Condividi


I giornalisti a fine carriera hanno bisogno di un rifugio, di un ospizio per intenderci. Qualcuno che li accolga e gli eviti di dare ulteriore mostra del proprio rimbambimento senile. A Milano, Giuseppe Verdi creò un ospizio per vecchi musicisti indigenti. Vorrei seguirne l’esempio e fondare un ospizio a Genova per vecchi giornalisti in difficoltà. L’idea mi è venuta dopo l’articolo di oggi su Repubblica di Eugenio Scalfari, il vate del pdmenoelle. Il pezzo domenicale, con i soliti alti richiami etici e morali, analizza il risultato delle ultime elezioni amministrative. Nel suo consueto lenzuolo, il maestro di giornalismo è riuscito nell’impresa impossibile di non citare mai il MoVimento 5 Stelle. E’ l’età, va capito, tutti rimbambiscono un po’ con gli anni.