Condividi

Renzie ha detto che “troppa gente vive di politica“. Una frase buttata lì per perorare il taglio incostituzionale del Senato. Questo contaballe a progetto assunto per fare campagna elettorale per le europee dal trio BerNapDebe, ha la faccia come il culo. Il primo a vivere di politica è proprio lui, Renzie, Presidente della Provincia di Firenze dal giugno 2004 al giugno 2009 (ma non era quello che le Province le voleva abolire?), sindaco di Firenze dal 2009 ad oggi (il primo sindaco televisivo d’Italia, ha passato più tempo in tv che in consiglio comunale). Da sempre intruppato nella Democrazia Cristiana di Andreotti e di De Mita e votato al carrierismo politico. Di cosa ha vissuto fino ad oggi Renzie se non di soldi pubblici?
Prima degli altri, tagli sè stesso e abbia più pudore.