Condividi

“Un’operazione di 3 giorni per salvare i nostri amici a quattro zampe! Possiamo mettere fine alla sofferenza dei canili lager. Adesso cerchiamo famiglie che vogliano adottare o tenere temporaneamente in stallo i cani salvati dall’orrore dei tre canili della provincia di Foggia. Da venerdì 5 a domenica 7 febbraio, il MoVimento 5 Stelle ha partecipato ad un blitz con i Carabinieri e con l’Ente Tutela Animali e Legalità EITAL nei tre canili di Orta Nova, Lucera e San Marco in Lamis.

VIDEO Aiutiamo il cucciolo cieco salvato dal M5S

La situazione era raccapricciante: i cani tenuti in strutture fatiscenti e pericolanti, cibo e acqua stantia sparsi sui pavimenti insieme a rifiuti ed escrementi di topi, animali malati, sofferenti e abbandonati senza nessuna cura, nel totale spregio delle norme e delle leggi.
Queste strutture non hanno mai incentivato le adozioni, anzi, hanno cercato di ostacolarle con ogni mezzo. Perchè dare cani in adozione significa meno soldi per i gestori. Si sono accaparrati soldi pubblici nell’ordine di centinaia di migliaia di euro l’anno: ben 250.000 euro!
Il canile invece di essere un luogo di ricovero temporaneo in attesa di una famiglia, diventa un vero e proprio deposito dove abbandonare al loro destino animali sofferenti usati come mezzo per accaparrarsi soldi.
La buona notizia è che, grazie all’intervento del portavoce Paolo Bernini e dei Carabinieri, i 700 cani della provincia di Foggia sono stati tratti in salvo. Sono in attesa di una famiglia amorevole che li accolga, o che li ospiti temporaneamente. Se vuoi aprire le porte della tua casa a un cane cucciolo o adulto che cerca solo una seconda possibilità nella vita, puoi contattare subito:
Canile di Lucera: [email protected], Canile di Ortanova 348 722 7309 o lascia un messaggio sulla pagina Facebook Dalla parte di Floppy.