Condividi


I portatori di pace, dopo i documenti pubblicati dal sito Wikileaks con le notizie (finora tenute segrete) di centinaia di civili uccisi in Afghanistan, devono ritirarsi o cambiare nome. Portatori di morte è più adatto.
“A cosa è servito il complotto per far allontanare Emergency dall’ Afghanistan? Ad aprile 2010 militari afgani e della coalizione fecero irruzione nell’ospedale ed arrestarrono tutti i membri dello staff nazionale ed internazionale, tra cui 3 medici Italiani. Oggi sul sito Wikileaks c’è una valanga di rapporti della guerra che dura da 9 anni in Iraq ed Afghanistan. Ebbene dai rapporti emerge che ci sono migliaia di vittime civili nascoste ai media e alla verità per coprire azioni di guerra della coalizione, attacchi di droni americani e collaborazioni dei servizi segreti tra Pakistan e talibani. Spero che l’illustre Frattini adesso spieghi agli Italiani la vera ragione della chiusura del pronto soccorso di Emergency e perchè gli afgani c’è l’hanno a morte con la coalizione e gli stessi soldati Italiani portatori di pace.” bruno pirozzi, napoli
Ps: traduzione dal video: la notizia principale questa mattina è che sono stati rilascaiati oltre 90 mila file sulla guerra in Afghanistan… i servizi segreti pakistani, alleati degli USA, hanno incontrato i leader dei talebani per strategie per l’insurrezione… squadre della morte stanno operando per uccidere i leader talebani… i talebani stanno utilizzando missili terra aria per mirare ai velivoli statunitensi e degli alleati… i morti civili sono stati superiori a quanto ammesso… il consigliere di Obama per la sicurezza nazionale, generale Jones, definisce la fuga di notizie una minaccia alla sicurezza nazionale che “potrebbe mettere le vite degli americani e degli alleati a rischio”.