Il Blog delle Stelle
Roma contro la Corruzione

Roma contro la Corruzione

Author di MoVimento 5 Stelle
Dona
  • 93

di Massimo Colomban, Assessore alla Riorganizzazione del Comune e alle Partecipate

Arriva un nuovo codice di comportamento per i dipendenti di Roma Capitale per voltare totalmente pagina rispetto al passato ed avviare un processo partecipato per snidare la corruzione. La giunta capitolina ha aggiornato le disposizioni in materia.

Fra i passaggi più significativi quello di cui forse siamo più orgogliosi è l’inserimento delle caratteristiche fondamentali del ‘whistleblowing’. Ovvero la possibilità, per i dipendenti, di denunciare atti corruttivi a cui hanno assistito o di cui sono venuti a conoscenza tutelando l’anonimato e la sicurezza del denunciante. E, allo stesso tempo, la responsabilizzazione dei dirigenti. Da oggi in poi tutti i dipendenti infedeli sono avvertiti e dovranno pensarci su prima di compiere un illecito. Invito tutti i dipendenti a denunciare qualsiasi illegalità.

Fra gli altri passaggi anche l’introduzione di una buona pratica che vale in tante amministrazioni d’Italia e che dispone la regolamentazione dei rapporti fra i dipendenti comunali e i media in linea con quanto previsto, ad esempio, dal Codice di comportamento dell’Autorità Nazionale Anticorruzione.

Il nuovo Codice è stato sottoposto ad una fase di consultazione: dal 3 al 18 novembre 2016 la bozza del nuovo regolamento è stata infatti pubblicata sul portale di Roma Capitale e sono state raccolte così le osservazioni dai dipendenti capitolini, dai sindacati e dagli stessi cittadini.

In Campidoglio finalmente
si volta pagina sappiamo dalle inchieste giudiziarie che molti atti corruttivi prendevano le mosse anche dell’interno del Palazzo, puntiamo quindi a interrompere il primo anello della catena corruttiva.



Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

13 Gen 2017, 10:10 | Scrivi | Commenti (93) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 93


Tags: campidoglio, colomban, currizione, raggi, roma

Commenti

 

Ciao signore/signora,
Sto cercando il prestito di denaro per diversi mesi che ho avuto debiti e bollette da pagare. Pensavo che fosse finita per me.
Ma per fortuna ho visto la testimonianza fatta da molte persone su Mm Josina gomez, che è come ho contattato mio
mutuante per pagare i miei debiti e il mio progetto. e signora Josina mio concesse un prestito di 60,000 euro sul mio conto, posso assicurarvi che tutti questi carta suo governarlo mio aiuto per pagare fuori il mio contatto di debito la e sarebbe la verità
Se avete bisogno di finanziamenti; prendere in prestito denaro o qualsiasi progetto ti rendi conto che questo vi aiuterà a realizzare e sostenere finanziariamente sua e-mail octaviorodrigo15@gmail.com

gracia malcone Commentatore certificato 24.01.17 21:01| 
 |
Rispondi al commento

1x1=1, nella situazione di roma anche GESU CRISTO sindaco sarebbe stato ultimo ,se pensate che con Tronca roma era una merda ,e tutti facevano finta di niente ,bastava assecondare CALTAGIRONE CHE é LA POTENZA ECONOMICA PIU GRANDE non solo a roma ma in ITALIA ,e la Raggi sarebbe stata tra le prime,è qui che è la mejo VIRGINIA che è DEL MOVIMENTO 5 STELLE PS. COMUNQUE ROMA PE L'INVIDIA DE QUELLI CHE ROSICANO sta migliorando moltissimo .DIMENTICAVO MICA STARANNO A INGABBIA UNA DONNA PD CHE FACEVA RIFERIMENTO A GIAHETTI ,ANDATELO A AVVISARE STA ALL'OSTERIA

maurizio b., roma Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 16.01.17 16:24| 
 |
Rispondi al commento

Ma perchè consentite di fare pubblicità di prestiti di denaro direttamente sui commenti? Toglieteli subito i post che invitano a chiedere prestiti.

Marco Bruzzese 16.01.17 08:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao Sir / Madam,

Sono la signora Adeline jaroux della Francia Sto cercando i soldi pronti per diversi mesi sono stato 6 volte vitimes truffa con istituti di credito che hanno bisogno di Rune me, ho fatto un tentativo di suicidio, perché loro. Perché ho avuto debiti e bollette da pagare. Ho pensato che era finita per me non ho più senso vivere.

Ma per fortuna ho visto le testimonianze fatte da molte persone su MR Pascalo, questo è come ho contattato per il mio prestito per risolvere i miei debiti e il mio progetto. E 'con MR Pascalo della vita, il mio sorriso ancora una volta è un semplice MR e il cuore molto comprensivo. Attenzione si comers istituti di credito Africa, perché ci sono infatti gli individui istituti di credito qui in Francia

Se avete bisogno di finanziamento; prestito di denaro o qualsiasi progetto che realizzare questo uomo vi aiuterà a raggiungere e vi sostenga finanziariamente

Contatto: claudejiliet7@gmail.com

maria gianni, molise Commentatore certificato 16.01.17 00:45| 
 |
Rispondi al commento

Virginia, messa alle strette dalle opposizioni, è costretta a chiedere la stalla, ma i buoi son già fuggiti.

Valerio V. 15.01.17 15:49| 
 |
Rispondi al commento

Avevo già letto questa notizia. Questi titoli che finiscono sempre con "nessuno ti dirà " etc mi creano ansia. Prima o poi vado dallo psicologo e vi mando la ricevuta per il rimborso.
Comunque è una buona cosa ma credo che possa portare anche ad una caccia alle streghe. C'è chi potrebbe fare segnalazioni per ripicca o per danneggiare un collega troppo in vista (non tutti gli ambienti di lavoro sono idilliaci). Non so quanto funzionerà davvero ma speriamo che sia utile e non dannoso. Il rischio c'è. E non sono sicuro che basterà a cambiare pagina. Mi sembra un granello di sabbia. Mi aspetto molto di più

Pasquy duem 14.01.17 15:13| 
 |
Rispondi al commento

Brava sindaca Raggi, bravo vicesindaco Bergamo, non ascoltate i commenti negativi, sono fatti da chi non conosce il disastro di Roma o da chi lo conosce e fa finta di non conoscerlo per motivi che sappiamo. Vi state muovendo bene, con onestà e amore per la nostra città, anche se il ministro alla cultura Fran-ceshi-ni, sta cercando di boicottare il lavoro dell'assessore alla cultura, firmando un decreto riguardante il parco archeologico di Roma, che va contro quelle che sono le intenzioni dell'assessore. Tutti i governi che si sono succeduti non si sono mai interessati a Roma in quanto Capitale, portandola insieme alle amministrazioni comunali criminali allo sbando, ora che c'è la giunta Raggi tutti a immischiarsi nelle vicende romane. Di cosa hanno paura, che l'onestà possa far male a Roma?

simona verde Commentatore certificato 14.01.17 15:00| 
 |
Rispondi al commento

non si vede nessuna sterzata nell'amministrare roma, si va avanti a lumaca, di questo passo fra 5 anni saremo ancora al....stiamo organizzando...stiamo facendo............ma non credo che questa amministrazione arrivi al 2018, proprio x incompetenza e legami con vecchi politicanti, domandatevi perche' un movimento ha ritenuto piu logico affidare la giunta a dei vecchi marpioni?se non fosse intervenuta la magistratura.x quanti anni marra e company avrebbero pilotato tutto il comune?si doveva fare il reset e non è stato fatto x motivi ai piu sconosciuti.............se si vince alle nazionali.....si affida il ministero economico a padoan? il ministero degli esteri ad alfano?allora di quale reset si parla? è evidente che roma senza un cambio radicale e rivoluzionario è persa.....

stefano ., roma Commentatore certificato 14.01.17 10:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

QUESTA È UNA BUONA COSA MA SECONDO ME SI DOVREBBE ANCHE FARE QUALCOSA NEGLI APPALTI PUBBLICI NOMINANDO UN'ORGANIZZAZIONE DI CONTROLLO DELLE GARE DI APPALTO CONTROLLANDO ATTENTAMENTE LE SOCIETÀ CHE NE FANNO PARTE LE DOCUMENTAZIONI E LE REFERENZE VIGILANO ANCHE NELLA ESECUZIONE E SOPRATTUTTO LE BELLE ARTI CHE CAPEGGIATO SULL'ESECUZIONE E LA PROSECUZIONE DELL'OPERA NON SI POSSONO BLOCCARE CANTIERI PER ANNI DAI CAROTAGGI GIÀ SI SA QUELLO CHE INSISTE NEL SOTTOSUOLO TUTTA L'ITALIA E UN MUSEO A CIELO APERTO PERTANTO PRIMA DI INDIRE UNA GARA DI APPALTO OCCORRE IL BENESTARE DELL'INTENDENZA DEI BENI CULTURALI POI SI ESPRIMA LA GARA DOVE LA SOCIETÀ CHE VINCE LA GARA NON ABBIA INTERFERENZE DI INTERRUZIONI LAVORI RISPETTANDO INIZIO E FINE LAVORI SENZA BLOCCHI PER FORZA MAGGIORE......

Sito 13.01.17 22:48| 
 |
Rispondi al commento

Mi sembra una spesa eccessiva, quanti nuovi bus si potevano acquistare e cosa hanno fatto questi dirigenti visto che il servizio non è proprio a livello di una capitale europea ?
http://www.adnkronos.com/fatti/cronaca/2017/01/13/premi-per-milioni-manager-atac-all-attacco_nhU16bNtZCkogSdpFVBy1I.html

Carlo D'Ottone, Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 13.01.17 20:19| 
 |
Rispondi al commento

Giusto per non parlare sempre delle solite cose......
Volevo segnalare una notizia ai lettori del blog, lo sapevate che la sig.ra Letizia Moratti, nelle funzioni di sindaco di Milano, è stata condannata in via definitiva per aver speso 600.000 euro del comune di Milano per consulenze esterne, ha ricevuto dall'attuale sindaco di Milano, Sala il riconoscimento del famoso Ambrogino d'oro?
Viva l'Italia

vincenzo de liso 13.01.17 20:00| 
 |
Rispondi al commento

Il Whistleblowing è stato introdotto con la legge 190/2012 ed è attivo da almeno 4 anni. Anche l'home page del sito di Roma Capitale da tempo riporta il link (riservato ai dipendenti) per la segnalazione di illeciti. A Roma Capitale si sono registrate 3 segnalazioni nel 2014, 28 nel 2015 e 27 nel primo semestre 2016, come si apprende dalla relazione del responsabile anti corruzione. Il Movimento 5 Stelle (prima firmataria Businarolo) ha proposto un disegno di legge (approvato in prima lettura alla Camera) per rendere più efficace la segnalazione di illeciti, anche se duole constatare che è stata cassata la parte in cui si introducevano incentivi a chi effettuava la segnalazione (dopo che è andata a buon fine), come avviene in altri Paesi. Non si comprende quale sia la novità sostanziale per i dipendenti capitolini annunciata dall'assessore Colomban.


**V***


Caro Massimo e soprattutto Cara Virginia


Calma ! Calma ! Calma !


Ammiro la vostra giovanile fiducia ed esuberanza, continuate !
Continuate ad essere come siete, non cambiate !
Anche per questo siete e sarete sempre invidiati !

Se permettete una modesta critica, nel rispetto e senza voler offendere o peccare di presunzione :

Ciò che proponete è “cartaceo”, è valido solo sulla carta e nemmeno con le migliori intenzioni !

La vittoria nell' amministrazione capitolina era ed è una “polpetta avvelenata” indirizzata a Beppe.

Tutti gli attacchi al Movimento sono solo attacchi a Beppe, più che al Movimento. Si colpisce il Movimento per colpire Beppe.

Questa amministrazione, come ogni amministrazione di Roma non può che essere debole. E tale, per gli interessi di alcuni, deve rimanere. E' sempre sotto la” spada di Damocle” : Basterebbero alcuni scioperi e sarebbe costretta a decadere.

Altra è la strada da iniziare ad intraprendere, un consiglio in sintesi, :


ROMA CITTA' FEDERALE


Leggiamo e riflettiamo su un passo del S. VANGELO in Giovanni 15,15-16 :


“ Non vi chiamo più servi, perché il servo non sa quello che fa il suo padrone; ma vi ho chiamati amici, perché tutto ciò che ho udito dal Padre l' ho fatto conoscere a voi. Non voi avete scelto me, ma io ho scelto voi e vi ho costituiti perché andiate e portiate frutto e il vostro frutto rimanga; perché tutto quello che chiederete al Padre nel mio nome, ve lo conceda. “


Auguri per una Politica sufficientemente Buona

Aldebrando Fitozzi Commentatore certificato 13.01.17 18:53| 
 |
Rispondi al commento

Spero che ci siano dei "filtri" allo scopo di non vedere una serie di denuncie farlocche o di risentimento tra gli stessi dipendenti o tra dirigenti . Credo che Colomban sia molto determinato sulla questione nella speranza di porre almeno un freno a certe conduzioni allegre. Spero che il Tempo e il Messaggero si diano una calmata a tanto astio interessato nei confronti del sindaco/a e della giunta capitolina.Non vendono più copie ma vendono tante volgarità gratuite di cui la gente romana si è stufata.

giovanni c. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 13.01.17 18:40| 
 |
Rispondi al commento

Nuova normativa ottima nel merito ma soprattutto apprezzo la modalità di farla discutere prima pubblicamente sia ai dipendenti comunali che ai cittadini romani.
Metodo 5 stelle. Così si fa! Bravi!

Giorgio Scarabello 13.01.17 18:22| 
 |
Rispondi al commento

BEN FATTO!! Speriamo che gli onesti compiano il loro dovere.

giovanni f. 13.01.17 17:47| 
 |
Rispondi al commento

Ottimo!!
ora chiarezza e cercare di far luce nelle segrete stanze, il malaffare ha bisogno del buio e del caos.
Con semplicità, nel caso chiedere aiuto alla magistratura.

primo muratori 13.01.17 17:33| 
 |
Rispondi al commento

Virginia stai attenta perchè a parole tutti sono con te, ma quando le norme colpiranno i singoli ecco che appariranno i tuoi nemici. Tutto ciò perché la frase è sempre una: colpire, si è giusto, ma solo gli altri!

guido ligazzolo, merano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 13.01.17 17:32| 
 |
Rispondi al commento

Auguri all'Urbe , Augusta Taurinorum , vive come te. La nostra fede e' sempre la stessa.

flavio guglielmetto mugion, Torino Commentatore certificato 13.01.17 16:33| 
 |
Rispondi al commento

Queste sono le notizie che vorrei leggere sempre più spesso! Non ho dubbi che l'amministrazione di Roma riuscirà, tra mille ostacoli, a stanare gran parte del malaffare romano. Onore al M5S

bruno sandrini 13.01.17 16:23| 
 |
Rispondi al commento

Tutto questo va bene. Ti abbiamo votato e ti vogliamo bene, ma non so dove buttare la mondezza perché i cassonetti sono pienei in tutto il mio quartiere, la strada è completamente piena di buchi e il trasporto pubblico e un disasro (che non hai fatto tu, sia chiaro), ma fate qualcosa!... Quantomeno per salvare la faccia e dimostrare che siamo in grado di governare....

Eduardo L'Angiocola 13.01.17 15:37| 
 |
Rispondi al commento

Grazie x tutto quello che state facendo, siamo con voi!!..
Forza Virginia!!!!!!....
Siete una ventata di aria fresca!...

Franco maggisano

franco maggisano, roma Commentatore certificato 13.01.17 15:35| 
 |
Rispondi al commento

REGOLE PER LA SCELTA DEI CANDIDATI DEL M5S...PIÙ QUALITÀ...

Dopo il codice di comportamento servono regole per la scelta dei candidati...
Un candidato molto competente può permettere al movimento di vincere ma la parte più difficile arriverà dopo.....

Studiare le modalità di selezione la classe politica è essenziale anche per capire quali sono gli incentivi che spingono un cittadino preparato culturalmente a entrare in politica.
Scegliere candidati competenti è cruciale, anche se è difficile selezionare i “migliori” ma è indispensabile per avere la nuova classe politica meno urlatori da campagna elettorale ma più pensatori.

Perciò M5S nei comuni e regioni deve creare le condizioni perché i cittadini delusi dai partiti tradizionali si avvicinano alla politica, deve essere aperto al confronto e alle nuove idee e la selezione di chi è capace di fare analisi e proposte avviene in modo automatico, ma le condizioni che ciò avvenga è compito del M5S .

Non servono solo i numeri ma la qualità, il livello culturale e preparazione dei candidati deve crescere ad altissimo livello, coloro che nelle istituzione non hanno prodotto niente devono liberare il posto e non si devono ricandidare.

...servono regole per la scelta dei candidati...

https://www.facebook.com/shahab.shirakbari.5

Shahab Shirakbari, TERNI Commentatore certificato 13.01.17 15:32| 
 |
Rispondi al commento

Bene.nessuna indulgenza per la corruzione.

Adolfo Treggiari, Romai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 13.01.17 15:14| 
 |
Rispondi al commento

NON MI PREOCCUPEREI PIù DI TANTO. TUTTO CIò CHE STANNO FACENDO CONTRO LA RAGGI, CON UN MARE DI MENZOGNE, GLI SI RITORCERà CONTRO. CALMA, ESSA PORTA TUTTO A COMPIMENTO

COME SONO CREDULONI I BUGIARDI! CREDONO PERSINO DI ESSERE CREDUTI.

MENTIRE NON CONVIENE CHE AI MERCANTI

ivomontefiore 13.01.17 15:07| 
 |
Rispondi al commento

No alle ruspe!

Benvenga il tosaerba!

Saludos!

___▁▂▃▄▅▆▇█▓▒░ADELANTE VIRGINIA░▒▓█▇▆▅▄▃▂▁___

Ernesto✰✰✰✰✰ - La Habana 13.01.17 15:04| 
 |
Rispondi al commento

Tribunale Civile di Roma

simona verde Commentatore certificato 13.01.17 15:01| 
 |
Rispondi al commento

Bravo Beppe, brava Virginia, bravo Colomban e bravi tutti i 5s- tanta buona salute a voi tutti , nessuno escluso.

Giuseppe 13.01.17 14:59| 
 |
Rispondi al commento

Sentivo poco fa che oggi al Tribunale Civile si deciderà sull'incandidabilità della sindaca Virginia Raggi, dopo la denuncia fatta da alcuni esponenti del PD, tra cui la Cirin nà. La sentenza ci sarà tra una settimana o due. Siamo all'inverosimile. Vogliono buttarla fuori dal Campidoglio a tutti i costi, non riuscendoci politicamente, ci provano con la magistratura. Credo sia il caso di farci sentire, di fare cerchio intorno a Virginia,è stata eletta democraticamente e nessuno ce la può togliere

simona verde Commentatore certificato 13.01.17 14:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non si nasce imparati , ma lo si diventa con applicazione, tempo ed umiltà . Coraggio

Paolo C., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 13.01.17 14:46| 
 |
Rispondi al commento

LA PROPOSTA "ROMA CONTRO LA CORRUZIONE", MI SEMBRA UNA FORMULA BEN PENSATA PER BLOCCARE LA MALA GESTIONE DI TUTTE LE AZIENDE PUBBLICHE E ANCHE PRIVATE, SERVIREBBE A FAR RINUNCIARE AI DIRIGENTI DI COMPLOTTARE E SPARTIRE GLI INTROITI AZIENDALI CON LE CONSEGUENZE CATASTROFICHE CHE BENE SAPPIAMO TUTTI EVITANDO CHE NE USUFRUISCANO SOLO I POCHI A DANNO DI TUTTA LA COLLETTIVITA' DELL'AZIENDA. BEN VENGA "ROMA CONTRO LA CORRUZIONE E NON SOLO ROMA,TUTTI I COMUNI, PROVINCE, REGIONI, STATO, GOVERNO, TUTTI GLI ENTI INPS, INAIL, EQUITALIA, SINDACATI, TUTTO ALLA TRASPARENZA E SE IL CITTADINO NON COLLABORA PER PROPRIA VOLONTA', E' COMPLICE DELLA CORRUZIONE.

cosimo calabrese, chiaravalle Commentatore certificato 13.01.17 14:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'onesta 5 stelle e della raggi a roma dimora come una mendicante nella stamberga; come la perla in un'ostrica immonda! (Guglielmo Shakesp...)

Per noi è appurato: l'onestà è la migliore politica, ma chi opera su questo principio non appare un galantuomo

ivomontefiore 13.01.17 14:29| 
 |
Rispondi al commento

Ottimo, coerente, coraggioso!

wm5s!!

ivomontefiore 13.01.17 14:20| 
 |
Rispondi al commento

Caro Colomban, va benissimo quanto posto in essere contro la corruzione, ottimo lavoro, avanti così con determinazione, ma... ho letto diversi commenti, tutti opinabili quanto condivisibili, che evidenziano alcune criticità che non vanno trascurate circa la reale possibilità e volontà da parte dei dipendenti comunali di denunciare gli illeciti di cui venissero a conoscenza... ci saranno molti che lo faranno perchè incoraggiati dalle nuove norme di protezione su l'anonimato, ma ce ne saranno altrettanti che magari non lo faranno perchè diffidenti sulla reale efficacia di questi nuovi giustissimi provvedimenti. Pur essendo assolutamente necessari e rappresentando sicuramente una prima seria svolta alla lotta contro la corruzione, ritengo tuttavia che non sarà sufficiente fare affidamento solo sulle denunce per sconfiggere i mali endemici di Roma, che poi sono in maniera più evidente quelli di tutta Italia. Mafia, corruzione, truffe, imbrogli, ruberie, regalie di ogni genere sono presenti in tutte le amministrazioni comunali italiane. Allora dico che bisogna essere più incisivi per colpire duramente ogni tipo di malaffare nelle istituzioni comunali, ma anche provinciali, regionali e nazionali. BISOGNA TROVARE IL MODO DI INSERIRE OVUNQUE SOTTO COPERTURA GLI AGENTI PROVOCATORI, COSI' NON SI PERDEREBBE MOLTO TEMPO AD ARRESTARE CHI DELINQUE... Veda lei assessore Colomban di studiare e portare avanti questo indispensabile provvedimento che darà risultati sicuri e immediati ben superiori a quelli delle denunce. Comunque sono indispensabili entrambi e abbinati insieme dovrebbero aiutare la Giunta Raggi a dare una bella ripulita alla capitale. Auguri di buon lavoro.


Che venga preso d'esempio anche dal governo Gentiloni.
La corruzione che arricchisce i pochi per impoverire i tanti.
La corruzione un modo secolare di appesantire il proprio conto in banca di un modesto servitore dello Stato.
La corruzione un modo per appesantire il debito pubblico che è arrivato a cifre pazzesche.
La corruzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzzioneeeeeeeeeeeeeeeeeeee!!!!

stefano m. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 13.01.17 14:17| 
 |
Rispondi al commento

il commento e' che se non facciamo chiarezza in tempi brevi e con nuove elezioni.. verremo spazzati via da un fiume in piena di cazzate e volgari accuse di ogni genere e infamita', w 5 stelle sempre..

viberto m., roma Commentatore certificato 13.01.17 14:10| 
 |
Rispondi al commento

MAGNIFICO!! COMPLIMENTI AL SIGNOR COLOMBAN e tanti saluti da parte di mio marito il quale lo conosce da oltre 25 anni nel campo professionale; quindi noi sappiamo benissimo di quale persona stiamo parlando.AD MAIORA!

Adelaide C., Crema Commentatore certificato 13.01.17 14:03| 
 |
Rispondi al commento

Vedremo quanti ne salteranno fuori.
Quelli sono li da prima che nascesse la Raggi. Se la pappano per colazione.

Rupert Ruperti Commentatore certificato 13.01.17 13:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Avanti tutta, questo è un passo veramente grande.
Spero seguano anche altre iniziative di verifica, magari a campione, verifiche spot nei vari uffici.
E' impossibile controllare tutto, però controlli a campione sicuramente porteranno frutti e faranno stare più in riga i dipendenti e i dirigenti.

Saluti

sergio gilioli 13.01.17 13:54| 
 |
Rispondi al commento

Complimenti per l'ottimo lavoro e grazie.

Ivan Solinas, Scandicci Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 13.01.17 13:47| 
 |
Rispondi al commento

Ma la storia non ci insegna niente??? Sembrano le purghe staliniane o la rivoluzione culturale cinese. Rabbrividisco


È sconvolgente leggere commenti di persone che ..:
..se succede che..!?
Con la vs mentalità l'Italia non migliorerà mai.
È ovvio che già segnalare è un passo avanti, poi
con un'indagine attenta e nascosta si capisce immediatamente
se qualcosa non gira nel verso giusto.

Ti regalano 1 milione di euro e tu critichi perché le banconote sono da 500 e non da 100?
Ci sono molti psicologi in Italia..prego..

Massia Ellecibò, Veneto Commentatore certificato 13.01.17 13:40| 
 |
Rispondi al commento

FINALMENTE DEI PASSI CONCRETI.
BENE

roberto b., LECCO Commentatore certificato 13.01.17 13:33| 
 |
Rispondi al commento

Certo che con questo sistema...si pongono dei baluardi al famoso conflitto voluto,tra corrotto e corruttore.
A ognuno le proprie responsabilità!
Eeeee con molti distinguo!
Molto bene!

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 13.01.17 13:26| 
 |
Rispondi al commento

grazie signor Colomban.....quando avrà finito a Roma se fa un salto a Genova ...anche qui cè da fare le assicuro....offro con gioia trenette al pesto per lei ai suoi collaboratori....(vabbè ognuno contribuisce come puo!!!!!!).....
un abbraccio....


Beppe non mollare siamo con te.
Tutti in galera e buttare le chiavi e farli marcire nelle carceri sti LADRI che hanno e vogliono ancora rovinare l'Italia.

Giuseppe Rosa 13.01.17 13:19| 
 |
Rispondi al commento

benissimo ,ora si cambia davvero!!!

Lorenzo Carle, mmxlorele@gmail.com Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 13.01.17 12:52| 
 |
Rispondi al commento

Andiamo avanti così, a dispetto di partiti stampa e tv, i risultati parleranno da soli.

albino c., GIARDINI NAXOS Commentatore certificato 13.01.17 12:51| 
 |
Rispondi al commento

Avete verificato la compatibilità con la legislazione italiana. Come farà a rimanere anonimo il dipendente davanti a una richiesta della magistratura?

pietruccio mannino Commentatore certificato 13.01.17 12:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

GRANDE GRANDE FANTASTICA SINDACA ANDATE AVANTI COSÌ CON CALMA E DETERMINAZIONE, UN PASSO ALLA VOLTA BARRA DRITTA E I RISULTATI CI SARANNO.....
INTANTO I MEDIA NON NE PARLANO...
STANNO ASPETTANDO CHE ARRIVA L'AVVISO DI GARANZIA PER PROSEGUIRE CON LA MACCHINA DEL FANGO...
AVANTI TUTTA
FORZA M5S
FORZA VIRGINIA RAGGI FACCIAMOLI CREPARE DI INVIDIA QUESTI IETTATORI
ANDIAMO OLTRE SIAMO AVANTI

Reteramo 13.01.17 12:28| 
 |
Rispondi al commento

E' una vita che chi denuncia ha finito di campare. Ci sono campi dove tutti sanno tutto, ma nessuno denuncia se no ha smesso di vivere e viene denunciato(e condannato lui). Io ho sempre detto che occorrono non le spiate (una vita per capire che se uno non paga le tasse non è un furbo, ma un ladro), ma gente in incognito che lavori e controlli. Poi certamente ci saranno le false denunce, gli imbrogli etc., lottare con la mafia è dura. Ma per es., se io so che in un ospedale hanno fatto dirigente uno senza requisiti o incompatibile, a chi lo dico sapendo che poi ne subirò le conseguenze? Le illegalità diffuse si combattono anche così. Di Pietro raccontava che in America chiese come combattevano la corruzione ed i suoi colleghi risposero che non erano scemi, troppo difficile; mandavano un agente provocatore (quello che in Parlamento ci hanno bocciato) a offrire soldi, se il funzionario accettava scattavano le manette....

Oronzo Barberio, Mesagne (Brindisi) Commentatore certificato 13.01.17 12:26| 
 |
Rispondi al commento

Ottimo sig. Colomban, avanti così!!

Ferruccio B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 13.01.17 12:24| 
 |
Rispondi al commento

Stiamo parlano di uno dei paesi più corrotti e di una delle città più corrotte. Sappiamo che non sarà facile sradicare questo sistema, ma bisogna pur cominciare. La cosa importante è credere in quello che si fa e restare uniti, anche quando si sbaglia e non solo criticare, nel portare avanti le nostre idee e/o proposte.

Maurizio Lobbia Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 13.01.17 12:20| 
 |
Rispondi al commento

ne parleranno i media ,,,, come hanno parlato della Raggi per altre circostanze?

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 13.01.17 12:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Perché non far compilare un "Log", un diario delle attività espletate come fanno i docenti nel registro di classe in modo che si possa effettuare una valutazione dei carichi di lavoro ed avere un metro di misurazione dell'impegno dei dipendenti ?

Carlo D'Ottone, Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 13.01.17 11:58| 
 |
Rispondi al commento

Gentile Massimo Colomban
spero tantissimo che la giunta Raggi ce la faccia a rimettere Roma sui giusti binari. Certo sistemare tutto, visti i disastri trovati, è molto difficile ma chi ha votato 5* ci spera tanto. Forza e coraggio ma più la strada è in salita e più lo scollinamento sarà dolce. Auguri

giovanni ., Roma Commentatore certificato 13.01.17 11:57| 
 |
Rispondi al commento

A chi dice che con questo regolamento di torna al medioevo, che ci saranno false accuse, ecc.. ecc.. si sappia che questo nuovo regolamento segue le linee guida dettate dall’Autorità Nazionale Anticorruzione a tutte le amministrazioni comunali.

Non è che arriva una lettera anonima che dice:"Tizio è corrotto" e subito arriva l'arresto!!! Attivate il cervello ragazzi, invece di criticare a senso unico... anche se è molto probabile che i "criticoni" siano semplici troll a pagamento.

Forza Virginia, forza M5S.

Alessio S., Milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 13.01.17 11:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Auspico che la determinazione a voltare pagina risanando il bilancio morale della Capitale non s'incrini mai. Coraggio

Carla volpe 13.01.17 11:31| 
 |
Rispondi al commento

Viva il M5s, che persegue - con i limiti e le difficolta´che sono proprie all´essere creature imperfette - una riforma morale nella societa´

Giovanni Giuffra Traverso, Genova Commentatore certificato 13.01.17 11:29| 
 |
Rispondi al commento

Una domanda!!! E e se è il corrotto a denunciare un falso x complicare le eventuali indaggini???? Geazie x tutto cio che fate!!!!

vincenzo zazzetti 13.01.17 11:28| 
 |
Rispondi al commento

Mah...... Non ho fiducia che questo arrivi ad avere risultati.... anzi aumenterà la confusione..... sarà difficile distinguere le segnalazioni vere, se ci saranno.. da quelle false, Proviamo un po ad immaginare quanti sono i dipendenti che sono stati assunti per concorso o solo per loro richiesta... e basta. E' fuori di dubbio che oggi il lavoro si trova solo per conoscenze varie, amici, amici di amici, clientelismo, commercio di voti, compravendita o scambio di favori di ogni genere, poi a Roma la voragine immensa di soldi pubblici dove non si capisce se il lavoro che c'è sia vero o falso... pensiamo davvero che uno che è stato assunto in questi modi si metta a denunciare qualcosa........ Purtroppo questa è una situazione, soprattutto a Roma, dove tanti hanno un posto di lavoro grazie a stratagemmi vari...... e purtroppo non tradiranno mai, anzi saranno sempre grati a chi li ha messi li in quel posto......, dovranno sempre essere obbligati a qualcuno..... come si chiama..?? Clientelismo...? Una sorta di regolamentazione sociale..? Mafia..? ci vorranno anni perché si risolva, forse solo quando fra qualche anno andranno in pensione.., ma solo se incomincia adesso a cambiare sistema per il lavoro dei giovani....

paolo 13.01.17 11:10| 
 |
Rispondi al commento

Pienamente fiducia al M5S e difficile governare no solo Roma ma tutta l'Italia

Pricoco 13.01.17 11:06| 
 |
Rispondi al commento

E voi, conoscendo la capacità che ha il sistema che intendiamo abbattere di falsare, falsificare, manomettere, non vi rendete conto dei problemi che questo meccanismo può creare? In un mondo ormai avvezzo alle bufale, alle messinscene, alle cimici, basterà lasciare una busta sul tavolo di un dirigente, di un dipendente, del Sindaco, con denaro o documenti "imbarazzanti" e poi denunciare. Sapete poi i media di regime quello che sarebbero capaci di diffondere ancor prima dello svolgimento delle dovute procedure di legge. Dopo 2300 anni riattiviamo la bocca della verità? Non sono del tutto convinto che questo fosse prioritario con i tanti, troppi, problemi che abbiamo da risolvere per i concittadini romani.

rosario m., arezzo Commentatore certificato 13.01.17 11:05| 
 |
Rispondi al commento

La DELAZIONE ANONIMA (così si chiama la possibilità di denunciare qualcuno e restare nell'anonimato) non è nuova a Roma e nel corso dei secoli ha prodotto solo danni, vendette e false accuse. Così non si ritorna al Medio Evo del diritto, ma molto più indietro. Come al solito, a problemi complessi si risponde con soluzioni cialtrone, buone solo ad accattivarsi i beoti..

Alfonso S. Commentatore certificato 13.01.17 11:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

forza cosi Virginia!!

aldo calcagni Commentatore certificato 13.01.17 11:00| 
 |
Rispondi al commento

BRAVI! Ed ora facciamo rosicare i rosiconi... e cagar sotto i vermi Ladroni. AVANTI TUTTA!!!😁

Schfato 13.01.17 10:56| 
 |
Rispondi al commento

Oh, ma siamo sicuri che sui notiziari non apparirà nulla di tutto questo, sono troppo occupati ad intervistare l'ultimo Giuda (veramente penoso a radio 24, stamattina, si arrampicava sui vetri per giustificare che non si vuole dimettere)

Adesso aspettiamo di vedere dove si attaccheranno per dare una qualsiasi colpa alla Raggi.

Alessandro L. 13.01.17 10:54| 
 |
Rispondi al commento

Non è che così aumentano i ricatti?

LUIGI CERCIELLO 13.01.17 10:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono sei mesi che voltate pagina...ancora non e' giunto al termine questo libro? Noi cittadini, intanto, continuiamo ad attendere alla fermata con fiducia che i bus passino in orario, continuiamo a viaggiare con la metro piu' schifosa d'Europa, continuaiamo a camminare in mezzo agli autoveicoli in "sosta selvaggia" o sopra marciapiedi luridi. Ovviamente noi cittadini che possiamo, perche' i diversamente abili, a volte, non possono nemmeno questo. Capisco che non avete la bacchetta magica, pero' basta con l'auto-commiserazione e gli auto-elogi. Noi cittadini abbiamo necessita' che le Vostre decisioni trovino immediata attuazione pratica.

alessandro bellucci 13.01.17 10:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma PERCHE' Roma NON ha avuto un Sindaco così, con le PALLE, almeno 30 Anni fa? Ora sarebbe una Città coi Fiocchi e coi Contro-Cazzi!!!!

Maurizio De Tomasi, Alghero Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 13.01.17 10:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ottimo!

Davide Angeletti Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 13.01.17 10:29| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati dal MoVimento 5 Stelle, dalla Associazione Rousseau e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi.
Per poter postare un commento invece, oltre all'email, à richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, salvo quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è l'Associazione Rousseau in persona del Presidente pro-tempore, con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori