Condividi

C’è bisogno di nuova energia, e questa nuova energia deve essere pulita. Ora è il momento di fare sul serio ed alcuni paesi lo hanno capito. Solo grossi investimenti possono invertire il senso di marcia nel breve termine.

Così nei Paesi Bassi, dove il vento non è mai mancato, hanno pensato bene di capitalizzare questa grande risorsa eolica naturale costruendo il più grande parco eolico al mondo.

Il progetto vedrà la luce nel Mare del Nord entro il 2022.

I due parchi eolici nel Mare del Nord creeranno energia che sarà venduta direttamente sul mercato aperto e non sarà utilizzato nessun fondo pubblico. Ma vale comunque la pena notare che il governo olandese assorbirà alcuni costi per la struttura.

Ogni parco eolico si troverà a circa 22 km dalla costa olandese e genererà circa 350 megawatt, cioè forniranno energia sufficiente per alimentare 1,5 milioni di case. Davvero un’impresa enorme che se avrà successo segnerà un netto confine tra il passato ed il futuro.

Come mai l’Olanda ha cambiato così tanto strada?

Di recente i Paesi Bassi hanno raddoppiato gli investimenti nell’energia pulita. Questo perché dopo una revisione nel 2017, si è riscontrato che non erano sulla buona strada per raggiungere gli obiettivi di un accordo europeo, che richiedeva di produrre il 14% della sua energia da fonti rinnovabili entro il 2020.