Condividi

I veicoli autonomi hanno appena iniziato a viaggiare per le nostre strade e già gli innovatori si stanno concentrando sulla prossima tendenza dei trasporti.

Taxi volanti.

Uber prevede di creare una rete di taxi volanti a Dubai e nell’area di Dallas entro l’anno 2020. Kitty Hawk – una startup di macchine volanti creata dal co-fondatore di Google Larry Page – sta già offrendo voli di prova ai potenziali clienti.

Questa settimana Rolls-Royce è entrata nel possibile mercato, svelando un veicolo elettrico di decollo verticale e atterraggio (EVTOL) al Farnborough International Airshow nel Regno Unito. Il veicolo potrebbe trasportare cinque passeggeri a velocità di 250 miglia all’ora per circa 500 miglia, secondo Rolls-Royce.

Rolls-Royce ha detto che il veicolo potrebbe essere in volo entro i primi anni del 2020, ma la società ha detto che prevede di creare un prototipo di veicolo entro i prossimi 18 mesi.

“Basandoci sulla nostra esperienza nelle tecnologie elettriche e aeronautiche, Rolls-Royce sta esplorando attivamente una gamma di possibili mercati e applicazioni per il volo elettrico e ibrido elettrico”, ha dichiarato Rob Watson, che dirige il team Electrical di Rolls-Royce, in un comunicato stampa. “Siamo in grado di svolgere un ruolo di primo piano nel mondo emergente della mobilità aerea personale e cercheremo anche di lavorare in collaborazione con una serie di partner”.

L’azienda con sede in Gran Bretagna produce motori a reazione commerciali. Riferendosi a Rolls-Royce come “pionieri”, Watson ha aggiunto che l’azienda è stata tra le prime a sviluppare motori turbo-prop e jet.