Condividi

dai portavoce del M5S in Basilicata allo stabilimento di Tempa Rossa

E’ stato vietato a una delegazione di parlamentare del M5S l’ingresso all’impianto di Tempa Rossa, in quello che si rivela agli occhi come una sorta di “principato” della Total in territorio italiano. A dire di ‘no’ all’ingresso una guardia della vigilanza all’ingresso del sito. E’ stato chiesto di parlare con un responsabile ma ancora non si è fatto vivo nessuno. Alcuni parlamentari, poi, sono saliti sulla collina con vista sull’impianto, da cui hanno potuto osservare numerosi smottamenti artificiali per fare posto alla pianura che ospita l’impianto. E intorno c’è il nulla, per questo c’è sempre stato silenzio attorno all’impianto.

VIDEO Di Maio a Tempa Rossa