Condividi


Eugenio Scalfari nella sua paginata domenicale di domenica 4 aprile 2010 su Repubblica ha fatto l’analisi politica delle elezioni regionali. Pur essendo stato, come suo solito, esauriente e quasi prolisso, è riuscito comunque nell’impresa, disperata per chiunque altro ma non per lui, di non citare neppure una volta il MoVimento 5 Stelle. Si esercita tutta la settimana per stupirci e non delude mai le attese.
“Nell’articolo di oggi di Eugenio Scalfari sull’analisi del voto, non c’è uno straccio di riferimento alla performance del M5S. Mi sembra la stessa strategia di Veltroni che non nominava mai Mister B. I nodi verranno al pettine comunque!”. mino a.