Condividi


“Io penso che la casa ove si vive non debba essere tassata in alcun modo. E’ assolutamente sbagliato attribuire un reddito alla prima casa. L’Imu sulla prima casa è una tassa sbagliata ingiusta e deve essere abolita. In questi ultimi anni ho conosciuto famiglie di operai che si sono sacrificate, hanno pagato un mutuo per una vita per questa conquista. Le Banche hanno incassato fior di interessi e talvolta hanno fatto pignorare a chi non poteva pagare. Oggi che la maggior parte degli Italiani ha raggiunto l’obbiettivo casa, ha finito di pagare i mutui gravati di interessi su interessi, Monti ha pensato bene di introdurre l’IMU per mettere in difficoltà le famiglie che potevano godersi la tanto sospirata Casa. L’ IMU non è altro che il peggioramento dell’Ici, una tassa introdotta nel 1993 per sovvenzionare i Comuni. La prima casa deve essere un bene essenziale per vivere.” faustino p., san benedetto del tronto