Condividi


“A fronte di una situazione drammatica che riguarda la sospensione della democrazia nel nostro Paese con un evidente e strisciante colpo di Stato, a fronte di provvedimenti che nulla hanno a che fare con la drammaticissima crisi economica: la nomina di una commissione per la modifica della Costituzione italiana, che serve solo per distrarre l’attenzione dei cittadini dagli intrugli che stanno più a cuore al pdl e al pd (menoelle, ndr), leggi ad personam per salvare Berlusconi, Monte dei Paschi con 20 miliardi di debiti che stanno per essere scaricati sulla Cassa depositi e prestiti e cioè sui risparmi degli italiani, leggi prescrittive su reati commessi da politici vari, restituzione dei miliardi utilizzati dalle banche per l’acquisto del debito pubblico. Questi sono i veri problemi che questi ipocriti devono risolvere: le cose loro! Mentre ogni giorno si consumano drammi spaventosi, esodati e piccoli imprenditori che vengono suicidati dalle banche e dalla legge Fornero-Monti e company (compreso il rivoluzionario ex ministro Barca ), licenziamenti di massa (vedi il caso Indesit), licenziamenti e cassa integrazione minacciati per 8000 dipendenti ILVA, operai e manifestanti picchiati dalla polizia (Vedi Venezia e Terni), un passo indietro di 40 anni sul terreno della democrazia.
A fronte di tutto questo c’è un solo soggetto politico che si oppone a questo schifo: il M5S.” alberto paci