Condividi


“Su Corriere.it “Grillo shock, affermazioni xenofobe contro i marocchini“. Han preso uno spezzone di uno spettacolo del 2006, han tagliato l’introduzione e praticamente fanno dire a Grillo il contrario di quello che in realtà aveva detto. Grillo diceva che non si può fare violenza a un extracomunitario, perché tra le altre cose la globalizzazione vuole che non rimanga nascosta la violenza, ma che arriva in pochi minuti a un miliardo di arabi. Secondo: il Corriere ha istigato alla xenofobia. Ditemi voi se non é stampa di regime questa. Su Repubblica invece si parla di “Quel comico indeciso tra satira e politica“. Non si sono accorti che é il garante del M5S? Questi li pagano gli italiani per informarli e loro cosa fanno? Scrivono in prima pagina il contrario della realtà.” Alessandro crapanzano (alexander009)