Condividi

di Virginia Raggi – Da oggi Roma ha un suo Regolamento Farmer’s Market.
Siamo tra le prime città d’Italia ad aver approvato una disciplina per i mercati riservati alla vendita diretta da parte degli imprenditori agricoli, a tutela delle aziende locali e della salute dei consumatori.

Uno step fondamentale per la capitale, i cui 128.500 ettari di verde ne fanno il Comune agricolo più grande d’Europa, che conta all’attivo più di 2.600 imprese di settore.
Ed è proprio a queste che daremo nuovo impulso, fissando regole chiare che valorizzino l’eccellenza dei prodotti e le tipicità locali, tutto all’insegna della trasparenza.

I criteri stabiliti per la partecipazione ai bandi, la gestione dei mercati e la qualità della merce in vendita, hanno infatti lo scopo di premiare i migliori, che garantiranno filiera corta e ridotto impatto ambientale, origine e tracciabilità delle produzioni.

Portiamo finalmente la campagna in città, per riscoprire l’aspetto più tradizionale della spesa come occasione d’incontro e socialità.