Condividi

Abbiamo superato il 40%, ma non è ancora finita.Votate e fate votare fino all’ultimo minuto di lunedì ore 15!
“Ho accompagnato mia mamma al seggio verso le 16. Era indecisa se andare, così l’ho chiamata 2 volte e poi sono andato a prenderla sotto casa. L’ho accompagnata fin dentro l’aula della mia vecchia scuola media e ho aspettato. Quando è uscita le ho chiesto: “Tutto bene? Hai messo 4 SI?”. Lei ha risposto di si ed io le ho dato un bacio. Era tanto che non lo facevo e mi sono sentito contento, più figlio, più cittadino. Io ho votato alle 11 di questa mattina, la fidanzata anche. Mi sono accertato che anche mio padre e mia sorella andassero a votare. Mio padre metterà 2 NO e 2 SI. Non importa, basta votare, basta esprimere il proprio diritto e far vedere che ci siamo, che li teniamo d’occhio, che se fanno una legge di merda noi l’abroghiamo. A Bergamo, nella mia sezione, l’affluenza alle 15 era del 27 %. Potevo fare di più? Sicuramente si, ma ho fatto molto di più delle precedenti volte che si è votato. Forse non basterà, ma c’è una parte di popolo con maggiore consapevolezza oggi. Dobbiamo crescere di numero. I gruppi di “cittadini informati” nelle città devono crescere e servono persone preparate per mostrare loro che chi condivide le idee di Beppe Grillo non è una persona che ha tempo da perdere, un qualunquista, un senza idee che prende parte a qualsiasi cosa che sia diversa dai vecchi schemi della politica, ma è una persona che vuole creare una possibilità di futuro per questo paese e per i suoi giovani. Portate i vostri parenti a votare, c’è tempo fino a domani alle 15″. Roberto, 34 anni,disoccupato.