Condividi

“Non mi meraviglia che Renzi ieri sera a Napoli sia stato così contestato dai cittadini campani. Il suo partito ha creato la Terra dei Fuochi, ha dilapidato miliardi di euro di fondi europei, riempito di vergogna i napoletani per l’emergenza rifiuti e amministrato la regione nel peggiore dei modi. Se poi aggiungiamo che in 80 giorni questo Governo non ha fatto nulla per chi non ha nulla, i fischi a Renzi erano un atto dovuto. Inoltre ieri era in piazza a sostenere la lista del Pd alle Europee. Tra i candidati del meridione sosteneva anche Andrea Cozzolino, quello dei 5 euro ai cinesi per votare alle primarie del Pd. E anche un certo Giosi Ferrandino, rinviato a giudizio. Oltre ad Anna Petrone e Nicola Caputo entrambi indagati. E che ti aspettavi gli applausi?”
Luigi Di Maio, M5S Camera