue espressione bicamerale ( Camera e Senato ) della volontà POPOLARE, anche per il fallimento degli ultimi 4 di nomina presidenziale, mi chiedo:
E'possibile presentare una PETIZIONE POPOLARE a firma degli aventi diritto al voto, da presentare al PRESIDENTE MATTARELLA affinché faccia quanto PROMESSO e GIURATO: Essere il Presidente di tutti gli Italiani e tutore degli interessi dei singoli con attenzione particolare sui più deboli e bisognosi.

biagio o., San Sebastiano al Vesuvio Commentatore certificato 07.02.17 13:12| 
 |
Rispondi al commento

Considerata la necessità di avere un GOVERNO ed un PARLAMENTO nelle sue espressione bicamerale ( Camera e Senato ) della volontà POPOLARE, anche per il fallimento degli ultimi 4 di nomina presidenziale, mi chiedo:
E'possibile presentare una PETIZIONE POPOLARE a firma degli aventi diritto al voto, da presentare al PRESIDENTE MATTARELLA affinché faccia quanto PROMESSO e GIURATO: Essere il Presidente di tutti gli Italiani e tutore degli interessi dei singoli con attenzione particolare sui più deboli e bisognosi.

Biagio 07.02.17 12:13| 
 |
Rispondi al commento

Come si può essere silenti nei confronti di queste persone come gli esponenti del PD che, nei fatti, dimostrano l'opposto di quanto dicono?

marcello acquaviva (giobbe - 1943), Foggia Commentatore certificato 07.02.17 11:25| 
 |
Rispondi al commento

Nel pd il codice etico è fottere la gente, in questo sono bravi..

Giampaolo M5S, Italia Commentatore certificato 07.02.17 11:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

errata corrige: reverterit homo

maurizio b., roma Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 07.02.17 11:18| 
 |
Rispondi al commento

NON CONVIENE POTREBBERO DIVENTARE ONESTI !!!

Franco Della Rosa 07.02.17 10:52| 
 |
Rispondi al commento

Cari ragazzi esponenti 5 Stelle, quando vi vedo in Tv mi emoziono: il vostro parlar forbito e quella garbatezza e rispetto, ma anche risolutezza che vi contraddistingue mi fa essere personalmente entusiasta ed orgogliosa di far parte insieme alla mia famiglia della vs. comunità, ma un consiglio: fatevi vedere di più!!

Adelaide C., Crema Commentatore certificato 07.02.17 10:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CERTO.... VOI SEMPRE BRAVI A PRETENDERE A CASA D'ALTRI, MA DI SPAZZARE IN CASA VOSTRA NON SE NE PARLA......

"L'HO DETTO A BEPPE!!! HO IL SOSTEGNO DI BEPPE!!! VADO AVANTI!!!"

MA SPARITE CHE E' MEGLIO

Stef 07.02.17 10:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se il pd applicasse il codice etico del M5S, sostanzialmente sparirebbero amministratori e parlamentari e rimarrebbero solo gli elettori.

albino c., GIARDINI NAXOS Commentatore certificato 07.02.17 10:32| 
 |
Rispondi al commento

Luigi, sei bravo e onesto, possiedi quelle virtù che sono sotto attacco ormai da anni, come fossero dei difetti.
Il raggiro ai danni del popolo è stato perpetrato da tutti i media nazionali, le reti del Cavaliere Mediaset in primis con l'esaltazione di uomini con materia cerebrale non usata, sbruffoni e urlatori di ogni risma, e deriso uomini e donne normali, per bene, considerati degli ipocriti bigotti.
Nel ventennio sono cresciute generazioni di giovani e adulti immaturi, come R-e-n-x-i-t, che possiede le virtù di un robot.

Teresa, Bari 07.02.17 10:07| 
 |
Rispondi al commento

Avrei bisogno di qualche spiegazione in più sul sindaco di Morciano.
Innanzitutto, se vado su Wikipedia, ci sono 2 Morciano ;
Morciano di Romagna, 7000 abitanti, sindaco Claudio Battazza, (lista civica)
Morciano di Leuca, (Puglia)3500 abitanti, sindaco Luca Durante (Uniti per Morciano)
Paolo TV

Paolo Z., Crocetta Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 07.02.17 10:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Magariiiiii subito sarebbe la fine del PD

Arduino Zappi 07.02.17 08:20| 
 |
Rispondi al commento

I politici cattocomunisti hanno la polizza a vita del potere,quindi nessuno può scollarli dagli scranni del potere.In Italia l'unica assicurazione che serve è quella legata ai politici della mangiatoia,mentre tutte le altre sono solo allucinogeni,perchè anche le tragedie naturali sono manna e polizze incollanti sugli scranni del potere dei nominati per spartizione e servono per farle fare bella figura durante le cerimonie di commemorazioni-funerali ed effimere promesse con incantatori Editti/Proclami.Si è realizzato tutto quanto dettomi sul finire degli anni 80,è solo questione di denaro e potere e senza il sistema protettivo politico italiano non si va da nessuna parte.Anche la ex grande potenza Russa si deve inchinare al potere politico mondiale dopo il trionfo della filosofia affarista spartiva della grande ammunchiata.I Grandi Maestri Burattinai continuano imperterriti a far recitare i ripetitivi teatrini alle loro marionette politiche,nonostante anche i deficenti mentali imbottiti di farmaci,hanno capito che sono solo spettacoli pubblicizzati dall'informazione pilotata per mantenere al potere i politici e nominati per spartizione imposti a governare la Colonia Italia come tutte le altre raggruppate nel Parassita Burocratico Pachiderma UE e la stessa UE.Sarebbe meglio che i padroni del mondo "America,Inghilterra,Israele,Vaticano",nominassero direttamente un loro governatore al posto dei politici della grande ammucchiata affarista clericale cattocomunista "finta sinistra & finta destra & centro & lega di S. Bossi e vari partitini trappola creati a doc, almeno non avremo più i cannibali attaccati alle mangiatoie,soprattutto verrebbero applicate le stesse leggi che vengono applicate nelle loro Nazioni.Anche i porci sanno che l'Italia è la loro Colonia preferita,dove hanno la loro base strategica militare "Vicenza-Sicilia e politica a Roma ladrona" con le quali hanno potuto colonizzare tutte le Nazioni Europee e portare a termine la missione di Hitler.

Agostino Nigretti 07.02.17 08:11| 
 |
Rispondi al commento

Caro Luigi, non cadiamo nello stesso grossolano errore della campagna elettorale delle elezioni europee del 2014, condotta al grido del “vinciamo noi”. La certezza di arrivare al 40% non la si può avere, e certamente è assai improbabile centrarlo in caso di elezioni immediate (almeno stando ai sondaggi attuali). Bisogna invece intraprendere una articolata, scrupolosa e profonda riflessione per approntare una strategia comunicativa che consenta di arrivare al fatidico 40% da oggi alle prossime elezioni, che sicuramente si terranno a scadenza della legislatura. Ma non è affatto un male che si tengano a scadenza della legislatura, perché così si avrebbe il tempo per conquistare quel 10% circa di consenso in più rispetto al consenso attuale, necessario per poter centrare il risultato epocale di mettere in minoranza la piovra spartitocratica. Ma non è affatto agevole centrare questo risultato, non lo si può dare per sicuro con questa inopinata spavalderia come fai tu! Strategia, lavoro intenso, umiltà per centrare un risultato epocale! Per portare avanti al meglio questo impegno, votato a un risultato storico per il Paese, non bisogna permettere alla spavalderia superficiale di infiltrarsi nelle vostre menti. A riveder le stelle.

Tommaso Miceli 07.02.17 04:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono d'accordissimo su tutto..dobbiamo essere uniti e scendere in piazza..adesso hanno passato il limite..hanno torto il casco..rivolta rivolta

viberto m., roma Commentatore certificato 07.02.17 00:46| 
 |
Rispondi al commento

Si hai ragione Luigi Di Maio, ma queste cose non le devi scrivere solo a noi. Dovresti andare in TV a sbatterle in faccia a tutti i giornalisti di parte che si permettono di impostare intere trasmissioni TV contro noi del Movimento 5 Stelle.
Dovresti provare a convincere Grillo e gli altri che è arrivata l'ora di ripagarli con la stessa moneta. Andate in tutti i talk e tutti gli spazi TV dove si parla (e sparla) di politica ed economia e divulgate il verbo. Ditelo cosa combina il PD in tutta italia, ma DITELO, E' ARRIVATA L'ORA!

Gianluca C., Rimini Commentatore certificato 06.02.17 23:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...ma che! ...questi al governo adesso varano una modifica che ji permette di andare in pensione ugualmente anche se si andasse prima di settembre al voto!
...in parlamento su questa questione i voti si trovano subito!

Fabio Ciottoli, Pistoia Commentatore certificato 06.02.17 21:22| 
 |
Rispondi al commento

Esatto e speriamo

Anna Imperstore 06.02.17 20:43| 
 |
Rispondi al commento

vade retro satana ....non sia mai detto

FABRIZIO P., PARMA Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 06.02.17 19:42| 
 |
Rispondi al commento

..codice etico? che è?
il "bomba" non conosce questo vocabolo..
lui è nel PD, chiaro?

pasquale 06.02.17 19:03| 
 |
Rispondi al commento

vai luigino non mollare e continua cosi'!

ricordati di parlare sempre del reddito di cittadinanza ovunque vai , quello e' l'unico strumento per eliminare poverta' , criminalita' e corruzzione!

diana dial, genova Commentatore certificato 06.02.17 19:03| 
 |
Rispondi al commento

In Romania decine (forse centinaia) di migliaia di persone in piazza e il governo ritira il decreto che depenalizza la corruzione. NOI QUANDO CI DECIDIAMO A SCENDERE IN PIAZZA e mandare a casa questo governo?

giancarlo s., Taranto Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 06.02.17 18:55| 
 |
Rispondi al commento

Cari tutti, voi credete che il fango che buttano addosso al m5s serva per farli passare agli occhi della gente opportunisti e/o disonesti come gli altri?
Non credo, come non credo che serva a mostrarli incapaci o altro.
Per esempio, non vi hanno mai detto “Si è vero che Craxi o Andreotti rubavano, ma si stava tutti bene, si lavorava tutti”.
All’italiano medio non frega un cazzo se un politico è “onesto” o “capace”, basta vedere chi è governatore della Campania o i 20 anni di Berlusconi, è (purtroppo) il nostro retaggio culturale.

Quindi partendo da questo presupposto quest’azione mediatica serve a mettere in evidenza qualcos’altro.
A mio modesto parere serve a dimostrare che il m5s non ha AUTORITA’.
Orde di barbari ogni giorno inventano, deridono, sputtanano IMPUNITI il m5s e i loro 9 milioni di elettori.
Ora se questi rimangono IMPUNITI davanti all’evidenza delle loro colpe, mettono alla luce l’impotenza del m5s; e l’italiano si fa un’idea.
Al momento del voto l’italiano si ricorderà che il m5s non è neanche riuscito a difende il proprio buon nome e i 9 milioni di propri elettori dagli attacchi dei media, come può quindi in un trattano internazionale, per esempio, difendere gli interessi dell’Italia?
Oppure a fermare la criminalità organizzata, se non riesce neanche far rispettare le regole del servizio pubblico alla rai??
Questo e tante altre cose gli italiani se lo ricorderanno al momento del voto.
Credo quindi che il m5s debba cominciare a costruirsi quella AUTORITA’ mediatica che gli manca, e deve farlo pretendendo in tutti i modi possibili che le regole siano rispettate e facendo saltare le teste di chi non le rispetta.
Pretendendolo in tutte le sedi istituzionali.
Napolitano deve essere denunciato per impeachment ci bloccano? andiamo alla Corte europea dei diritti dell’uomo, non ci ascoltano? Si va alla Corte penale internazionale, non ci ascoltano? SI SCENDE IN PIAZZA!!
Segue

Sergio d., roma Commentatore certificato 06.02.17 18:45| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati dal MoVimento 5 Stelle, dalla Associazione Rousseau e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi.
Per poter postare un commento invece, oltre all'email, à richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, salvo quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è l'Associazione Rousseau in persona del Presidente pro-tempore, con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori