Il Blog delle Stelle
Rousseau entra al Parlamento europeo: è la rivoluzione dei cittadini

Rousseau entra al Parlamento europeo: è la rivoluzione dei cittadini

Author di MoVimento 5 Stelle
Dona
  • 134

di MoVimento 5 Stelle Europa

Questo è il manifesto di Rousseau, il sistema operativo del M5S: "il MoVimento 5 Stelle è una libera associazione di cittadini. Non è un partito politico né si intende che lo diventi in futuro. Non ideologie di sinistra o di destra, ma idee. Vuole realizzare un efficiente ed efficace scambio di opinioni e confronto democratico al di fuori di legami associativi e partitici e senza la mediazione di organismi direttivi o rappresentativi, riconoscendo alla totalità dei cittadini il ruolo di governo ed indirizzo normalmente attribuito a pochi".

La proposta di risoluzione del Parlamento europeo sulla "e-democrazia nell'Unione europea: potenziale e sfide" getta il seme per far fiorire la democrazia diretta anche in Europa. Il nostro sogno è quello di veder applicato il metodo Rousseau all'interno delle Istituzioni europee. Siamo orgogliosi di questo risultato!

VIDEO. Isabella Adinolfi porta la democrazia diretta al Parlamento europeo.


di Isabella Adinolfi,
Efdd - Movimento 5 Stelle Europa

Il MoVimento 5 stelle è nato e si è sviluppato attraverso la Rete. Noi portavoce al Parlamento europeo ne siamo la prova vivente perché siamo normali cittadini entrati in contatto in rete che hanno dato vita a una nuova e rivoluzionaria comunità politica. Il Movimento 5 Stelle è nato anticipando il futuro: noi pratichiamo la democrazia diretta ed elettronica consentendo ai cittadini di scegliere i propri rappresentanti on line e diamo la possibilità ai cittadini di scegliere ed emendare le proposte di legge.

Siamo convinti che solo attraverso un sano utilizzo della Rete si possa ridare vita a questa democrazia europea che oggi è sempre di più ostaggio di lobby e multinazionali. Questa è una delle nostre principali battaglie. Questa è la nostra missione. Finalmente lo avete compreso anche voi e questo rapporto sulla e-democracy lo dimostra. Finalmente, anche qui in Europa si comincia a parlare di come riavvicinare i cittadini alle Istituzioni e ridurre il cosiddetto deficit democratico.

La relazione presenta diversi passaggi interessanti, ad esempio quando si invita il Parlamento europeo ad assumere un ruolo forte nell'implementazione della e-democracy e a sviluppare piattaforme on-line per mettere in contatto diretto i cittadini con il legislatore. Noi del MoVimento 5 stelle già utilizziamo la nostra piattaforma Russeau e siamo molto contenti che anche il Parlamento europeo senta il bisogno di usare un simile strumento.

O ancora quando si esortano gli Stati Membri e l'Unione Europea a fornire una degna alfabetizzazione ai media e ad estirpare il digital divide. In ultimo sono soddisfatta che sia stato accolto il mio suggerimento a elaborare una Carta europea dei diritti di Internet che sancisca formalmente l'accesso a internet e la neutralità della rete come diritti fondamentali. Esorto quindi i miei colleghi a mantenere questo riferimento.

Oggi scriviamo insieme una bella pagina di democrazia. Non posso quindi che rallegrarmi per questa relazione che rappresenta un primo importante passo nella realizzazione compiuta dell'e-democracy anche a livello europeo.



Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

19 Mar 2017, 10:13 | Scrivi | Commenti (134) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 134


Tags: europa, m5s, rousseau

Commenti

 

internazionale e nel benessere mondiale cosi forti che non daranno spazio a quei paesi che pensano ancora di competere con una moneta autonoma . Sostenere e promuovere una moneta autonoma o uscire dall'euro in un contesto che evolve in questo modo è assolutamente irragionevole . Occorre invece cominciare a pensare a una moneta mondiale per razionalizzare i sistemi finanziari e fiscali che su queste molteplicità di valute hanno sguazzato per anni e causato più danno economico di quello causato dalle guerre . Il mondo finanziario ed economico va regolato in modo efficiente , lo sostengo da sempre, la evasione fiscale va azzerata a livello locale ma non si azzererà mai se non viene azzerata anche a livello europeo e mondiale ( i sistemi ormai sono tutti interconnessi .. ma non lo si capisce .. ) e questo si può fare soltanto accettando e regole sempre più condivise e omogenee a livello globale . IL fatto che l'Europa cosi come è non va , che i suoi burocrati provocano inefficienze ..che l'euro è debole , la germania si arricchisce l' italia si impoverisce etc etc c.. non puo essere un motivo per affossare tutto quello che di buono è stato fatto .. sono stati commessi errori da parte di alcuni governi italiani e alcuni ministri economici sprovveduti che non hanno saputo accompagnare il trapasso dalla lira all'Euro, che non hanno sorvegliato su niente che per la solità questione del consenso elettorale e clientelismo hanno favorito alcune categorie finanziarie piuttosto che guardare al bene comune. e' vero !! ma cosi come noi il M5S sta cercando di rimettere a posto le cose in Italia cosi dovra fare anche a livello Europeo proprio partendo dall'interno del sistema non dall' esterno .. non sprechiamo energie che oltretutto ci fanno perdere tempo e quindi risultati...
Da questo punto è eccezionale il manifesto di Beppe Grillo e di Isabella Adinolfi che siedono a Bruxelles "e-democrazia nell'Unione europea: potenziale e sfide"

francesco totino, roma Commentatore certificato 24.03.17 17:58| 
 |
Rispondi al commento


Sul referendum sull' Euro non posso non essere d'accordo in quanto è legittimo ascoltare la voce del popolo. .ma uscire dall' euro credo che sia profondamente sbagliato sopratutto per chi come noi pone la questione della abolizione delle disuguaglianze, delle ingiustizie sociali e della evoluzione del welfare come obbiettivo primario della politica. Perchè dico questo ?? perchè non si possono raggiungere quei risultati sociali sia a livello nazionale che globale se si torna indietro nella storia cioè se si torna a una disgregazione del sistema dividendolo di nuovo in subsistemi in lotta tra loro, in monete locali .. come se a livello nazionale si tornasse ai feudi e feudatari e al potere dei comuni o delle contrade.... Questo è provincialismo .. mi dispiace dirlo agli amici 5stelle .. Chi continua a sostenere e pensare questo cavalcando l'onda della conterstazione e del malessere o perdita di potere di acquisto della popolazione ha una visione parziale della evoluzione sociale a volte dovuta soltanto a poca esperienza o mancato studio oppure solo mancata attenzione ai sistemi economici internazionali ... forse anche perchè concentrato su questioni politiche di livello locale appunto.


Il mondo, soprattutto quello che cresce a velocità doppia tripla della nostra, come è fisiologico che sia, va sempre piu aggregandosi , va cercando accordi sulla produzione di beni e servizi ormai producibili a bassissimo costo e quindi accessissibili a tutti, soltanto se concentrati in pochissime aziende a livello planetario che riescono così a ridurre costi e aumentare l'efficienza ( ma come non fate ad accorgevene) , anche a costo di ridurre la occupazione come si intendeva una volta . Queste aggregazioni mondiali sempre piu evidenti e necessarie per le grandi aziende, se si vorra dare veramente a tutti la possibilità di superare lo stato di povertà assoluta , creeranno tutta una serie di novità nella economia i

francesco totino, roma Commentatore certificato 24.03.17 17:37| 
 |
Rispondi al commento

MA DEI TERREMOTATI NON PARLA PIU' NESSUNO?
CHE FINE HANNO FATTO? E MISTER "RICOSTRUIREMO TUTTO" DOVE STA? E' ANCORA VIVO?

Maurizio B., Roma Commentatore certificato 24.03.17 15:45| 
 |
Rispondi al commento

siiii...questo è un passo davvero importante, portare la conoscenza del ns sistema in europa, complimenti!

Simona 24.03.17 15:16| 
 |
Rispondi al commento

Sei in una brutta situazione finanziaria? Hai bisogno di un prestito? servizi offerti sono al di sotto:

Prestiti personali
Prestiti studenteschi
business prestiti
mutui per la casa
rimborso del debito
prestiti medici

I nostri servizi sono veloci e molto affidabili come si sono garantiti di ottenere il vostro prestito, una volta applicate, prestiti sono approvati entro 30 minuti dall'applicazione. Contattaci subito a (Freemanloanfinance@gmail.com) e ottenere i prestiti di oggi.

Grazie,
Jamie Freeman
www.freemanfinance.webs.com '

Jamie Freeman Commentatore certificato 23.03.17 08:25| 
 |
Rispondi al commento

HA LA VOSTRA ATTENZIONE
Questo messaggio si rivolge a coloro che sono nel bisogno di un prestito per affrontare difficoltà finanziarie per rompere la situazione di stallo che causano l'economia dei nostri giorni. Siamo in grado di fare prestiti in tutte le aree o che si può essere e con condizioni che rendono la vita più facile, così come un tasso annuo del 2%. se avete bisogno di prestito non esitate a contattarci per saperne di più sui nostri termini e condizioni.
e-mail: loanprivate.invest@gmail.com

Roberto 23.03.17 00:31| 
 |
Rispondi al commento

Grazie gentilmente entrare in contatto con questa donna, perché lei mi ha dato un prestito di 60.000 euro. Ecco il suo indirizzo e-mail personale: beatriceballey@hotmail.com

galant boris, paris Commentatore certificato 22.03.17 12:37| 
 |
Rispondi al commento

Non lasciate ingannare, questo è il tuo salvatore !!!
Ciao cara popolazione. Voi che siete alla ricerca di un prestito serio e veloce. La signora ANISSA Kherallah è la persona che ha bisogno di aiutarvi e di soddisfare in tutta sincerità. La fortuna non sorride a tutti, voi che state leggendo questo messaggio, lei ha detto ho vinto, perché questa donna è un cuore aperto a tutti e spende i soldi realmente. developpement.aide@gmail.com. La fortuna non sorride a tutti, voi che state leggendo questo messaggio, lei ha detto ho vinto, perché questa donna è un cuore aperto a tutti e spende i soldi realmente.
Si prega di scrivere sul suo numero di WhatsApp: + 33 644 664 968
Grazie in anticipo

ricardo garcia dominguez Commentatore certificato 21.03.17 20:20| 
 |
Rispondi al commento

La morte della politica ladra è ancora più vicina. Ottimo lavoro

Taipan X Commentatore certificato 20.03.17 15:45| 
 |
Rispondi al commento

" La democrazie esiste laddove non c'è nessuno così ricco da comprare un altro e nessuno così povero da vendersi." (J.J. Rousseau)

Un saluto a tutti.
Un Esodato Super-Incazzato

Giovanni Antonio 20.03.17 15:12| 
 |
Rispondi al commento

Per chi vuol approfondire:

http://www.libreidee.org/2016/08/craig-roberts-sembra-ue-ma-e-cia-il-suo-veleno-leuro/

http://vocidallestero.it/2016/06/07/aep-lunione-europea-e-sempre-stata-un-progetto-della-cia/

E aggiungo nuovamente:
Dalle "politiche" del 2013 sotto passati 4 anni...l'Italia è ferma e gli
Italiani sempre più alla fame!
-Al Voto Subito !!
-Uscire da UE ed €uro il più presto possibile
-Sovranità Monetaria e Sovranità Nazionale
-Separazione Bancaria (Glass Steagall Act)
-Fuori dalla NATO
-Applicare alla lettera la Costituzione a partire dall'Art.1: i traditori
della Carta Costituzionale e del Popolo Sovrano vanno messi sotto processo!
-Reddito di Cittadinanza subito a partire da: Pensionati "al minimo" -
Disoccupati – Esodati
-Aiuti adeguati (non elemosine) alle PMI e alle famiglie per far ripartire
il lavoro e il mercato interno, ecc...
-Stop alla tratta degli schiavi: Rimpatrio immediato di tutti gli immigrati
clandestini e/o "non aventi diritto".
Grazie per l'attenzione, un saluto a tutti.
Un Esodato Super-Incazzato.

Giovanni Antonio 20.03.17 15:08| 
 |
Rispondi al commento

INFORMAZIONI

Prestare particolare attenzione a quelli che contattato per ricevere il prestito. Tu sei più il CREDIT MUTUEL bank indirizzo è: creditmutuelbanquetransfertrap@gmail.com

Un sacco di falsi mutuante è font speso per banca CRÉDIT MUTUEL con un falso indirizzo e-mail. caduta non in loro digiuno se avete bisogno di finanziamento ho preso a contattato la banca su questa mail: creditmutuelbanquetransfertrap@gmail.com

ROLANDO 01 garcia, roma Commentatore certificato 20.03.17 13:50| 
 |
Rispondi al commento

Ciao a tutti !!
Cari fratelli e sorelle! Nuovo e reale per voi. Questa volta se abbiamo qualcuno che ti può aiutare a uscire dalla povertà. Una volta che hai avuto più supporto nelle banche e che vogliono creare la propria azienda o la società o di commercio, mi Dio sul vostro modo ANISSA Kherallah signora, una donna piena di bontà e saggezza che concede un aiuto finanziario a tutti persona onesta e saggia. Non commettere errori più abilità è l'unico indirizzo che può risparmiare: developpement.aide@gmail.com.
WhatsApp il suo numero è: +33 644 664 968
PS: La soluzione al vostro problema è quella signora mai per aiutare le persone in tutti i continenti.

ricardo garcia dominguez Commentatore certificato 20.03.17 11:30| 
 |
Rispondi al commento

FACCIAMO CONOSCERE IL SISTEMA EQUITALIA!

BENE, E' UN PRIMO PASSO PER FAR CONOSCERE PROBLEMI ED ESIGENZE DEI CITTADINI ITALIANI ANCHE AI BUROCRATI DI BRUXELLES, DISTANTI ANNI LUCE DALLA VITA QUOTIDIANA E DAI BISOGNI DELLE PERSONE COMUNI.
DOVREMMO ILLUSTRARGLI, NEL DETTAGLIO, IL METODO ITALIANO "EQUITALIA", CON IL QUALE UN DEBITO DI POCHE MIGLIAIA DI EURO SI TRASFORMA, IN POCHI ANNI, IN UNO DI ALCUNE DECINE DI MIGLIAIA, ROVINANDO IMPRESE E FAMIGLIE!
IN ALTRI PAESI GLI USURAI LI ARRESTANO E CONDANNANO, IN ITALIA LI LEGALIZZANO E PREMIANO!
ED E' INUTILE CHE L' ABOLISCANO, FINTAMENTE, PER POI CREARNE UNA COPIA, FORSE PEGGIORE!
E IL TUTTO PER MANTENERE I VARI E COSTOSI "POLTRONIFICI" DEI NOSTRI POCO VIRTUOSI PARTITI POLITICI (UNO SCANDALO AL GIORNO DI MEDIA).
MAGARI, COMINCIANDO CON IL MODIFICARE TALE SISTEMA DI VESSAZIONE, DEGNO DI UN REGIME ILLIBERALE, POTREMMO ANCHE CREARE UNA REALE FIDUCIA NEI CONFRONTI DELLE ISTITUZIONI DI BRUXELLES.

VIVA L' ITALIA!

ANTONINO CRISCUOLO, TORINO Commentatore certificato 20.03.17 10:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LISTE DELLE FONDAZIONI

Il M5S si impegni affinchè vengano pubblicate le liste dei finanziamenti alle fondazioni con nomi e importi.
So che è una richiesta difficile perchè ci sono tutti ma proprio tutti i partiti coinvolti e i loro legami con i donatori ma con questa pubblicazione i partiti verranno completamente messi a nudo ed allora si capirà finalmente il motivo per cui vengono fatte determinate leggi che aiutano solo gli amici degli amici.
Confido in un impegno forte per l'ottenimento di questa pubblicazione.

bruno p., napoli Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che ha donato a Rousseau 20.03.17 09:08| 
 |
Rispondi al commento

Perchè non è stata sottoposta a Russeau la decisione infame di far togliere l'immunità parlamentare alla Le Pen subito prima delle elezioni? Non eravamo nè destra nè sinistra? Saranno veri i timori che in realtà siamo cooptati da un'organizzazione mondialista? Vorrei una risposta gentilmente.


Il voto in rete non Basta più,gli anziani come mè sono un pò refrattari a questo sistema. Bisognerebe in ogni Comune dove siamo presenti fare delle assemblee dove da che mondo è mondo ci si può conoscere,dibattere,confrontarsi e votare democraticamente!!Il voto degli anziani va Raccolto,Rispettato come quello di tutti iCittadini !! Firmato..Sanna Ivo.Assemini CA. Avanti Uniti con chi vede nella nosta attività, non interessi individuali ma Collettivi XL;Italia!

Ivo sanna, assemini ca. Commentatore certificato 19.03.17 20:13| 
 |
Rispondi al commento

La democrazia si conquista liberandosi il prima possibile dall'oppressore.
Cioè uscendo da questo si sistema che permette la vendita di ogni prodotto che uccide e trasforma l'umanità e i popoli.Non credo che siate diventati strabici.

Raimondo M., C. C. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 19.03.17 20:01| 
 |
Rispondi al commento

Giulio, a me non fa nessuna differenza se uno scrive in maiuscolo ,anzi leggo meglio .perchè con gli anni ho perso un pochino;)
Però mi devi spiegare cosa volevi dire ,ho letto ma non ho trovato domande inerenti o tanto meno a cui si possa rispondere con logica.

francesco s., Coreglia antelminelli Commentatore certificato 19.03.17 19:36| 
 |
Rispondi al commento

Sará infine uno scenario meno ma meglio meno Europa ma Ieuropa é piú di sinistra sará fatto in modo piú efficiete come gli economisti dicono che sono una persona che ama avere questi sogni


"...Il MoVimento 5 stelle è nato e si è sviluppato attraverso la Rete. Noi portavoce al Parlamento europeo ne siamo la prova vivente perché siamo normali cittadini entrati in contatto in rete che hanno dato vita a una nuova e rivoluzionaria comunità politica. Il Movimento 5 Stelle è nato anticipando il futuro: noi pratichiamo la democrazia diretta ed elettronica consentendo ai cittadini di scegliere i propri rappresentanti online e diamo la possibilità ai cittadini di scegliere ed emendare le proposte di legge. ...", parole sante! però il problema più impegnativo, di questa incredibile speranza di democrazia diretta, risiede, ad esempio, per la scelta dei candidati (v. Genova) nelle troppo limitate informazioni che gli elettori certificati hanno a disposizione per dare un voto consapevole; occorre realizzare per ogni candidato una sorta di relazione-diario dei fatti, iniziative, dichiarazioni ecc. riguardanti l'attività elettorale dei candidati, con particolare attenzione alla rigorosa pubblicazione dei contraddittori fra i candidati; ogni "paragrafo" della relazione online, che crescerà progressivamente con l'aggiunta di sempre nuove notizie, dovrà consentire di indicare un livello di credibilità, un voto al candidato per quanto descritto nello specifico paragrafo della relazione, un voto che dovrebbe quasi rappresentare un indice di affidabilità allo spirito originario del movimento della persona candidata; LA MEDIA DEI VOTI DI TUTTI GLI ELETTORI CERTIFICATI, DOVREBBE CONSENTIRE DI PRODURRE PER OGNI CANDIDATO UNA SORTA DI INDICE DI AFFIDABILITA', naturalmente ogni elettore certificato potrà anche non tenere conto di questo "indice di affidabilità", perché l'attenta lettura della relazione dovrebbe garantire sufficienti conoscenze per un voto consapevole.

Emilio Condividere 19.03.17 18:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao cara popolazione. Che sono alla ricerca di un prestito serio e rapido. La signora ANISSA KHERALLAH è la persona che avete bisogno di aiuto e di soddisfare, in tutta sincerità. La fortuna non sorridere a tutti, voi che state leggendo questo messaggio, ha detto a voi, che ho vinto, perché questa donna è con il cuore aperto per tutti e spende soldi davvero. developpement.aide@gmail.com . La fortuna non sorridere a tutti, voi che state leggendo questo messaggio, ha detto a voi, che ho vinto, perché questa donna è con il cuore aperto per tutti e spende soldi davvero. Si prega di scrivere il suo numero di WhatsApp : + 33 644 664 968
Vi ringrazio in anticipo

leonardo prudo davila Commentatore certificato 19.03.17 17:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao
Per i vostri progetti, non avete abbastanza soluzione di finanziamento è la signora Josina gomez offre prestiti per i progetti fino a 70.000 euro con un tasso del 2% Contatta il tuo servizio di posta prestitobancario2017@gmail.com

martine lorinda Commentatore certificato 19.03.17 17:19| 
 |
Rispondi al commento

x Oreste giovanni e Andrea:
mi sto domandando se qua dentro sono tutti come voi (non creto), una delusione incredibile, il dialogo non fa x voi ma chiarisco il mio messaggio in maiuscolo (ecco xkè l'ho scritto in maiuscolo) e ribadisco: il mio messaggio è composto da una provocazione e una domanda, mica ho mandato una mail o una raccomandata a Beppe con un ultimatum, ridicolo! La domanda non è stata capita ma non ci sarebbe stato niente di male, solo che non si usa nemmeno dire "scusa ma non ho capito", e poi mi vengono a fare la morale. Sono stato fin troppo buono, credevo fossero solo 1 su 3 ma poi mi sono reso conto che chi è venuto di proposito x rispondere, voleva solo mettersi in mostra. Che figuraccia! Ciao belli!!

Giulio T. 19.03.17 16:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Benissimo .

flavio guglielmetto mugion, Torino Commentatore certificato 19.03.17 15:59| 
 |
Rispondi al commento


Rousseau entra al Parlamento europeo ... sai che spavento i parlamentari? ... ^_^

(Una piccola battuta, niente contro il M5S ...
Mi sono solo immaginato lo zombie di Rousseau che entrava in parlamento ... E allora l'ho scritto).

Francesco Fol., R. Commentatore certificato 19.03.17 15:57| 
 |
Rispondi al commento

È' solo una proposta, non ci eccitiamo troppo.

Adolfo Treggiari, Romai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 19.03.17 15:42| 
 |
Rispondi al commento

@oremori

è rivolto a quelli come vincenzodi giorgio, sembra un marito musulmano ottantenne con la moglie quindicenne tutta accappata anche d'estate, geloso, morboso, questo no, quello no, quello nemmeno...


**Rousseau presentato in EU**
*Ora, i nostri Portavoce che abbiamo eletto al Parlamento Europeo si danno da fare ed è giusto che sia così. Tuttavia al Popolo Cinquestelle interessa solo di liberare l'Italia da questo mostro con mille teste, questa UE malata e nata male. Tuto il resto sono palliativi,
sciocchezze, refoli di vento. La cancrena è troppo avanzata per sperare di ammendarla. Questo è l'animo del Popolo Cinquestelle. Memento.
Cincinnatus da Genova

Pietro M., Genova Commentatore certificato 19.03.17 15:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buona scuola ed economia del panino
Di ilsimplicissimus

https://ilsimplicissimus2.com/2017/03/19/buona-scuola-ed-economia-del-panino/
La buona scuola dà finalmente i suoi frutti che appena spuntati sono già marci e velenosi, buoni solo per lotofagi persi del neoliberismo schiavizzante. Come sappiamo dalle cronache di questi giorni negli autogrill sono apparsi i primi addetti con la maglietta scuola – lavoro, provocando per intanto un diminuzione del monte ore dei dipendenti regolari. Ma non è un incidente oppure l’ uso improprio di una scuola ridotta ad apprendistato della sottomissione, perché il ministero dell’istruzione, guidato da una non laureata e peraltro diplomata a fatica proprio per il rotto della cuffia, ha fatto un accordo con una quindicina di aziende, compresa Mc Donald, per fornire loro personale a costo praticamente zero con il pretesto dell’ apprendistato.

Questa corvée di massa che vanno dalle 400 alle 200 ore obbligatorie nella quale gli studenti dovrebbero lavorare gratis è appena all’inizio, ma sta già provocando conseguenze sul lavoro retribuito, come appunto avviene negli autogrill, anzi costituisce un ennesimo trucchetto per far cadere ancora di più i salari. E tuttavia proprio in questo tentativo di reintrodurre il lavoro adolescenziale e schiavistico la buona scuola mette a nudo le sue vere intenzioni e il suo obiettivo di fondo ovvero quella di educare fin da ragazzini al lavoro senza diritti, con un salario da fame e di cui bisogna essere grati allo sfruttatore per la sua benevolenza: è questa la materia che si insegna. E del resto tutta l’operazione si regge sul fatto che le mansioni e le attività a cui saranno addetti gli apprendisti non sono certo quelle che ci si aspetterebbe da un Paese che vuole rimanere in prima fila, ma quelli più umili, meno pagati e a minor sapere aggiunto: camerieri improvvisati, gente dietro un bancone, messa a girare polpette o friggere patatine, a vendere sigarette o a fare il fattorino o il porta caffè

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 19.03.17 15:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma andatevene, ma chi vi trattiene, ma magari! Andatevene vi supplichiamo! Lasciateci in pace. Mi ricordate quei cattolici che sono contro il divorzio e che la moglie guardacaso dopo tre anni di sodalizio gli chiede proprio il divorzio. Ma andatevene, ma chi vi trattiene, vi schifiamo proprio, hanno inventato il divorzio, fatevene una ragione ormai, per ognuno che se ne va ne troviamo altri diecimila, ci portate solo sfiga se restate. E insistete che il movimento deve cambiare, ma siamo fatti così perché dobbiamo cambiare, ma chi vi vuole, ma proprio siete duri di chiesa, cosa ci siete venuti a fare, ma chi vi ha sposato mai, ma fatevi curare dalla sacra rota.


ottima Adinolfi; annunciare il Futuro, trovare riscontro e presidiare attivamente l'Obbiettivo!!!

Paolo Garilli 19.03.17 14:43| 
 |
Rispondi al commento

L'AZIONE DEL M5S DOVREBBE ESSERE PIÙ INCISIVA A PARTIRE DALLA LEGGE ELETTORALE.

SE IL M5S TIENE VERAMENTE ALLA DEMOCRAZIA DIRETTA E PARTECIPATA DOVREBBE PORTARNE IL METODO IN PARLAMENTO.

CON L'ATTUALE LEGGE ELETTORALE PROPORZIONALE SAPPIAMO BENISSIMO CHE POTRÀ NASCERE SOLO UN GOVERNO SI LARGHE INTESE.

IL M5S DOVREBBE QUINDI IMPORRE AGLI ALTRI PARTITI UN SECONDO TURNO PER FAR SCEGLIERE DIRETTAMENTE E DEMOCRATICAMENTE AGLI ELETTORI LA COALIZIONE DI GOVERNO.

SE I PARTITI NON ACCETTANO SI DIMOSTRA AGLI ITALIANI CHE NON SONO DEMOCRATICI COME SOSTENGONO DI ESSERE, PERCHÉ VOGLIONO FARE SOLO INCIUCI.

FIRMATE E CONDIVIDETE LA PETIZIONE PER UNA LEGGE ELETTORALE DI DEMOCRAZIA DIRETTA

https://www.change.org/p/parlamento-della-repubblica-italiana-legge-elettorale-di-iniziativa-popolare-secondo-turno-per-eleggere-la-coalizione-di-governo


Carissimo Beppe oggi colgo l'occasione per farti gli auguri più sinceri e spontanei per tutto quello che fai!Sappi che ti seguo da sempre tutte le tue performance sia da comico che da politico! Risiedo a Varese dove ho assistito ai tuoi comizi e quello di DiBa.Ho avuto L'onore di fare qui il tuo rappresentante di lista e sono a disposizione su qualsiasi incarico vorrai farmi affidare su Varese! Con me ci sono tantissimi varesini che non vedono l'ora che il tuo movimento vada al Governo per spazzare via questo marciume che ci attanaglia da troppo tempo. Forza Beppe siamo tutti con tè.Ciao

Giuseppe Esposito 19.03.17 14:11| 
 |
Rispondi al commento

MI ISCRIVO A ROSSESAU E AL SITO DEL M5S SOLO SE BEPPE GRILLO LO FARA' E VOTERA' INSIETE A TUTTI GLI ALTRI!! E NON TROVI LA SCUSA CHE E' UN PREGIUDICATO VISTO CHE E' STATO SOLO UN INCIDENTE, QUINDI ED OVVIAMENTE DEL TUTTO CONTRO LA SUA VOLONTA'!! VOI CHE SIETE ISCRITTI, MI DITE XKE' NON VOLETE CHE BEPPE VOTI LE PROPOSTE DI LEGGE??? ASPETTO CON ANSIA QUALUNO CHE RISPONDA.

Giulio T. 19.03.17 13:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non mi piace ne mi convince la linea politica del Movimento che ha episodiche sbandate inspiegabili . L'abolizione del reato di clandestinità , la tiepidezza con cui si affronta questo grave problema , l'approvazione di qualche legge presentata dal PD con cui non dovremmo avere alcun tipo di rapporto , candidare la brava ma anonima e inesperta Raggi a sindaca sapendo di vincere , l'inazione televisiva evitando lo scontro diretto con gli avversari e l'assurda non volontà di alleanze con Lega e FDI che ci permetterebbe di scalzare il cancro PD , sono tra gli argomenti più forti che mi spingono a ipotizzare qualcosa di brutto ! Devo farlo per la mia coscienza e intelletto , devo esternare i miei sospetti per capire come stanno le cose . Se questi passi falsi dipendono da inesperienza e ingenuità o da qualcosa di peggio . La proposta di supportare Prodi alla carica di presidente della repubblica pesa come un macigno sulla credibilità del Movimento . Rimango in attesa degli sviluppi futuri , di una qualche manifestazione concreta di protesta , sempre pronto a supportare il Movimento e a pubblicizzarlo il più possibile , ma sempre con la testa sveglia !

vincenzodigiorgio 19.03.17 13:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

TUTTO MOLTO BELLO, MA NON BASTANO LE BUONE INTEZIONI.

OCCORRE ANCHE STABILIRE UN PROGRAMMA DI VOTAZIONI.

SU COSA VOTEREMO PRIMA DELLE ELEZIONI, SU COSA VOTEREMO DOPO LE ELEZIONI?

SARÀ POSSIBILE VOTARE I CANDIDATI, QUANDO?

SARÀ POSSIBILE VOTARE TUTTO IL PROGRAMMA, QUANDO?

SARÀ POSSIBILE VOTARE OPPOSIZIONE O GOVERNO?

SARÀ POSSIBILE VOTARE L'EVENTUALE NECESSARIA COALIZIONE DI GOVERNO?

NON E' SERIO PARLARE DI DEMOCRAZIA DIRETTA E PARTECIPATA E POI UTILIZZARLA IN MODO RANDOM PER RATIFICARE DECISIONI GIÀ PRESE.

HO IL TIMORE CHE LA SCOMPARSA DI CASALEGGIO SIA L'INIZIO DELLA FINE DEL MOVIMENTO.


La novità della e-democrazia orizzontale parallela puo' funzionare solo se è blindata in tutti i sensi ad esclusivo servizio e tutela di ogni cittadino onesto sovrano, ll quale viene correttamente informato per tempo dei provvedimenti in programma dal movimento e richiesto il suo parere - voto on-line sicuro, e/o la partecipazione alla formulazione degli stessi, previa presentazione di candidati esperti selezionati al solo fine di raggiungere l'obiettivo nei tempi stretti necessari.

Claudio Donati 19.03.17 13:31| 
 |
Rispondi al commento

Bravissimi!!!

Paolo 19.03.17 13:17| 
 |
Rispondi al commento

Poi però Grillo combina le sue solite cagate pre elettorali come il caso Genova e tutte queste cose è ovvio vengano derise dai nostri avversari politici. ECCHECAZZO! Vogliamo o non vogliamo andare al governo di questo paese? Allora Grillo vedi prima di ogni elezione di prenderti un semestre sabbatico, tacere e intervenire solo ed esclusivamente se hai notizie precise ed inequivocabili, di cui devi dare spiegazione in tempo reale a tutti noi iscritti e simpatizzanti ma anche no, di violazione dei principi del M5S o atteggiamenti che possano comprometterne l'onorabilità, in caso non vi siano queste eccezzioni meglio sarebbe rispettare le scelte fatte dagli iscritti, PUNTO!

Vincenzo A., Porto torres Commentatore certificato 19.03.17 12:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non appena clicco su Blog grillo su google, l'antivirus mi dice "Revoca certificato
onetag-sys.com"
Qualcuno sa darmi una spiegazione?
Lo fa solo col Blog di cui sopra.

pietruccio mannino Commentatore certificato 19.03.17 12:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"...riconoscendo alla totalità dei cittadini il ruolo di governo ed indirizzo normalmente attribuito a pochi".
Alla "totalità dei cittadini" quali? Iscritti? Votanti? Certificati? E saranno mai una "totalità"? o invece una maggioranza?
Mi sembra che ci siano aspetti da chiarire e mettere a punto; noi siamo l'ultima occasione, non sciupiamola.

antonio valentini 19.03.17 12:21| 
 |
Rispondi al commento

Tutto ok MA fuori dall'euro e da questo schifo di Europa...l'obiettivo deve essere chiaro...il recupero della sovranità. Iniziando da quella monetaria. Se no non se ne esce. In alto i cuori!

Silvio ., Bolzano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 19.03.17 12:12| 
 |
Rispondi al commento

L'UNIONE EUROPEA è una sfida difficilissima (ad oggi persa), di fronte alla quale occorre scegliere: scappare e andare tutti a rintanarci (come chiedono Lega e Fr.It) cercando di farla franca come topi tremanti quando USA CINA RUSSIA batteranno i pugni sul tavolo, OPPURE provare a vincerla sedendoci al tavolo di chi conta per il futuro del mondo, spazzando via le lobby giganti e i nani nazionalismi, piantando il seme della democrazia diretta trasnazionale, sentendoci di arrivare a sentire col cuore EUROPE FIRST, ma impegnandoci a prendersi cura delle crisi ecologiche e umanitarie del mondo, come primo ponte universale. Il mio sogno è che, postosi fuori da solo il tarlo Britannico, messi alla berlina dai cittadini europei i falsi rappresentanti del popolo di dx e sx (al guinzaglio delle multinazionali) ed i SOVRANISTI (rinunciatari e perdenti dallo sguardo corto), il M5S sia l’ispiratore della rivoluzione dal basso per creare un vero blocco autorevole e autonomo, partendo dai fatti concreti: ESERCIZIO DEMOCRAZIA DIRETTA, DIFESA COMUNE, SOLIDARIETA’ e COLLABORAZIONE SOCIALE EUROPEA, TUTELA PRODUZIONI ECOCOMPATIBILI ecc.
Avanti così, continuiamo a non cedere di fronte alle scorciatoie, restiamo coraggiosi,in nome di tutti noi cittadini europei, FACCIAMO LA STORIA!

Mauro FERRANDO Commentatore certificato 19.03.17 11:55| 
 |
Rispondi al commento

Archeologia del Web!...

Prima che nascesse "Rousseau" esisteva in rete una piattaforma di partecipazione che si chiamava *Webarchia"… a cui ero iscritto e avevo partecipato attivamente!… Di questa solo io… credo… ho mantenuto traccia (es. http://www.salvatorebaldinu.it/leggi/Preferenza%20perfetta%20(positiva%20e%20negativa)%20-%20Webarchia.mht)… conservando alcune copie di pagine tuttora visibili e/o scaricabili sulla/dalla home del mio blog!…
Esisteva… appunto!… il perché sia venuta meno ritengo debba attribuirsi al fatto che… una volta prodotte le "leggi" più importanti e fondamentali in tutti i campi della vita sociale … civile… e politica… chi tra i nuovi iscritti se le trovava già quasi perfette si esercitava a modificarle spesso su aspetti inessenziali che tendevano più a stravolgerne il senso che a migliorarne la più puntuale applicazione!…
Lì… a parte i soliti attacchi di troll con svariati nick… veramente uno valeva uno… richiedendo però una continua sorveglianza da parte del creatore della piattaforma (*Piumaz* era il suo account!)… la cui autorità e buona fede di *garante* nessuno poteva mettere in discussione!…
Poco prima che la sua parabola giungesse al termine… a qualcuno dei partecipanti venne in mente di richiedere la costituzione di “legami associativi e partitici” fra le attività dei *cittadini*… ma non si fece in tempo ad attuare questa involuzione perché il sito su cui girava la stessa piattaforma non fu più raggiungibile e… messo in vendita… dopo un po’ finì qui…

http://webarchia.org/

.-(((


"A Milano hanno riesumato Berluscojoni di Forza Gentaglia!!

http://images2.milano.corriereobjects.it/methode_image/2017/03/11/Milano/Foto%20Gallery/7694733.jpg

Si è scatenato con un rullante tamburo di guerra contro il M5S: Bunga-Bunga......

Berlscojoni parla davanti a una platea raddoppiata con l'effetto a specchio; tanti suoi vecchi porci coetanei.

Il primo gentagliaraduno: LA PRIMAVIAGRA AZZURRA.

Berlscojoni scalda giovani e anziani coetanei annunciando i punti del programma anti-Grillo:

1) eliminare la tassa sulla prima casa- roulotte degli italiani! EVVIVA !!...
Bunga-Bunga, Bunga-Bunga, Bunga-Bunga

2) Portare le prestazioni minime delle olgettine tutte a 1000 euro al mese! EVVIVA !!!...
Bunga-Bunga,Bunga-Bunga, Bunga-Bunga. ..

3)Tutti quelli che sono piccoli come un Tasso, proprio come me , non pagheranno più le Tasse!
Ma le scoperanno GRATIS!!! EVVIVA !!!...
Bunga-Bunga, Bunga-Bunga, Bunga-Bunga, Bunga-Bunga. ...

4) Ad ogni vecchio iscritto la Pascale si esibirà in un striptise con Dudù! EVVIVA !!!...

E Forza Viagra
che in percentuale può crescere
Dai Forza Viagra
che siamo arrapatissimi..

Aldo B. 19.03.17 11:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ Garante Grillo,

a proposito di belle pagine di democrazia, quella che hai scritto Venerdì non mi pare una di quelle.

Se come ha confermato Di Battista in TV: - Grillo ha il ruolo di Garante di quelle quattro regole del M5S -
credo Tu non possa esimerti dal garantire il rispetto delle 4 Regole fondanti, sancite dal Non Statuto,
il quale stabilisce che la Finalità del MoVimento è Testimoniare il rivoluzionario metodo orizzontale e-democracy - ognuno conta uno.

Visto che tale Metodo attribuisce alla Rete il ruolo di governo e di indirizzo, in un Post recente hai giustamente confermato che nel MoVimento uno vale uno e sia la linea politica sia il programma per i Portavoce, vengono decisi online dagli iscritti.
Portavoce, il cui ruolo sarebbe quello di interagire quotidianamente in Rete con gli iscritti e di riportarne la Voce nelle Istituzioni.

Sta di fatto che Tu hai da tempo deciso che l’indispensabile Piattaforma, uno spazio dove veramente ognuno conterà uno, “non ve la daremo MAI”,
per cui la Testimonianza non risulta più quella stabilita dal Non Statuto.
Infatti, se non importa chi ha deciso o chi non ha deciso,
la Testimonianza risulta l’esatto contrario, ovvero quella di un metodo verticistico dove linea politica e programma vengono decisi nelle segrete stanze.

Se poi chiedi fiducia in una incoerente struttura verticistica con la scusa che è più idonea per difendersi da attacchi strumentali,
siccome in politica questi attacchi ci sono sempre stati e ci saranno sempre,
mi pare evidente che il M5S non Testimonierà MAI il metodo orizzontale che è nato per testimoniare.

Anna Cometa Commentatore certificato 19.03.17 11:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ottimo! Va bene.....ma dall'euro quando si esce??
Quando ritorniamo sovrani della nostra moneta?

rob lim, roma Commentatore certificato 19.03.17 11:23| 
 |
Rispondi al commento

CIO' CHE FA QUESTO MOVIMENTO E' SEMPRE POSITIVO !!!
ASPIRARE AD UNA DEMOCRAZIA DIRETTA SENZA PARTITI E' ANCHE SUPERIORE ALLA DEMOCRAZIA DIRETTA SVIZZERA CHE AD OGGI RAPPRESENTA IL MIGLIORE ESEMPIO !!!
IL PRIVATO SPETTA AD OGNI CITTADINO O FAMIGLIA, IL PUBBLICO - OVVERO IL COMUNE - NON PUO' CHE ESSERE GESTITO DA CITTADINI PER ESSI DELEGATI !!!
AUGURI !!!

Franco Della Rosa 19.03.17 11:11| 
 |
Rispondi al commento

Visto che, come diceva Rousseau, “Nel momento in cui il popolo si dà dei rappresentanti non è più libero, esso non esiste più”

@ chi decide la linea politica del M5S

suggerirei un Programma elettorale in cui il M5S si impegna ad operare gli interventi necessari
affinché la Costituzione conferisca al popolo una reale e piena sovranità,
ovvero esercitata Direttamente, attraverso PortaVoce, semplici terminali dei cittadini nelle Istituzioni locali, nazionali od europee.

Visto inoltre che “ La volontà non si rappresenta, o è essa stessa o è un’altra”,

affinchè i PortaVoce possano accertare esattamente la Voce – volontà dei cittadini,
suggerirei al M5S di attivare una Piattaforma e-democracy anti delega a codice sorgente aperto.
Un Trasparente spazio propositivo - decisionale dove ognuno veramente conta uno, fornendone gratuitamente ad ogni elettore una firma digitale di accesso.

Anna Cometa Commentatore certificato 19.03.17 11:10| 
 |
Rispondi al commento

DAL FILM - L'ULTIMO SOGNO

“Sai qual è la cosa stupenda? E’ che il cambiamento può essere così costante che non senti nemmeno la differenza fino a quando non cambia tutto.
Può essere un processo così lento che non ti accorgi che la tua vita è meglio o peggio, finché non è diversa.
Oppure il cambiamento può essere radicale, tutto è diverso in un attimo. E’ capitato così a me”

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 19.03.17 11:03| 
 |
Rispondi al commento

"il MoVimento 5 Stelle è una libera associazione di cittadini. Non è un partito politico né si intende che lo diventi in futuro. Non ideologie di sinistra o di destra, ma idee."

Il M5S è come la parabola del granellino di senapa!

"Esso è come un granellino di senapa che, quando è stato appena seminato per terra, è il più piccolo di tutti semi che sono sulla terra; ma dopo seminato cresce e diviene più grande di tutti gli ortaggi e fa rami tanto grandi che anche gli uccelli del cielo possono ripararsi alla sua ombra."

Aldo B. 19.03.17 10:53| 
 |
Rispondi al commento

✌🏼

EmilioEsposito ., (lupo1976), Cisterna di Latina Commentatore certificato 19.03.17 10:48| 
 |
Rispondi al commento

eh fantastico rosseuax, certo che se poi però interviene Beppe a decidere chi va bene e chi no, capite che non è che ci facciamo una gran figura di credibilità.
Beppe, hai fatto il pasticcio a Genova, ora vedi di rimediare, almeno spiegando bene perchè e per come la Cassimatis è "contraria ai principi del movimento", ecc.
E soprattutto , vedi di dare una regolata alla Salvatore, che come ortodossa va benissimo, ma mi pare un po' sprovveduta per quanto riguarda le relazioni personali..

Luca M. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che ha donato a Rousseau 19.03.17 10:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ottimo risultato ...ora aspettiamo gli ostacoli

FABRIZIO P., PARMA Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 19.03.17 10:31| 
 |
Rispondi al commento

Bene viene dato modo ai cittadini di far sentire la loro voce

resterà il fatto su quanto potranno incidere sulle scelte del parlamento

se l'esempio è quello che vediamo in Italia dove il M***** fa le proposte suggerite anche dalla rete ed i politici della maggioranza non vedono o non sentono allora sarà una cosa inutile

speriamo che sia tutto a beneficio dei cittadini

saluti ai monelli del blog

▌│█║▌║▌║ σℓ∂ ∂σg ║▌║▌║█│▌

old dog 19.03.17 10:27| 
 |
Rispondi al commento

ciao monelli

old dog 19.03.17 10:18| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati dal MoVimento 5 Stelle, dalla Associazione Rousseau e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi.
Per poter postare un commento invece, oltre all'email, à richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, salvo quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è l'Associazione Rousseau in persona del Presidente pro-tempore, con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori