Condividi

Beppe Grillo settimo al mondo sul Web per Forbes

Grazie a tutti coloro che seguono, scrivono, denunciano, propongono, si incazzano, inviano video, aiutano una persona nel blog. Grazie a voi la rivista Forbes ci ha classificati settimi al mondo nel web, un mondo di un miliardo di persone che si collegano alla Rete.
L’Italia, tra le ultime nazioni per connettività, per diffusione della cultura della Rete. Un Paese di vecchi dentro, senza informazione libera, senza diffusione della banda larga, senza servizi in Rete. Un Paese che ha saputo esprimere il portale Italia.it (Plis visit our counttri di Rutelli) progettato dal capo magazziniere Stanca e rilanciato dalla Brambilla. Un Paese con con il ditalino terrestre, fondato sulla pubblicità delle reti televisive dello psiconano. Un Paese così che entra nella classifica mondiale di Forbes al settimo posto per il web ha ancora qualche speranza.
Loro non molleranno mai (ma gli conviene?). Noi neppure.

Ps. Domani si terranno i funerali di Giuseppe Gatì, alle ore 15.00 nella Chiesa Madre di Campobello di Licata.