Condividi
Un imprenditore sul cupolone
(12:00)

pp_youtube.png

“La mia prospettiva è che dopo avere creato la mia azienda, che funzionava molto bene, e dopo avere contratto dei debiti facendo una ipoteca su casa mia, domani mi prendono l’azienda, la mettono all’asta, non mi riconoscono un soldo,ì e non ho nessuna possibilità di vincere contro l’’amichetto del politico di turno. I giochi si stanno allargando in Europa, gli interessi più grossi delle concessioni demaniali sono europei. La cosa che interessa di più all’Europa e alle multinazionali sono le coste italiane. Se una multinazionale deve venire in Italia a prendersi qualcosa si prende le coste italiane,che cosa si deve prendere?” Marcello Di Finizio, imprenditore balneare triestino

Il Passaparola di Marcello Di Finizio, imprenditore balneare triestino

Dov’ è il buonsenso e ragionevolezza? (espandi | comprimi)
Sono Marcello Di Finizio, saluto tutti gli amici del blog di Beppe Grillo, per chi non mi conosce sono il titolare della “Voce della Luna” di Trieste nonché quel matto che è salito sulla cupola di San Pietro per protestare contro la direttiva Bolkestein e il governo Monti e le sue politiche di austerity.

Famiglie in mezzo alla strada (espandi | comprimi)
La giustizia dov’è in tutto questo? E’ possibile che la mia vita deve essere cancellata in nome di questa Europa? Perché questo ce lo chiede l’Europa? O ce lo chiede qualche amichetto di qualche politichetto locale? Io sono salito sulla cupola per portare all’evidenza questo fatto che si cercava di sommergere in tutti i modi, persino la stampa non ne parlava o ne parlava poco o niente e in maniera varia, variegata e spesso avariata.