Il Blog delle Stelle
Repubblica e la fake news sull'abusivismo a Pomezia

Repubblica e la fake news sull'abusivismo a Pomezia

Author di MoVimento 5 Stelle
Dona
  • 44

di Fabio Fucci, sindaco M5S di Pomezia

E' falso quello che scrive Repubblica. Falso che a Pomezia avremmo sanato abusi edilizi.
Tutt'altro. Abbiamo sistemato i danni lasciati dal Partito Democratico che dieci anni fa ha consentito la costruzione di uno stabile con due piani in più del previsto. Che avremmo dovuto fare, segare due piani di un palazzo completamente costruito ed abitato?
A dimostrare che abbiamo agito correttamente ci sono sia una sentenza del TAR del Lazio che le relazioni dei tecnici della Regione Lazio.

Ecco cosa dico a Repubblica: noi i due piani in più non li abbiamo potuti segare ma ci sarebbe un gran bisogno di tagliare, anzi eliminare, i soldi dei cittadini che prendete per scrivere falsità. Ecco come sono andate le cose.

I5S2017_460X230.png



scopriprogramma.jpg

Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

29 Ago 2017, 09:01 | Scrivi | Commenti (44) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 44


Tags: abusivismo, fake news, m5s, pomezia, repubblica

Commenti

 

INFORMATE CON MANIFESTI MURALI, IL BLOG E' UN CIRCOLO CHIUSO, CHI SI FIDA DEL MOVIMENTO NON HA NEMMENO BISOGNO DI LEGGERE IL BLOG !!!
SENZA INFORMAZIONE IN STRADA NON SI VA DA NESSUNA PARTE !!!
IL CONSENSO SI OTTIENE CON L'INFORMAZIONE !!!
CON IL CONSENSO SI GOVERNA !!!
QUELLO CHE SI FA OGGI CON IL BLOG E' SOLO UN PROLUNGAMENTO DELLE CHIACCHIERE DA BAR !!!
INVECE DI RESTITUIRE I SOLDI RESTITUITELI AI CITTADINI IN INFORMAZIONE !!!
SI VUOLE O NON SI VUOLE GOVERNARE ???
NON BASTA IL TRATTAMENTO DA CANI DELLA STAMPA E TV DI REGIME ???

Franco Della Rosa 02.09.17 14:43| 
 |
Rispondi al commento

questa repubblica e' piena di scribacchini e pennivendoli che sviliscono il lavoro di molti dei vecchi Giornalisti!!!

sergio boscariol 31.08.17 00:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

repubblica dice falsita'? impossibile ...solo repubblica ?

FABRIZIO P., PARMA Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 30.08.17 16:13| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno costosa amico
Se ho trovato il sorriso è grazie al signore. Mauro Callipo che ho ricevuto un prestito di 90.000€, e due dei miei colleghi hanno anche ricevuto prestiti di quest'uomo senza alcune difficoltà con un tasso di 2,10% all'anno. Li consiglio più voi non fuorviate persone se volete effettivamente fare una domanda di prestito di denaro per il vostro progetto e qualsiasi altro. Ecco la sua posta elettronica : maurocallipo94@gmail.com

Buongiorno costosa amico
Se ho trovato il sorriso è grazie al signore. Mauro Callipo che ho ricevuto un prestito di 90.000€, e due dei miei colleghi hanno anche ricevuto prestiti di quest'uomo senza alcune difficoltà con un tasso di 2,10% all'anno. Li consiglio più voi non fuorviate persone se volete effettivamente fare una domanda di prestito di denaro per il vostro progetto e qualsiasi altro. Ecco la sua posta elettronica : maurocallipo94@gmail.com

Claudio Mugnoz 30.08.17 12:51| 
 |
Rispondi al commento

La Repubblica: la Pravda italiana che si finanzia con soldi pubblici ed è proprietario un privato!

Attilio 30.08.17 09:41| 
 |
Rispondi al commento

riflessione su perché il sitema economico italiota ( ma anche altri ) salterà abbastanza presto.

per creare un sistema economico bisogna prima vedere cosa si vuole fare cioè di cosa ha bisogno l'uomo.

l'uomo ha bisogno di una donna e viceversa

l'uomo ha il compito di preservare la progenie

l'uomo ha bisogno di una casa

ecc. ecc. ecc.

ora assistiamo che glu uomini non vogliono più le donne e viceversa ....

le famiglie si sgretolano....

figli uno quando servirebbero 2 per coppia

la casa diventa un problema perché il sistema economico italiano fa tutto il possibile per impedirti di farti la casa.

e poi c'è il lavoro che serve non solo a produrre beni e servizi (abbondanza e prosperità) ma serve più che altro a tenere certi soggetti lontano dal vizio... è scientificamente provato che gli uomini più stupidi ( non siamo tutti uguali checché certa feccia sinistroide ne dica )... se lasciati senza fare nulla.... si buttano sul VIZIO oppure vanni in depressioni che sfociano sempre più in forme di ossessioni e compulsioni schizzofreniche..... solo chi ha una notevole intelligenza è in grado si stare senza fare nulla senza autodistruggersi!


partiamo dalla casa

una casa costa 200 mila euro

una coppia nella quale lavorano entrambi per 30 anni e che hanno 2 figli dovrebbe pagarla

200.000:30=6667 euro l'anno

6667:12=556 euro al mese

6667:365= 18 euro al giorno

che sono circa 9 euro il marito e 9 la moglie.

fino a qui non sarebbe neppure troppo e così, ammeso e non concesso che i 2 coniugi riescano a trovare lavoro per 30 anni a testa senza stop... ci si potrebbe anche stare.....

Il problema è che se prendi un mutuo.... devi pagare la banca .... poi devi pagare notai ecc... e poi cominci subito a pagare le tasse come se la casa fosse già tua...

e che tassazione!


non ci piove che il sistema economico italiano non funziona perché ragiona al contrario....

non si parte dal dare una casa a tutti e poi decidere come fare.... ma si decide prima il tassare e poi...

aiutati senza aspettare la politica 30.08.17 02:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'informazione italiana è oggi peggio di quella del fascismo, del nazismo e delle peggiori dittature del pianeta. Repubblica è il peggior quotidiano in mano al partito degli zombi che hanno distrutto e continuano a distruggere questa specie di paese.

saverio battaglia 29.08.17 21:21| 
 |
Rispondi al commento

Al Movimento sfugge quello che a Goebbels era chiarissimo:le cose dette e ripetute all'infinito, al di là della loro veridicità, entrano nella testa delle persone come fatti acclarati. Dunque se si vuol sopravvivere alla valanga di menzogne che ci viene propinata quotidianamente non sono sufficienti le smentite del giorno dopo sul Blog quando tutta la stampa nazionale asservita pubblica la stessa notizia preventivamente concordata con i partiti al potere. I soldi ce li avete e sono quelli del finanziamento pubblico, capisco che è in piedi una lotta per eliminarlo e quindi non se ne potrebbe far uso ma qui siamo alla madre di tutte le battaglie che possiamo anche perdere e poi chissà quando ci potremo riprovare. Di fronte a certe accuse si rimane interdetti, certo sappiamo che il M5* è onesto ma su alcuni personaggi sconosciuti ai più non si può giurare in partenza e per questo spesso il PD ha buon gioco vista la propensione del piddino medio a bersi tutto,però il problema rimane e deve essere affrontato. Io personalmente sono contrario a devolvere i proventi alle PMI, gli autonomi quando gli va bene si sentono padreterni e quando gli va male e gli presti i soldi li per li ti ringraziano ma appena le cose si sistemano tornano a pensare che in fondo è merito loro che "ci sanno fare" e soprattutto non ci votano, mettetevelo bene in testa, NON CI VOTANO.

girolamo gentili 29.08.17 21:07| 
 |
Rispondi al commento

LA FALSA INFORMAZIONE DI TV E STAMPA DI REGIME SI PUO' SCAVALCARE E SENZA ALCUNA FATICA !!!
SCRIVETE TUTTO E SEMPRE SU MANIFESTI MURALI, IL WEB INFORMA UNA PICCOLISSIMA PARTE DI CITTADINI !!!
SE SI VUOLE STRINGERE E VERAMENTE GOVERNARE OCCORRE IL CONSENSO !!!
IL CONSENSO SI OTTIENE CON L'INFORMAZIONE !!!
CON IL WEB OCCORRONO 100 ANNI PER INFORMARE !!!
PER I SOLDI USATE QUELLI CHE RESTITUITE !!!
GOVERNANDO, DI SOLDI, SE NE POSSONO RISPARMIARE MOLTI DI PIU' !!!

Franco Della Rosa 29.08.17 18:40| 
 |
Rispondi al commento

Franci Mas, immagino sia ironia, la tua. Spero davvero.
Gli sbarchi sono diminuiti più per indagini Delle procure su ONG che in qualche caso hanno 'sospeso' attività o hanno firmato 'codice condotta' a seguito di foto e notizie imbarazzanti su come avvenissero trasbordi.
Tant'è che la cura Minniti è successiva a calo avvenuto degli sbarchi. Funzionamento 'retroattivo'?? Tranquillo che se venisse acquazzone, il governo si attribuirebbe pure la fine della siccità.. Gentiloni si farebbe selfie mentre fa danza della pioggia ad attestarlo..
Gli occupati aumentano? Ma de che? Quelli a tempo determinato.. ma guarda.. dopo la stagione estiva?? E poi se si continua a conteggiare chi lavora un'ora a settimana.. fai presto a credere agli unicorni..
Il risparmio cresce? Cosa intendi? Numero di conto correnti? Cosa? Non so a quali dati ti riferisci. L'Europa si prende i nostri clandestini? Ma dove? Ma quando? Tutti hanno invece ribadito di volere solo quota di PROFUGHI, peccato che da noi i profughi siano percentuale immigrati infinitesimale.. per il 90% non sono giudicati profughi. Italiani tornano? Saranno tornati al mare per le ferie di agosto, pronti a tornare AL LAVORO, quello che qui non c'è se non come operatore di call center..
Poi, lo so, a Leopoldalandia Si narra di qualsiasi cosa, tanto chi vuole crederci ci crede..

undefined 29.08.17 16:16| 
 |
Rispondi al commento

oramai il PD (partito dei defunti viventi) è nelle
mani dei decrepiti e massoni della vecchia DC
(DEMOCRAZIA CRISTIANA dei DE MITA,PRODI, ecc..)
con tutto i loro leccac..i, giornalai da strapazzo, televisioni dei berlusconi & co.!!
L'italia è oramai stata svenduta ai banchieri
e mafiosi della peggiore specie di MASSONERIA!
Un solo grido: ITALIANI SVEGLIATEVI! e mandiamo
questa feccia di politicanti, con tutti i loro
accoliti delle caste privilegiate e corrotte,
nel solo posto che meritano: IN GALERA!

peppino russo 29.08.17 16:07| 
 |
Rispondi al commento

Ho capito, "si chiederà rettifica",
Ammesso e non concesso la facciano: se per sbaglio facessero rettifica sarebbe molto probabilmente su trafiletto di due righe con inchiostro simpatico, tra l'oroscopo del giorno e i necrologi.. letto da nessuno. Potranno dire di aver rettificato, mentre la boiata detta, messa più in evidenza ormai è stata letta e data per vera.. la sola rettifica basterà?? O meglio, servirà a porre rimedio?? A ognuno la risposta.

Anna 29.08.17 15:43| 
 |
Rispondi al commento

Sindaco Fucci, lascia che Repubblica blateri le sue ultime menzogne a quei pochi ingenui rimasti, che ancora hanno il coraggio di comprarla e leggerla.

Per chi ti conosce, come noi che non viviamo lontano, ed è informato su Pomezia prima e dopo la cura MoVimento 5 Stelle, sa che la tua presenza ed il tuo instancabile lavoro sta portando dei risultati da non crederci: sembra quasi un miracolo nell’Agro Pontino, triplice miracolo con Mario Bavarese (Ardea) e Angelo Casto (Nettuno).

E per chi non vivesse vicino a Pomezia, grazie alla Rete e al nostro Blog, è ormai di dominio pubblico, nazionale e sovranazionale il fatto che solo la tua presenza abbia scoraggiato a morte la “Mafia”: nell'ordinanza del Giudice per le indagini preliminari di Roma Flavia Costantini è scritto: Buzzi spiegava a chi gli chiedeva come fosse la situazione a Pomezia, che in realtà non hanno alcuna protezione, sottolineando che il Sindaco di Pomezia è incorruttibile»

Forza, Fabio, sei l'orgoglio di tutti i pometini, e non solo di essi !!

massimo m., Roma Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 29.08.17 15:18| 
 |
Rispondi al commento

A Repubblica ormai delirano, a parte i casi umani Zucconi e Rampini che non si capacitano come mai la loro adorata Hellary possa essere stata sconfitta da uno come Trump, sono arrivati a sostenere che un fondo pensioni finlandese sta vendendo i titoli di stato USA perchè con uno come Trump praticamente stanno senza presidente.
A parte la speranza che quella matta di Hellary così si convinca che è lei la presidente e che quindi presentandosi alla Casa Bianca venga sforacchiata dagli uomini della sicurezza, a provocare la discesa del dollaro è proprio la politica guerrafondaia dei democratici e della fazione repubblicana vicina al moribondo McCain, che stanno sfidando con un apparato militare usurato ed una economia disastrata dalla finanza speculativa la potente economia cinese in piena espansione accompagnata ad un apparato militare come quello russo meno invasivo a livello globale ma tecnologicamente molto avanzato, come dimostrano i successi in Siria.

mario genovesi 29.08.17 14:05| 
 |
Rispondi al commento

Cari amici a cosa serve parlare di abusivismo, quando tutto è solo uno spettacolo salva business dei clandestini come quelli recitati dai politici per salvare i governi imposti e serve per salvare il business dell'accoglienza. Alla fine avverrà il grande miracolo che trasformerà il colore della pelle in razza autoctona italiana/europea; Proprio come i politici avevano fatto con Craxi prima, poi il Messia Berlusconi e infine il Figliol prodigo Renzi. I veri comandamenti sono quelli pubblicizzati dall'informazione pilotata e attuati con dotta Maestria divina dai politici che governano la Colonia Italia. "1) famiglia tra due uomini, o due donne; 2) fare elemosina e aiutare il prossimo solo davanti alle telecamere per averne un riscontro economico; 3) onorare le divinità politiche imposte; 4) dare con la mano destra per poter rubare legalmente con mano la sinistra; 5) Santificare con faraoniche cerimonie religiose pubbliche i personaggi che gestiscono gli affari degli appalti spartiti e beatificarli dopo la loro morte; 7) Predicare l'accoglienza usando minorenni come esca e far leva sul pietismo dei morti per promuovere il business dell'accoglienza dei clandestini; 8) proteggere la manodopera specializzata legalizzata zingara-rumena-albanese usata dai gestori del territorio per minacciare, rubare, uccidere per poi far passare il tutto come atti di cronaca nera e suicidi; 9) Diffamare e sputtanare chi non la pensa come loro e non li sostiene e denigrare i Magistrati non sottomessi al CSM. 10) Onorare il vero e unico Dio denaro per salvare i banchieri, Made in Italy prodotto in Cina, pensioni d'oro, vitalizi con tutti i privilegi per poter lasciare ai loro eredi il potere e le fortune accumulate durante la loro lussuosa vita nella Luxuria.

Agostino Nigretti, Burolo Commentatore certificato 29.08.17 13:52| 
 |
Rispondi al commento

ben detto. questi giornali servi del potere sono li' solo per dire falsita'. sempre con voi.

rosanna scarpa 29.08.17 13:46| 
 |
Rispondi al commento

Dovete andare in televisione a raccontare come stanno le cose...in televisione massacrano il movimento (due minuti fà l"ultimo a farlo su LA7 c"era Bertolaso a svolgere azione di demolizione) in continuazione e mai nessuno a replicare:non va bene la gente guarda la televisione non tutti vengono sul blog!


repubblica chi?...

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 29.08.17 13:05| 
 |
Rispondi al commento

Non credo conti quello che scribacchia questo giornale. I consensi che ne ricava sono pari a 0 visto che lo si può trovare molto facilmente nei cessi delle stazioni. Cmq come già ha scritto qualcuno, sono anni che non guardo più un tg o compro un quotidiano....per me possono fallire anche domani !!!

claudio 29.08.17 12:54| 
 |
Rispondi al commento

come mai repubblica non parla degli abusi del pd in tutti i campi e non solo in quello edilizio?

marco iacovelli, cassano magnago Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che ha donato a Rousseau 29.08.17 12:46| 
 |
Rispondi al commento

la surreale versione di Nicola Z.

TENUTO CONTO del notevole lasso di tempo trascorso dal rilascio degli stessi che renderebbe di fatto non praticabile da parte comunale il ricorso alle procedure di annullamento dei medesimi titoli in autotutela, in forza dell’art. 21 nonies della L. n. 241/90, come modificato dalla L. n. 124/15, proprio per la temporalità degli atti emessi eccedente i diciotto mesi previsti dall’attuale istituto dell’annullamento in regime di autotutela;

http://bit.ly/2iEjFrM

id &as Commentatore certificato 29.08.17 12:38| 
 |
Rispondi al commento

Repubblica stà seguendo la stessa strada dell'Unità
e farà la stessa fine...

pasquale 29.08.17 12:36| 
 |
Rispondi al commento

OT? chissà chi paga?

Nota interpretativa in materia di denunce di danno erariale ai Procuratori regionali presso le Sezioni giurisprudenziali regionali della Corte dei Conti

http://bit.ly/2vAhnMl

id &as Commentatore certificato 29.08.17 12:25| 
 |
Rispondi al commento

Fucci bello il tuo messaggio pero raggiunge un minimo di persone mentre giornali e tv stanno massacrando il movimento ! Ci vorrebbe qualcosa di potente e raggiungere piu gente possibile. buon lavoro.

bruno masi 29.08.17 12:05| 
 |
Rispondi al commento

Pensare che ho partecipato alle lotte per i diritti dei lavoratori, alla guida, si pensava, di un partito, lo stesso che ha distrutto tutto quello che si era ottenuto. Penso che in questo paese sia avvennuto qualcosa di particolarmente allarmante. Quello che temo è che non c'è limite al peggio...

Luigi Sarigu 29.08.17 11:52| 
 |
Rispondi al commento

Beh, diciamo che se il comune di Pomezia avesse deciso di eliminare l'abuso invece che cambiare gli indici, Repubblica non avrebbe avuto niente di cui parlare. Onestamente, sostenere che l'abuso non sia stato sanato mi sembra fare violenza al dizionario della nostra lingua. Poi che fosse la cosa più giusta da fare, è condivisibilissimo, ma sempre di sanatoria si tratta.

Sapere di più per fare di più Commentatore certificato 29.08.17 11:50| 
 |
Rispondi al commento

"la Repubblica" ha perso definitivamente anche quel poco di credibilità che le rimaneva quando ha cercato di uccidere politicamente Luigi Di Maio , che proprio in quel momento ha dimostrato tutto il suo valore come rappresentante dello Stato .

Quella del mentire è la tipica azione di chi non ha nè capacità nè argomenti , ma solo una forte brama di potere .

A riveder le stelle .

Gianfranco .

Gianfranco 29.08.17 11:09| 
 |
Rispondi al commento

Gli sbarchi diminuiscono, gli occupati aumentano, le imprese pure, il risparmio cresce, l’Europa si prende i nostri clandestini, insomma il boom economico è alle porte e gli italiani fuggiti all’estero stanno tornando a casa. Voi non capite niente.

Franco Mas 29.08.17 10:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.ilrestodelcarlino.it/cesena/politica/festa-dell-unit%C3%A0-savignano-sul-rubicone-1.3361265

Tié calabresi, ciucciati questa . C' è tutto un mondo che fai finta di non vedere.
Certo, un congiuntivo sbagliato non ti sfugge e lo sbatti in prima pagina mentre il pd si dissolve piano , piano .. ma inesorabilmente.

Fabio T., Vicenza Commentatore certificato 29.08.17 10:44| 
 |
Rispondi al commento

LA REPUBBLICA
primo quotidiano di disinformazione

LA REPUBBLICA
primo quotidiano di disinformazione

LA REPUBBLICA
primo quotidiano di disinformazione

giovanni ., Roma Commentatore certificato 29.08.17 10:38| 
 |
Rispondi al commento

I figli della menzogna possono produrre qualcosa che non ne profumi ?

terenzio eleuteri Commentatore certificato 29.08.17 10:26| 
 |
Rispondi al commento

Fate controinformazione, ma soprattutto querelateli,ed i soldi che ne ricaverete istituiteci un fondo "fake news" per aiutare qualcuno.... Come fate già con gli stipendi dei parlamentari con tanto di propaganda!

Mauro Paparelli 29.08.17 10:16| 
 |
Rispondi al commento

Comunque, in ogni caso, si devono mettere in regola le case abusive, quelle fatte in luoghi sicuri con ferro e cemento, quelle che sono a norma e non rovinano il paesaggio, si darà lavoro a molti Comuni che devranno prendersi le loro responsabilità e non solo i contributi. Poi dopo si potrà inasprire le pene e dare anche L'ergastolo perchè di case ce ne saranno fin troppe.

Maurizio Miggiano 29.08.17 10:11| 
 |
Rispondi al commento

I leccachiappe di regime lavorano di fantasia, e qualunque panzana verrà amplificata da un leccachiappe ad un altro. Roma sta per crollare su sé stessa, è la fine, è il giorno del giudizio, per colpa della Raggi.
Ma non basta, non è ancora sufficiente. Allora ecco l’ultimo dispaccio, arrivato subito dopo il terremoto: riferire che il Movimento Cinque Stelle è a favore dei condoni edilizi, è a favore dell’abusivismo edilizio, e magari è anche a favore delle mafie. Fa parte del fascicolo più generale: “Dimostrare che il Movimento Cinque Stelle E’ Uguale Agli Altri Partiti”. Il Sistema Spolpaitalia ha redatto una serie di fascicoli, ognuno con un obbiettivo diverso, tutti con lo stesso fine: distruggere il Movimento Cinque Stelle e assicurarsi che nulla cambi.
Mistificare e delegittimare, con ogni argomento, anche la più assurda cazzata, l’ordine è perentorio.
Non possiamo fare altro che proseguire lungo la strada tracciata, a testa bassa, fregandocene di questa gente.
Davide contro Golia. Sappiamo chi ha avuto la meglio.

Alberto O., Bergamo Commentatore certificato 29.08.17 09:51| 
 |
Rispondi al commento

Da qui al giorno delle elezioni non bisogna aspettarsi nulla di meglio di un linciaggio H24.
E’ stato diramato l’ordine agli Stati Generali, e le consegne sono chiare: tutti contro il Movimento Cinque Stelle.
La banda PD/PDL è mobilitata, con Pagnottella al seguito. In fondo Bossi ha sempre sostenuto Berlusconi ed il suo erede Pagnottella ne seguirà le orme. La Lega è una costola del PDL non dimentichiamolo.
La massoneria è mobilitata anch’essa assieme ai cosiddetti intellettuali: se dovesse vincere il M5S per le loro ricche prebende è la fine, devono allinearsi per forza.
I criminali eurocratrici, in servizio permanente continuo per delegittimare il M5S, possono contare sulla costante assistenza di molti agenti dislocati in Italia. Ed infine i Leccachiappe Di Regime, ultimo anello del Sistema Spolpaitalia, promossi quest’anno al 52° posto nella Classifica Sulla Libertà Di Leccare Le Chiappe Al Regime, classifica stilata da quei bontemponi di Ballist Sans Frontieres, che hanno regalato ai nostri cari Leccachiappe nazionali un bel 25 posizioni in un solo anno. Che ancora stamo a rride.
Li avremo tutti contro. Ogni giorno una balla, ogni giorno una menzogna da infilare sopra le altre menzogne, ogni giorno una mistificazione, ogni giorno un’accusa pretestuosa, ogni giorno un po’ di cagnara ad arte onde confondere le acque e l’elettore.
Innanzitutto presentare la situazione di Roma come il peggior disastro dalla fine della guerra in poi. Una catastrofe, una città allo sbando, epidemie di pericolose malattie infettive in atto, incendi spontanei, crolli di edifici, la popolazione in rivolta, maremoti e quant’altro, il tutto dovuto alla Giunta Raggi.
...segue

Alberto O., Bergamo Commentatore certificato 29.08.17 09:50| 
 |
Rispondi al commento

Il giornalista/direttore è uno di quei lavori in cui traspare il livello di moralità dell' uomo : se pubblichi o meno una notizia, o il livello di priorità, oppure quanto la plasmi per bassi scopi di propaganda, sono i segnali del degrado informativo per compiacere a qualcuno o qualcosa. La cosa si traduce però in perdita di fette di mercato consistenti , i lettori ti danno un calcio in q.lo . Evidentemente l' editore vuole che calabresi affondi del tutto un giornale con una emorragia già importante di aficionados che si stancano giorno dopo giorno di essere trattati da stupidi e se ne vanno, le cifre copie-giorno vendute parlano chiaro.

Fabio T., Vicenza Commentatore certificato 29.08.17 09:49| 
 |
Rispondi al commento

Sto seduto sulla riva del fiume ,ad uno a uno vedo passare le carcasse di questi esseri immondi,non guardo più(da anni) le loro televisioni,non leggo più i loro "giornali",stanno scomparendo imputridendo e lasceranno in eredità,il luogo dove hanno vissuto, un'immensa cloaca.

Canzio R. Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 29.08.17 09:43| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati dal MoVimento 5 Stelle, dalla Associazione Rousseau e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi.
Per poter postare un commento invece, oltre all'email, à richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, salvo quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è l'Associazione Rousseau in persona del Presidente pro-tempore, con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori