Il Blog delle Stelle
Turismo record a Torino

Turismo record a Torino

Author di Chiara Appendino
Dona
  • 13

di Chiara Appendino

Ci sono le dichiarazioni politiche, ci sono i tweet, ci sono i commenti su Facebook e poi… ci sono i dati. Secondo quelli più recenti il mese di luglio è stato il migliore di sempre per il nostro aeroporto. Come potete leggere nell'articolo di La Stampa Torino, i passeggeri che si prevede atterreranno a Caselle dovrebbero superare i 390mila. "Numeri sorprendenti" (cit.).

Inutile dire che queste cifre non sono solo un mero dato statistico ma hanno un grande significato per Torino e per tutto il territorio. Significano che - al di là di qualunque opinione - nella nostra Città il turismo funziona, che Torino è capace di attrarre e lo sta facendo come mai prima d’ora. Che il turismo sia una delle principali leve di sviluppo del nostro territorio lo abbiamo sempre sostenuto ed è in tal senso che abbiamo lavorato. La Giunta in questo ultimo anno ha approvato diverse delibere proposte dall’assessore al Turismo, Alberto Sacco (ma non solo) che definiscono in maniera chiara qual è la nostra visione sul tema del Turismo.

Ad esempio ci saranno sgravi per nuovi locali di somministrazione che - tra le altre cose - sceglieranno di rimanere aperti durante i periodi in cui il flusso di turisti è più alto, è stato siglato un importante accordo con Costa per favorire l’arrivo di visitatori in città, abbiamo sottoscritto una partnership con le Langhe, il progetto sul brand della Città aumenterà il riconoscimento di Torino nel mondo, i nuovi biglietti per i mezzi pubblici favoriranno chi dovrà muoversi durante tutto il giorno e anche l’estensione prevista del wi-fi gratuito e l’ampliamento dei servizi informativi favorirà la permanenza di chi vorrà visitare Torino rendendo più accessibili le informazioni online. Infine, ma non per importanza, stiamo lavorando affinché gli interventi previsti nelle periferie rendano attrattivi tutti i quartieri di Torino incentivando i visitatori ad andare oltre il Centro e dunque allungando la permanenza in città.

Queste sono solo alcune delle iniziative portate avanti dalla Giunta. Il nostro lavoro non si ferma e, tra i prossimi obiettivi, ad esempio, c’è proprio quello di collegare meglio l’aeroporto con la Città, così come accade in tutte le grandi Capitali europee. Vorremmo che visitare Torino significhi anche viverla. Con i suoi spazi verdi, i suoi eventi, le sue eccellenze eno-gastronomiche, ma anche e soprattutto con le sue persone. Il turismo è e continuerà ad essere una risorsa per la Città di Torino.

I5S2017_460X230.png



scopriprogramma.jpg

Fai una donazione a Rousseau: http://bep.pe/SostieniRousseau e poi annuncialo su Twitter con l'hashtag #IoSostengoRousseau

bannerrousseau.jpg

29 Lug 2017, 10:40 | Scrivi | Commenti (13) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa

  • 13


Tags: aereoporto, caselle, Chiara Appendino, MoVimento 5 Stelle, numeri record Torino, Torino, turismo

Commenti

 

Certo che c'è record di turismo... con il crollo del turismo in francia, turchia, egitto, tunisua, uk, germania.. (e visto il recente attentato a barcellona) in spagna... è ovvio che la gente si sia spostata in paesi senza attentati... è l'italia tutta ad averne beneficiato... se a questo ci aggiungi il boom del turismo che vede il piemonte tra le regioni piu in crescita da vari anni... niente di sorprendente

Marco peretti 18.08.17 19:49| 
 |
Rispondi al commento

Mi auguro che anche a Roma il sindaco segua questi buoni esempi: WiFi gratuito in ampie zone della città, ampliamento dei servizi informativi, ampliamento e maggiore frequenza dei mezzi pubblici ma soprattutto prolungameto dell'orario infrasettimanale di fine corsa delle metro adeguandolo a quelli degli altri paesi europei!

Simonetta Perrone 01.08.17 17:53| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno Chiara,

ritengo assurdo che una città come Torino, nel 2017, abbia un aeroporto inesistente! I voli e le destinazioni più importanti/turistiche partono sempre e solo da Milano! Bisognerebbe ampliare l'aeroporto e dedicare una sezione ad una compagnia low cost (si veda Malpensa con Easyjet) che possa avviare un'offerta completa per le maggiori località turisitiche europee e internazionali.

Elio Maugeri 31.07.17 08:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vorrei dare un consiglio sui trasporti pubblici,
Attualmente vivo a Bologna e l'uso dei trasporti pubblici è reso difficile se non impossibile per chi non è residente; non si capisce un tubo di come funzionano, tragitti incomprensibili, note ed asterischi sugli orari che confondono, tariffe di tutti i tipi (urbano,suburbano,extraurbano ecc)
Sfido in turista appena sbarcato a BOLOGNA ad usare i mezzi pubblici.....
Cari politici e dirigentini vari dei nostri trasporti se non siete capaci perché non copiate da chi fa le cose come dovrebbero essere fatte?? Vi potreste prendere i meriti senza tanta fatica, andate in AUSTRALIA A MELBURNE, rimarrete sorpresi dalla facilità dell'uso dei mezzi pubblici, mappe chiarissime, orari chiarissimi, ma il bello è una UNICA TESSERA e con quella giri in treno,metropolitama, autobus,.tram senza preoccuparti di nulla, basta avere credito nella tessera. Nel 2017 noi siamo ancora per.il biglietto di carta... INCREDIBILE!!!! SVEGLIAAAAA E DA TRENTANNI ALMENO CHE L'ITALIA È FERMA SU TUTTO.



Buona l'iniziativa per i nuovi biglietti per i mezzi pubblici che favoriranno chi dovrà muoversi durante tutto il giorno, ma c'è prima di tutto da risolvere il problema di chi non paga il biglietto.
Cordiali saluti

Claudio Barcucci 30.07.17 09:43| 
 |
Rispondi al commento

Bisognerebbe creare anche nuove attrattive affinchè ci sia una maggiore offerta turistica in città in grado di attirare sempre più turisti. Inoltre bisognerebbe anche combattere il degrado ( ad esempio ripulendo i muri della città dai numerosi graffiti che la deturpano) perché una città pulita e in ordine è sicuramente più bella e vivibile. Senza dimenticare che il degrado porta altro degrado.

Luca M. Commentatore certificato 29.07.17 19:31| 
 |
Rispondi al commento

Il processo di valorizzazione turistica di Torino parte da un pò di anni a questa parte, del resto Torino e il territorio circostante ha le potenzialità per poter essere un bacino turistico importante.Alcune eccellenze museali e culturali sono degne di livello internazionale e si trovano solo a Torino. Servirebbe un potenziamento dei voli su Caselle perchè certamente almeno per ora i collegamenti con Malpensa non sono il massimo e poi Torino merita un aeroporto più forte. In generale diventa interessante anche un coinvolgimento delle attrattive ambientali nell'ottica di un turismo sostenibile legato all'ambiente. Le vallate che circondano Torino, le Langhe e il Monferrato possono avere questi valori. Se si migliorano i trasporti si può riuscire a portare più persone anche in questi territori, ne gioverebbe non solo Torino ma tutta la regione.

Lorenzo P., Cuneo Commentatore certificato 29.07.17 18:59| 
 |
Rispondi al commento

Quando una città e' ordinata e pulita se ne apprezzano di più' le bellezze architettoniche e artistiche, il che attrae i turisti che poi passano parola. È' una catena virtuosa che purtroppo manca in tante bellissime città italiane.

Adolfo Treggiari, Romai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che ha donato a Rousseau Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2016 29.07.17 16:25| 
 |
Rispondi al commento

Ci si meraviglia che il Presidente di uno Stato tuteli gli interessi del suo Paese e del suo Popolo e criticarlo in nome di un'Europa che non esiste ,delle cui chiacchiere si sono tanto imbevuti il cervello i nostri politicanti ???
Chissà perchè ???
Bisognerebbe invece chiedere loro conto della politica dissennata tenuta in questi anni che ha consentito il depauperamento e la svendita di tutto il nostro patrimonio infrastrutturale,con la conseguente disoccupazione che ne è conseguita e la perdita di ogni speranza nel futuro.

giacinto ciminello 29.07.17 12:32| 
 |
Rispondi al commento

Grazie Chiara per quello che stai facendo.
Questa è anche la dimostrazione che se la partitocrazia non mette i bastoni fra le ruote,le Giunte grilline funzionano e bene nell'interesse dei cittadini e non per interessi di bottega.
Ciaooo!

oreste .., sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 29.07.17 11:56| 
 |
Rispondi al commento

Forza Chiara il Turismo e' il nostro petrolio, anzi molto meglio perche' se fatto bene salvarguarda il territorio e lo rende piu' ricco.
avanti cosi'

Lauro Serafini, castelfranco emila Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 29.07.17 11:44| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati dal MoVimento 5 Stelle, dalla Associazione Rousseau e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi.
Per poter postare un commento invece, oltre all'email, à richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, salvo quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è l'Associazione Rousseau in persona del Presidente pro-tempore, con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori