Condividi

foto di Elmada

Il fattore C ha colpito ancora il Governo Prodi. Il portavoce Sircana è stato fotografato secondo fonti autorevoli su una strada piena di trans. L’agenzia ‘Velina Rossa‘ vicina a Massimo D’Alema ne chiede le dimissioni con queste parole: “Riteniamo l’onorevole Sircana una persona retta, ma di fronte a determinate accuse non può che compiere un atto dovuto: rassegnare subito le dimissioni da portavoce.”
Prodi aveva dedicato due punti su dodici del nuovo Patto tra alleati a Sircana. Lo aveva blindato. E lui passeggia in una strada piena di trans… Pensate cosa sarebbe successo se fosse stato fotografato in intimità con i parlamentari pregiudicati. Niente, appunto. I trans transitano, come si fa a non essere fotografati? Non c’è via senza trans e inceneritore senza ds.
A Prodi propongo una soluzione per salvare la faccia e il c..o di Sircana: Emma Bonino e Rosy Bindi. Sircana faccia il suo dovere di portavoce celodurista. Si faccia fotografare con loro di nascosto in un luogo appartato. La sua reputazione sarebbe salva.
Massimo D’Alema è stato visto più volte in intimità politica con Berlusconi. E fotografato senza pudore. L’agenzia indipendente ‘Bolina Nera‘ ha scritto: “Riteniamo l’onorevole D’Alema una persona retta, ma di fronte a determinate accuse non può che compiere un atto dovuto: rimanere al suo posto a garanzia delle leggi ex Cirielli e Pecorella”.