Condividi

“E’ da un anno e mezzo che siamo qui, non siamo più i “grillini” del primo giorno. Non prendiamoci in giro. Sappiamo qual è lo scopo di questa manovra: vietare il voto segreto sul Senato Elettivo. Tutti sanno che nel PD, in Forza Italia, in NCD ci sono tanti mal di pancia. Quindi non vogliono che si voti “secondo libertà” sulla possibilità per i cittadini di eleggere i propri rappresentanti. Questo è l’ordine impartito dal governo. Queste sono prove tecniche di dittatura!”
Vito Crimi, M5S Senato