Condividi


“IN NOME DELL’EMERGENZA FINANZIARIA SI PUO’:
– bloccare l’aumento delle pensioni
– alzare l’età pensionabile
– finanziare le banche a costo zero
– aumentare la benzina
– reintrodurre l’ICI
– aumentare l’IVA.
MA NON SI PUO’:
– vendere le frequenze TV
– ridurre il numero dei parlamentari
– sospendere i lavori della TAV.
E SE QUALCUNO HA QUALCOSA DA OBIETTARE CHE VENGA PURE ARRESTATO!”. Giorgio Bertoldo