Condividi


“Il Movimento Cinque Stelle non fa nessuna propaganda. Cerca con onestà intellettuale di affermare i fatti per trasferire agli italiani una corretta informazione. Siamo quindi soddisfatti che dalla nota del portavoce di Laura Boldrini riusciamo “finalmente” a ricostruire la realtà dei fatti.
Apprendiamo che la Camera dei Deputati non sarà convocata il 20 agosto, come invece si era fatto credere agli italiani. Solo se ce ne fosse stato bisogno la Camera sarebbe in effetti stata convocata.
La nota conferma inoltre quanto il M5S denuncia da tempo: c’è un’evidente ridotta attività di iniziativa legislativa parlamentare, un conclamato problema a cui è necessario porre in fretta rimedio.
Sono contento che si sia ristabilita la verità e quindi la corretta informazione. Ora sappiamo che la Camera si riunirà il 6 settembre e che il Parlamento deve ritrovare la sua centralità nel sistema dei Poteri dello Stato. Le Camere non fanno le leggi e non hanno lavorato bene, come invece la Presidente Boldrini ha lasciato intendere quando ha augurato a tutti buone vacanze.”
Roberto Fico