Condividi

“Disoccupazione, nuovo record storico negativo: sale al 13,4%. Per i giovani arriva ben al 43,9% (Istat). Proprio oggi Renzi presenterà il decreto sui contratti di lavoro a “tutele crescenti“, che noi abbiamo ribattezzato a “fregature crescenti“. Mentre 3 milioni e mezzo di italiani sono senza lavoro, il governo Renzi presenta una riforma che invece di aumentare le assunzioni faciliterà altri licenziamenti! Pochi giorni fa in una lettera ai sui parlamentari Renzi scriveva: “sarà difficile fare meglio del 2014“. Non fare il modesto Matteo, lo sappiamo che si può fare sempre meglio grazie a te: riuscirai a battere anche i nuovi record di disoccupazione!” Nicola Morra