Condividi


I politici sono i veri bamboccioni. Pagati a peso d’oro per non prendersi responsabilità sulla crisi causata da loro e per lasciare il lavoro sporco ai tecnici. Abbiano almeno il pudore di dimettersi.
“Il politico italiano ormai viene visto come un bamboccio dai cittadini perché si fà mantenere dal cittadino senza voler lavorare, demandando le responsabilità del fallimento morale ed economico dello Stato italiano ad un gruppo di tecnici che non ha votato nessuno. Si vogliono presentare alle future elezioni vergini non volendosi prendere la responsabilità morale dei danni causati all’Italia. Andate a lavorare come fanno i giovani con stipendi precari da fame.. altro che tangenti, vitalizi e stipendi da capogiro…”. Nonno Felice da Bologna