Il Blog delle Stelle
Scandalo carne avariata dal Brasile, l'Europa sospenda l'importazione

Scandalo carne avariata dal Brasile, l'Europa sospenda l'importazione

Author di MoVimento 5 Stelle
Dona
  • 66

di Marco Zullo, EFDD - M5S Europa

Avete sentito dello scandalo sulla carne avariata proveniente dal Brasile? Un'indagine della polizia brasiliana ha portato alla luce una maxi truffa sulla carne bovina e ovina che coinvolge una trentina di colossi alimentari brasiliani. A quanto pare questi erano soliti corrompere gli ispettori sanitari per certificare carne avariata come idonea al consumo e all'esportazione.

Dalle indagini emergono alcuni dettagli a dir poco indecenti: per evitare che ci si accorgesse dello stato pessimo di conservazione della carne venivano aggiunte delle sostanze chimiche per nascondere l'odore di decomposizione, e successivamente venivano gonfiate con l'acqua o riempite con la carta, come nel caso della carne di pollo.

La Commissione europea ha deciso di rimuovere dall'elenco degli esportatori autorizzati solo quattro aziende coinvolte nello scandalo. Una decisione a mio avviso inaccettabile. Inoltre, come ammesso dagli stessi funzionari, la Commissione non è in grado di confermare se e quante partite di carne avariata sono entrate nel territorio europeo e quante altre aziende potrebbero essere coinvolte nello scandalo.

Per me c'è poco da aggiungere, appare chiaro che in questo momento l'Unione Europea non è in grado di garantire sufficienti controlli né nei Paesi terzi né alle nostre frontiere. Proprio per questo chiediamo che l'Italia e l'Europa interrompano al più presto le importazioni di carne proveniente dal Brasile in via di prevenzione, e che il blocco rimanga in vigore fino a quando non si saranno svolte le dovute indagini e finché non avremo maggiori informazioni sulla sicurezza delle altre aziende produttrici, come hanno già fatto la Cina e la Corea del Sud.

Non possiamo fare finta che questo non sia un problema reale per la salute dei cittadini europei ed italiani. Basti pensare che l'Italia è uno dei principali importatori di carne brasiliana e secondo una stima di Coldiretti, solo nel 2016 ha importato dal Brasile 30 milioni di chili di carne.

La realtà è che questo è quello che si nasconde dietro alla carne a prezzi stracciati proveniente dagli allevamenti intensivi. Apriamo gli occhi, l'allevamento intensivo è un sistema fallimentare sia per l'ambiente, sia per la salute del consumatore, che per quella dell'animale. Dobbiamo cambiare le nostre abitudini alimentari a favore di una dieta più salutare e sostenibile.



Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

29 Mar 2017, 14:48 | Scrivi | Commenti (66) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 66


Tags: avariata, brasile, carne, europa, Marco Zullo

Commenti

 

questa carne io la farei mangiare ai politici

giancarlo ricomini, marina di carrara toscana Commentatore certificato 31.03.17 18:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Rispondo a CARLO REMONDINI, che ringrazio personalmente per il suo apporto. Tuttavia, non condivido la visione di un'Italia che si é posta questo problema, in termini sensazionalistici, dal momento che gli articoli apparsi sui giornali sono stati pochi, mentre più attenzione é stata dedicata da altri Paesi con numerosi filmati, reperibili sul Web, provenienti da Chile, USA e dallo stesso Brasile, dove la gente mangia carne ed era molto preoccupata. Sono lieto che l'embargo sia stato disdetto dai maggiori consumatori mondiali, segno evidente che si é voluto dar fiducia all'industria della carne Brasiliana, che tanto ha investito, negli anni e nelle sue strutture.
Non serve tirare fuori il vino al metanolo, problema di alcuni decenni orsono, ne' la mucca pazza, della quale non si parla più.
Anche la presenza del figlio di Lula, socio in azienda primaria, non so cosa c'entri, dato che il problema della corruzione era diffuso. Comportamento dissennato dei pochi, perché la carne
avariata non fa molta strada. Piuttosto, CARLO, sai dirmi qualcosa del problema parallelo dei polli gonfiati?.
Grazie.

Alessandro Poggi 31.03.17 17:51| 
 |
Rispondi al commento

Ciao
Per la realizzazione dei vostri progetti che si cura di cui non hai abbastanza fondi, la soluzione è la signora Josina gomez offerte di prestito diversi per i vostri progetti prima fino a 50.000 euro con un tasso del 2% per il vostro viaggio e di project financing studi per le imprese di costruzione d'oltremare e fondo di investimento in commercio vari di progetto e costruzione e altre l'acquisto di auto a noleggio a casa e Appartamento acquisto e pronto per la salute e l'educazione dei vostri figli pronto sollievo per chiunque nel settore agricolo pericolo e affari milioni project financing
Contattare il servizio di posta elettronica prestitobancario2017@gmail.com

gatuso guisiippi () Commentatore certificato 31.03.17 17:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono pochi giorni che l'embargo per la carne bovina Brasiliana é stato ritirato dal maggiori consumatori: Cina, Corea del Sud, Cile,
e UE. E' stato un brutto momento, determinato dalla corruzione,
che ha consentito di licenziare per buona, una carne inadatta al
consumo. Sembra l'Italia, dove un pugno di delinquenti rovinano
il Paese, mantengono i privilegi di casta e fanno passare il CETA,
in barba al Popolo Italiano. L'azienda della carne Brasiliana é sana, ma si é sferrato un duro colpo all'immagine del Paese, maggior esportatore mondiale di carne bovina. La gravità dell'evento é acuito dal fatto che molti dei corrotti appartengono al Partito del Presidento, che ha dovuto allontanare queste persone, come la Preidenta ha allontanato gli incolpevoli parlamentari del M5S, per futili motivi. Quantomeno, futili come lei.
Il Brasile non ha bisogno di queste persone e neppure l'Italia.
Oltre alla carne, il Brasile ha il Petrolio, L'Italia é deficitaria del
prodotto carne, ma il Petrolio, trapanando i fondali del mare e
distruggendo il nostro patrimonio marino, sgorgherà copioso dai
rubinetti dei Pugliesi. Parola del Bomba e della sua ghenga.

Alessandro Poggi 31.03.17 14:12| 
 |
Rispondi al commento

Grosso problema per il Brasile, che vede, nel settore carni bovine, uno dei pochi comparti produttivi economicamente sani. Mezzo
governo Brasiliano sembra coinvolto in un giro di tangenti, per
la carne avariata. I giornali parlano di quantitativi o di Paesi che
hanno, come la Cina, chiuso il rapporto commerciale della carne
proveniente dal Brasile. Quanto mi é stato impossibile da trovare
é il motivo per cui tanta carne si sia deteriorata, al punto tale che
alcune aziende siano ricorse a trattamenti illeciti, per coprire il problema. Se Cina, Cile e Emirati chiudono la via all'importazione,
si arriva al 50% dell'intero export Brasiliano.

Alessandro Poggi 31.03.17 09:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tutta questa "menata" sulla carne avariata Brasiliana, per giungere ad una miserabile conclusione. L'allevamento industriale sarebbe
fallimentare, ma non si sa come fornire alimenti alle megalopoli del
Mondo. Escluso non mangiare carne, perché tutti i Popoli di questo
Pianeta consumano carne e pesce. Quindi?.

Alessandro Poggi 31.03.17 08:46| 
 |
Rispondi al commento

Ciao
Per la realizzazione dei vostri progetti che si cura di cui non hai abbastanza fondi, la soluzione è le offerte di Lady Josina gomez di prestito diversi per i vostri progetti fino a 50.000 euro con un tasso del 2% per il vostro viaggio e di project financing studi per le imprese di costruzione d'oltremare e il fondo di investimento in commercio vari di progetto e costruzione e altre l'acquisto di auto a noleggio a casa e Appartamento acquistare e pronto per la salute e l'educazione dei vostri figli pronto sollievo per chiunque nel settore agricolo pericolo e affari milioni project financing
Contattare il servizio di posta elettronica bancadiaccreditamento2017@gmail.com

gatuso guisiippi () Commentatore certificato 31.03.17 06:56| 
 |
Rispondi al commento

Per i vostri progetti di viaggio e di tasse scolastiche per business costruzione d'oltremare e fondo di investimento in diversi settori del commercio internazionale e costruzione e un altro acquisto e acquisto auto noleggio casa e pronti per la salute e l'educazione dei vostri figli la soluzione è signora Josina gomez contatto il nostro servizio di prestitobancario2017@gmail.com ti offre impareggiabili prestiti qualsiasi concorrenza con le procedure di uguale è il cambio
e-mail prestitobancario2017@gmail.com

corine marta Commentatore certificato 30.03.17 20:34| 
 |
Rispondi al commento

Scandalo?. Più di quello di Minzolini e Lotti?.

Alessandro Poggi 30.03.17 19:53| 
 |
Rispondi al commento

Marco Zullo, bravo. Ora torna a farti le seghe.

Alessandro Poggi 30.03.17 19:41| 
 |
Rispondi al commento

Carne avariata?. Certo che no. La mangino i vegani, che parlano
sempre di cadaveri. Questo idioti, il cadavere, lo detengono in mezzo alle cosce, maschi e femmine.

Alessandro Poggi 30.03.17 19:28| 
 |
Rispondi al commento

Il complottismo é sempre in agguato. Cibo inadeguato dal Brasile?.
Sequestrato. Quindi?. Mangio splendida carne di origine Italiana,
Piemontese, Toscana, Marchigiana, ottima come quella del Sud
Italia. Sequestrata quella dal Brasile. Quelli li, lo sappiamo, sono
tutti transgenici e estrogenati…:-))

Alessandro Poggi 30.03.17 19:07| 
 |
Rispondi al commento

Poveri animali!!grazie che postate questi orrori,vi prego fate più articoli su queste tematiche...oggi sappiamo la verità sugli allevamenti intensivi etc...quindi chi ancora mangia queste disgraziate creature vuol dire che se ne frega oppure se ne frega di informarsi...vi prego aprite gli occhi (e il cuore),non solo la bocca...GO VEGAN

fra 30.03.17 17:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La vita è molto semplice se noi non cerchiamo di rendere complicato. Questo è così è rendere la vita più facile e aiuta voi di non perdere la speranza che il signor DelBARIO Alexio mette ha disposizione di coloro che possono pagare di nuovo e ha chiunque soddisfano le condizioni dei prestiti che vanno da 500 a 50.000.000 milioni di euro. Interviene anche per investimenti a breve termine, le risorse e a lungo termine al fine di aiutare a pagare i tuoi debiti. Signor DelBARIO è in relazione a una banca per facilitare e rendere sicure le transazioni. È in collaborazione con il Ministero delle finanze e dell'economia, che lo rende più affidabile. Si lascia una possibilità di dialogo tra le procedure di pagamento e tasso.
Per ulteriori informazioni vi preghiamo di contattarci da
E-mail: delbarioalexio@gmail.com

Carles Antonia Commentatore certificato 30.03.17 17:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Poveri animali!!!Grazie che ne parlate ..vi prego postate più articoli su queste tematiche!!!io sono vegana e prima di tutto per gli animali, perché non voglio essere complice del loro olocausto....vi prego a chi mangia sofferenza ,aprite gli occhi (e il cuore)e non solo la bocca...oggi sappiano la verità sugli intensivi etc...quindi come fate ancora a non potere rinunciarci!??!!????spiegatemelo!!!

fra 30.03.17 16:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL CIBO SCADENTE HA UNA SUA LOGICA. SE IO TI INTOSSICO CON LA MULTINAZIONALE DEL CIBO, DOPO POSSO FARTI CURARE CON LA MULTINAZIONALE DEL FARMACO...

Zampano . Commentatore certificato 30.03.17 14:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il problema è la corruzione degli ispettori:
il m5s vuole che i corrotti finiscano finalmente in carcere o appartiene al partito unico dei corrotti?
A livello europeo non si dovrebbero proporre sanzioni dure verso i paesi che appoggiano spudoratamente la corruzione tramite pene e sanzioni ridicole come l'Italia?

Alessandro P., Alano di Piave Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 30.03.17 13:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La carne avariata , e il pesce che ci obbligano a mangiare , pescato nel fiume più inquinato del mondo ! E il nostro lo buttiamo via , perché sottomisura , e intanto blocchiamo i nostri allevamenti , la pesca professionale , così abbiamo meno soldi e siamo obbligati a comprare queste schifezze ! Spero che qualcuno mi ascolti e mi contatti o tanto da dire!!

Mauro Gennari Commentatore certificato 30.03.17 13:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Grazie gentilmente entrare in contatto con questa donna, perché lei mi ha dato un prestito di 149.000 euro. Ecco il suo

indirizzo e-mail personale:...... beatriceballey@hotmail.com

marcela poulpo Commentatore certificato 30.03.17 12:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questo blog deve informarsi meglio
Siamo sicuri che non sia una manovra ulteriore per affossare anche il brasile

maurizio zucchi 30.03.17 11:53| 
 |
Rispondi al commento

Dai! ma scherzi nevvero?!!
vuoi che i brasiliani siano responsabile di qualcosa senza essere il calcio, i trans e carnevale???
Avete il più salutare cibo del pianeta e volete comprare 'cibo' brasiliano??? terzomondista?
ed è per voi mangiare ancora, non per i rapefugies? maché!!!

Alexandre Zovico undefined 30.03.17 10:22| 
 |
Rispondi al commento

Che scifo menomale che io mi attengo ad una dieta mediterranea , la carne la mangio 2 volte al mese , e cerco di trovare carne italiana con etichettatura , però rimane il fatto che l'Inghilterra é uscita dall'Europa , e noi quando la lasciamo e mangiamo le nostre cose con controlli efficaci sulla bontà del cibo che arriva nella nostra tavola. Al bando il Brasile , che de bono cianno solo le donne .

Indelicato. Claudio 30.03.17 09:50| 
 |
Rispondi al commento

Nopn condivido il voto sui migranti, minorenni o maggiorenni che siano.

E' in atto una sostituzione di civiltà, e questo va affrontato.

Gian A Commentatore certificato 30.03.17 08:56| 
 |
Rispondi al commento

ma quello d'importare cose dannose alla salute umana è anche l'obiettivo del ttip dagli usa & ceta dal canada, sono anni che importiamo cibi dannosi da mezzo mondo, la vera politica ossia dal problema 'cibo cattivo' alla soluzione 'cibo buono' è dare ai nostri contadini o produttori italiani la possibilità di sopravvivere economicamente e non ucciderli burocraticamente come ora. questa non è politica sociale ma disfattismo di un popolo !

mario di genova 30.03.17 07:40| 
 |
Rispondi al commento

Avete votato col governo a favore dei minori migranti non accompagnati affiché abbiano gli stessi diritti dei minori italiani? E lo jus soli lo avete dimenticato? Ci sarà una invasione di bambini dall'Africa che in una generazione potrebbero mettere in minoranza gli italiani autoctoni. Ci avete pensato? Auguri se pensate di mantenere le previsioni di voto con queste scelte.

svetonio 30.03.17 07:33| 
 |
Rispondi al commento

avete votato anche voi alla Camera a favore dei minori non accompagnati che arrivano in Italia per concedere loro gli stessi diritti dei coetanei italiani?Addio allo Jus soli. Non credo sia stata una scelta giusta.

amedeo miceli 30.03.17 07:22| 
 |
Rispondi al commento

la carne buona è argentina

dal brasile il paese più marcio del mondo non ci si può aspettare altro che roba marcia e trans.

merda e trans 30.03.17 06:38| 
 |
Rispondi al commento

serra, donno, crimi, cari miei cretinetti, parlamentari di merda, voi non mi rappresentate; voi non state rispettando il vostro mandato

cari miei cretinetti (serra, donno, crimi), parlamentari di merda, ve la metteremo nel culo; vi metteremo in grave imbarazzo

il mandato è soprattutto tradito per il seguente motivo

cari miei cretinetti, a proteggervi il culo in italia c'è un solo piccolo fatto: una legge referendaria con quorum del 50%

cari miei cretinetti, avete fatto l'errore di smentire il mandato talmente clamorosamente che un quorum del 50% non vi sarà sufficiente (a proteggervi il culo)

cari miei cretinetti, io so che in relazione all'immigrazione, seppure con un quorum pesante, l'italia è in tal caso come se svizzera fosse, poiché un 50% non sarà sufficiente a proteggervi il culo

l'elettorato vi smentirà, clamorosamente. Il vostro arbitrio verrà deriso e vanificato

cari miei cretinetti, sicuramente non verrete rieletti

cari miei cretinetti, siete la rovina di un movimento che seppe dare speranza

dicendosi democratico, mandò in parlamento gentaglia come voi: del solito tipo; del tipo che fa i soliti giochetti

ipocrisia di chi, dicendosi democratico, continua a ignorare la volontà del suo popolo
ipocrisia di chi pretende di essere lui a dover venire interpretato dal popolo (quasi che fossero preti)

cari cretinetti serra, donno, crimi. vi siete coperti d'infamia
cari cretinetti serra, donno, crimi, vi siete infilati in un mare di merda (e un cappio al collo)

Gino Sighicelli, Pontremoli Commentatore certificato 30.03.17 06:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A proposito di immigrati suggerisco la lettura,tra gli altri, di questi articoli:

http://www.libreidee.org/2016/09/falsa-morale-e-veri-interessi-da-chi-pilota-limmigrazione/

http://www.controinformazione.info/ci-stiamo-estinguendo-ma-il-problema-della-nostra-estinzione-a-che-pagina-dellagenda-politica-si-trova/

http://www.controinformazione.info/immigrazione-di-massa-come-arma-geopolitica/

https://aurorasito.wordpress.com/2017/03/28/ong-occidentali-e-siria-le-maschere-sono-cadute/

Un saluto a tutti.
Un Esodato Super-Incazzato

Giovanni Antonio 29.03.17 21:27| 
 |
Rispondi al commento

La carne, cioè creature che prima erano vive e non volevano morire per diventare nostro cibo, non dovremmo proprio mangiarla, è un retaggio barbarico. Quella proveniente dagli allevamenti intensivi poi e' un crimine mangiarla. L'industria della carne ha effetti devastanti sul clima, sull'ambiente, sulla salute umana, sulle popolazioni del terzo mondo alle quali sottrae enormi quantità di cibo e acqua, oltre a essere causa di indicibili sofferenze agli animali delle quali noi umani dovremmo vergognarci.

Marina Capri, CASTIGLIONE DEL LAGO Commentatore certificato 29.03.17 21:22| 
 |
Rispondi al commento

Facciamo un po di chiarezza: l'Italia é deficitaria di farina ed é costretta ad importarla. Anche in Europa ci sono stati casi di carne contaminata, vedi mucca pazza, diossina nei prosciutti a causa dell'aggiunta di olio per motore esausto nei mangimi per maiali, prodotti in Belgio (attorno al 2000 se ricordo bene) per aumentarne il peso, farina radioattiva dell'Ucraina, dopo Chernobil, per farine destinate ai prodotti per discounts, vino con metanolo etc. etc. Purtroppo la corruzione é una piaga mondiale;piu d'accordo sul fare i controlli e premiare la qualitá, ci mancherebbe, ma il problema é che nelle condizioni economiche in cui ci hanno portato molti consumatori non hanno la possibilitá per pagare prezzi superiori e premiare la qualitá. Purtroppo da tempo si é innescata la compressione al ribasso dei prezzi la cui principale responsabilitá é della grande distribuzione, la stragrande maggioranza delle aziende deve subire le loro imposizioni, con il tutto a discapito della qualitá. E allora cosa fare ? semplice, dare piu potere di acquisto ai consumatori, ad esempio con il redito di cittadinanza.

Carlo Remondini 29.03.17 21:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Siamo alle solite . Notizie vere o false che siano . tanto bla-bla.......

flavio guglielmetto mugion, Torino Commentatore certificato 29.03.17 20:10| 
 |
Rispondi al commento

Fuori post. Vogliamo dire qualcosa che ci fasn votare sempre piu' in estate piena pur di lasciare fuori i giovani? Questi incentivono alla non partecipazione tutti gli anni sempre piu' in la il ballottaggio alle porte di Luglio è incredibile

cristian l. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 29.03.17 19:19| 
 |
Rispondi al commento

FUORI DALL'EURO FUORI DALL'EUROPA FUORI DALLA NATO PERCHE'E ORMAI CHIARO CHE SI STA INSTAURANDO NEL MONDO UN TOTALE REGIME NAZISTA. VOGLIAMO SALVARCI?.

andrea a44, genova Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 29.03.17 18:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La sicurezza alimentare è un problema per l'Europa e per L'Italia. In seguito alla costituzione dell'EFSA istituita oramai da oltre un decennio, si sarebbero dovute costituire le Agenzie Nazionali per la Sicurezza Alimentare e di conseguenza le Agenzie regionali. Questo non è mai
avvenuto.
Oggi in Italia esistono operanti numerose istituzioni pubbliche che si occupano di sicurezza alimentare, in pratica si occupano delle stesse cose, ma senza una unica regia nazionale.
Ad es. si occupano di sicurezza alimentare gli Istituti Zooprofilattici, Laboratori di prevenzione delle ASL, laboratori anti frode del ministero dell'agricoltura, Università, carabinieri NAS, Guardie di Finanza, Laboratori frontalieri delle dogane , USMAF, servizi merceologici delle camere di commercio, ed altre ancora. La costituzione di una Agenzia Nazionale al quale afferiscono gli Enti di cui sopra, consentirebbe a mio avviso:
1) un risparmio economico notevole
2) Linee di indirizzo univoche
3) Utilizzo efficiente delle risorse
4) Controlli maggiori alle frontiere
ecc

Nuzio Saddemi 29.03.17 18:37| 
 |
Rispondi al commento

E noi abbattiamo (perchè di questo si tratta) i nostri alberi produttivi e secolari per una tubazione. Che i cittadini non vogliono ma la dittatura si.

Gian A Commentatore certificato 29.03.17 18:28| 
 |
Rispondi al commento

Dateci sempre informazioni giuste e continuerete ad aumentare come forza elettrice per poi governare.Tenere le persone nell'ignoranza vuol dire dominarle Rafaele L.

rafaele lorettu Commentatore certificato 29.03.17 17:48| 
 |
Rispondi al commento

Considerato che l'Unione Europea non è in grado di garantire sufficienti controlli né nei Paesi terzi né alle nostre frontiere,
Considerato che i Partiti di maggioranza non hanno tempo di occuparsi e di seguire questi problemi perchè troppo troppo occupati a garantirsi privilegi e laute prebende
ci resta solo, ancora una volta, il compito di diventare, noi cittadini, sempre più responsabili e quindi cambiare le nostre abitudini alimentari a favore di una dieta più salutare e sostenibile.
Chissà cosa ce ne facciamo di tanta politica se poi quando sarebbe necessario che agisse, è assente ... :((
povera Italia e povera Europa

Monica C. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 29.03.17 16:34| 
 
  • Currently 4.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Siamo troppi e fastidiosi,dobbiamo morire
Ovvio che deve sembrare un'incidente o suicidio

rosario 29.03.17 16:24| 
 |
Rispondi al commento

Grazie gentilmente entrare in contatto con questa donna, perché lei mi ha dato un prestito di 149.000 euro. Ecco il suo

indirizzo e-mail personale:...... beatriceballey@hotmail.com

dsdsds ghfrghfreza Commentatore certificato 29.03.17 16:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Continuiamo così ,

Importiamo dall'estero tutte le schifezze che producono e le propinano a noi,
Vedi polpa di pomodoro dalla Cina,
Carne avariata dal Brasile,
Grano dagli U.S.A

Ci stiamo imbottendo di pesticidi, di antibiotici, di carne avariata e chissà di quali altre sostanze tossiche.

Poi firmiamo anche i trattati di importazione con Canada e chi più ne ha più ne metta, quando saremo tutti ben intossicati e malati saremo contenti.

La politica che dovrebbe proteggerci è la prima che se ne fotte.

Vincenzo A., Verona Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 29.03.17 15:12| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati dal MoVimento 5 Stelle, dalla Associazione Rousseau e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi.
Per poter postare un commento invece, oltre all'email, à richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, salvo quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è l'Associazione Rousseau in persona del Presidente pro-tempore, con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori