Condividi


“Domenica mattina, piazza Maggiore, nella Dotta Bologna si parla di Politica, i recenti accordi tra PD (menoelle, ndr) e PDL non scalfiscono la fede degli elettori del PD (menoelle, ndr), le radici sono quelle di una quercia secolare, grosse e profonde, conficcate nel terreno roccioso del bel Paese. I partiti conoscono bene il loro elettorato, sanno che tutto gli è concesso e tutto gli viene perdonato. L’amarezza di certe risposte, anche se esilaranti, ci mostra un favoloso mondo: il favoloso mondo degli elettori degli elettori di PD(menoelle, ndr) e PDL.” Nik il nero e Dario Pattacini