Condividi


Il mio presidente della Repubblica è Tina Alselmi. I miei saluti e la mia riconoscenza a una donna che ha avuto il coraggio di affrontare la P2 e per questo è stata isolata.
“Perché non abbiamo avuto mai un Presidente della Repubblica donna? Io, da oggi, ho eletto Presidente della Repubblica Italiana la mia mamma. Ha l’età di Napolitano, ha fatto la Resistenza nelle campagne marchigiane, ha lavorato più di 30 anni nei campi e più di 20 anni nelle cucine degli alberghi, ha tirato su 4 figli e accudito un marito invalido, ha sempre aiutato il prossimo ed è stata sempre una persona onesta e non ha mai rubato un centesimo…e a 85 anni, malgrado sia malata e costretta a letto, ha una mente lucida e sveglia più di un trentenne. E soprattutto ha una dignità che Napolitano e i politici che siedono in Parlamento se la possono solo sognare di avere!”. Mary C., Senigallia