Condividi


“Basta con la casta! Que se vayan todos. Chi ci governa da quasi vent’anni ha smantellato a colpi di leggi ingiuste ogni diritto, e intanto si è arricchito sulle nostre vite. Hanno distrutto l’equo canone, e portato avanti politiche abitative che hanno un solo risultato: la più grande emergenza abitativa degli ultimi 20 anni. Migliaia di case vuote, tra pubblico e privato, e migliaia e migliaia di famiglie e precari in lista d’attesa. Il Comune, in tutta risposta non assegna gli alloggi Aler, sgombera gli occupanti per necessità e sfratta chi non risce a pagare l’affitto (il 90% degli sfratti sono per morosità). Non è un caso che la vicenda di Affittopoli ruoti tutta intorno a personaggi del PdL, non è un caso che ai vertici dell’Aler ci sia un consigliere comunale del PdL, non è un caso che la lista di privilegiati sia legata da amicizie e parentele al PdL. Se Montezemolo ha un affitto di 9mila euro all’anno in piazza Mirabello, vogliamo un equo canone per i precari e i poveri. C’è chi ha la casa grazie a scambi di favori tra amici e politici, mentre chi non riesce ad arrivare a fine mese è costretto ad occupare per necessità deve difendere la propria casa giorno per giorno dagli sgomberi.
Ps: Al signor Montezemolo, che si è affacciato infastidito alla finestra, proponiamo di fare cambio immediatamente con una qualsiasi casa Aler, magari di quelle con l’amianto, e di andare a lavorare a Mirafiori con una pausa di 10 minuti.
Comitati abitanti San SiroCs cantiere“. Segnalazione di ippolita zecca, genova