Condividi

L’ecologia è l’altra faccia dell’economia. Parole terribili di oggi: sostenibilità, rifiuti e riciclaggio. Dramma dei rifiuti, siamo nella fase anale. Come i bambini giochiamo con la cacca.
Il rifiuto di un’azienda è la materia prima di un’altra.
Come si fa a non amare un sistema che, dopo essere stato criminale, inquinante e devastante, trasforma le proprie scorie in arredamento e la merda in energia?