Condividi

E’ stata effettuata un’operazione di bonifica dall’amianto nell’ultima discarica presente all’interno di Villa Doria Pamphilj, lato via Aurelia antica. Dall’area, sottoposta a sequestro nel dicembre 2017, sono stati rimossi circa 200 kg di materiali. L’intervento è stato effettuato dalla Polizia Locale di Roma Capitale (XII Gruppo), dal Dipartimento Tutela Ambientale – Direzione rifiuti e risanamenti e AMA.

Prosegue il lavoro per restituire decoro alla più grande villa storica di Roma, anche a garanzia della sicurezza. L’intervento è stato possibile grazie all’impegno del Tavolo di coordinamento del parco, impegnato per il rilancio di questo grande patrimonio verde della città.