Il Blog delle Stelle
Rigopiano, un convegno vergognoso

Rigopiano, un convegno vergognoso

Author di MoVimento 5 Stelle
Dona
  • 22


di Sara Marcozzi, Portavoce M5S Regione Abruzzo

Dopo la tragedia di Rigopiano, le vittime, i milioni di euro di danni alle imprese, le inefficienze della Regione, la carenza di mezzi di soccorso che ci hanno portato a donare una turbina spalaneve alla Protezione Civile Abruzzese, leggere il vergognoso titolo di questo convegno fa rabbrividire.

"Dalla grande calamità una valanga di opportunità".

Questo convegno richiama alla memoria le sconcertanti dichiarazioni del Ministro Del Rio all'indomani del terremoto di Amatrice "L'Aquila è il più grande cantiere d'Europa e anche l'Emilia è un grandissimo cantiere in crescita, farà PIL!". La classe dirigente che vede le opportunità per il Paese e per le regioni nell'emergenza dopo le tragedie deve lasciare il passo a chi le opportunità le vede nella prevenzione e nella tutela della salute dei cittadini e del territorio.

Il Presidente di Regione Luciano D'Alfonso, il rettore D’Amico, il Sindaco Brucchi di Teramo, il Presidente della Provincia Di Sabatino e gli organizzatori chiedano scusa e annullino il convegno.

L'unico modo per restituire dignità all'Abruzzo è lavorare sodo e in silenzio nel rispetto delle vittime, dei loro familiari e dei cittadini.



scopriprogramma.jpg

Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

22 Giu 2017, 09:40 | Scrivi | Commenti (22) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 22


Tags: abbruzzo, convegno, m5s, regione, rigopiano

Commenti

 

SOLUZIONE PER LE VOSTRE ESIGENZE FINANZIARIE O DI TUTTI I TUOI PRESTITI
Volete - ottenervi un prestito per la realizzazione di un progetto o di un commercio ed o per un bene immobile?
Tengo a dirvi che offriamo di prestito che va di 5000€ a 1000000€ purché il cliente sia onesto e responsabile di garantire il rimborso mensili. Attualmente siamo in campagna di prestito ed il nostro tasso d'interesse è pari al 2% l'anno.
Allora se siete interessati volete contattarlo all'indirizzo mail:

Mail personale: piombiipatrizia@gmail.com
Mail della nostra impresa: loanprivate.invest@gmail.com
Ecco il nostro numero whatsapp: +33755015299

Grazie e passate un buono giorno.

Piombi 17.07.17 14:03| 
 |
Rispondi al commento

se rigopiano fosse stato in trentino quella tragedia sarebbe accaduta???

sergio boscariol 25.06.17 23:21| 
 |
Rispondi al commento

Infine, ho la gioia nel cuore in realtà esistono offerte di prestito tra individui, perché se sto sorridendo nuovamente dopo diversi rilasci album in banca, ho incontrato un amico. Meraviglioso mi ha dato un prestito di 175.000 € e senza alcun tipo di complicazioni. E in riconoscimento di questa testimonianza che far crescere la tua base di clienti e anche aiutare le persone in difficoltà finanziarie. Quindi, coloro che sono vietate bancari, è necessario il finanziamento per le vostre preoccupazioni personali, non ti preoccupare, è sufficiente contattare il signor Gomez Davide Maggiore è lo smalto è: gomezdavide12@gmail.com. Inoltrare questo messaggio ad amici e familiari che sono nel fabbisogno di finanziamento molto fortunato che si era.

ferdinanda brunella Commentatore certificato 25.06.17 21:46| 
 |
Rispondi al commento

Sono assolutamwnte della stessa iidea del signor GIANCARLO di TARANTO.

Tutti quelli che pensano: terremoto=opporrtunità, devono essere presi a calci nel sedere....

Le opportunità gli italiani le avrebbero solo se...
scomparissero I politici PS PDDL tutti I lecchini che portano al seguito.(figli, amici, compari, ecc.)

AD MAIORA
Paola

Paola Zito 24.06.17 11:00| 
 |
Rispondi al commento

Io me la prendo non con chi ha organizzato l'evento ma con i familiari delle vittime che non hanno preso a calci in culo gli organizzatori.

giancarlo s., Taranto Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 23.06.17 12:36| 
 |
Rispondi al commento

si inorridisce nel vedere queste cose.
Cos'è ...... sperano in altre tragedie come questa per creare opportunità??
Alla faccia dell'ottimismo e del reale metodo per la creazione di opportunità (vedi investimenti economici senza "incaprettamenti" ad un qualche "ente" sovranazionale)
Come disse un certo neo conduttore (vespa), il terremoto del Friuli è stata una manna per l'economia di quella regione.
Alla faccia delle "manne" che si portano via quasi un migliaio di persone (in una area di 30.000).

luigi 22.06.17 19:20| 
 |
Rispondi al commento

Visto che questi soggetti non hanno una coscienza né tantomeno pudore è lì è estraneo il minimo sentimento della vergogna, provo io vergogna per loro e chiedo scusa io ai parenti delle vittime. Scusate per lo schifo.

Anna D., Quiliano Commentatore certificato 22.06.17 17:57| 
 |
Rispondi al commento

Alla faccia dell'U.E.

Venerdì 11 marzo 2011,
quello che è forse il più devastante terremoto della Storia moderna colpisce il nord est del Giappone.

I morti sono stimati dai 18.000 ai 22.000,
i danni all’economia del Paese furono di almeno 250 miliardi di dollari,
posizionando questa catastrofe naturale come la più costosa nella Storia,
( scrisse il New York Times. )

La reazione del Governo Giapponese:

60 ore dopo quell'olocausto
i servizi idrici ed elettrici furono ristabiliti per il 98% della zona colpita.

72 ore dopo la tragedia
la Banca del Giappone iniettò 181 miliardi di dollari di denaro di Stato !!!
nella casse delle banche giapponesi come stop immediato a un tracollo finanziario.

Con una ricostruzione stimata sui 128 miliardi di dollari,
il governo giapponese si accordò con l’opposizione per un esborso totale di 230 miliardi di dollari !!

Per compensare le vittime del disastro nucleare causato dal sisma nella centrale di Fukushima,
il governo di Tokyo sborsò 20,6 miliardi di dollari
alla Tokyo Electric Power Company, l’azienda responsabile della centrale.

Tokyo ... :non doveva chiedere il permesso a Bruxelles per spendere.
Non doveva belare a Bruxelles che c'erano degli umani che crepavano e per pietà... per pietààààà!!!!

Il Giappone è sovrano nella spesa per l'Interesse Pubblico, non prende ordini da Juncker. .

Il ministero delle finanze giapponese ha annunciato che a febbraio il surplus della partite correnti ha segnato un nuovo record, con un valore di 2810 miliardi di yen, +18% rispetto al febbraio 2016. Si tratta di un record impressionante perchè viene ad essere il trentaduesimo mese successivo di espansione .

... ALLA FACCIA DELL'U.E. !!!

Lino V. Commentatore certificato 22.06.17 15:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Era stata detta la stessa cosa del terremoto di amatrice! Purtroppo questo è il modo di pensare della nostra classe dirigente...... nn c è neanche più da stupirsi!

daniele marmorato 22.06.17 13:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La BC€ dei banchieri indebita gli Stati creando denaro dal nulla e in cambio si prende i Titoli di Stato.

Per la U€ (Usura ed €storsione) gli interessi dei possessori dei Titoli di Stato vengono prima degli interessi dell’Economia e dei Lavoratori!

Se continuiamo così NON ci sarà MAI nessuna ripresa!
Sempre più schiavi.

Svegliatevi!!

Giovanni Antonio 22.06.17 12:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mentre si continua a parlottare ...il Debito Pubblico aumenta inesorabilmente!

Il DEBITO PUBBLICO E’ UNA TRUFFA!

Lo Stato continua ad indebitarsi con la BC€ che è una banca privata!
Che strano…più tasse paghiamo e più aumenta!

-2011 = ca. 1900 mld €
-2012 = ca. 1972 mld €
-2013 = ca. 2071 mld €
-2017 = ca. 2260 mld €

Che strano…più tasse paghiamo e più aumenta!
Informatevi!! Sveglia!!

Giovanni Antonio 22.06.17 12:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

purtroppo non mi meraviglio, questo è il livello culturale della classe dirigente e intellettuale che dovrebbe governare l'Italia, mi pare insito il declino.
Ora potranno annullare il convegno, chiedere scusa ma rimane impresso l'autolesionismo dell'ignoranza.

Clesippo Geganio, LT Commentatore certificato 22.06.17 11:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io mi vergogno di essere abruzzese
.Spero non si faccia questo convegno
Non ho parole

Reteramo 22.06.17 11:52| 
 |
Rispondi al commento

Come mi fanno incazzare le solite frasi" non vi lasceremo soli"...si infatti sono con le macerie!
Un convegno sull'opportunità di comprare macerie con due soldi,costringere i loro cittadini ad abbandonare le terre e far ricostruire dalla mafia!

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 22.06.17 11:47| 
 |
Rispondi al commento

I soliti politici vergognosi che la gente voterà, non c'è alcuna speranza per questo paese in preda alla follia di massa.

Andrea Zanella, Pedavena Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 22.06.17 10:46| 
 |
Rispondi al commento

Quindi che cosa diciamo, ben vengano le sciagure, tanto sappiamo che ci saranno poi opportunità?
Ricordo benissimo anch'io che ci fu un'assenza di mezzi, non c'erano turbine. I soccorritori hanno pestato per giorni e giorni, la stessa neve sbadilandola una volta di qua e una volta di là.
Si è letto che ai vigili si era persino omesso la somministrazione di pasti e fornitura di abiti asciutti.
Le turbine dopo giorni, sono giunte dalla Svizzera, prestate da volontari elvetici.

Rosa 22.06.17 10:42| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati dal MoVimento 5 Stelle, dalla Associazione Rousseau e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi.
Per poter postare un commento invece, oltre all'email, à richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, salvo quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è l'Associazione Rousseau in persona del Presidente pro-tempore, con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori