Condividi

Non fai a tempo a goderti una buona notizia che arriva, implacabile, il monito del Colle a rovinarti tutto. Il taglio, purtroppo parziale, ai finanziamenti ai giornali di partito e limitrofi ha turbato profondamente il presidente della Repubblica che ha dichiarato che il governo deve rivedere i “tagli lineari (?)” perché “si mette a rischio il pluralismo dell’informazione“. Napolitano non è rimasto insensibile al grido di dolore di direttori di giornali del calibro di Europa, Unità, Secolo d’Italia, Avvenire e Riformista che dovrebbero chiudere in quanto nessuno li legge. Le nostre tasse li salveranno ancora? Vuolsi così colà dove si puote!