Condividi


Morfeo Napolitano ogni tanto si sveglia. Il suo cruccio sono i panni sporchi dello psiconano. Il loro puzzo deve rimanere all’interno dei confini nazionali. Oggi ha incontrato gli eurodeputati, tra questi Sonia Alfano e Luigi De Magistris che hanno denunciato a Bruxelles la mancanza di libertà di informazione in Italia. Napolitano ha lanciato il suo monito: “Il Parlamento europeo non può essere cassa di risonanza di polemiche e conflitti che si svolgono nei singoli Paesi e nei Parlamenti nazionali. L’Assemblea di Strasburgo non può nemmeno diventare un’istanza d’appello rispetto a quanto deciso nei Parlamenti o negli esecutivi nazionali“. Sopire, sedare… sedare, sopire.