Condividi

di Luigi Di Maio

Il governo Renzi deve RITIRARE immediatamente il decreto che consente alle banche di espropriare e vendere le case dei cittadini italiani.
Non accettiamo contentini dal governo, che sta cercando di farlo approvare allungando da 7 a 18 le rate necessarie all’esproprio, e per questo ieri siamo stati in strada davanti al Ministero fino a quando non ci hanno ricevuto.
Le modifiche non bastano, il provvedimento va ritirato. Nessuno provi a mettere le mani sul bene più prezioso delle famiglie italiane. Se supporti la nostra battaglia aiutaci con un messaggio su Twitter con l’hashtag ‪#‎RitirateilDecreto‬!

VIDEO Luigi Di Maio A SkyTg24: LA CASA NON SI TOCCA!