Il Blog delle Stelle
Soldi (nostri) alla Libia: l'accordo Macron-Merkel sui migranti non funzionerà

Soldi (nostri) alla Libia: l'accordo Macron-Merkel sui migranti non funzionerà

Author di MoVimento 5 Stelle
Dona
  • 167


di Laura Ferrara, Efdd - MoVimento 5 Stelle Europa

Ci risiamo. Arroccati a Parigi, i cosiddetti leader europei hanno premuto control-v. Per la Libia stesso trattamento riservato alla Turchia e cioè pioggia di denaro per fermare i migranti. Ma in che modo e a chi? E chi controllerà che la loro gestione sia efficiente e civile? Non basta stanziare più soldi, servono strategie chiare di una seria cooperazione allo sviluppo. Altrimenti, il rischio è quello di appoggiare, politicamente ed economicamente, leader e Capi di Stato a dir poco discutibili. Proprio come è stato fatto con la Turchia: un accordo che ha dato non solo miliardi, ma anche credibilità e libertà di azione a un dittatore come Erdogan, che non perde tempo a imprigionare e a limitare i più basilari diritti umani e democratici.

La storia non insegna nulla, insomma. L'intervento militare voluto da Sarkozy - con il beneplacito del governo Berlusconi-Lega che aveva concesso l'uso delle basi militari italiane - è stato il trampolino di lancio per l'instabilità politica nell'area che oggi l'Italia paga a caro prezzo.

L'accordo di Parigi sarà l'ennesimo fiasco perché non si interviene sulle cause profonde che spingono le persone a fuggire dalle loro terre. Macron vuole militarizzare delle aree e far pagare il conto del suo nuovo interventismo agli italiani, così come la Merkel ha fatto con la Turchia: l'accordo sui migranti siglato con Erdogan è stato finanziato con 224,9 milioni di euro prelevati dalle casse italiane. Senza contare che in meno di venti anni, da quando Erdogan è salito al potere, l'Europa (e cioè i contribuenti europei) ha già trasferito o promesso di stanziare alla Turchia ben 36,6 miliardi di euro. I risultati sono sotto gli occhi di tutto.

Se vogliamo sbarchi zero dobbiamo subito:

1) stracciare il Regolamento di Dublino
2) sanzioni pesanti verso i Paesi che si rifiutano di ricollocare i migranti arrivati in Italia
3) se una nave che batte bandiera tedesca salva dei migranti in mare, la gestione della domanda di asilo deve essere affidata a questo Paese.
4) la presenza della polizia nelle navi delle ONG presenti nel Mar Mediterraneo.
5) vie legali di accesso per contrastare la criminalità organizzata.
6) un investimento serio per rimuovere le cause dell'immigrazione e non soldi ai dittatorelli africani o alle multinazionali occidentali che sfruttano le risorse impoverendo ancora di più i cittadini.
7) embargo di armi verso quei Paesi che fomentano guerre civili. L'Italia è da anni saldamente nella top ten dei Paesi produttori di armi del mondo, che vengono vendute ai Paesi in guerra, soprattutto in Africa e nel Medio Oriente.

I5S2017_460X230.png



scopriprogramma.jpg

Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

29 Ago 2017, 14:17 | Scrivi | Commenti (167) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 167


Tags: laura ferrara, libia, m5s, macron, merkel, turchia

Commenti

 


Buongiorno costosa amico
Se ho trovato il sorriso è grazie al signore. Mauro Callipo che ho ricevuto un prestito di 90.000€, e due dei miei colleghi hanno anche ricevuto prestiti di quest'uomo senza alcune difficoltà con un tasso di 2,10% all'anno. Li consiglio più voi non fuorviate persone se volete effettivamente fare una domanda di prestito di denaro per il vostro progetto e qualsiasi altro. Ecco la sua posta elettronica : maurocallipo94@gmail.com

Buongiorno costosa amico
Se ho trovato il sorriso è grazie al signore. Mauro Callipo che ho ricevuto un prestito di 90.000€, e due dei miei colleghi hanno anche ricevuto prestiti di quest'uomo senza alcune difficoltà con un tasso di 2,10% all'anno. Li consiglio più voi non fuorviate persone se volete effettivamente fare una domanda di prestito di denaro per il vostro progetto e qualsiasi altro. Ecco la sua posta elettronica : maurocallipo94@gmail.com

rosettac hirchirillo 05.09.17 10:22| 
 |
Rispondi al commento

Nelle imminenti elezioni tedesche guai potrebbero venire alla Merkek dalla nuova leader di AFD Alice Weidel, che potrebbe portare in alto gli euroscettici ed impedire alla amichetta della Clinton di mettere insieme un governo, come non riescono ancora a farlo in Olanda causa vittoria della destra.
La SPD difficilmente raggiungerà il 20% e quindi non replicherà la coalizione, mentre i verdi ed i liberali sono malandati e difficilmente accetteranno le scudisciate della misstress Merkel come la SPD.
Potrebbe essere la fine politica della culona.

mario genovesi 03.09.17 08:21| 
 |
Rispondi al commento

I nemici dell'Italia.
Sono quegli intellettuali che pontificano contro gli italiani; ieri sera la trasmissione In Onda ospitava Galimberti, Manconi e un altro pallone gonfiato di giornalista. Ho ascoltato, di passaggio, la parte finale della discussione sugli immigrati: i tre deploravano il fatto che, dopo l'intervento di Minniti, questi poveretti adesso finiscano nei campi di accoglienza libici, che sarebbero dei lager.
"E' come mettere il problema sotto il tappeto" chiosava uno.
Nessuna parola, nessun cenno, nessuna pietà per quegli italiani che hanno pagato con la vita (Kabobo) l'accoglienza di queste persone.
Nessuna comprensione per noi che li abbiamo sul groppone nelle città, nei paesi, di notte, di giorno, agli angoli delle strade, dei mercati, dediti all'accattonaggio o allo spaccio.
I tre di ieri sera, da Parenzo, sono dei falsari della realtà.

Maria 02.09.17 17:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non ci si crede, una boldriniana risorsa stupra una povera signora di 80 anni ed un immondo assessore pidokkio del PDue di Cinisello su facebook ha il coraggio di negarlo.
Dopo che avranno perso il governo, speriamo prestissimo a tutti i dirigenti ed amministratori pidokkiacci che hanno commesso reati bisognerebbe sbatterli in una cella con maghrebini arrapati per fargli fare la fine delle povere donne che in queste settimane hanno subito stupri per colpa dell'invasione VOLUTA DA RENZI perfino in violazione degli accordi di Dublino.

mario genovesi 02.09.17 15:23| 
 |
Rispondi al commento

Il generale italiano Vincenzo Santo ha dichiarato in una intervista a IL GIORNALE pubblicata il 24 luglio 2017 : "I nostri militari potrebbero porre fine all'ondata di migranti in pochi giorni e senza neppure combattere" "Abbiamo gli strumenti - dice il generale - per controllare le coste libiche senza metterci piede. Le rotte migratorie che ci riguardano convergono su Tripoli, da una parte attraverso il Fezzan, dall’altra attraversando prima l’area sud orientale libica per poi percorrere la costa di Aidabiya. La zona da controllare è molto più ristretta di quanto non si pensi. Per prima cosa si dovrebbe attuare il blocco delle navi Ong per impedirne l’effettivo ingresso in acque libiche, per poi andare a colpire a 'domicilio' gli schiavisti con le nostre forze speciali catturandoli e trasferendoli nelle nostre prigioni. Tutto questo senza attendere la benedizione di organismi internazionali e senza timore di violare la sovranità nazionale di alcuno. La nostra viene violata ogni qualvolta una nave non italiana ci porta a domicilio quel miserevole carico umano".

Donatella Savasta Fiore 01.09.17 22:59| 
 |
Rispondi al commento

Ma fossero solo i soldi che stiamo dando alla Libia, e quelli che il defunto governo Gentiloni vuole dare ai fancazzisti afroislamici che Renzi ha fatto entrare in barba perfino agli accordi di Dublino, e per cui dovrebbe già essere stato portato al patibolo, e per cui noi dovremmo pagare per farci sostituire?
Abbiamo già il debito fuori controllo e dovremmo cacciare miliardi per insediare nel nostro paese al collasso centinaia di migliaia di clandestini per volontà di un governo defunto sostenuto da un partito ancora più defunto.
Intanto un paio di giorni fa una precaria italiana di 50 si è suicidata a Roma.
Insomma, la residua classe politica cattocomunista sapendo di essere sull'orlo della scomparsa vuole cercare di sopravvivere in extremis creandosi un serbatoio di voti dichiarando guerra al suo stesso popolo.
Adesso veramente è arrivato il momento di dire basta.

mario genovesi 01.09.17 16:21| 
 |
Rispondi al commento

OT? Muro antimigranti: Orban manda conto a Ue
Premier Ungheria vuole 400 milioni di euro, metà delle spese

http://bit.ly/2emrbCX

id &as Commentatore certificato 01.09.17 12:11| 
 |
Rispondi al commento

Le proposte possono essere anche buone...
indipendentemente dalla loro possibile attuazione.
Credo però che più di tutto attiri l'assistenzialismo offerto a chiunque si spacci per 'povero migrante' (quasi sempre figlioccio fannulone di famiglie borghesi africane) e il lassismo verso chi raggranella soldini illegalmente.
Se per dare aiuto fossero richiesti requisiti certificati e si prendessero a calci nel culo tutti quelli che vengono a fare i loro porci comodi... sicuramente ne arriverebbero molti, molti meno...

Anna M. 01.09.17 00:05| 
 |
Rispondi al commento

Divini folcloristici spettacoli calma popolino credulone per salvare il business dell'accoglienza, salvare governance Colonia Italia per far approvare subito lo Ius soli come hanno fatto con i Vaccini sperimentali per far ammalare gli italiani.
Le forze dell'ordino hanno preso i carnefici violentatori di colore, Adesso i cattocomunisti e radical chic faranno di tutto per aiutarli e faranno il miracolo che li farà passare che non erano in grado di intendere e volere, non sapevano quello che facevano, è stata solo una bravata, così potranno far leva sul pietismo e approvare subito la legge sul Ius soli. La legge è molto cara ai buonisti del business dell'accoglienza, perché una volta data la cittadinanza ai minorenni potranno con il ricongiunto far arrivare tutti i loro famigliari e parenti. Prima hanno fatto la guerra contro Serbia-Iraq-Libia-Siria, adesso si lavano la coscienza spacciandosi per buonisti (perché rende) e chi se ne frega dei milioni di morti per causa dei governanti della Colonia Italia e peggio usano il popolo italiano come cavia per fare l'esperimento dei Vaccini per farlo ammalare e crepare prima. Gli esseri umani di colore hanno la libertà di violentare ed essere protetti come la manodopera specializzata delinquenziale zingara-rumena-albanese. Le donne italiane che non vogliono correre il rischio di essere violentate per godere, è meglio che facciano come i giovani talenti e chi se lo può permettere: "andare via dalla Colonia Italia". I rifugiati e clandestini valgono oro, circa 40€ a giorno, gli italiani sono considerati merda, massimo circa 16€ a giorno.

Agostino Nigretti, Burolo Commentatore certificato 31.08.17 10:16| 
 |
Rispondi al commento

OT
Macron llamó “dictadura” al gobierno de Maduro. Es el pronunciamiento más duro hecho por un dirigente de la UE.

Not in my name!

gennaro fu 30.08.17 23:17| 
 |
Rispondi al commento

1) stracciare il Regolamento di Dublino non serve a nulla (il 90% dei clandestini sono migranti economici)
2) sanzioni pesanti verso i Paesi che si rifiutano di ricollocare i migranti arrivati in Italia significa scaricare i clandestini che il m5s vuole gioiosamente portare in Italia (paese già pieno di disoccupati) anche a tutti gli altri paesi europei con grave lesione della loro sovranità nazionale
3) se una nave che batte bandiera tedesca salva dei clandestini in mare li ha salvati e basta, la gestione della domanda di asilo per clandestini da paesi in pace non dovrebbe proprio esistere e i ricollocamenti sono una stronzata.
4) la polizia nelle navi delle ONG presenti nel Mar Mediterraneo non è risolutiva (cioè non serve a una pippa visto che le comunicazioni con i trafficanti sono comunque possibili).
5) vie legali di accesso per contrastare la criminalità organizzata significa ancora più migranti economici in un paese con record di disoccupati.
6) un investimento serio per rimuovere le cause dell'immigrazione con i soldi dei parlamentari che non fanno un cazzo per capire il fenomeno!
7) embargo di armi verso quei Paesi che fomentano guerre civili fra cui mezzo occidente??

Alessandro P., Alano di Piave Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 30.08.17 21:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ottimo blog, pieno di contenuti utili!

Come Creare Un Blog, Brescia Commentatore certificato 30.08.17 16:41| 
 |
Rispondi al commento

Ottimo blog, pieno di informazioni utili.

Come Creare Un Blog, Brescia Commentatore certificato 30.08.17 16:40| 
 |
Rispondi al commento

Alla vostra cortese attenzione,


Il fatto che gli islamici odino tanto l'occidente, è una delle loro maggiori incoerenze.

Infatti il paradiso islamico consiste nel fare sesso, ubriacarsi, e dire parolacce (però per avere questo in eterno devi fare il sobrio in vita!)

Questo è esattamente quello che offre l'occidente, quindi : perché aspettare a fare dopo morti quello che si può fare già in vita?

E' come dire a una persona di fare l'onesto in vita, che poi nell'eternità potrà fare finalmente il disonesto!

Il fatto di spingere gli islamici a odiare su questa terra il loro stesso paradiso è una delle maggiori perfidie di chi ha rivelato l'islam a Maometto (Allah=Cibele - vedi -> "Da Cibele a Maometto, storia della pietra nera della Mecca", Prof. Pierluigi Nicolò, Ed. Il Ponte vecchio).


Distinti Saluti,

Taddeo Serale.

Taddeo Serale 30.08.17 15:36| 
 |
Rispondi al commento

L'invasione afroislamica con tutte le violenze che ne stanno seguendo stanno liberando l'Italia e l'Europa di quella cosa immonda che si chiama SINISTRA.

mario genovesi 30.08.17 15:36| 
 |
Rispondi al commento

Da Repubblica preoccupazioni perchè il Movimento non ha ancora stabilito le regole delle primarie e chi deve essere il premier fra DIBA E DI MAIO!
Rep.... non ti preoccupare non candidiamo inquisiti e condannati come fa il Centro sinistra...vedi sicilia!
Cara Repubblica leggi un pò il blog....almeno ti informi meglio.
Saranno gli iscritti a decidere chi è il premier ,non certo la TV o la carta da culo!

oreste .., sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 30.08.17 13:29| 
 |
Rispondi al commento

Stupro di Rimini, Italia umiliata: la Polonia manda suoi poliziotti per indagare


Un segno di sfiducia più brutale verso la giustizia italiana non ci poteva essere. La Polonia ha deciso di inviare suoi poliziotti per indagare sull'agghiacciante stupro di gruppo subito da una turista polacca la notte tra venerdì e sabato scorsi sulla spiaggia di Miramare di Rimini. I sospettati, quattro nordafricani, non sono ancora stati rintracciati e le autorità di Varsavia evidentemente non nutrono grande fiducia nelle nostre forze dell'ordine. "Non lasceremo questa cosa agli italiani. Vogliamo portare in Polonia questi criminali e sbatterli nelle nostre prigioni", ha annunciato al quotidiano Rzeczpospolita il viceministro della Giustizia Patryk Jaki. "Abbiamo previsto azioni specifiche in cui saremo chiamati a partecipare - ha detto il Guardasigilli polacco Zbigniew Ziobro in conferenza stampa - e la controparte italiana è pienamente disposta a collaborare con noi. Lavoreremo insieme per catturare quei criminali pericolosi che vogliamo siano puniti severamente". Sempre Jaki, martedì su Twitter, aveva usato toni durissimi: "Per le bestie di Rimini ci vorrebbe la pena di morte. non sarebbe male tornare alle torture". "Ecco i vostri immigrati - aveva poi proclamato -, li volete in Polonia? Se mai dopo la mia morte".

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 30.08.17 13:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io invece mi vedo gli stupratori ,tutti,senza distinzione di pelle e cultura...fare la fila davanti all'apertura dei Casini!
Risolto il problema e una mazzata alla mafia!

oreste .., sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 30.08.17 13:15| 
 |
Rispondi al commento

Stefano Ragusa
Salvini aveva ricevuto il dossier sulle ONG il 13 marzo ma l'ha tenuto nel cassetto per mesi. La Lega ha la presidenza del COPASIR. Se non fai esplodere la "bomba" su uno scandalo di tale portata per gli immigrati e sei la Lega Nord... e ti muovi solo quando l'ha fatto Di Maio da settimane, significa che in quei mesi hai chiesto qualcosa in cambio al governo per il tuo silenzio...


..poi uno dovrebbe anche beccarsi gli insulti di qualche sporco leghista!!!

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 30.08.17 13:08| 
 |
Rispondi al commento

Ora di cambiar aria. A cominciare dalla Sicilia....

Silvio ., Bolzano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 30.08.17 13:06| 
 |
Rispondi al commento

@ Patty, Toto, Gianpaolo.
Avete ragione. Gli stupratori, di qualunque nazionalità, vanno puniti, (io, li castrerei) non Passati di Grado e Promossi.

antonnio d., carrara Commentatore certificato 30.08.17 12:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MILIZIE E MIGRANTI
Sappiamo quale sia il livello di civiltà e democrazia di Erdogan. Malgrado questo nessuno finora ha avuto dall’Europa tanti miliardi quanto lui e nessuno li ha spesi così male. Hanno cominciato gli Stati uniti a favorirlo per avere da lui il permesso di sorvolare lo spazio aereo per i bombardieri americani che partono dalle basi americane in Europa per bombardare Irak e Afghanistan, e per far passare i gasdotti che portano il gas e il petrolio depredati nei Paesi attaccati. E Washington ha sempre fatto pressioni all’UE affinché accogliesse anche la Turchia, e a queste pressioni si è affiancato a suo tempo il caro Berlusconi che aveva un piede negli affari del gas russo (Putin), si teneva buono il boss turco e complottava con Gheddafi.
Dal 2007 a oggi la Turchia ha ricevuto dall’UE un miliardo di euro per sviluppare istituzioni democratiche e società civile. Dal 2007 al 2013 ha avuto 4,8 miliardi di euro e altrettanti ne avrà fino al 2020. Un totale di 10 miliardi di cui nemmeno un euro è stato speso da Erdogan per far stare meglio il suo popolo.
Dopo il tentato colpo di stato, Erdoğan ha avviato un processo repressivo orrendo: ha fatto arrestare decine di migliaia di persone, licenziato più di 100mila impiegati pubblici e chiuso oltre 2mila scuole, ha anche chiuso la maggior parte dei quotidiani e riviste di opposizione, arrestato decine di giornalisti e minacciato la reintroduzione della pena di morte. La situazione è ulteriormente peggiorata prima del referendum del 16 aprile, quello che ha introdotto in Turchia un sistema presidenziale: in campagna elettorale Erdoğan ha detto cose molto dure contro l’Europa, accusando di nazismo olandesi e tedeschi. Nulla di quello che ha fatto è compatibile con i principi e le leggi dell’Ue.
Il 24 novembre 2016 il Parlamento europeo ha approvato una risoluzione non vincolante per chiedere la sospensione temporanea dei negoziati sull’adesione della Turchia all’Ue.

segue sotto

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 30.08.17 12:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

c)
Sempreché, si capisce,sia vero quel che si è detto a a Parigi, e cioè che i trattati di Dublino che scaricavano tutto il peso sull'Italia siano superati. Dopodiché ogni Stato dovrebbe investire le risorse necessarie per accogliere degnamente i rifugiati.L'impresa è immane, ma per la prima volta, dopo anni di chiacchiere ecc ecc e soprattutto stragi, se ne vede almeno l'inizio. E va riconosciuto a Minniti e Gentiloni il merito là dove tutti avevano fallito: iniziare non a risolvere il problema (sarebbe impossibile, un fenomeno biblico come questo continuerà per decenni), ma almeno a gestirlo seriamente. Esistono alternative? Se qualcuno le conosce, le tiri fuori. Altrimenti, dopo decenni di derby parolaio e inconcludente tra dx e sx, è il caso di piantarla. E rassegnarsi all'idea che ridurre le partenze dei migranti non è né di dx né di sx: è giusto e utile. Anzitutto per i migranti.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 30.08.17 11:56| 
 |
Rispondi al commento

b)
È strano che chi contestava il Codice Ong (ripetiamo: siglato da 5 su 9 di esse), gridando addirittura al fascismo e al razzismo, ora taccia, come se il calo degli sbarchi non fosse una buona notizia (così com’è strano che chi gridava al fascismo e al razzismo per lo sgombero del palazzo occupato a Roma ora taccia sulle ributtanti storie di racket dei subaffitti, sfruttamento di migranti anche da parte di altri migranti e favoreggiamento dell’immigrazione clandestina che emergono dalle indagini della Procura). Meno migranti partono, meno persone rischiano di annegare, meno irregolari vanno identificati e respinti oppure circolano in Italia e in Europa senza documenti né lavoro, meno benzina entra nelle fabbriche della paura e della xenofobia. L’obiezione è nota: chi non parte, non sbarca e non rischia di affogare più resta rinchiuso nei campi profughi della Libia (che peraltro esistevano anche prima, con l’unica differenza delle migliaia di morti in mare). E questa è l’altra parte della sfida del governo, che sarà vinta solo se davvero l’Europa tradurrà in pratica gli impegni assunti l’altroieri a Parigi per creare centri di identificazione in Africa e separare in loco chi ha diritto allo status di rifugiato e chi no.
Se ciò, come stabilito, avverrà sotto il controllo dell’Unhcr, questa vigilerà sul rispetto dei diritti umani in quei campi. Ma, siccome anche i Cie sono molto spesso strutture senza diritti, oltretutto insufficienti a ospitare tutti i richiedenti asilo, non si vede perché far sbarcare chi non è profugo, metterne in pericolo la vita ingrassando i trafficanti e, dopo anni di trafile burocratiche, rispedirlo indietro. Se si riuscisse a riportare un minimo di legalità nei campi africani, anche con l’aiuto di contingenti militari europei, si potrebbero aprire i corridoi umanitari nel Mediterraneo perché siano le navi dei governi a trasportare i veri rifugiati in Europa.

segue

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 30.08.17 11:55| 
 |
Rispondi al commento

Ad Antonnio, con tutto il rispetto:

Se per "confutare" gli stupri che ogni giorno donne italiane e straniere debbono subire come "effetti collaterali" della cosiddetta accoglienza, bisogna rispolverare una violenza di 44 anni fa, cosa dobbiamo pensare?

Io non sopporto l'idea che una donna, un essere umano, venga trattata come "roba" per il piacere di un bruto. Non sto a fare le classifiche sulla nazionalità.

Mi dispiace che una certa ideologia non condanni a priori, ma cerchi quasi di giustificare, o di coprire, questi abusi immondi, dicendo: "E allora gli italiani?".

Allora cosa? Un italiano che stupri, io lo isolerei a vita dalla società civile proprio come farei con uno straniero.

È sempre quella ideologia che invece vuole depenalizzare, "comprendere" le ragioni del bruto, e non quelle delle vittime. Lo vediamo in tutte le occasioni. Quando si parla di legittima difesa, per esempio.

Non voglio farla lunga, anche se ne avrei di cose da scrivere in proposito. Dico semplicemente che, pur essendo tutt'altro che comunista, non ce l'ho con chi almeno ha il coraggio e la coerenza di sentirsi comunista fino in fondo.

Mi dà più noia quella sinistra piena di soldi, di registi, di conduttori televisivi, che sputa sugli operai e sui disoccupati, perché "ce lo chiede l'Europa".

Saluti.

Gian Paolo ♞ 30.08.17 11:54| 
 |
Rispondi al commento

a)
DALL'EDITORIALE DI TRAVAGLIO: IL DERBY E' FINITO
...Sull’immigrazione, come su quasi tutti i problemi che affliggono l’Italia (e non solo quella), dx e sx hanno fallito. In 23 anni e mezzo di seconda Repubblica, per 9 ha governato il cdx, per 7 il csx, per 3 i tecnici (Dini e Monti) con l’appoggio o l’astensione di cdx e csx, per quasi 1 Letta col csx più Pdl, per 3 e mezzo Renzi e Gentiloni col csx più un pezzo di Pdl (gli alfaniani). Mai vista una misura efficace sull’immigrazione. Mai.
Quest’estate il peggio: boom di sbarchi, dunque di stragi in mare; accoglienza al collasso, sindaci senza soldi, cittadini in rivolta, guerre fra poveri, rischi per l’ordine pubblico, vento nelle vele degli xenofobi. Del resto era da febbraio che gli sbarchi erano in costante aumento sui dati già allarmanti dell’anno scorso: punte massime a maggio (22.993 arrivi contro i 19.957 del 2016) e giugno (23.526, di cui 10 mila in due soli giorni). Poi sorpresa! A luglio sbarchi dimezzati, dai 23.552 del 2016 agli 11.459 del 2017. E ad agosto crollati a quasi un decimo: da 21.294 a 2.932. Non essendosi registrate tempeste nel Mediterraneo, la picchiata dei nuovi arrivi si spiega con due fatti nuovi. 1) Il codice di condotta del Viminale (e dell’Ue) per le Ong, sottoscritto da 5 su 9 operanti nel Mediterraneo, che insieme alle indagini delle procure siciliane ha interrotto il link tra alcune Ong e gli scafisti: quello che Milena Gabanelli chiama “il nastro trasportatore di migranti”. 2) Gli accordi del governo italiano con quello libico.
Prima la Guardia costiera di Tripoli – nella peggiore delle ipotesi – scortava le navi degli scafisti e – nella migliore – si voltava dall’altra parte sul traffico di esseri umani. Ora fa il suo mestiere di pattugliamento, prevenzione e repressione.

segue

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 30.08.17 11:54| 
 |
Rispondi al commento

@ Antonio

Ti ho risposto nel sottosuolo

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 30.08.17 11:13| 
 |
Rispondi al commento

DUE
-ed ecco la pura demenza:il PATTO TRYTON,con cui Renzi,pur di avere l'OK sui conti sregolati e dare 80 € di mancetta elettorale,accetta di accogliere LUI SOLO in tutto il Mediterraneo i migranti di mezza Africa
Per cui,che ora proprio FI e Lega facciano le innocentine per prendere voti rifiutando i migranti e spandendo proclami razzisti mi sembra peggio che ipocrita
E che dopo 15 anni ancora sia in vigore l'inetta Bossi-Fini che non riesce in alcun modo a regolare i flussi e non prevede nemmeno dei fondi sufficienti a schedarli come aventi diritto o no (a Dublino ci mettono 2 ore, in Italia un anno), e ha saputo solo creare quei lager che si chiamano CPT,dove per mesi o per anni migliaia di persone sono destinate a marcire affinché i gestori dei campi,politici e camorra,si spartiscano lauti ricavi,questo va a disonore grave non solo della dx ma anche del centro e della sx
Ma quando sento i piddioti fingere di essere sante pecorelle di Dio perché rifiutano(a parole)i respingimenti,le inchieste sulle ONG troppo sbaraldine e i limiti agli sbarchi,mi salta proprio la pazienza,perché dire che 'accogliamo' a parole quando poi,appena ieri che c'erano tutte le restrizioni possibili e abbiamo dato un mare di soldi alla Libia,sono sbarcate 3.000 persone (!!!) mi sembra demenziale
Che cosa lo dici a fare che li vuoi accogliere tutti se in 15 anni non sei stato capace di fare qualcosa di meglio della Bossi-Fini?Se in nessuna Finanziaria hai previsto un piano di accoglienza? Se non hai la più pallida idea di come inserirli nel tessuto nazionale?Se non riesci a fare un piano di occupazione e di lavoro nemmeno per gli italiani?Se i poveri assoluti in Italia sono 5 milioni?Se non sei in grado di dare una casa minimale ai poveri italiani?Se il massimo che riesci a fare è imporre dei manipoli di migranti negli alberghi di qualche paesino? Se la disoccupazione è la più alta d'Europa e nel sud la disoccupazione giovanile supera il il 57,8%? Se 500.000 italiani

segue sotto

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 30.08.17 10:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

UNO
LA VIA DI MEZZO
Io non sono buona né cara. Se cercate una santa andate altrove. La prima qualità di un santo è l'infinita pazienza e la smisurata sopportazione. Io no. Sono nata senza. Fatevene una ragione. Per cui sono parecchie le persone che non sopporto. A parte i malvagi che credo non piacciano a nessuno, ci sono due categorie di persone che mi stanno proprio sulle scatole: gli imbecilli e gli ipocriti. Sugli imbecilli ho parlato fin troppo, credo che siano peggiori dei malvagi, perché un malvagio, se ha la sua convenienza, lo convinci, l'imbecille no, sbatte la testa nel muro anche se ci rimette.
Ma gli ipocriti mi stanno particolarmente sullo stomaco e nel problema in questione, dei migranti, gli ipocriti sono almeno tre.
Prima di tutto ci sono quelli di destra, quelli che i migranti li prendono a cannonate, li evirano, li cacciano senza distinzioni, li considerano tutti assassini, ladri e stupratori, passano le giornate a enumerare i reati che hanno fatto, le frasi da idioti che hanno detto, perché vogliono convincersi che noi occidentali siamo tutti casti e buoni, razza eletta ed evoluta per antonomasia, razza pura, e, per intendersi sono quelli, che si dicano 5stelle o di Casapound non fa differenza, che discendono direttamente dagli ARIANI NAZISTI e RAZZISTI.
Ora, a parte il fatto che prima il M5S si leva dalle palle questi idioti assatanati, meglio è, perché sporcano il Movimento e basta, vorrei ricordare a queste care iene che continuo a ritrovarmi sui blog con la bava alla bocca che:
-Il TRATTATO DI DUBLINO, entrato in vigore il 5 giugno 1990 e che obbligava ogni Stato a prendersi in carico 'personalmente' di tutti i migranti che ci arrivavano e imponeva ad ogni migrante di chiedere asilo SOLO allo Stato in cui arrivava, è stato firmato da Berlusconi e Bossi
- il TRATTATO DI DUBLINO II del 2003 che confermava tutto ciò fu firmato da Berlusconi e Caselli (Lega nord)


SEGUE

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 30.08.17 10:50| 
 |
Rispondi al commento

*****
" Minniti è preoccupato per la tenuta democratica del paese " Toh, meno male che si è accorto, per i colpevoli di questa situazione basta che si guardi attorno oppure chieda a qualunque italiano che avrà tutte le spiegazioni necessarie e anche i modi per risolvere questa situazione. Sono diminuiti gli sbarchi ma i sindaci del Fiuli sono allarmati perchè i nostri amici europei ci stanno mandando tutti i migranti economici che trovano nel loro territorio, alla faccia della collaborazione. Il governo italiano riceverà sicuramente il Nobel per l'accoglienza.
*****

Pietro Z., Padova Commentatore certificato 30.08.17 10:42| 
 |
Rispondi al commento

Non c'è nessuna bontà nell'"accoglienza" e nell'"integrazione".

Solo la furbizia di pochi (che ci straguadagnano) e la stoltezza dei molti (che si fanno abbindolare).

"Razzismo" è uno di quei termini cari ai miliardari che ci vogliono tutti egualmente e sistematicamente schiavi.

Chi lo usa o è in malafede o un inguaribile ingenuo.

Gian Paolo ♞ 30.08.17 10:31| 
 |
Rispondi al commento

Il paradosso del razzismo.
Anche Hitler che emanò leggi speciali contro gli ebrei,si sposò l'ebrea Eva Braun.!
L'uomo non nasce razzista....solo i pazzi lo fanno diventare tale!

oreste .., sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 30.08.17 10:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Minniti è preoccupato per " la tenuta democratica del paese".
Ministro, puoi essere più chiaro? Nomi, cognomi ed incarichi, di chi minaccia la democrazia.

antonnio d., carrara Commentatore certificato 30.08.17 09:54| 
 |
Rispondi al commento

LA LETTERA APERTA IN RISPOSTA Al VIDEO DI ROBERTO SAVIANO "10 RISPOSTE ALLE 10 BUFALE SUGLI IMMIGRANTI" LA REPUBBLICA ONLINE DEL 27 AGOSTO 2017.
Gentile Sig. Roberto Saviano;
Sulla questione immigrazione così importante tanto da condizionare la politica Europea e anche nazionale, da lei mi aspettavo un analisi molto più approfondita, l'immigrazione e l' Italia come ponti di salvezza verso l ' Euro non è casuali;
1- "Agli immigrati sono riservati i lavori non qualificati che gli italiani rifiutano";
E' un concetto pre-crisi, in Italia chiudono 390 imprese al giorno, nel 2015 hanno chiuso sedici imprese ogni ora e di crisi si muore ,più di 700 suicidi tra imprenditori e lavoratori, oggi gli italiani sono disposti a fare di tutto anche i lavori meno qualificati.
2- "Versano oltre 8 miliardi all'Inps";
bene, ma Le ricordo che 250 mila espatri di giovani tra i 18 e i 32 anni istruiti italiani sono in cerca di lavoro, è più normale quindi creare le condizioni perche' i giovani italiani rimangano e lavorino in Italia e paghino l 'inps piuttosto che sostituirli con 400 mila africani non istruiti.
3- "Le € 35,00 per ogni immigrato";
Lo Stato ha stanziato solo per il 2017 €5 miliardi, in 4 anni circa 18 miliardi spesi per non risolvere il problema! con la chiusura dei confini Europei il 90% degli immigrati sono rimasti in Italia, è chiaro che più rimangono nei centri d' accoglienza piu fanno guadagnare coloro che li gestiscono, questa non è la soluzione provoca il disagio sociale e il malcontento sia tra i cittadini che tra gli immigrati.
4-"Le cooperative hanno legami con le mafie";
Certo non tutte .Ci saranno sicuramente onesti cittadini che lavorano nelle cooperative. Ma non dimentichiamo la famosa frase; "con gli immigrati si guadagna più che con la droga e senza correre rischi", un consiglio che in tanti hanno seguito .
5- "Immigrati fanno bella vita negli hotel di lusso";
"spazi d'accoglienza" che siano strutture statali, CAS, hotel, appartamenti, tendopoli...

Shahab Shirakbari, TERNI Commentatore certificato 30.08.17 09:51| 
 |
Rispondi al commento

LA LETTERA APERTA IN RISPOSTA Al VIDEO DI ROBERTO SAVIANO "10 RISPOSTE ALLE 10 BUFALE SUGLI IMMIGRANTI" LA REPUBBLICA ONLINE DEL 27 AGOSTO 2017. II parte

6-"Gli immigrati rappresentano un costo troppo alto per il sistema Italia";
Signor Saviano usare 8 miliardi dell'inps pagati dagli immigrati che da anni lavorano e sono regolari, significa usarli sia per pagare le pensioni d' italiani che le spese di gestione immigrati!

7-"Sono troppi, è in corso una vera propria invasione";
Lei considera nel suo video che sono il 7% della popolazione Europea non lo metto in dubbio, questo e la percentuale di presenze in Europa ma qui la questione è di sbarchi in tutti nel 2015 153 mila, 2016 181 mila e 2017 circa 100 mila.
Il 90% sono ancora presenti in Italia perché nessuno paese in Europa li vuole e nessuno ha intenzione di distribuire negli altri paesi, più di 400 mila presenza hanno messo in ginocchio il disastroso sistema d'accoglienza "spalmata" sul tutto il territorio nazionale per renderli invisibile, perciò per Italia è una vera e propria invasione.

8-"Italia è al collasso non può più accogliere nessuno"
Il fatto che l'Italia diminuirà nei prossimi 10 anni di 1,8 milioni e questo vuoto deve essere riempito con 1,6 milioni non giustifica questo invasione disorganizzata esclusiva di coloro che ne traggono i vantaggi economici.

L Esempio è quello di paesi come Canada e Australia che regolarmente in base alla loro necessità accettano un numero stabilito ogni anno di richieste d'immigrazione gestito attraverso "ACNUR" .

L'Alto commissariato delle Nazioni Unite per i rifugiati ed altri organizzazioni internazionali, senza lasciare morti nel mare, dal 2000 ad oggi più di 25 mila sono stati gli immigrati morti.

Shahab Shirakbari, TERNI Commentatore certificato 30.08.17 09:49| 
 |
Rispondi al commento

LA LETTERA APERTA IN RISPOSTA Al VIDEO DI ROBERTO SAVIANO "10 RISPOSTE ALLE 10 BUFALE SUGLI IMMIGRANTI" LA REPUBBLICA ONLINE DEL 27 AGOSTO 2017. III parte

L'Africa è la fonte infinita per garantire il flusso continuo; Con la diminuzione del flusso migratorio dai paesi in guerra la Siria e Iraq, molti hanno individuato nel l'Africa la fonte illimitata di giovani disperati prodotti della miseria.

L 'Attuale flusso pianificato proviene dai paesi dove non sono presenti guerre civili in corso, come mai cio fa scattare un "emergenza profughi"?
L'italia accoglie tutti ,molti giovani africani si sono ammassati sul confine sud del Libano cadendo nella trappola di trafficanti e 230 milizie locali. e gli eserciti 2 mezzi governi del Libano. dove il traffico di essere umani è diventato la principale fonte di sostentamento della regione e delle tribù.

L’immigrazione in atto non è un processo naturale ma indotto, è un disegno internazionale per consolidare un modello incentrato non sulla ricchezza reale a vantaggio di tutti, ma su quella “irreale” del debito dell’usura e della povertà a vantaggio di pochi.

Con la globalizzazione che è un processo di concentrazione della ricchezza mondiale nelle mani di un numero sempre più ristretto di persone, produrre a basso costo negli altri paesi è stata la fine di molte aziende italiane.

Con l'immigrazione indotta si crea un esercito di mano d'opera a basso costo, sara' la fine del lavoro e dei diritti sociali conquistati da più di un secolo di battaglie in Europa e in Italia.

Non c'è nessuna solidarietà, non c'è nessun buonismo e non ci sarà nessuna integrazione


Sul razzismo, concordo con Franco Mas.

Gli italiani non sono razzisti. Ma c'è chi fa del tutto per farceli diventare.

L'invasione programmata fa parte della manovra. Gli aiuti esclusivi agli extracomunitari, pure. La riduzione a serie B dei nostri connazionali, pure.

L'incredibile disoccupazione voluta dai delinquenti al potere, rientra nello stesso discorso.

Quando poi dei magrebini violentano selvaggiamente una donna e qualcuno, anziché condannarli senza se e senza ma, non trova altro da dire che trasformare l'episodio in una accusa verso gli italiani, allora la misura è colma.

Gian Paolo ♞ 30.08.17 09:33| 
 |
Rispondi al commento

O.T. per Patty.
Questi, erano Islamici?
https://www.carmillaonline.com/2013/05/31/lo-stupro-di-franca-rame-i-fascisti-i-carabinieri-della-pastrengo-e-una-volonta-molto-superiore/
Il 9 marzo 1973 Franca Rame fu sequestrata da cinque uomini, costretta a salire su un furgone all’interno della quale fu torturata e violentata. Come si sa, Franca è riuscita a raccontare la violenza subita in un monologo intitolato appunto “Lo stupro”, che inserì nello spettacolo “Tutta casa, letto e chiesa”. Per molto tempo, Franca raccontò di essersi ispirata ad un episodio di cronaca, non rivelando di essere stata lei stessa la vittima dello stupro.
La sera del 9 marzo 1973, alla notizia dell’avvenuto stupro, qualcuno a Milano gioì: era il generale Palumbo, comandante della divisione Pastrengo. «La notizia dello stupro della Rame in caserma fu accolta con euforia, il comandante era festante come se avesse fatto una bella operazione di servizio. Anzi, di più…», secondo la testimonianza di Nicolò Bozzo, che sarebbe diventato stretto collaboratore di Carlo Alberto Dalla Chiesa, e che all’epoca era in servizio alla Pastrengo:
«Arrivò la notizia del sequestro e dello stupro di Franca Rame. Per me fu un colpo, lo vissi come una sconfitta della giustizia. Ma tra i miei superiori ci fu chi reagì in modo esattamente opposto. Era tutto contento. “Era ora”, diceva. […] Era il più alto in grado: il comandante della “Pastrengo”, il generale Giovanni Battista Palumbo. […] Allora io vissi quella reazione di Palumbo solo come una manifestazione di cattivo gusto. Credevo che il generale fosse piacevolmente sorpreso della notizia, nulla di più. D’altronde Palumbo era un personaggio particolare, era stato nella Repubblica Sociale, poi era passato con i partigiani appena prima della Liberazione. Non faceva mistero delle sue idee di destra. E alla “Pastrengo”, sotto il suo comando, circolavano personaggi dell’estrema destra, erano di casa quelli della “maggioranza silenziosa” come l’avvocato Degli Occhi» [q

antonnio d., carrara Commentatore certificato 30.08.17 09:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gli italiani non sono razzisti, questa cazzata la possono affermare gli intellettuali “bempensanti” innamorati dell’accoglienza ad ogni costo e i visionari della società multirazziale, tutta gente che inizia il discorso alla grande ma non sa dire come la storia va poi a finire. Gli italiani qualunque si preoccupano invece di come finisce la storia, e c’è poco da stare tranquilli se l’esodo che stiamo subendo non trova una vera, giusta e saggia regolamentazione. A casa mia posso ospitare un amico, due, forse tre, ma non di più e questo vale per tutti, anche per il nostro Paese. Se chi governa è un coglione, ti fa diventare razzista per forza.

Franco Mas 30.08.17 09:04| 
 |
Rispondi al commento

c
Giuseppe Allegri, sociologo e esperto di reddito minimo garantito, boccia il REI.
La nuova legge sui poveri abbraccia pochi cittadini, rispetto al numero di coloro che sono in povertà assoluta: un milione e 800mila rispetto ai 4,7 milioni e mezzo in difficoltà estrema. Anche le modalità per poter accedere al fondo sono così “ridotte” che risulta ancora una volta evidente come si vada verso l’assistenza fine a se stessa. Confrontano con quanto avviene nel resto d’Europa ci rendiamo conto di quanto siamo indietro In Italia ai spende soltanto lo 0,61% del Pil per il contrasto alla disoccupazione, contro una media europea del 2,2%. Allarmante è il tasso di copertura dei giovani disoccupati (sotto i 25 anni di età): 0,65% contro 57% di Gran Bretagna, 53% di Danimarca e 51% del Belgio.
C’è poi il problema della mancanza di una pensione che angustia tutti. Per i destinatari della pensione calcolata con il sistema contributivo, in pratica gli assunti dal 1996 in poi, non c’è neppure più la pensione minima o l’integrazione al minimo

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 30.08.17 08:39| 
 |
Rispondi al commento

b
In Olanda, grazie al Participation Act un giovane single senza lavoro può ottenere un contributo di 980 €, una coppia 1500. Lo stesso discorso in Francia, Revenu de solidarité active, grazie a cui un giovane può ottenere anche 500 € (in Germania 400) mentre una coppia avrebbe diritto senza difficoltà a più di mille. Poi, negli altri Paesi - e con il Sia quando era in vigore - non è previsto un aiuto e basta ma le persone sono aiutate a entrare nel mondo del lavoro per superare la soglia minima di povertà. L'intervento viene diversificato nucleo per nucleo in modo da coprire il gap tra il reddito percepito e la soglia minima. Il Rei invece ha cifre fisse. Es.: se una famiglia di 2 persone, con una soglia di povertà fissata a 1000 €, ne guadagna 400, con il Rei riceve una cifra di poco superiore ai 200, ma, arrivando a 600 euro il nucleo familiare non raggiunge la soglia di povertà.
Il problema, quindi, non viene risolto. I beneficiari resteranno poveri assoluti. E, se il componente di una famiglia perde il lavoro, frenerà i consumi. Se invece lo Stato gli garantisce di raggiungere comunque un certo livello di reddito in attesa che diventi autosufficiente, non li frenerà.
La misura è molto scarsa e non è inserita in una ristrutturazione dello stato sociale, visto che il welfare italiano è molto meno redistributivo di quello di Paesi più efficienti. Poi il REI non considera il diverso costo della vita a nord rispetto al sud.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 30.08.17 08:39| 
 |
Rispondi al commento

a
REI.
L’Italia è rimasta sola in Europa a non avere un reddito minimo garantito. E questo avviene mentre l’altro Paese che ne era privo insieme a noi, la Grecia, sta provvedendo
Dal 1° gennaio dovrebbe iniziare il reddito di inclusione, proposta di Renzi per i più poveri: un assegno mensile da 190 a 485 €. Riguarderà 660mila famiglie, cioè 1,8 milione di poveri assoluti. Si va da un minimo di 190 € al mese per i singoli fino a un massimo di 485 per famiglie di 5 o più persone. E’ per le famiglie con un Isee non superiore ai 6mila €, un valore del patrimonio immobiliare, diverso dalla prima casa, non superiore ai 20 mila € e un patrimonio mobiliare massimo tra i 6 mila e i 10 mila €. Prime le famiglie con figli minorenni o disabili, donne in gravidanza o disoccupati over 55. Non potrà averlo chi ha veicoli immatricolati negli ultimi 24 mesi.
Possono richiederla i cittadini italiani, i comunitari e gli extracomunitari con permesso di lungo soggiorno. Prevede alcuni obblighi (ricerca impiego, formazione, frequenza scolastica per i minori). La cifra prevista è di 1,8 miliardi, a cui si aggiungono le risorse del PON, Programma Operativo Nazionale, cofinanziato dall’Ue, (1 miliardo fino al 2022).
I due miliardi Rei basteranno a malapena per 1,8 milioni di persone a fronte dei 4,7 milioni di poveri assoluti
Per gli esperti il REI è palliativo ma non risolutivo. Poche risorse e impostazione sbagliata. Servirebbero almeno 7 miliardi, ne mancano 5 ma difficilmente il Governo riuscirà a trovarli, vista la scarsità di risorse a disposizione.

Il REI ha poco a che fare col "reddito minimo garantito" del M5S che costerebbe 20 miliardi. Lo critica l'ex titolare del Lavoro nel Governo Letta, Enrico Giovannini, che aveva proposto il SIA, trovandogli molte carenze. Basta vedere le somme stanziate per capire la differenza tra Italia e resto d'Europa:

segue

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 30.08.17 08:39| 
 |
Rispondi al commento

2
"Aiutateli a casa loro" è l'ultima totale e inverosimile bestemmia che l'Occidente con vera faccia di merda si permette ancora di dire. Ma solo gli sciocchi e le belve possono ancora credere a questa bestemmia.
Siamo ancora con le nostre armi in Irak e in Afghanistan,siamo in guerra in Libia, Renzi ci ha appena messi in guerra in Siria.
In Africa sono in guerra 29 Stati, in Asia 16, in Europa 9, in Medio Oriente 7, nelle due Americhe 6. L'Italia vende armi a tutti. In totale nel mondo sono in guerra 47 Stati. Il numero dei rifugiato è impressionante. Più di 60 milioni di persone nel mondo scappano dai loro Paesi per sfuggire alla morte e alla guerra. E qualcuno ha ancora la faccia di dire "Aiutiamoli a casa loro!" ???????!!! Cosa ha fatto l'Italia finora per difendere il diritto umano di sopravvivere? Ha chiuso gli occhi davanti agli orrori? Ha inciuciato coi loro peggiori dittatori? Ha servito i padroni che invadevano e saccheggiavano? Compera i loro caccia non funzionanti per sganciare bombe atomiche? Credete davvero che "aiutarli a casa loro" significhi portar via ogni loro ricchezza e bombardarli con bombe atomiche???

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 30.08.17 07:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

1
Il M5S non è razzista e combatte il razzismo in tutte le sue abominevoli forme. Nessuno degli eletti del M5S è razzista. Nessun 5stelle può essere razzista. Se siete razzisti, il M5S non è il vostro Movimento. Vi siete sbagliati. E se fingete di essere 5 stelle per venire su siti del Movimento per fare la vostra sporca propaganda razzista, vivreste essere bannati come impostori. Andate a fare propaganda razzista altrove, assieme ai discendenti dei fascisti e dei nazisti che di danni contro l'umanità ne hanno fatti abbastanza!
Non vi mancano i posti dove andare. In Italia siamo pieni di partiti di destra razzisti e di nostalgici del fascio. Avete:
Forza Italia.
Lega Nord.
Nuovo Centro destra.
Fratelli d'Italia.
Ala.
Casapound.
Forza nuova.
Non c'è che l'imbarazzo della scelta.
Il M5S non è il vostro partito. Di Battista addirittura ha viaggiato in Paesi del terzo mondo per denunciarne gli orrori. "Aiutateli a casa loro" è una bestemmia che non si può più sentire; nemmeno un deficiente digiuno di storia e di realtà può più dirla, visto che l'Occidente ha depredato questi Paesi, ne ha inquinato i territori, ha aumentato coi giochi di Borsa il costo del cibo di necessità, ha inquinato acqua e terra, ha venduto armi ai loro dittatori, ha fomentato guerre, ha messo dazi che rendevano invendibili i loro prodotti agricoli, ha dato contributi ai loro predoni peggiori e si è alleato con loro, baciandoli e abbracciandoli, ha alzato coi brevetti il costo dei loro medicinali e ha impedito che li vendessero a prezzo più basso, li ha ricattati col debito e dopo ha distrutto il loro welfare e ha chiuso entrambi gli occhi sulle torture, le devastazioni, la morte di ogni libertà e democrazia, le carceri terrificanti, gli stupri, l'uccisione di tanti innocenti e ha perpetrato guerre devastanti a cui anche l'Italia ha partecipato per depredarli delle loro ricchezze, creando distruzioni, stragi, fuga di interi popoli.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 30.08.17 07:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gentile Laura, le sue mi sembrano proposte molto ragionevoli e ben ponderate. La soluzione al problema delle migrazioni non ce l'ha nessuno ma credo che la direzione sia giusta. Speriamo che queste idee possano divenire presto operative.

Mario C., ANGUILLARA SABAZIA Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 30.08.17 07:24| 
 |
Rispondi al commento

I problemi di Venezia sono come segue:
1) bisogna dare moltissime informazioni ai turisti di modo che essi possano visitare la città con maggiore cognizione. Bisogna consegnare ai turisti depliant con istruzioni per l'uso di Venezia depliant che dicono che non bisogna muoversi in città come delle greggi che non bisogna sostare sui ponti di passaggio, ecc.
2) turismo: Già ora come in passato quando i garage di Venezia sono esauriti, i vigili urbani chiudono il Ponte della Libertà ma non si può andare avanti in questo modo e bisogna quindi programmare i flussi turistici con prenotazioni fatte con computer ecc. di modo che non venga a Venezia più d un certo numero tollerato di turisti;
3) Lo stesso dicasi per i trasporti pubblici per i quali bisogna dare grande informazione così da non intasare i vaporetti i quali devono essere facilmente fruibili dai veneziani altrimenti si può pensare di privatizzare il trasporto pubblico ACTV;
4) moto ondoso contro le grandi navi che non possono più entrare in laguna ma devono restare fuori per non distruggere la laguna stessa e Venezia;
5) le tasse anche per combattere l'evasione fiscale, devono restare la più parte nel territorio dove vengono pagate;
6) Ora c'è la raccolta immondizie porta a porta che è molto difficile e complicata da seguire per cui sarebbe utile ed opportuno installare anche a Venezia dei cassettoni da mimetizzare poi in vari modi;
7) Bisogna combattere veramente gli abusivi e si può fare, poi bisogna eliminare il triste fenomeno delle borseggiatrici e si può fare ed infine bisogna che le arabe non possano circolare con il volto coperto specie ora che viviamo un grave periodo di terrorismo;
8) bisogna che tutte le fermate autobus ACTV specie nei capolinea abbiamo le relative pensiline per dare protezione agli utenti sia d'estate che d'inverno.
9) infine bisogna offrire ai giovani anche a Venezia possibilità di svago, di divertimento e di sport con sale da ballo, campi sportivi, piscine, ecc.

Franco Rinaldin 30.08.17 06:29| 
 |
Rispondi al commento

Leggetevi la storia di Gabriele Volpi, uno tra i principali azionisti di Banca Carige, diventato miliardario in euro in Nigeria e pure cittadino nigeriano:
https://www.rovinati.it/2017/08/17/il-tycoon-gabriele-volpi/

Giotto Rovinati 30.08.17 06:06| 
 |
Rispondi al commento

G.le sig.ra Ferrara, cosa intende pe ricollocare in altri paesi i migranti arrivati in Italia? Questi paesi dovrebbero prendersi anche i migranti economici che affollano l'Italia per colpa no,come dice lei della guerra fatta alla Libia, ma per la codardia dei tanti governi che da tanti anni a questa parte si sono succeduti.
Ricordo che molti ann fa in una trasmissione televisiva era presente l'onorevole Pino Rauti del MSI che con dati alla mano si sforzava di far capire agli altri commentatori presenti il rischio dell'immigrazione incontrollata e affermava con vigore che si era ancora in tempo per rimediare.
Naturalmente rimase inascoltato se non sbeffeggiato.
I partiti italiani sono i veri responsabili di quanto sta accadendo, quindi non si può e non si deve chiedere ad altri paesi di prendersi carico di gente che compie un soppruso imponendo la propria presenza senza averne diritto. Questa gente non si fa scrupolo di approfittare di noi e non vedo perchè noi dobiamo essere così arrendevoli nei loro confronrti. Abbiamo un esercito di professionsti pagato per difenderci dalle invasioni: usiamolo.
Il M5S non vincerà nessuna elezione nazionale perchè per la gente la difesa della propria identità è più preziosa dei soldi in più che deve spendere a causa della corruzione o cattiva gestione della cosa pubblica.
Perchè il M5S non fa un'interrogazione parlamentare al governo per chiedere quando iniziano i rimpatri. Non si dica che non si può perchè quando ci sono dei sospettati di terrorismo i rimpatri si eseguono.

bruno proietti 30.08.17 05:49| 
 |
Rispondi al commento

Caro M5S,
la situazione in Italia è molto grave e voi parlamentari, nelle istituzioni, attivisti, ecc, dovete alzarvi in piedi tutti i giorni per gridare alto e forte contro questo governo e questi partiti che ci hanno ridotto alla miseria ed alla disperazione!
In italia manca completamente la sicurezza dei cittadini e la legalità ed invece impera e comanda la mafia! Il nostro debito pubblico è altissimo alle stelle, gli immigrati sono sempre di più ed ora comandano loro invece di mandarli di ritorno ai loro paesi di provenienza, la scuola va malissimo sempre peggio, abbiamo avuto terremoti in Italia e la gente sta ancora aspettando le case, il clima è sempre peggio e presto moriremo tutti bruciati dal sole, l’ISIS potrebbe essere contattato e avere un colloquio e così si salverebbero molte altre vittime innocenti, si vedono tuttora in Italia diverse donne arabe che girano con il volto coperto mentre la legge lo vieta, in Italia c’è una enorme evasione fiscale che ci danneggia moltissimo, gli alimenti che mangiamo sono sempre più inquinati e cancerogeni, molti giovani non trovano lavoro e sono disperati!
Ora il M5S deve svegliarsi dal lungo sonno, alzarsi e gridare con forza contro questa situazione e questo andazzo in Italia, bisogna gridare e protestare con forza, dobbiamo gridare tutta la nostra rabbia se no i vari governi ed i vari partiti neanche ci ascoltano!
Bisogna fare così presto, subito, Grillo ha detto che farà un passo a lato ed allora lo faccia e subito e che vengano avanti Di Maio, Di Battista, Casaleggio ed altri bravi M5S i quali tutti prendano in mano il M5S e lo portano con forza alla protesta, alla proposta ed al successo!
Bisogna fare così e presto altrimenti sarà la fine del M5S! Nelle ultime elezioni il M5S ha perso voti e consensi ed allora Grillo doveva dimettersi o mettersi da parte!
Bisogna fare questo presto, bisogna tirarsi su le maniche tutti e far vincere il M5S! Se non facciamo così sarà la fine presto per tutti!

Franco Rinaldin 30.08.17 04:52| 
 |
Rispondi al commento

Noi non ce la faremo
siamo un Magnifico nulla
al cospetto della Bestia ingannatrice
che ha casa altrove
New York - Berlino - Pechino -
la Grande Menzogna mondiale
velocità megabyte sistemi
dell'antipoesia
sete di vita stroncata dall'antiveleno
pezzetti di umanità alle tastiere

L.A.666

Legge Antiansia 666 30.08.17 02:01| 
 |
Rispondi al commento

https://youtu.be/1-S6md3LNgs 🎼
Bn

Fabio T., Vicenza Commentatore certificato 30.08.17 00:55| 
 |
Rispondi al commento

https://youtu.be/43BImpBqME0

Fabio T., Vicenza Commentatore certificato 30.08.17 00:51| 
 |
Rispondi al commento

Quello che continuo a chiedermi è:

Perché non pretendiamo una rete della Rai?

Dove sta scritto, sulla Bibbia o sulla Costituzione, che la Rai debba essere lottizzata obbligatoriamente dal PD?

Chi è stato a stabilire che i poveracci debbano pagare stipendi milionari ai vari Fazio? E come sono stati assunti questi figuri? Dov'è la magistratura?

La Rai, vergognosamente, è lottizzata dai partiti, soprattutto dal PD. Noi che siamo la prima forza politica del Paese, abbiamo tutti i diritti di pretendere una rete TV.

Perché tanta timidezza?

Gian Paolo ♞ 30.08.17 00:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

prima l'asse Berlusconi-LegaNord ci ha preparato il
casino dei migranti assassinando Gheddafi..
ora il PD presume di risolvere il problema coi soldi
nostri regalando mld a chi manovra i migranti..
cittadini. che aspettiamo a mandarli tutti a casa??

unodeitanti 29.08.17 23:27| 
 |
Rispondi al commento

Temono il M5⭐ come il vampiro teme la luce del sole. Hanno il terrore del M5⭐, sanno benissimo che quando andrà al governo niente sarà più come prima: comuni, regioni, paese ed Europa . Lo sanno anche quelli come cerasa, cui auguro lunghissima vita biologica e professionale come direttori,, ma solo se vendonoi giornali, non con i soldi dei contributi dello stato. Se falliscono , cambino mestiere o rischino di tasca propria, come ogni impresa che sta sul mercato.

http://www.lettera43.it/it/articoli/media/2017/08/29/fondi-pubblici-per-leditoria-brindano-cattolici-e-renziani/213241/

Fabio T., Vicenza Commentatore certificato 29.08.17 23:25| 
 |
Rispondi al commento

mi socera prende 750 eure di penzione. sto anno ha avuto a quattordicesima, ha avuto 100 euro de 14°, e su la letterina pe giustificare sto capitale c'era scritto : 'questa è tipo a 14 esima, ma nun proprio'.
come dire: 'beccati sto cetriolo e dici che è un carotone'. così er governo der giglio continua ad essere bello con se stesso.

Giovanni F. Commentatore certificato 29.08.17 22:38| 
 |
Rispondi al commento

AVETE ROTTO IL CAZZO TUTTI SE NON CAMBIANO LE COSE PER IL BENE DEL POPOLO ITALIANO E SE NON SI TORNERA' AD AVERE UNA VITA GIUSTA EQUA CON DIRITTI UGUALI PER TUTTI OCN WELFARE SICUREZZA SANITA' CULTURA LAVORO INFRASTRUTTURE ETC SE NON SI GOVERNA A FAVORE DEL POPOLO CON ONESTA' TRASPARENZA E CON LEGALITA' SE NON CI LEVIAMO DALL'EUROPA E LA DITTATURA SCHIAVISTA DELL'ELITE E BANCHE MASSONICHE SE UN ESISTENZA DIGNITOSA NON ARRIVERA' FAREMO LA GUERRA CIVILE!!!!!!!!!!!!!!!

Basta Evaffanculo a tutti 29.08.17 22:32| 
 |
Rispondi al commento

Mi dispiace...chi ha postato questo non ha capito la serieta della questione...i migranti vanno fermati a prescindere ....il Libia ci vanno perche sanno che da li verranno traghettati in Italia...se blocchiamo la via smetteranno di andare in Libia da tutta l`Africa e non dovremmo preoccuparci piu di come saranno trattati....se continuiamo a essere mosci siamo i responsabili di questa porcata dobbiamo bloccare gli sbarchi completamente anche con la forza se necessario...

Michele Carella 29.08.17 22:26| 
 |
Rispondi al commento

Tempismo
Minniti: " sono favorevole allo jus soli ".
(Media video)
A Parigi è andato in onda uno spottone per il governo italiano mascherato da intesa europea . Per tre mesi gli sbarchi non avverranno , poi , il clima sfavorevole alle partenze darà un ulteriore contributo.

Fabio T., Vicenza Commentatore certificato 29.08.17 22:14| 
 |
Rispondi al commento

1- Le navi delle ONG non devono esistere! Metterci la polizia sopra è come mettere un vigile urbano in ogni automobile che circola, per verificare che non si commettano infrazioni.

2- Pagare gli altri stati per tenere fermi i migranti è stupido. Paghiamo già per avere esercito e marina, che servono anche a fermare migranti clandestini. Che senso ha pagare 2 volte?

3- I migranti vanno rimpatriati, non sparpagliati così che si notino meno.

frigo rifero 29.08.17 22:13| 
 |
Rispondi al commento

Fassina alla Meloni: "E lei non dice nulla quando i protagonisti di stupri sono, come avviene nella maggioranza dei casi, vermi italiani".

In questo caso ha ragione Fassina (anche se duole ammetterlo...), la maggior parte di violenze e stupri sono appannaggio degli WASP de noantri... che poi sarebbero WIC (white-italian-catholic).

Lino P. Commentatore certificato 29.08.17 22:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sulla 7 grande Travaglio,sta sputtanando il governo PD sul "reddito di inclusione"....il gioco delle tre carte!
Azz...mi ricorda il bischero!

oreste .., sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 29.08.17 21:57| 
 |
Rispondi al commento

........lo espelleranno...quinta attesa di espulsione...lo espelleranno........................quando prenderà la pensione.

http://www.ansa.it/emiliaromagna/notizie/2017/08/29/urla-allah-akbar-in-prefettura-espulso_c49b506d-ed00-4724-afdd-759b2053749a.html

Tony 29.08.17 21:51| 
 |
Rispondi al commento

Per i delinquenti invasori extraeuropei vale la soluzione prospettata dai valorosi ministro e viceministro della giustizia polacchi di destra (loro per fortuna la sinistra non ce l'hanno più)
pena di morte e tortura, molto efferata e prolungata, tipo le Quaresime del grande e sanguinario signore di Milano Bernabò Visconti.

mario genovesi 29.08.17 21:49| 
 |
Rispondi al commento

L'uomo...la guerra tra il bene e il male.....la guerra per fame, per soldi, per potere, la contrapposizione invece che la solidarietà tra i suoi simili.......in una recente intervista, uno dei nostri astronauti italiani ha detto che vedere dall'alto la Terra e' bellissimo....perchè non ci sono confini visibili....quando l'uomo capirà questo....forse la sua convivenza potrà diventare migliore.....

fabio S., roma Commentatore certificato 29.08.17 21:36| 
 |
Rispondi al commento

OT........Troppo..quando è troppo è troppo..Da sparare a rafficaaaaa.......................

http://www.adnkronos.com/fatti/cronaca/2017/08/29/chiesa-campo-contro-siccita-messe-per-chiedere-pioggia_SVCFDWq1vpJAshX8hf7fTO.html?refresh_ce


https://m.youtube.com/watch?v=5Mus-0gKrbw

Tony 29.08.17 21:34| 
 |
Rispondi al commento

https://twitter.com/Eposmail/status/902611847186194437

Eposmail. ,,, ; Commentatore certificato 29.08.17 21:30| 
 |
Rispondi al commento

Il partito della Klotz a scuola nega l'italianità del Sud Tirolo

Fa discutere l'iniziativa del Sudtiroler Freiheit: distribuisce a duemila studenti un diario scolastico in cui l'Alto Adige viene incluso nei confini austriaci e diviso dall'Italia

************

Se la Klotz fosse coerente, non avrebbe accettato il milione di Euro di buonuscita quando è andata in pensione. Sempre se fosse coerente, andrebbe a vivere in Austria. La storia è andata com'è andata e il Sud Tirolo, con nomi non italiani, con usi e costumi e lingua che nulla hanno a che vedere con l'italico paese, devono accettare la realtà.

Realtà che la maggior parte, a parte un gruppo sparuto accetta, perchè conviene loro economicamente, perchè gli stipendi dei dipendenti pubblici sono il doppio di quelli normali, perchè i soldi delle tasse rimangono nella regione e non vanno a Roma, perchè quella regione a statuto speciale, come le altre, non ha più ragione di essere tale. Perchè cara Klotz, le generazioni si sono succedute, il mondo che tu ami non esiste più, tuo padre Georg insieme all'amico Alois Amplatz, ci hanno rimesso la pelle, tuttavia a nulla è servito il loro sacrificio.

Se vuoi negare l'italianità, devi fare le valige e andartene.


Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 29.08.17 21:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

*****
Prima la Merkel e Macron si sono incontrati, hanno stabilito le regole sull'immigrazione e poi gentilmente le hanno comunicate ai loro due sudditi i quali hanno ringraziato dell'attenzione loro dedicata. Questa è vera collaborazione e rispetto dei soci europei.
*****

Pietro Z., Padova Commentatore certificato 29.08.17 21:09| 
 |
Rispondi al commento

Prega Allah e insulta la polizia: era stato espulso quattro volte

Un marocchino si è inginocchiato in strada e poi ha sfondato la porta della prefettura di Reggio Emilia: è stato espulso per la quinta volta

***********

Efficace la giustizia italiana

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 29.08.17 20:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Stupro di Rimini, il viceministro polacco: "Ecco i vostri immigrati, li volete in Polonia? Solo dopo la mia morte"

Il viceministro della Polonia: "Per le bestie di Rimini ci vorrebbe la pena di morte" e nel loro caso "non sarebbe male tornare alle torture"

Un'opinone netta quella del viceministro della Giustizia polacco, Patryk Jaki, riguardo quanto avvenuto nella notte tra venerdì e sabato al bagno 130 dove un branco di quattro nordafricani ha stuprato sulla spiaggia di Miramare una turista polacca e picchiato e rapinato l' amico che era con lei sulla battigia e poi abusato di una prostituta transessuale sulla Statale.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 29.08.17 20:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Fassina contro la Meloni: "I protagonisti di stupri? Quasi sempre vermi italiani"

Meloni a Boldrini: "Non dice nulla sui vermi magrebini?". E Fassina: "E lei non dice nulla quando i protagonisti di stupri sono, come avviene nella maggioranza dei casi, vermi italiani"

***********

Fassina, politico di spessore che tutta Europa c'invidia...

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 29.08.17 20:48| 
 |
Rispondi al commento

OT Necessario
Vincenzo Boccia non si dà pace: ce l’ha col governo Gentiloni nonostante il pezzo forte della legge di Bilancio 2018 sia il dimezzamento dei contributi per i primi tre anni per i nuovi assunti con età fino a 29 anni (forse 32). Poi uno sconto del 3% “strutturale”, cioè per sempre. Sarebbe la quarta decontribuzione in 4 anni, ma Boccia è inconsolabile: vuole lo sgravio totale per tutte le assunzioni. Così la prossima manovra ha la stessa sostanza di quelle precedenti: politiche dal lato dell’offerta (cioè favorevoli alle imprese), poco o nulla a sostegno dei salari. di F. Q.
^^^^^^
Grandi delinquenti!

oreste .., sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 29.08.17 20:47| 
 |
Rispondi al commento

Vogliono dei fondi per finanziare un'accoglienza in Niger, senza essere sicuri se veramente verrà utilizzato per questo fine. Oltre a questi soldi, dobbiamo assistere, sfamare, curare le centinaia di migliaia di africani che sono già in Italia e che continua a venire.
Berlusconi, la Lega, con i trattati che hanno firmato e Renzi, con la firma di Triton, nel 2014, ci hanno messo in un bel casino.
Questi partiti, questi politici non sono stati in grado di governare l'Italia e di difendere i diritti dei cittadini italiani. Ci raccontano un sacco di balle, ci hanno sempre detto che gli altri paesi dovevano ospitare una quota degli sbarchi e invece, Francia e Austria, hanno chiuso le frontiere.
Ci volevano far credere che l'Europa era un'arpia, e invece si scopre che Renzi ha chiesto tutti gli africani sul territorio italiano.
Devono andare a casa, ogni giorno sono la causa di nuovi disastri.

Veronica2 29.08.17 20:34| 
 |
Rispondi al commento

http://www.lettera43.it/it/articoli/media/2017/08/29/fondi-pubblici-per-leditoria-brindano-cattolici-e-renziani/213241/

..perciò, niente stupore sulle intromissioni , peraltro frequenti .

Fabio T., Vicenza Commentatore certificato 29.08.17 19:52| 
 |
Rispondi al commento

OT? Il risultato del viaggio di Gentiloni in Africa: contro i migranti finanziamo governi corrotti

Si stima che lo scorso anno almeno centomila persone, in fuga da fame nera, guerre e persecuzioni, siano passati per Agadez, città e capoluogo della regione omonima nel nord del Niger, verso il confine con la Libia, sulla pista che porta al confine con la Libia dove ci si imbarca per raggiungere le nostre coste.

Per questo motivo il 18 luglio scorso il Consiglio europeo ha esteso il mandato dell’ “European Union capacity building Sahel” (EUCAP) Sahel Niger fino al 15 luglio 2018 e approvato il relativo budget di 26,3, milioni di Euro. L’UE ha adattato il mandato alle esigenze del momento, vale a dire assistere e sostenere le autorità nigerine, sia quelle del governo centrale che quelle locali, per sviluppare politiche, tecniche e procedure per controllare e combattere il traffico dell’immigrazione irregolare. La missione era nata nel 2012 per supportare, addestrare e dare consulenza alle forze dell’ex colonia francese nella lotta contro il terrorismo organizzato e il traffico illegale di droga e armi.

Cornelia I. Toelgyes, AfricaExpress - novembre 2016

http://bit.ly/2vGUhTw

id &as Commentatore certificato 29.08.17 19:39| 
 |
Rispondi al commento

ALLA CORTESE ATTENZIONE DELLO STAFF DEL BLOG O DI QUALSIASI COMMENTATORE CHE VOLESSE AIUTARMI.

Ieri notte mi è stato cancellato un mio commento, oltre a non capire quale sia il motivo ora ho provato a scrivere con il mio account certificato e non mi funziona più????

Non scrivo spesso qui, ma il blog lo leggo quasi sempre e so che bisogna scrivere allo staff tramite la busta in alto a destra. Ho dato uno sguardo veloce ed ho visto che esistono categorie e sottocategorie a cui scrivere.
Qualcuno sa indicarmi il percorso corretto per chiedere di riattivare la certificazione?

Grazie e buona serata a tutti.

Mister Fantastic 29.08.17 19:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Da oggi diventeremo tutti ricchi. Il governo introduce il magnifico reddito di inclusione, che risolverà, una volta per tutte, il problema della povertà in Italia.

Infatti, riguarderà:

- cifre megagalattiche (tipo 190 €)
- una platea eccezionale (il 90% dei poveri ne è escluso)

In più, i requisiti per ottenerlo sono così cervellotici, che praticamente quasi nessun italiano ne usufruirà: solo pochi immigrati con figliolanza al seguito.

Da quando è iniziato il renzismo, è stata inaugurata la politica del fumo negli occhi. La parola d'ordine è: non fare ma millantare.

Si deve parlare di misure eccezionali per anni. Le tv devono fare da gran cassa. Quasi nessuno riceverà dei benefici e questi saranno comunque ridicoli, ma l'importante è che i politici del PD possano dire nei dibattiti che hanno "contrastato la povertà".

E la gente che dice? Si sveglia o continua a sonnecchiare?

Gian Paolo ♞ 29.08.17 19:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT? mappa migranti

Trans-Sahara trafficking and threat finance 2016
RHIPTO Norwegian Center for Global Analyses

pdf http://bit.ly/2iGedoz

id &as Commentatore certificato 29.08.17 19:00| 
 |
Rispondi al commento

OT? Welcome to Agadez, smuggling capital of Africa

http://politi.co/2dhan1Z

id &as Commentatore certificato 29.08.17 18:54| 
 |
Rispondi al commento

Mary

Come sarebbe tutto
semplice.
Si nasce,
si vive,
si ama,
si rispetta il prossimo
di qualunque razza esso sia
Si lavora senza ammazzarsi di fatica
si rispettano le regole
si guadagna il giusto
per avere una vita dignitosa
senza arricchirsi
sulla pelle degli altri
Si ama la propria terra
e si ha cura di essa
E si aiuta a chi è in difficoltà
a chi è malato
a chi è solo
a chi è debole
Tutti i sogni potrebbero essere
a portata di mano
Tutti avrebbero eguali possibilità
tutti potrebbero essere ....
felici!

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 29.08.17 18:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SCRIVETE TUTTO E SEMPRE SU MANIFESTI MURALI, IL WEB INFORMA UNA PICCOLISSIMA PARTE DI CITTADINI !!!
SE SI VUOLE STRINGERE E VERAMENTE GOVERNARE OCCORRE IL CONSENSO !!!
IL CONSENSO SI OTTIENE CON L'INFORMAZIONE !!!
CON IL WEB OCCORRONO 100 ANNI PER INFORMARE !!!
I SOLDI SONO QUELLI CHE RESTITUITE !!!
GOVERNANDO, DI SOLDI, SE NE POSSONO RISPARMIARE MOLTI DI PIU' !!!

Franco Della Rosa 29.08.17 18:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Massimo Esposito

Forse la rivoluzione è solo un mito. Forse la rivoluzione sta già avvenendo, ma né io né tu possiamo vederla. Luigi XVI°, nel suo diario, il 14 luglio del 1789 scrisse "A parte i soliti agitatori a Parigi, oggi non è accaduto nulla di importante".

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 29.08.17 18:26| 
 |
Rispondi al commento

Il Mantovano...sotto mentite spoglie!
hahahha.... dove batti oggi?

oreste .., sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 29.08.17 18:23| 
 |
Rispondi al commento

Non sanno che pesci pigliare, dopo che Renzi Letta e Gentiloni hanno fatto arrivare cani e porci per QUATTRO ANNI arricchendo con soldi pubblici mezzo mondo, MAFIOSI in testa, adesso le elezioni si avvicinano e si dicono "dobbiamo fare qualcosa".
Per non parlare di Poletti che adesso scimmiotta il M5S con un provvedimento RIDICOLO come il reddito di inclusione.
ALLE URNE IMMEDIATAMENTE PRIMA CHE ANDIAMO IN DEFAULT!

Marcello P. 29.08.17 18:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Fino a 5 minuti fa ha parlato in tv la solita buonista a tutti i costi angela azzaro. Tutti gli immigrati che vengono qui sono dei poveretti bisognosi. Peccato che sotto le mie finestre passano in continuazione a TUTTE LE ORE, poveretti con cuffiette alle orecchie e smartphone con video a 32 pollici. Ma perckè questi tizi che li amano tanto non se ne portano qualcuno in casa propria. Parlare è troppo facile azzaro !!!

claudio 29.08.17 17:55| 
 |
Rispondi al commento

La cosa chiara ,è che intorno ai migranti girano un "sacco" di denari.I piddini,il clero e la falsa dx, ci sono invischiati come al solito, fino al collo.La barzelletta dei poveri "diavoli"in cerca dell'"eldorado"vale per l'uno su mille e questo è dovuto a guerre causate(guarda caso) sempre da loro,(capitalisti,islamici e cristiani) per arricchirsi, sulle spalle di questi "poveri diavoli"e destabilizzare le nazioni,(Grecia Italia) dove LI VOGLIONO FARE ARRIVARE.

Canzio R. Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 29.08.17 17:42| 
 |
Rispondi al commento

I Religiosi Islamici, catturavano i Neri Africani, per venderli ai Cristiani USA come SCHIAVI (quelli che sopravvivevano alla traversata, stipati a centinaia nelle stive delle navi per lo più Inglesi, ne morivano più del 30%, per lo più donne e bambini).

antonnio d., carrara Commentatore certificato 29.08.17 17:24| 
 |
Rispondi al commento

Dobbiamo dare massimo sostegno popolare perche' tutti i punti, da 1 a 7, devono essere il punto cardine per avere davvero sbarchi zero.

cosimo calabrese, chiaravalle Commentatore certificato 29.08.17 17:21| 
 |
Rispondi al commento

Macron è appena stato eletto, la cancelliera ha i sondaggi dalla sua, il minorato morale è nel panico più totale e perciò capace di qualsiasi azione. Il blocco dei flussi ha un costo ma serve a far digerire lo jus soli all' opinione pubblica e le dinamiche politiche italiane sono note anche ai due citati. Il terrore del minorato morale è qui: 5 novembre e 4.7 dello statuto pd ( della sfiducia al segretario ).
Non me li vedo i tanti galli del pollaio pd che perdono la Sicilia (speriamo) e affondano col bomba. Lui lo sa che il 5 novembre è decisivo e col 4.7 dello statuto lo possono liquidare . E lo ha fatto presente al tavolo, tramite er grisaglia ( gentiloni ).
Jus soli e bonus a raffica, ecco la ricetta, la solita inutile ricetta per cercare di comprare il consenso per quella che ormai è una lista personale. Intanto vende il libro in giro, non si sa mai..

Fabio T., Vicenza Commentatore certificato 29.08.17 17:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Fino a qualche tempo fa se, su questo blog, veniva affrontato il problema dell'immigrazione selvaggia, si veniva tacciati di razzismo, invitati ad andarsene e via dicendo. L'argomento, soprattutto per gli appartenenti a sinistra, era ed è tabù.

Ora pare l'argomento predominante. La preoccupazione predominante.

Si saranno accorti anche coloro che volevano accogliere "seza se e senza ma" che esiste QUEL PROBLEMA? Che è a rischio la libertà di ognuno, conquistata a caro prezzo dai nostri nonni e dai nostri padri?

Si sono accorti che per certe culture o sotto culture, non esiste la libertà di religione, non esiste la parità di diritti nei sessi, e non esistono tutte quelle conquiste sociali che, noi "infedeli" ci siamo sudati con anni e anni di lotte?

Lo capiranno quelle mezze cartucce che governano il paese, che stiamo percorrendo una strada senza via d'uscita?

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato Commentatore che ha donato a Rousseau 29.08.17 17:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Embargo a chi fomenta guerre civili e a chi ammazza bambini?
Allora bisogna fare un embargo agli Stati Uniti, sono loro che fomentano guerre e che ammazzano bambini. "Mission Impossible", allora bisogna cambiare gli imbecilli che sono al comando, quelli nostri, intendo.

giorgio peruffo Commentatore certificato 29.08.17 16:55| 
 |
Rispondi al commento

Ho fatto domanda per essere SBATTEZZATO,
Dite al Santo Padre che se li vuole gli immigranti li accolga in Vaticano.................Dice che la Legge Pontificia lo vieta......................lui è Papa .......cambia la legge.
vIVA IL MOVIMENTO 5 STELLE

walter tiani, napoli Commentatore certificato 29.08.17 16:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questo è un paese senza testa e senza attributi anteriori.
Possiede oramai solo l'organo posteriore. E' quello che usano gli altri paesi.

paolo boccali, sarteano Commentatore certificato 29.08.17 16:38| 
 |
Rispondi al commento

http://rumoriapiancogno-annaquercia.blogspot.it/2017/08/va-bene-quello-che-scrivete-pero-in.html

va bene quello che scrivete, però in Italia basta migranti,sono 6 milioni gli stranieri e tutti venuti quì in pochi anni,bastano e avanzano,io ho visto su sky il tavolo dove stavano Gentiloni, Macron ecc, ho visto pure l'africano vestito pomposamente e con aria altezzosa assai,cioè mica mi fido di gente così' gli aiuti vanno dati in loco da gente volontaria sul serio,mettiamo magari pensionati che non prenderebbero stipendi,ma solo il loro mantenimento durante il lavoro,andare in Africa, dare una mano per insegnare a farcela da se, senza croci di cristo o corani di Maometto, insegnare loro ad avere energie pulite, come fare pozzi, ospedali,educare sessualmente che più figli fanno e più il pianeta si popola e più fame c'è per tutti, questa per me è l'unica via, il resto è solo mafia

anna quercia, piancogno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 29.08.17 16:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non si capisce perché il governo italiano deve far pagare ai propri cittadini le colpe di quelle nazioni che senza porsi il minimo scrupolo, sono andate in quei territori a seminare morte e distruzione. E dove sta scritto che le conseguenze le devono pagare i cittadini italiani? Forse perché governati da idioti? Probabilmente la classe dirigente del nostro paese è per davvero fuori di testa, visto che strangola i cittadini con tasse assurde, dopo averli privati non solo dei diritti, ma anche del lavoro, per eseguire gli ordini di quella oscena unione, che sta realizzando quello che ad Hitler non è riuscito. Cosa pretendono ancora dagli italiani? Non basta averli trasformati in straccioni e stranieri in patria? Vorrebbero seppellirli per fare ingrassare ancor più i trafficanti di esseri umani o le banche mondiali e le multinazionali, creatrici della globalizzazione della schiavitù della classe lavoratrice? Se questi buffoni che governano il nostro paese avessero un briciolo di dignità, di onestà, di senso del dovere, difenderebbero con le unghie e coi denti i propri cittadini, invece di costringerli a diventare razzisti. Razzisti gli italiani non lo sono mai stati, ma chi li governa li sta obbligando a diventarlo! L’Italia è la nazione col più alto tasso di densità della popolazione e sappiamo che quando un bicchiere è pieno è inutile continuare a versarne perché fuoriesce, mentre le altre nazioni (colpevoli oltretutto) hanno spazi sterminati per accoglierne milioni, ma se ne guardano bene, loro curano i propri interessi non come l’Italia che cura gli interessi degli altri e danneggia i propri.

Maria Pia Caporuscio 29.08.17 16:26| 
 |
Rispondi al commento

Dobbiamo venerare e glorificare i Divini Discepoli della Globalizzazione realizzata sul sangue degli innocenti uccisi dalle guerre mascherate in Missioni di Pace Questa realtà è risaputa fin dall'inizio della tratta umana ed è proprio per nasconderla i politici benedetti dal Vaticano fanno a gara recitando spettacoli salva business dei clandestini come quelli recitati dai politici per salvare i governi imposti e serve per salvare il business dell'accoglienza. Alla fine avverrà il grande miracolo che trasformerà il colore della pelle in razza autoctona italiana/europea; Proprio come i politici avevano fatto con Craxi prima, poi il Messia Berlusconi e infine il Figliol prodigo Renzi. I veri comandamenti sono quelli pubblicizzati dall'informazione pilotata e attuati con dotta Maestria divina dai politici che governano la Colonia Italia. "1) famiglia tra due uomini, o due donne; 2) fare elemosina e aiutare il prossimo solo davanti alle telecamere per averne un riscontro economico; 3) onorare le divinità politiche imposte; 4) dare con la mano destra per poter rubare legalmente con mano la sinistra; 5) Santificare con faraoniche cerimonie religiose pubbliche i personaggi che gestiscono gli affari degli appalti spartiti e beatificarli dopo la loro morte; 7) Predicare l'accoglienza usando minorenni come esca e far leva sul pietismo dei morti per promuovere il business dell'accoglienza dei clandestini; 8) proteggere la manodopera specializzata legalizzata zingara-rumena-albanese usata dai gestori del territorio per minacciare, rubare, uccidere per poi far passare il tutto come atti di cronaca nera e suicidi; 9) Diffamare e sputtanare chi non la pensa come loro e non li sostiene e denigrare i Magistrati non sottomessi al CSM. 10) Onorare il vero e unico Dio denaro per salvare i banchieri, Made in Italy prodotto in Cina, pensioni d'oro, vitalizi con tutti i privilegi per poter lasciare ai loro eredi il potere e le fortune accumulate durante la loro lussuosa vita nella Luxuria.

Agostino Nigretti, Burolo Commentatore certificato 29.08.17 16:02| 
 |
Rispondi al commento

Molti pensano che molte guerre Africane siano la causa di conflitti tribali, ma non è così.
Quasi nessuno lo sa, ma il Coltan è la causa principale della guerra che dal 1998 ha ucciso più di 4 milioni di persone in Congo ed è oggi, uno dei componenti fondamentali dei nostri cellulari, un metallo più prezioso dei diamanti.
Il coltan contiene una parte di uranio, quindi è radioattivo, provoca tumori e impotenza sessuale, viene estratto dai minatori a mani nude
I soldi che le multinazionali spendono per estrarre il Coltan come sempre non servono per alimentare la popolazione, costruire scuole o ospedali, tutt’altro, servono a finanziare la guerra, comprare Armi, dar da mangiare ai soldati.
Pochi sanno quali sono esattamente le società che comprano il Coltan, non è facile scoprirlo, perché ci sono decine di intermediari che passano dall’Europa, in particolare dal Belgio (si sospetta che anche l’ex compagnia aerea di bandiera belga la “Sabena” trasportasse illegalmente il minerale)
Ma i principali fautori di questo che sta diventando un genocidio sono Nokia, Eriksson e Sony,
non basta ma sotto c’è anche un mercato nero del coltan che viene rubato dai guerriglieri e poi rivenduto attraverso altri mediatori ugandesi, rwuandesi, e spesso europei ed americani.
https://www.disinformazione.it/coltan.htm

antonnio d., carrara Commentatore certificato 29.08.17 16:02| 
 |
Rispondi al commento

La politica è' l'arte del possibile. Per l'impossibile ci si può rivolgere agli stregoni , ai profeti o ai ciarlatani, che sono la stessa cosa.

Adolfo Treggiari, Romai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 29.08.17 15:44| 
 |
Rispondi al commento

Tranquilli:ci hanno dato atto che siamo bravi a prenderlo in culo.Siamo più che gentili a cuccarci tutti, e tenerceli,anzi siamo proprio dei gentiloni.

franco selmin, montegrotto terme Commentatore certificato 29.08.17 15:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono d'accordo sul contenuto. Molto meno sul tono.
Le difficolta' di arginare questa migrazione, sono infinite. A cominciare dalla povera gente ormai convinta di essere derubata. E, parimenti sono infinite le difficolta' di fare cambiare la propria politica coloniale a chi ci vive sopra.
Ma, questo e' il mondo in cui viviamo, l'Europa in cui siamo, i leader che ci troviamo davanti.
Si tratta solo di cercare, in punta di piedi, di proporre e progettare, di relazionarsi ed illuminare, di AVERE IDEE CHIARE e DIFFONDERLE.
E, proporsi per governare e sapere avere CARISMA per ottenere FIDUCIA e MIGLIORARE ogni cosa, sia italiana che internazionale.

bron shine 29.08.17 15:22| 
 |
Rispondi al commento

Ripetita juvant:
Aiutiamoli a casa loro.
L’Africa è ricchissima di materie prime (Petrolio, Gas, Uranio, Coltan, Oro, Diamanti, etc.), materie prime che sfruttiamo noi, (le nostre multinazionali), pagandole pochi spicci che vanno ai vari dittatori che noi insediamo in quei paesi.
Alle popolazioni, non arrivano neppure le briciole.
Paghiamo loro il giusto prezzo, fornendo loro attrezzature, TECNICI e tecnologie per coltivare e sfruttare i loro territori le loro risorse.
E magari, quei poveracci, rimarranno nel loro paese.
E magari, i nostri giovani, ed anche le nostre piccole medie industrie, troveranno occasione di lavoro in quei paesi, proprio per aiutarli a svilupparsi ed evolvere.
Altrimenti, diventerà una guerra tra poveri e un po’ meno poveri, mentre LORO, con le tasche piene dei nostri soldi, affacciati a balconi di case regalate a LORO insaputa, con escort inginocchiate ai loro piedi che lavorano di bocca, sghignazzano e scommettono su chi prenderà più manganellate tra quelli che, nelle strade e nelle piazze, protestano.
Guardate la puntata di Report della Gabbanelli del 31 Ottobre 2016, come si sta comportando la Cina in Africa, ed impariamo dai Cinesi.
http://www.raiplay.it/video/2016/10/Cina-compact-e2fd3607-54c4-486b-80af-295ca2a71f18.html

antonnio d., carrara Commentatore certificato 29.08.17 15:20| 
 |
Rispondi al commento

C' era una sedia libera e quindi hanno chiamato la mogherini . Era alla macchinetta del caffè.

Fabio T., Vicenza Commentatore certificato 29.08.17 15:14| 
 |
Rispondi al commento

http://www.ilsicilia.it/tutti-uniti-contro-il-movimento-5-stelle-ma-i-programmi-dove-sono/

Eposmail. ,,, ; Commentatore certificato 29.08.17 15:00| 
 |
Rispondi al commento

ottimo post!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 Commentatore che ha donato a Rousseau 29.08.17 14:45| 
 |
Rispondi al commento

tutto ok.
ma quelli che se ne fregano delle regole e vogliono arrivare a tutti i costi per i canali illegali (gommoni)...quelli non vanno per caso...rispediti da dove arrivano ?

Eposmail. ,,, ; Commentatore certificato 29.08.17 14:39| 
 |
Rispondi al commento

Grazie Staff!

oreste .., sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 29.08.17 14:39| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati dal MoVimento 5 Stelle, dalla Associazione Rousseau e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi.
Per poter postare un commento invece, oltre all'email, à richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, salvo quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è l'Associazione Rousseau in persona del Presidente pro-tempore, con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori