Condividi


“Non lo so se alla fine quelli del M5S ruberanno come gli altri (anche se è sinceramente difficile pensare di superare in questo l’attuale “casta”) se porteranno il paese alla rovina ( ma peggio di come ci hanno ridotto è impresa ardua) se degraderanno ancora di più la moralità e la dignità di questo popolo…. non lo so. So solo che hanno dimostrato che in questo cazzo di paese si puo’ far politica SENZA finanziamenti pubblici, senza partiti, senza giornali nè tv, senza voti di scambio, senza avere alle spalle il vecchio politico “mammasantissima”, senza puttane e servi dei padroni. Solo per questo io stasera mi sento di ringraziare le migliaia di persone del M5S. Ed anche lui….il “comico qualunquista”, che avrebbe potuto tranquillamente rifugiarsi in qualche paradiso tropicale e fottersene di tutto e di tutti, godendosi meritatamente la vita, e che invece si è messo in gioco a sue spese contro tutti, rischiando l’infarto per girare a lungo e in largo il paese, riempiendo ovunque le piazze, suscitando ENTUSIASMO e voglia di fare, (mentre i decrepiti leaders politici erano costretti a fare campagna elettorale nascondendosi in angusti cinema con il loro unico codazzo di 30/40 persone prezzolate) esortandoci a non mollare, all’idea che è possibile immaginare e realizzare insieme, dal basso, una società diversa e migliore. GRAZIE RAGAZZI, grazie per averci dato almeno questa speranza, io oggi sono felice”.
Peppe De Rosa