Condividi


Asili senza insetti, ma irrorati dai pesticidi. Dopo l’aria inquinata arrivano i campi giochi avvelenati.
“Ciao sono la mamma di un bambino di 4 anni che frequenta un asilo in un comune vicino a Montecatini Terme, la settimana scorsa in questo asilo, mentre i bambini erano nelle aule senza nessun avviso, è stato dato del veleno in tutto il giardino e sopra i giochi, la motivazione perchè c’era sotto un’albero un nido di vespe…. mi chiedo e normale questo uso indiscriminato di disinfestanti pesticidi, veleni… sopratutto dove ci sono i bambini, mio figlio, sale sulla giostra e poi si mette le mani in bocca ha 4 anni… Questa non è nemmeno la prima volta l’anno scorso c’erano le formiche, é regolare disinfestare nelle scuole con i bimbi dentro? Mi sono lamentata solo io…almeno gli ho chiesto “avvertite prima con un’avviso” e poi non credo che per levare un nido di vespe sia necessario dare del veleno, è come tagliarsi la testa per togliersi i pidocchi… Vi prego rispondetemi, mi sono sentita sola.” Monica G.