Condividi


Clicca l’immagine

“Grillo impersona, secondo me, meglio di molti altri personaggi, il peggio dell’Italiano. E’ l’arci-italiano del peggio.” Eugenio Scalfari
Leggi l’articolo completo da L’Espresso

L’impiegato di banca Eugenio Scalfari nasce a Civitavecchia nell’aprile del 1924. Collabora al giornale fascista: “Roma Fascista”. Nel dopoguerra si fa crescere la barba per non farsi riconoscere dai partigiani. Diventa liberale e bancario alla Banca Nazionale del Lavoro. L’amore per le banche e per i soldi lo accompagnerà per tutta la vita. Diventa radicale e giornalista. Scrive il grande pezzo: “La Russia ha già vinto la grande sfida?” in cui afferma: “Nel 1972 l’Urss sarà addirittura passata in testa non soltanto come potenza industriale ma anche come livello di vita medio della sua popolazione. Tutti i vecchi luoghi comuni della maggiore efficienza dell’iniziativa privata e dell’enorme sperpero di ricchezze che inevitabilmente si accompagna al collettivismo, cadono come castelli di carta di fronte ai risultati raggiunti in quarant’anni dall’economia sovietica”.
Dopo una breve riflessione diventa socialista e consigliere comunale. Fa carriera. Diventa deputato e firmatario di un documento contro il commissario Luigi Calabresi.
Applaude all’assalto di extraparlamentari al Corriere: “Questi giovani ci insegnano qualcosa(…)l’assalto alle tipografie può essere un ammonimento per tutte quelle grandi catene giornalistiche abituate(…)a nascondere le informazioni, a manipolare le opinioni pubbliche”. Per coerenza fonda La Repubblica, parte di una grande catena abituata a nascondere le informazioni e a manipolare le opinioni pubbliche. Diventa il grande vecchio di sinistra con il grande portafoglio a destra. Anno dopo anno diventa demitiano, repubblicano, comunista, pidiessino, pidino. Dove passa non cresce più l’erba. L’ultimo successo è stato Walterloo.
Ha di sé una grande opinione che illustra nel sermone domenicale di Repubblica e ogni volta che gli viene offerta la possibilità. Nel libro: “Incontro con Io” ha svelato: “Ho finalmente raggiunto la pienezza di me”. Montanelli ha detto: “Conosco molti furfanti che non fanno i moralisti, ma non conosco nessun moralista che non sia un furfante. Senza, per carità, allusione a Scalfari. Solo come promemoria”.

Ps. 1 Pubblico l’elenco aggiornato dei condannati del Parlamento 2008 con relativi reati. Diffondete il banner nei vostri blog. Ogni tanto leggetelo per non dimenticare.

Diffondi i condannati
Parlamento Pulito

Ps. 2 Per tutto il mese di maggio potete continuare a firmare per i referendum del V2-Day.

Banchetti allestiti per giovedì 8 maggio: Palermo

Banchetti allestiti per venerdì 9 maggio: Bologna, Palermo

Banchetti allestiti per sabato 10 maggio: Alessandria, Altavilla Silentina, Arzano, Ascoli Piceno, Bologna, Brescia, Brindisi, Carbonia, Carrara, Casalnuovo di Napoli, Castellana, Cesena, Chiavari, Corte Franca, Enna, Faenza, Ferrara, Forlì, Genova, Impruneta, L’Aquila, Lavagna, Mantova, Padova, Pavia, Pesaro, Pistoia, Prato, Procida, Putignano, Reggio nell’Emilia, Solofra, Teramo, Torino, Torino, Trento, Udine, Vicenza

Banchetti allestiti per domenica 11 maggio: Altavilla Silentina, Andria, Arzano, Ascoli Piceno, Bergamo, Caltanissetta, Castellammare di Stabia, Castellana, Chiavari, Chioggia, Empoli, Genova, Genova, Latina, Orzinuovi, Pesaro, Piedimonte Matese, Pietrasanta, Prato, Procida, Putignano, Rivoli, Soleto, Torino, Urbania

Tutti i giorni puoi firmare negli uffici dei comuni di: Abbiategrasso, Alba, Alessandria, Altamura,Altavilla Silentina, Aymavilles, Aosta, Arese, Arzignano, Bagnacavallo, Bari, Bastia, Bergamo, Bologna, Bologna, Busto Arsizio, Campobasso, Carate Brianza, Calderara di Reno, Casalecchio di Reno, Castelfranco Veneto, Castel Maggiore, Catania, Ceglie Messapica, Cervignano del Friuli, Charvensod, Chatillon, Chiavari, Chieri, Chieti, Chioggia, Cividale del Friuli, Codroipo, Counrmayeur, Diano Marina, Donnas, Empoli, Enna,Faenza, Fagnano Castello, Feltre, Fenis, Ferrara, Firenze, Fiumefreddo Bruzio, Fiumicino, Forlì, Fossano, Genova, Genova, Gemona del Friuli, Gressan, Imola,Imperia, Impruneta, Ischia, L’Aquila, Lavagna, Legnano, Lentate sul Seveso, Livorno, Loiano, Lugo, Mantova, Matelica, Mesero, Milano (consigli di Zona 3, 4, 6),Monghidoro, Monterenzio, Monzuno, Morgex, Nettuno,Novara, Novi Ligure, Nus, Paese, Palmanova, Pegognaga, Pesaro, Pianoro, Pietrasanta,Pistoia, Pollein, Pont Saint Martin, Pomigliano d’Arco, Prato, Procida,Putignano, Quart, Reggio di Calabria, Rivoli, Roma (municipi VI, XI, X, XI, XVI, XVII, XIX), Roseto degli Abruzzi, Rubano, Saint-Christophe, Saint-Pierre, Saint Vincent, Sala Consilina, Sarre, Saronno, Savona, San Giovanni in Persiceto, San Lazzaro Di Savena, Sasso Marconi, Senigallia, Sogliano al Rubicone, Soleto, Teramo, Tortona, Trento, Tricase, Trieste, Udine, Urbania, Valtournenche, Velletri, Verres, Viareggio, Vicenza, Vigevano, Volta Mantovana, Zola Predosa

V2-day, 25 aprile, per un’informazione libera:
1. Inserisci le tue foto su www.flickr.com con il tag V2-day
2. Inserisci tuoi video su www.youtube.com con il tag V2-day
3. Scarica il volantino del V2-day
4. Acquista il dvd del V2-day

Clicca l’immagine


Clicca l’immagine

Condividi
Articolo precedenteParlamento Pulito 2008
Prossimo articoloLe tre I