Condividi
Permacultura, la terra per la gente
(15:00)

Un pomeriggio nel passato e nel futuro in una cascina, fuori dall’incubo urbano e dall’inquinamento di una città. La permacoltura è il ricordo di un tempo più felice in cui la terra, l’uomo e gli animali non erano diventati ancora prodotti finanziari. Ed è il futuro. Adotta un orto, ti cambierà la vita.

Intervista a Irene Di Carpegna Brivio e Anna Morera Perez della Cascina Santa Brera

Avere cura della terra (espandi | comprimi)
Ciao amici del Blog di Beppe Grillo, sono Irene, sono la proprietaria di Cascina Santa Brera, vi racconto un po’ quello che abbiamo combinato qui con il nostro progetto di Permacultura e di utilizzo sostenibile della terra.
Il bello di questo posto come dicono chi viene a visitarlo è che essendo vicino così tanto a Milano hai uno shock spazio – temporale quando ci entri perché sembra di essere in un altro tempo.

Gli alberi, il simbolo della Permacultura (espandi | comprimi)
Il progetto del nostro orto è nato anche per dare accesso alla terra a chi vivendo in città non ha questa fortuna. La terra è sostegno per noi umani, è la fonte di cibo e poterla frequentare in un luogo non inquinato, non pieno di cacche di cane com’è nei giardinetti di Milano, con un’aria più pulita e senza concimi, senza veleni nell’aria

Rispetto della terra, del tempo e delle persone (espandi | comprimi)
Sono Anna, catalana di Barcellona, lavoro qua in Cascina Santa Brera da tre anni e mi occupo degli orti biologici e la gestione un po’ permaculturale della parte agricola ortistica. In questa installazione vediamo questi ferri, questo è servito per la piantumazione dei pomodori, i pomodori mangiano un sacco di nutrienti allora quello che abbiamo fatto per rispettare la terra è stata una rotazione con i fagioli,