Condividi

Lo sapevate che oltre il 90% delle tigri selvatiche sono sparite?Oggi ci sono più tigri che vivono in cattività che in natura.

In Europa, le tigri possono ancora essere allevate e vendute legalmente per scopi commerciali. Molte vengono inviate nei circhi per essere brutalmente addestrate  o finiscono per essere sfruttate nell’industria del turismo.
Altre sono vendute ai paesi asiatici dove la richiesta di parti di tigre per la medicina tradizionale è diffusa.

E’ ora di alzare la voce e chiedere alla Commissione Europea di vietare definitivamente lo sfruttamento commerciale  delle tigri, specie in via di estinzione condannata ad un implacabile declino.

Il commercio legale facilita drammaticamente quello illegale e causa una vera minaccia alla popolazione  delle tigri selvatiche.
Non esiste una chiara panoramica dei numeri e degli scambi di tigri in Europa; nessuno sa quante tigri siano attualmente tenute in Europa, dove vengano spostate durante la loro vita o come vengano sfruttate per   l’intrattenimento, dove muoiono e infine se questi animali sono nel peggiore dei casi trasformati in vino di tigre o medicinali tradizionali.

Investigatori hanno scoperto che i commercianti di tigri che operano in Europa sono disposti e in grado di vendere e facilitare il trasferimento di tigri nei paesi asiatici dove la richiesta di parti per la medicina tradizionale sta causando crudeltà di massa e un declino delle specie.

Non possiamo più permettere che questo accada!

Firma la petizione

Con la tua firma, possiamo cambiare il futuro della nostra fauna selvatica.