Condividi


Clicca l’immagine

La Fnsi, il sindacato dei giornalisti, ha deciso di anticipare il V2 Day. Il 23 aprile la Fnsi celebrererà a Roma le commemorazioni del suo centenario. In pratica farà l’Autofunerale Day.
Il presidente Roberto Natale ha precisato che: “La data non è casuale … non abbiamo certo aspettato Grillo per porre alcuni problemi e non ci convincono alcune sue risposte. Più che per l’abolizione dell’Ordine, siamo per una riforma radicale. Più che per la cancellazione dei contributi pubblici, siamo convinti che sia necessario ridurre certe clientele: ma non può passare l’idea che ogni euro pubblico sia uno spreco, una ruberia”.
Insomma, Natale non ha aspettato il V2 Day per porsi alcuni problemi (quali?) e non lo convincono le mie risposte (e questa è un’affermazione grave, visto che non mi ha fatto nessuna domanda). Natale non vuole abolire l’ordine, ma invece sente l’esigenza di una riforma radicale (quale?). Non vuole ridurre i contributi pubblici da un miliardo di euro all’anno che tengono in vita, ad esempio, Il Foglio e Libero, ma propone di ridurre certe clientele. Ecco, qui casca l’asino, io di clientele non ho mai parlato. Quali sono, caro Natale, queste clientele? Faccia il giornalista con l’occasione del centenario e ci informi.
Autofunerale Day avrà il seguente svolgimento:
– Visita a Morfeo Napolitano per un’udienza a cui partecipano tutti i presidenti della Fnsi ancora in vita. Più che un’udienza, una messa funebre
Commemorazione al teatro Capranica di Roma sul tema: “Giornalismo: da ieri al futuro”
– Partecipazione straordinaria dei vertici dei sindacati confederali Cgil, Cisl, Uil e Ugl
– Partecipazione straordinaria del sottosegretario Ricardo Franco Levi autore della proposta di legge “Levi-Prodi” che si proponeva di far chiudere la Rete
– Partecipazione straordinaria del ministro del lavoro Cesare Damiano che parlerà dei trionfi della legge 30
– Partecipazione straordinaria del leader Topo Gigio Veltroni, detto Walterloo, che spiegherà come ha rilanciato a suo tempo l’Unità con gli albi delle figurine Panini
La Fnsi ha invitato Testa d’Asfalto per l’imitazione del mitragliere sui cronisti in sala, ma non ha ancora ricevuto conferma.
Natale ha anche rivelato il profilo ideale del partecipante all’Autofunerale Day: “I 100 anni sono un traguardo importante, ma la retorica è in agguato. Perciò abbiamo immaginato come nostro interlocutore un precario”.
Il segretario Franco Siddi non si è certo tirato indietro: “Il centenario è l’occasione per rispondere con più forza alle sfide di oggi, dal rinnovo del contratto all’impegno per la libertà dell’informazione”.
Prima le palanche, poi la libertà.

V2-day, 25 aprile, per un’informazione libera:
1. Inserisci le tue foto su www.flickr.com con il tag V2-day
2. Inserisci tuoi video su www.youtube.com con il tag V2-day
3. Sostieni il V2 day


4. Scarica il volantino del V2-day

Clicca l’immagine