Condividi


Inizia oggi un ciclo di dieci domande all’ingegner Carlo De Benedetti, tessera numero uno del pdmenoelle.
Prima domanda: “Lei si sente responsabile del fallimento dell’Olivetti di cui è stato presidente per molti anni? Una società all’avanguardia nell’innovazione ridotta in macerie? Può illustrarci le iniziative di manager che mise in atto per evitarne il tracollo? Risponda per cortesia anche se si trova in Svizzera.