Condividi

Il regista Paolo Virzì su Filippo Nogarin, sindaco M5S di Livorno:
Ho sentito le sue prime dichiarazioni, seguito i collegamenti televisivi con lui. E’ stato imbarazzante; imbarazzante che non sapesse rispondere alle domande che gli rivolgevano, che perdesse la pazienza, che si rifugiasse negli slogan; straziante che combattesse con la lingua italiana. Per prendersi cura di una città malata non bastano gli slogan, le semplificazioni, bisogna farla funzionare. Non mi pare che Nogarin parli a tutta la città. Non sembra esserci da parte sua un progetto di governo della città