Condividi

Continua il ciclo di dieci domande all’ingegner Carlo De Benedetti, tessera numero uno del pdexmenoelle.
Quinta domanda: “L’ingegner Carlo De Benedetti entrò come presidente in Olivetti nel 1978, quando ne uscì l’azienda era in profonda crisi e oggi è quasi inesistente. E’ lecito porsi una domanda. Di quale patrimonio disponeva l’Ingegnere prima del suo ingresso nell’azienda di Ivrea e quale patrimonio aveva quando ne uscì dovuto alla sua talentuosa gestione? Quanto, insomma, ha guadagnato per la mirabile impresa di aver rilanciato la più grande impresa di computer e di informatica del Paese? Risponda per cortesia anche se si trova in Svizzera.

Prima domanda a De Benedetti
Seconda domanda a De Benedetti
Terza domanda a De Benedetti
Quarta domanda a De Benedetti